Bollitori solari
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Antincendio

venerdì 23 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in MERCATI

Il Governo presenta ‘Industria 4.0’: 10 miliardi di euro di investimenti in più nel 2017

E-commerce del Made in Italy, valorizzazione delle eccellenze, ricerca attraverso le start-up e in collaborazione con le Università

Il Governo presenta ‘Industria 4.0’: 10 miliardi di euro di investimenti in più nel 2017
23/09/2016 – Il piano nazionale Industria 4.0 mobiliterà 10 miliardi di euro di investimenti aggiuntivi nel 2017. Lo ha annunciato il Ministro dello Sviluppo Economico, Carlo Calenda, intervenuto al Museo della scienza e della tecnologia di Milano per presentare la strategia del Governo che ricalca i piani già messi in atto da Stato Uniti, Francia e Germania. Grazie alle misure di sostegno al Made in Italy, che saranno inserite nella Legge di Stabilità per il 2017, gli investimenti privati passeranno da 80 a 90 miliardi di euro e la spesa in ricerca e sviluppo crescerà di 11,3 miliardi.   Il piano, che il Governo ha concepito come una “quarta rivoluzione industriale”, metterà a sistema politica, imprese e mondo accademico. [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 23 settembre 2016

Codice Appalti, pubblicate le linee guida definitive sulle gare di progettazione

Anac: obbligatorio il riferimento al DM Parametri nell’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura

Codice Appalti, pubblicate le linee guida definitive sulle gare di progettazione
23/09/2016 – Via libera definitivo alle prime linee guida Anac attuative del Codice Appalti. A inaugurare lo strumento di soft law sono le gare di progettazione.   Le linee guida, adottate per spiegare l’applicazione delle regole per l’affidamento dei servizi di ingegneria e architettura, sono state pubblicate sul sito dell’Autorità nazionale Anticorruzione, ma rischiano di causare qualche incertezza dato che contrastano in alcuni punti col Codice Appalti.   Compensi dei professionisti nelle gare di progettazione Quello delle modalità in base alle quali calcolare i compensi dei professionisti da mettere a base di gara è il punto più controverso. Il Codice Appalti dice che i parametri (DM 17 giugno 2016) sono facoltativi.   Le [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 23 settembre 2016

BIM negli appalti, Ance: ‘non servono vincoli o date ma standard e sperimentazione’

I costruttori chiedono applicazione graduale, monitoraggio dei bandi e formazione della filiera

BIM negli appalti, Ance: ‘non servono vincoli o date ma standard e sperimentazione’
23/09/2016 - Le moderne metodologie di progettazione, costruzione e gestione di infrastrutture ed edifici, in particolare quelle legate alla digitalizzazione dei processi, devono essere al più presto impiegate negli appalti pubblici, considerati uno dei driver dell’innovazione.   Questo favorirà l’adozione delle moderne applicazioni legate alla digitalizzazione e all’uso dell’ICT (Information & Communication Technology) da parte della filiera delle costruzioni, caratterizzata da una elevata frammentazione di  piccole e medie imprese.   Lo ha detto Gianluigi Coghi, Vice Presidente dell’Ance, in audizione presso la Commissione del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti che sta definendo modalità e tempi per l’introduzione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 settembre 2016

Scuole: una su 10 ha lesioni strutturali e una su 3 è in un’area ad alta sismicità

Da Cittadinanzattiva il Dossier su sicurezza, qualità e accessibilità a scuola. In autunno l’aggiornamento dell’Anagrafe dell’edilizia scolastica

Scuole: una su 10 ha lesioni strutturali e una su 3 è in un’area ad alta sismicità
22/09/2016 - Più di una scuola su dieci ha lesioni strutturali; in un caso su tre gli Enti locali non effettuano gli interventi strutturali richiesti. Un istituto scolastico su tre si trova in zone ad elevata sismicità e soltanto l’8% è stato progettato secondo la normativa antisismica. Due terzi delle scuole non possiedono la certificazione di agibilità statica.   Prendendo in esame i locali scolastici, emerge che le aule sono in discrete condizioni strutturali, ma spesso sono troppo piccole e non hanno sussidi adatti agli studenti con disabilità. Nella metà delle scuole mancano le palestre e, in un istituto su quattro, si mangia in locali impropri. In un caso su tre i cortili diventano parcheggi.   Sono alcuni dei principali [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 settembre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in SICUREZZA

