Polyglass Adeso
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Antincendio

mercoledì 24 maggio 2017

Ecobonus in condominio, gli incapienti potranno cedere il credito anche alle banche

Il promotore dell’emendamento alla Manovrina: ‘passo avanti per far decollare un mercato enorme’. Rete Irene: ‘novità importante’

Ecobonus in condominio, gli incapienti potranno cedere il credito anche alle banche
24/05/2017 - I contribuenti incapienti potranno cedere il credito relativo all’ecobonus (ma non al sismabonus) sui lavori condominiali anche a banche e intermediari finanziari, oltre che a fornitori e imprese edili. La novità arriva con l’emendamento alla Manovrina 2017, approvato dalla Commissione Bilancio della Camera.   Per i contribuenti non incapienti resta ferma la regola che limita la cessione dell’ecobonus ai fornitori e agli altri soggetti privati diversi dalle banche (come previsto dalla Legge di Bilancio 2017).   Ricordiamo infatti, che rispetto alla normativa vigente fino al 2016, la Legge di Bilancio 2017 ha esteso a tutti i condòmini (non solo incapienti) la possibilità di cedere ai fornitori e alle e imprese [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 23 maggio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in MERCATI

Edilizia 4.0, Giovani Ance: ‘occorre digitalizzare il settore’

Rendere obbligatorio il fascicolo digitale del fabbricato e innovare la pubblica amministrazione

Edilizia 4.0, Giovani Ance: ‘occorre digitalizzare il settore’
23/05/2017 – Occorre innovare e digitalizzare il settore edile per aumentare la produttività del mondo delle costruzioni italiane e per migliorare la sicurezza del patrimonio immobiliare esistente.   Questo, in estrema sintesi, il principio alla base del XVIII convegno nazionale Giovani Ance “M4ttoni.0 - Digitalizziamo un antico e nobile mestiere”, che si è svolto a Roma lo scorso 19 maggio.   Edilizia 4.0: necessaria innovazione e digitalizzazione Il convegno è partito dall’assunto che l’innovazione non è una scelta ma un imperativo a cui è necessario e urgente adeguarsi.   Roberta Vitale, presidente dei Giovani Ance, ha spiegato che tutti gli studi sul tema mostrano come le costruzioni siano il comparto [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 22 maggio 2017

Ricostruzione delle strade danneggiate dal sisma, entro luglio cantieri per 40 milioni

Nel primo stralcio di programma previsti lavori per 474 milioni di euro

Ricostruzione delle strade danneggiate dal sisma, entro luglio cantieri per 40 milioni
22/05/2017 – Prende il via la ricostruzione delle strade danneggiate dagli eventi sismici del Centro Italia. Anas avvierà entro fine maggio le procedure di affidamento dei lavori per circa 40 milioni di euro, che entro giugno raggiungeranno 100 milioni di euro. Secondo le stime di Anas e Governo, a luglio saranno attivi cantieri per 40 milioni di euro. Lo hanno annunciato in conferenza il Ministro alle Infrastrutture e Trasporti Graziano Delrio, il Capo del Dipartimento di Protezione Civile Fabrizio Curcio, il Commissario straordinario alla ricostruzione Vasco Errani, il Presidente Anas Gianni Vittorio Armani, i presidenti della quattro regioni interessate: Luca Ceriscioli (Marche), Catiuscia Marini (Umbria), Nicola Zingaretti (Lazio) e Luciano D'Alfonso (Abruzzo) e il [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 19 maggio 2017

Bando Periferie, via libera alla seconda tranche da 800 milioni di euro

Finanziati altri 50 progetti. Da Cassa Depositi e Prestiti un fondo per le spese di progettazione

