Wavin
gli approfondimenti tematici di edilportale.com
Isocoppo

News Antincendio

lunedì 31 agosto 2015
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Emilia Romagna: rinnovata la modulistica edilizia unificata

I moduli, aggiornati a luglio 2015, sono in linea con le nuove norme per la prevenzione delle cadute dall'alto

Emilia Romagna: rinnovata la modulistica edilizia unificata
01/09/2015 – La modulistica unificata dell’Emilia Romagna è stata aggiornata con determina 8822/2015 alla luce delle modifiche normative intervenute successivamente alla sua approvazione.   Scarica i moduli unici aggiornati.   Moduli unici Emilia: gli aggiornamenti La modulistica è stata aggiornata per apportare i necessari adeguamenti conseguenti alla recente normativa sulle linee vita in edilizia, in particolare a quella contenuta nella delibera della Giunta regionale 699/2015 sulla prevenzione delle cadute dall’alto.   Inoltre si è colta l’occasione per correggere errori rilevati dagli operatori e dai soggetti che, in via di sperimentazione, stanno applicando i modelli unificati in forma digitale attraverso il sistema telematico [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 28 agosto 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Permesso di costruire più veloce, in vigore da oggi il nuovo silenzio assenso

Riforma della PA: limite di 18 mesi per l’annullamento d’ufficio delle autorizzazioni, più certezza per gli interventi con Scia

Permesso di costruire più veloce, in vigore da oggi il nuovo silenzio assenso
28/08/2015 – Da oggi il permesso di costruire si potrà ottenere in tempi più rapidi e le costruzioni realizzate con Scia saranno maggiormente tutelate da eventuali contestazioni. Entrano in vigore alcune delle semplificazioni per il settore edile previste dalla riforma della Pubblica Amministrazione (Legge 124/2015).   Permesso di costruire e silenzio assenso Gli atti di assenso e i nulla osta delle Amministrazioni dovranno essere resi entro trenta giorni. Decorsi questi termini, si formerà il silenzio-assenso.   Si potranno ottenere con silenzio assenso, dopo un’inerzia di novanta giorni, anche le autorizzazioni in cui siano coinvolte amministrazioni preposte alla tutela ambientale, paesaggistico-territoriale, dei beni culturali e della salute [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
valeria
domenica 30 agosto 2015 - 12:03
Al via in modo semplice e veloce la distruzione del paesaggio italiano! Oggi abbiamo scoperto come sia possibile fare delle leggi che cercano di annientare tutte le altre! Menomale che ci rimane la Costituzione! i valori che preserva sono sacrosanti. Santi ..
[Leggi questo commento]
argh. smaldone gaetano
sabato 29 agosto 2015 - 07:45
Siamo nella repubblica delle banane: il silenzio assenso dei 90 giorni per autorizzazioni paesaggistiche al decorso dei 90 giorni non vale fin quando non si abroga il comma 4 dell'art. 20 della L. 241/90: L. 241/90 - art. 20 (Silenzio assenso) 1. omissis 2. ..
[Leggi questo commento]


giovedì 27 agosto 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Scuole, 100 milioni fuori dal patto di stabilità per Province e Città metropolitane

Col DL Enti Locali patto verticale non solo per i debiti commerciali, ma anche per interventi di messa in sicurezza e riqualificazione

Scuole, 100 milioni fuori dal patto di stabilità per Province e Città metropolitane
27/08/2015 – 100 milioni di euro fuori dal patto di stabilità per interventi di edilizia scolastica gestiti da Province e Città metropolitane.   La Corte dei Conti ha dato il via libera al dpcm 1984/2015 che, come previsto dalla Legge di stabilità per il 2015,  sblocca 50 milioni per il 2015 e 50 per il 2016. Le risorse saranno destinate agli interventi di messa in sicurezza e riqualificazione degli edifici scolastici. Oltre alle risorse a disposizione di ogni provincia, indicate nel dpcm, la Struttura di missione di Palazzo Chigi ha elaborato l'elenco delle scuole finanziate nelle città beneficiarie.   Le Province e le Città metropolitane beneficiarie hanno l'obbligo di comunicare alla Struttura di Missione il monitoraggio [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 26 agosto 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Scuole, il 30% degli edifici non ha il documento di valutazione del rischio

Presentati l’anagrafe dell’edilizia scolastica e il portale per la rendicontazione degli interventi finanziati dal Cipe