Periti industriali: ‘3 milioni di famiglie vivono in abitazioni a rischio’

I tecnici chiedono al Governo di rendere obbligatorio il fascicolo del fabbricato

Periti industriali: ‘3 milioni di famiglie vivono in abitazioni a rischio’
22/09/2016 - Oltre 3 milioni di famiglie vivono in abitazioni a rischio, sia dal punto di vista strutturale che impiantistico.   Questo l’allarme lanciato dai Periti Industriali nel convegno ‘Italia Casa Sicura’, tenutosi ieri al Politecnico di Milano, in cui hanno commentato i dati sulla sicurezza delle abitazioni italiane presenti in un dossier del Centro studi Opificium del Consiglio nazionale dei periti industriali (CNPI).   Sicurezza abitazioni: le proposte dei Periti Secondo quanto rilevato non sono solo i danni strutturali (dovuti ad eventi sismici) la causa di vittime e infortuni, ma una molteplicità di fattori (fughe di gas, esplosioni elettriche, impianti non a norma, ecc), spesso poco considerati dall’opinioni pubblica.    Per [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Al peggio non c'è mai fine.
giovedì 22 settembre 2016 - 16:04
Prosegue l'opera di sciacallaggio, in particolare da parte dei periti industriali (o, almeno, dei loro rappresentanti), che tra l’altro non si capisce quali competenze ritengano di avere in tema di sicurezza sulle costruzioni. Non paghi della sola proposta ..
[Leggi questo commento]


giovedì 22 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Rischio idrogeologico, antisismica e scuole, Anac: appalti urgenti ancora validi

Lavori di messa in sicurezza fino a 5,2 milioni con procedura negoziata, sempre valide le semplificazioni dello Sblocca Italia

Rischio idrogeologico, antisismica e scuole, Anac: appalti urgenti ancora validi
22/09/2016 – Sono ancora valide le semplificazioni alle procedure di gara per l’affidamento degli interventi di messa in sicurezza sismica e idrogeologica previsti dallo Sblocca Italia.   Lo ha chiarito l’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) rispondendo a un dubbio sollevato dalla Struttura di missione per l’edilizia scolastica di Palazzo Chigi.   Le semplificazioni dello Sblocca Italia Il Decreto Sblocca Italia (DL 133/2014 art. 9, convertito nella Legge 164/2014) prevede che gli interventi di estrema urgenza in materia di vincolo idrogeologico, di normativa antisismica e di messa in sicurezza degli edifici scolastici, di importo fino alla soglia comunitaria (5.225.000 euro) possono essere affidati con procedura negoziata.   Per contestualizzare [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 21 settembre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in AMBIENTE

Dissesto idrogeologico, al via il road show per Samoter 2017

Previsti quattro incontri in Puglia, Sicilia, Calabria e Liguria per discutere su tutela e manutenzione del territorio

Dissesto idrogeologico, al via il road show per Samoter 2017
21/09/2016 – La lotta al dissesto idrogeologico passa attraverso la prevenzione e per questo SaMoTer, il più importante salone nel Paese dedicato a macchine movimento terra, da cantiere e per l’edilizia, ha scelto di riservare ampio spazio alle soluzioni tecnologiche per contrastare le emergenze ambientali che negli ultimi anni hanno investito l’Italia.   Secondo i dati Ispra, infatti, sono più di 7.100 i comuni italiani a rischio frana e alluvione, oltre l’88% a livello nazionale, per un totale di sette milioni di abitanti residenti.   Il road show di SAMOTER Per aumentare la cultura della prevenzione è stato predisposto anche un percorso di avvicinamento alla 30ª edizione della manifestazione, in programma dal 22 al 25 febbraio [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 19 settembre 2016

Riaperte le scuole, ecco le più belle e innovative

Sicure, energeticamente efficienti e studiate per favorire metodi didattici alternativi