Bando Periferie, via libera alla seconda tranche da 800 milioni di euro
19/05/2017 – Via libera dal Consiglio dei Ministri di oggi alla seconda tranche di 800 milioni di euro per il Bando Periferie che prevede un finanziamento complessivo di 2,1 miliardi di euro.   Bando periferie: via libera ad 800 milioni La seconda tranche di risorse, provenienti dal Fondo Investimenti, permetterà di finanziare altri 50 progetti, dal venticinquesimo in graduatoria (Rieti) al settantaquattresimo (Treviso), facenti parte dei 120 progetti approvati.   I primi 24 progetti, finanziati con uno stanziamento iniziale di 500 milioni, hanno già firmato la convenzione con il Governo 24 enti locali lo scorso 6 marzo.   Antonio Decaro, presidente ANCI: 'una grande operazione di ricucitura' “Un grande disegno - ha commentato [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 19 maggio 2017

Ecobonus e Sismabonus, Rete Irene: ‘sono sotto attacco’

Un emendamento alla Manovrina limiterebbe agli incapienti la cessione del bonus, ma in campo c’è anche l’ipotesi di inclusione delle banche

Ecobonus e Sismabonus, Rete Irene: ‘sono sotto attacco’
19/05/2017 – Le regole sull’Ecobonus e il Sismabonus in condominio non sono ancora diventate operative e già potrebbero essere riscritte. Durante l’esame della Manovrina 2017 in Commissione Bilancio, l’on Pd Antonio Misiani ha presentato un emendamento che, se approvato, restringerebbe di nuovo ai soli incapienti la possibilità di cessione dell’Ecobonus.   Ecobonus e Sismabonus, dal 2017 cessione per tutti  Una delle novità della Legge di Bilancio 2017, lo ricordiamo, è stata quella di estendere a tutti i condòmini (non solo incapienti) la possibilità di cedere ai fornitori il credito corrispondente al bonus fiscale per i lavori di riqualificazione energetica o messa in sicurezza antisismica delle [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 19 maggio 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

NTC, in via di definizione la Circolare applicativa

Geologi soddisfatti: ‘accolte le nostre istanze’. Per le nuove Norme Tecniche si attende il parere di Bruxelles

NTC, in via di definizione la Circolare applicativa
19/05/2017 - Si avvia alla conclusione la stesura della Circolare applicativa delle Norme Tecniche per le Costruzioni da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.  Sono infatti terminati mercoledì i lavori del tavolo tecnico che si è occupato degli aspetti geologici e geotecnici della normativa. I risultati di questo e degli altri tavoli costituiranno la proposta che l’Assemblea Generale del CSLLP, presieduta da Massimo Sessa, esaminerà entro luglio. A dare notizia della conclusione dei lavori del tavolo tematico è il Consiglio Nazionale dei Geologi, soddisfatto per l’accoglimento nella Circolare e nelle NTC di buona parte delle proprie istanze, proposte per risolvere alcune criticità [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 19 maggio 2017

Entra in vigore il Codice Appalti aggiornato

Più tutele per i progettisti con Decreto Parametri obbligatorio e pagamenti sempre dovuti. Sanatoria di un anno per l’appalto integrato

Entra in vigore il Codice Appalti aggiornato
19/05/2017 – In vigore da sabato 20 maggio il Codice Appalti aggiornato con le novità del decreto correttivo. Per le gare bandite da ora in poi diventano operative le nuove regole su compensi dei professionisti, subappalto, appalto integrato e livelli di progettazione. In altri casi restano confermate le misure decise nel 2016.   Vediamo, in sintesi, cosa prevede il Codice Appalti rinnovato.   Compensi dei professionisti Le Stazioni Appaltanti devono calcolare gli importi da porre a base delle gare di progettazione in base al Decreto Parametri (DM 17 giugno 2016).   Le Stazioni Appaltanti devono pagare i professionisti anche se non ricevono i finanziamenti per l’opera progettata e non possono inserire nei contratti clausole che subordinano [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 17 maggio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Sismabonus, MIT: nei condomìni si applica alle parti comuni

Pubblicate le risposte ai dubbi sui lavori in condominio e la lista delle zone sismiche Comune per Comune

