Caldaia a condensazione Genus Evo
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Antincendio

venerdì 12 febbraio 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Approvato dalla Camera il decreto ‘Milleproroghe’

Inserito all’ultimo minuto lo slittamento dei termini per l’adeguamento alle norme antincendio degli alberghi con più di 25 posti letto

Approvato dalla Camera il decreto ‘Milleproroghe’
12/02/2016 –  Approvato alla Camera con 283 sì, 149 no e 8 astenuti il disegno di legge “Milleproroghe”, che passa ora all’esame del Senato. Sul testo era stata posta la questione di fiducia, passata con 362 voti favorevoli, 187 contrari e un astenuto.   Questi, in sintesi, alcuni dei contenuti della norma.   Norme antincendio nelle strutture alberghiere e nelle scuole Tra le novità c’è la proroga al 31 dicembre 2016 del termine per l’adeguamento alla normativa antincendio delle strutture ricettive, turistiche e alberghiere con più di venticinque posti letto, esistenti alla data di entrata in vigore del DM 9 aprile 1994.   La disposizione è stata inserita durante la discussione nelle Commissioni [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 12 febbraio 2016

‘Sport e Periferie’, entro il 15 febbraio le proposte al CONI

Sul piatto 100 milioni di euro per realizzare, rigenerare o completare gli impianti sportivi in aree svantaggiate

‘Sport e Periferie’, entro il 15 febbraio le proposte al CONI
12/02/2016 - Devono essere inviate al CONI entro lunedì 15 febbraio le proposte per realizzare, rigenerare o completare gli impianti  sportivi con i 100 milioni di euro del “Fondo Sport e Periferie” istituito dal decreto Expo-Giubileo.   Il CONI ha pubblicato le modalità di presentazione delle domande per raccogliere le proposte da inserire nel Piano pluriennale degli interventi, che presenterà alla Presidenza del Consiglio dei Ministri entro il 23 febbraio 2016.   Le proposte dovranno essere inviate entro il 15 febbraio 2016, tramite la compilazione in forma elettronica dell’allegato A al presente avviso, salvato e allegato ad un messaggio di posta elettronica certificata da inviarsi alla casella propostedl185@cert.coni.it   I [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 12 febbraio 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Interventi su edifici storici e artistici, gli ingegneri possono progettarli

Tar Emilia Romagna: i lavori non devono coinvolgere l’aspetto estetico dell’immobile, altrimenti sono di competenza degli architetti

Interventi su edifici storici e artistici, gli ingegneri possono progettarli
12/02/2016 – Gli ingegneri possono progettare e dirigere la parte tecnica dei lavori sugli immobili storici e artistici. Lo ha chiarito il Tar Emilia Romagna con la sentenza 36/2016.   Il Tribunale Amministrativo dell’Emilia Romagna è tornato sul conflitto di competenze tra professionisti che possono agire sui beni tutelati perché rientranti nel patrimonio storico-culturale.   Il caso esaminato si riferisce al ripristino del Castello di Bentivoglio, danneggiato dal sisma del 2012 che ha colpito l'Emilia Romagna. Il Comune aveva indetto una procedura negoziata, senza pubblicazione del bando, cui era stato invitato anche un ingegnere, che in seguito si era aggiudicato la gara.   Il secondo classificato aveva quindi presentato ricorso [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 10 febbraio 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Distanze tra edifici, anche i parcheggi sotterranei devono rispettarle

CdS: annullato il permesso di costruire rilasciato dal Comune sulla base di tavole grafiche incomplete