Riaperte le scuole, ecco le più belle e innovative
19/09/2016 – Belle, sicure, stimolanti ed efficienti. Così dovranno essere le scuole del futuro. Caratteristiche che, all’apertura dell’anno scolastico, tornano attuali non solo per gli studenti che le frequentano, ma anche nei programmi di riqualificazione portati avanti dal Governo. E sarà proprio su questi nuovi standard che si basa il concorso di idee per  la realizzazione delle 51 “Scuole Innovative” in scadenza al 31 ottobre.  La scorsa settimana il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, è stato impegnato in un giro di visite in scuole nuove o ristrutturate, considerate all’avanguardia perché rispondenti ai nuovi standard tecnologici e formativi, che stanno per iniziare la loro attività.   Ma [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
gabriella
lunedì 19 settembre 2016 - 15:49
Come sarebbe bello poter dare a tutti i bambini la possibilità di frequentare scuole innovative da un punto di vista strutturale- tecnologico-pedagogico! e non essere costretti a portarli in scuole inadeguate in ogni senso


lunedì 19 settembre 2016
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Codice Appalti, parametri non più obbligatori nelle gare di progettazione

Per l’Anac l’obbligo resta, ma le sue linee guida sui servizi di ingegneria e architettura non sono vincolanti per le Amministrazioni

Codice Appalti, parametri non più obbligatori nelle gare di progettazione
19/09/2016 – Addio per sempre ai parametri obbligatori nelle gare di progettazione. Le Amministrazioni che intendono affidare servizi di ingegneria e architettura non saranno tenute a rispettare i criteri facoltativi per determinare i compensi dei professionisti.   In realtà l’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) sostiene il contrario. E lo fa con le linee guida sui servizi di ingegneria e architettura, attuative del Codice Appalti, approvate definitivamente nei giorni scorsi, in cui si leggono una serie di riferimenti normativi che portano l’Anac a ribadire l’obbligatorietà dei parametri.   Ma il Consiglio di Stato ha chiarito che le linee guida non sono vincolanti. Quindi possono offrire un supporto nell’interpretazione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 16 settembre 2016
pubblicato da Alessandra Marra in IMPIANTI

Ascensori, ok dal Consiglio di Stato al nuovo regolamento

Valida la scelta di non imporre l'obbligo di adeguare gli impianti ante 1999 ma la sicurezza rimane una priorità

Ascensori, ok dal Consiglio di Stato al nuovo regolamento
16/09/2016 – Via libera dal Consiglio di Stato allo schema del nuovo regolamento ascensori, approvato lo scorso 20 giugno dal Consiglio dei Ministri.   Con parere 1852/2016 Palazzo Spada sancisce anche la legittimità formale della scelta di non intervenire, con un adeguamento per la sicurezza, sugli ascensori installati anteriormente al 1999.   Regolamento ascensori: agire sulla sicurezza Tuttavia il Consiglio di Stato segnala al Governo che pur non potendo censurare la scelta di non agire sugli ascensori ante 1999, formalmente legittima poiché la materia è disciplinata non dalla direttiva 2014/33/Ue  a cui si dà attuazione con il regolamento in esame ma dalla Raccomandazione 95/216/CE che è atto non vincolante, è necessario [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ANTINCENDIO

Speciale ANTINCENDIO sponsored by:

Seves
Vestis 3D
ANTINCENDIO
Corsi di Formazione
Logical Soft Srl - Pavia

LA SICUREZZA IN EDILIZIA CON IL TESTO UNICO ASPETTI PRATICI DELLA STESURA DEI PIANI DI SICUREZZA

Seminario
  • Periodo: 26/09/2016 - 26/09/2016
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

CORSO CONSULENTE DEL SISTEMA HACCP A NAPOLI IL 28 - 29 2016 SETTEMBRE

Corso di specializzazione
  • Periodo: 28/09/2016 - 29/09/2016
New Skill srl - Ente accreditato alla Regione Campania - Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

CORSO/ESAME PER ACQUISIRE IL PATENTINO FRIGORISTA REG. 303 E/O 304

Corso di specializzazione
  • Periodo: 29/09/2016 - 29/09/2016
Fakro


NPS Tecnostrutture