Sismabonus, MIT: nei condomìni si applica alle parti comuni
17/05/2017 – Come funziona il sismabonus nei condomini? È possibile mettere in sicurezza solo le parti comuni di un condominio? Quando si può optare per la cessione del credito?   Queste alcune domande a cui ha dato risposta il Ministero delle Infrastrutture (Mit) nella nuova pagina dedicata al sismabonus, agevolazione fiscale per interventi edilizi antisismici ribattezzata ora dal Governo ‘Casa Sicura’.   Sismabonus: nei condomini interessa solo le parti comuni Il Ministero delle Infrastrutture, dopo aver ricordato alcuni dettagli noti sull’agevolazione (tipi d’interventi ammessi, asseverazione dei professionisti e importo della detrazione) ha dedicato ampio spazio alle risponde ad alcune domande frequenti (Faq) relative [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 16 maggio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Un’opera va demolita solo se vìola le Norme Tecniche

Sentenza della Cassazione: per le violazioni formali basta invece una multa

Un’opera va demolita solo se vìola le Norme Tecniche
16/05/2017 – Deve essere demolita l’opera edilizia realizzata senza rispettare le Norme Tecniche per le Costruzioni. Per le violazioni formali, come ad esempio il mancato preavviso o la mancata autorizzazione preventiva, basta invece una multa.   È arrivata a queste conclusioni la Corte di Cassazione con la sentenza 18481/2017 emessa nei giorni scorsi.   Demolizione per le violazioni sostanziali I giudici hanno spiegato che l’ordine di demolizione viene emesso in presenza di una violazione sostanziale. Si è in presenza di una violazione sostanziale quando non si rispettano le Norme tecniche per le costruzioni, ma anche nel caso in cui l’opera sia realizzata in assenza di un progetto esecutivo redatto da un tecnico abilitato. Questi aspetti [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 15 maggio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Attività intellettuali, in gara non è necessario indicare i costi della sicurezza

CdS: esonerate anche dalle clausole sociali, consistono nell’ideazione di soluzioni e non richiedono interventi rischiosi

Attività intellettuali, in gara non è necessario indicare i costi della sicurezza
15/05/2017 – Negli appalti di servizi di natura intellettuale non è necessario indicare i costi relativi alla sicurezza. Lo ha affermato il Consiglio di Stato con la sentenza 2098/2017.   Servizi intellettuali e Codice Appalti In base al Codice dei contratti pubblici (D.lgs. 50/2016), lo ricordiamo, i costi della sicurezza devono essere indicati in modo chiaro, e scorporati dai costi assoggettati a ribasso d’asta, negli appalti di lavori. Negli appalti di servizi, diversi da quelli aventi natura intellettuale, è previsto il rispetto delle clausole sociali per la stabilità occupazionale del personale impiegato.   Servizi intellettuali, costi per la socurezza e clausole sociali Nel caso preso in esame dai giudici, un’impresa aveva partecipato [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ANTINCENDIO

Speciale ANTINCENDIO sponsored by:

Peri Duo
Sistema cappotto Knauf
ANTINCENDIO
Corsi di Formazione
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e ad AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

AMBIENTI SOSPETTI DI INQUINAMENTO o CONFINATI - rilascio attestato AIFOS

Corso di specializzazione
  • Periodo: 26/05/2017 - 26/05/2017
ASSIDAL Cilento Costa d Amalfi - Capaccio Paestum

LA SICUREZZA NEI LUOGHI DI VITA

Seminario
  • Periodo: 26/05/2017 - 26/05/2017
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato dalla Regione Campania - Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

CORSO ADDETTI AI LAVORI ELETTRICI (PEI - PES - PAV) - RILASCIO ATTESTATO AIFOS

Corso di specializzazione
  • Periodo: 08/06/2017 - 09/06/2017
MC4 Software


-15%
Materiali da costruzione: 2
MATERIALI DA COSTRUZIONE: 2

Prezzo: € 39

Offerta: € 33,15

-15%
Prontuario ragionato di calcolo strutturale per opere in c.a. e acciaio. Per l'esame di di Stato e la professione
PRONTUARIO RAGIONATO DI CALCOLO STRUTTURALE PER OPERE IN ..

Prezzo: € 39

Offerta: € 33,15

Mazzonetto