Distanze tra edifici, anche i parcheggi sotterranei devono rispettarle
10/02/2016 – I parcheggi sotterranei devono rispettare la distanza di sicurezza dalle fondazioni dei palazzi vicini. Lo ha spiegato il Consiglio di Stato con la sentenza 81/2016.   Nel caso preso in esame, un Comune aveva autorizzato la realizzazione di un parcheggio pertinenziale interrato, ma il condominio adiacente aveva impugnato il permesso di costruire sostenendo che si stessero violando le distanze.   Il progetto autorizzato dal Comune prevedeva, nella parte fuori terra, la realizzazione del parcheggio alla distanza di un metro e mezzo dal confine dell’area interessata dalla presenza del fabbricato.   Dato che non erano stati presentati documenti aggiuntivi, il Comune aveva supposto che il fabbricato condominiale fosse stato costruito, anche nelle parti [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 9 febbraio 2016

Scuole innovative, a breve il concorso online sulla piattaforma ‘concorrimi’

Prorogati i termini per l’aggiudicazione provvisoria dei lavori finanziati dal Decreto Mutui, via all’operazione sbloccascuole

Scuole innovative, a breve il concorso online sulla piattaforma ‘concorrimi’
09/02/2016 – Continuano a muoversi su più fronti le iniziative per la realizzazione di nuove scuole e la riqualificazione di quelle esistenti.   La novità di maggior rilievo è il concorso di idee per la progettazione di scuole innovative, che sta per essere bandito e che si svolgerà solo in modalità digitale. C’è stata poi l’esclusione dai vincoli di bilancio dei Comuni di 480 milioni di euro da destinare a interventi di riqualificazione degli edifici scolstici e la proroga dell’aggiudicazione provvisoria degli interventi finanziati col Decreto Mutui.   Concorso di idee per scuole innovative Al momento si sa come dovranno essere le scuole del futuro da realizzare con i 350 milioni di euro dell’Inail [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 8 febbraio 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

‘Reintrodurre le tariffe minime’: la proposta arriva da FNAILP

Le altre richieste della Federazione architetti e ingegneri: Iva agevolata sui progetti di ristrutturazione, deresponsabilizzazione dei professionisti e formazione facoltativa

‘Reintrodurre le tariffe minime’: la proposta arriva da FNAILP
08/02/2016 –  Ripristinare le tariffe minime, introdurre l’Iva agevolata sulle prestazioni professionali connesse alla riqualificazione del patrimonio edilizio e deresponsabilizzare i professionisti tecnici, che spesso sono vittime dell’incertezza normativa. Sono alcune delle proposte lanciate dalla Federazione nazionale architetti e ingegneri liberi professionisti (FNAILP).  La Federazione ha commentato il Jobs Act Autonomi, chiedendo che sia integrato con norme che sappiano cogliere meglio nel segno le necessità dei professionisti. Si va dalla riduzione degli interventi di edilizia libera, al cambiamento delle regole sui corsi di aggiornamento professionale.   Tariffe professionali minime Secondo FNAILP, dato che l’Europa non ha mai [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 5 febbraio 2016
pubblicato da Alessandra Marra in ANTINCENDIO

Prevenzione incendi: aggiornati i programmi dei corsi

Eliminato anche il vincolo massimo dei 60 partecipanti e chiarite le modalità di scelta dei docenti

Prevenzione incendi: aggiornati i programmi dei corsi
05/02/2015 – E’ stato aggiornato il programma base dei corsi antincendio per i professionisti alla luce delle novità introdotte dal DM 3 agosto 2015.   A riferirlo una circolare del Ministero dell’Interno in cui è allegato il nuovo programma aggiornato del corso base di specializzazione antincendio, che sostituirà la precedente versione.   Prevenzione incendi: il programma aggiornato Il corso si articola di tredici moduli formativi per un percorso di minimo 120 ore. Il soggetto organizzatore però può inserire ulteriori aggiornamenti ai singoli moduli, per una durata complessiva maggiore.   Per alcuni moduli saranno previsti dei test di verifica dell’apprendimento e la predisposizione di un progetto di prevenzione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 4 febbraio 2016

Appalti, in Sicilia scaduta la legge contro il massimo ribasso

Cisl e Filca regionali: ‘tornando alla legge precedente si rischia l’aumento delle opere incompiute’