Scuole, il 30% degli edifici non ha il documento di valutazione del rischio
26/08/2015 –  Sono stati oltre 42 mila gli edifici scolastici censiti fino ad ora. Il 70% dispone del documento di valutazione del rischio e il 73% di un piano di emergenza. Sono alcuni dati snocciolati dal Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, che nei giorni scorsi ha presentato l’Anagrafe dell’edilizia scolastica. L’iniziativa va di pari passo con il portale per la rendicontazione degli interventi di edilizia scolastica attivato al Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti (Mit).   Anagrafe dell'Edilizia Scolastica L’Anagrafe contiene una fotografia completa degli edifici scolastici italiani. Si tratta di uno strumento previsto dalla Legge 23/1996, ma mai reso disponibile.   Si è giunti a questo risultato, ha [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 26 agosto 2015

Nuovi progetti di interventi: ecco la graduatoria

I Comuni potranno usufruire dei 100 milioni di euro solo se pubblicheranno il bando di gara entro il 31 agosto

Nuovi progetti di interventi: ecco la graduatoria
26/08/2015 – Il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti (Mit), Graziano Delrio ha firmato la graduatoria dei Comuni/Unioni di Comuni risultati assegnatari del finanziamento previsto nell’ambito del piano “Nuovi Progetti di Interventi”.   Il nuovo Piano 6000 Campanili Le risorse, previste dal decreto Sblocca Italia (Dl 133/2014) e pari a 100 milioni di euro, sono state assegnate, a seguito della conclusione della seconda fase dell’iter istruttorio del Programma svolto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri di concerto con il Mit.   In questo modo i Comuni sotto i 5 mila abitanti risultati vincitori potranno beneficiare di un finanziamento, da 100 mila a 400 mila euro, per la realizzazione di piccoli interventi di pubblica utilità.   Per [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 25 agosto 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Scuole innovative, dal Miur i criteri per assegnare i 300 milioni di euro

Entro il 15 ottobre le Regioni individueranno le aree, poi sarà bandito il concorso di progettazione. In arrivo anche 40 milioni per le indagini sui solai

Scuole innovative, dal Miur i criteri per assegnare i 300 milioni di euro
24/08/2015 - Un passo in più per la costruzione di trenta scuole innovative e per le indagini diagnostiche sui solai degli edifici esistenti. Il Ministro dell’Istruzione, Stefania Giannini, ha firmato i decreti che rendono operative le misure previste dalla Legge La Buona Scuola (Legge 107/2015).   Scuole innovative La Legge “La Buona Scuola” ha messo a disposizione 300 milioni di euro, già ripartiti tra le Regioni in base alla popolazione e alla densità scolastica, per la realizzazione di 30 scuole altamente innovative: gli edifici dovranno essere efficienti dal punto di vista energetico, rispondere a precisi criteri di sicurezza strutturale e antisismica e prevedere ambienti di apprendimento che favoriscano una nuova didattica [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 25 agosto 2015
pubblicato da Alessandra Marra in ANTINCENDIO

Progettazione antincendio, in Gazzetta le nuove norme

Le disposizioni di prevenzione incendi si applicheranno dal 18 novembre 2015 a 34 attività su 80

Progettazione antincendio, in Gazzetta le nuove norme
25/08/2015 – Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 20 agosto 2015 il Decreto 3 agosto 2015 contenente le nuove norme tecniche sulla progettazione antincendio che entreranno in vigore il 18 novembre 2015 ( 90 giorni dopo la pubblicazione ufficiale).   Le norme non si applicano a tutte le attività (non riguardano infatti edifici di civile abitazione, strutture sanitarie, alberghi ecc), ma solo a 34 delle 80 attività comprese nell'elenco allegato al Dpr 151/2011; principalmente le disposizioni si riferiscono ad attività industriali e produttive non normate come pastifici, officine per la verniciatura, officine per la saldatura ed il taglio di metalli, cementifici, stabilimenti siderurgici ecc. Vedi l’elenco.   Applicazione [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 24 agosto 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Semplificazioni in edilizia, pubblicata la riforma della Pubblica Amministrazione

Dal 28 agosto silenzio-assenso entro 30 o 90 giorni e limite di 18 mesi per l'annullamento d'ufficio delle autorizzazioni. Entro la prossima estate Scia più chiara e conferenza di servizi più snella