Appalti, in Sicilia scaduta la legge contro il massimo ribasso
04/02/2016 – È decaduta la norma siciliana che aveva tentato di porre un freno alle aggiudicazioni degli appalti al massimo ribasso.   Si tratta della Legge Regionale 14/2015 che ha introdotto delle modifiche a termine nella LR 12/2011, con cui la Regione Siciliana ha recepito il Codice Appalti.   La LR 14/2015 aveva previsto che, fino al 31 dicembre 2015, negli appalti da aggiudicare col criterio del prezzo più basso, che non hanno carattere transfrontaliero e di importo inferiore alla soglia comunitaria, la Stazione Appaltante potesse prevedere nel bando che fossero automaticamente escluse le offerte con una percentuale di ribasso maggiore o uguale alla soglia di anomalia, da calcolare secondo criteri prestabiliti.   L’individuazione delle soglie [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 4 febbraio 2016

Infrastrutture, Ance: ‘+8% di investimenti nel 2016 rispetto al 2015’

‘Con la soppressione del Patto di stabilità interno si potranno finalmente liberare i pagamenti pregressi alle imprese’

Infrastrutture, Ance: ‘+8% di investimenti nel 2016 rispetto al 2015’
04/02/2016 – Il Governo torna ad investire nelle opere pubbliche con Legge di Stabilità per il 2016 che abolisce il Patto di Stabilità e destina maggiori risorse a scuole e infrastrutture.   A stimarlo l’Associazione Nazionale Costruttori Edili (Ance) che in un documento ha evidenziato come la Legge di Stabilità 2016 esprima la volontà del Governo di basare la ripresa dell’economia italiana anche sul rilancio degli investimenti pubblici, sostenendo una decisa ripresa del comparto delle opere pubbliche come infrastrutture, scuole e opere contro il rischio idrogeologico.   Le misure per il rilancio degli investimenti pubblici Per l’Ance le misure che sostengono la ripresa riguardano principalmente: la cancellazione del Patto [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 3 febbraio 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Consumo di suolo, il disegno di legge rischia l’impasse

Commissione Cultura della Camera: mancato coordinamento coi piani paesistici regionali e troppe responsabilità ai Comuni

Consumo di suolo, il disegno di legge rischia l’impasse
03/02/2016 – Potrebbe ricevere una battuta d’arresto il disegno di legge sul consumo di suolo. A creare dubbi sull’iter del testo è stato il parere della Commissione Cultura della Camera, che ha evidenziato alcune criticità.   Dopo essere stato licenziato a fine ottobre dalla Commissione Ambiente e Agricoltura della Camera, il testo doveva incassare il via libera delle altre Commissioni e approdare in Aula.   Consumo di suolo, le segnalazioni della Commissione Cultura La Commissione Cultura ha però segnalato che la norma non si coordina con i piani paesistici regionali e che richiede un eccesivo carico organizzativo e decisionale da parte degli Enti locali.   Il testo prevede infatti che i Comuni effettuino un censimento degli [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ANTINCENDIO

Speciale ANTINCENDIO sponsored by:

Plinti per pali da illuminazione
Me&Geberit
ANTINCENDIO
Corsi di Formazione
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

Corso Consulente del Sistema HACCP a Napoli il 17 -18 Febbraio 2016

Corso di specializzazione
  • Periodo: 17/02/2016 - 18/02/2016
Accademia della Tecnica (Ente accreditato da CNI e CNAPPC) - Pontecagnano Faiano

Dalla Valutazione alla Gestione del Rischio: metodi per una corretta analisi di tutti i rischi

Corso di specializzazione
  • Periodo: 18/02/2016 - 18/02/2016
Accademia della Tecnica (Ente accreditato da CNI e CNAPPC) - Pontecagnano Faiano

Risk Management e Sistemi di Gestione: da Blumatica il Sistema Integrato

Corso di specializzazione
  • Periodo: 19/02/2016 - 19/02/2016
Stiferite GT e GTE


Acriflex rapido