Semplificazioni in edilizia, pubblicata la riforma della Pubblica Amministrazione
24/08/2015 – Prende il via venerdì 28 agosto il processo di semplificazione in materia di formazione del silenzio-assenso, Segnalazione certificata di inizio attività (Scia) e conferenza di servizi. È stata pubblicata nei giorni scorsi in Gazzetta Ufficiale la riforma della Pubblica Amministrazione (Legge 124/2015) che, lo ricordiamo, dettando le linee guida per la riorganizzazione della PA, impatta anche sulle procedure autorizzative nel settore edile.   Silenzio assenso Gli atti di assenso e i nulla osta delle Amministrazioni dovranno essere resi entro trenta giorni. Decorsi questi termini, si formerà il silenzio-assenso.   In caso di mancato accordo tra le amministrazioni statali coinvolte nei procedimenti di autorizzazione, sarà [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
nadia
venerdì 28 agosto 2015 - 09:41
Alle solite. Ma che, pensate che siano i dipendenti a rilasciare i permessi? Come si vede che non sapete niente di pubblica amministrazione. Come si vede che ci si lascia irretire dalle parole d'ordine per dare la colpa a una categoria e perpetuare ..
[Leggi questo commento]
Silvio
martedì 25 agosto 2015 - 15:25
Bene così. In questo modo sconfiggeremo i tempi biblici di rilascio dei Permessi a Costruire, causa il reiterato assenteismo dei dipendenti pubblici......
enrico
martedì 25 agosto 2015 - 12:49
bene avanti così!


lunedì 10 agosto 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Edilizia, via alla banca dati del rumore

Censite oltre 200 macchine e attrezzature. Con un software specifico si potranno individuare i dispositivi di protezione più idonei

Edilizia, via alla banca dati del rumore
10/08/2015 – Inail, Centro per la formazione e sicurezza in edilizia (Cfs) della provincia di Avellino e Asl hanno dato vita alla Banca dati del rumore.   Obiettivo dell’iniziativa è offrire un apporto al miglioramento dei livelli di salute e sicurezza nel comparto edile e di fornire gli strumenti per la corretta valutazione preventiva del rischio rumore, come previsto dal D.lgs. 81/2008.   La Banca Dati Rumore contiene più di 200 Schede di emissione sonora di macchine e attrezzature ed è frutto di un raccolta di dati di misurazione che hanno riguardato 219 tra macchine e attrezzature, per un totale di 1238 misurazioni.   In tutto sono state coinvolte 42 aziende, che hanno potuto disporre dei livelli di rumorosità delle proprie attrezzature [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 7 agosto 2015

A Gonzaga la riqualificazione dell’ex convento di S. Maria

Uno spazio pubblico capace di aggregare le memorie e il senso di comunità civica

A Gonzaga la riqualificazione dell’ex convento di S. Maria
07/08/2015 - L’intervento di riqualificazione dell’ex convento di S. Maria nel Comune di Gonzaga (Mantova), firmato da LR-architetti, completato lo scorso aprile, si è inserito felicemente come occasione di rigenerazione urbana sostenibile nell’ambito degli interventi di adeguamento funzionale di edifici pubblici.  Il progetto, che dimostra le potenzialità dell’architettura per la creazione di spazi pubblici modernamente intesi e capaci di aggregare in un luogo le memorie e il senso di comunità civica, interviene su un antico convento del tardo XV secolo, adibito a Biblioteca comunale, e mira ad adeguare funzionalmente il complesso tramite una nuova costruzione in adiacenza all’ala nord e la sistemazione degli spazi aperti.  Alcuni [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ANTINCENDIO

Speciale ANTINCENDIO sponsored by:

Marmomacc
Easy Wand
ANTINCENDIO
Corsi di Formazione
New Skill srl - Ente accreditato alla Regione Campania - Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori Sicurezza sul Lavoro) - Salerno

Corso/Esame per acquisire il Patentino Frigorista Reg. 303/08

Corso di specializzazione
  • Periodo: 11/09/2015 - 11/09/2015
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania ed Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

LA FORMAZIONE SPECIFICA DEI LAVORATORI - ATTIVITA' RISCHIO BASSO - 17/09/2015 a Napoli

Corso di specializzazione
  • Periodo: 17/09/2015 - 17/09/2015
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

Formazione Generale dei Lavoratori -rilascio attestato AIFOS - 17/09/2015 a Napoli

Corso di specializzazione
  • Periodo: 17/09/2015 - 17/09/2015


Q.PLUS-G4
Isocoppo