Roofingreen Leaf
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Assicurazioni Professionali

martedì 6 febbraio 2018

Commissari di gara, in Gazzetta le nuove linee guida

Nel testo uno schema che spiega ai professionisti per quali opere possono svolgere la funzione di commissario

Commissari di gara, in Gazzetta le nuove linee guida
06/02/2018 – Sono state pubblicate in Gazzetta Ufficiale le linee guida dell’Anac, attuative del Codice Appalti, sui commissari di gara.    Commissari di gara, le nuove linee guida Le commissioni giudicatrici garantiscono l’imparzialità di valutazione delle Stazioni Appaltanti. I commissari sono sia interni sia esterni alla stazione Appaltante. In entrambi i casi le linee guida prevedono che siano iscritti ad un albo tenuto dall’Anac.    Per importi inferiori alle soglie comunitarie, e a un milione di euro per i lavori, in mancanza di particolari complessità, la Stazione Appaltante può nominare alcuni componenti interni nella commissione. Il presidente dovrà invece essere esterno.   In caso di affidamento [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 5 febbraio 2018

Umbria, parte l’iter del ddl per la ricostruzione post-sisma 2016

Iniziata la fase partecipativa delle norme pensate per coordinare ricostruzione e riqualificazione del territorio e degli insediamenti

Umbria, parte l’iter del ddl per la ricostruzione post-sisma 2016
05/02/2018 - Sviluppo, semplificazione, sicurezza, qualità e prevenzione: sono questi i concetti chiave del disegno di legge “Norme per la ricostruzione delle aree colpite dagli eventi sismici del 24 agosto 2016, 26 e 30 ottobre 2016 e successivi”, preadottato dalla Giunta Regionale umbra, e per il quale venerdì scorso è iniziata la fase partecipativa con l’incontro tra i rappresentanti degli assessorati regionali all’ambiente ed all’urbanistica e della Rete delle Professioni Tecniche.   “Mentre continua la gestione dell’emergenza - hanno affermato i rappresentanti degli assessorati regionali -, in vista dell’imminente avvio delle ricostruzione, occorre impostare l’insieme delle attività che vedranno impegnate [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 5 febbraio 2018
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Formazione di qualità, ambiente, periferie: dai professionisti idee per la campagna elettorale

Il movimento ‘Professionisti per l’Italia’ dà il via a 10 tavoli di confronto per la modernizzazione del Paese

Formazione di qualità, ambiente, periferie: dai professionisti idee per la campagna elettorale
05/02/2018 – È partito venerdì scorso il confronto sul manifesto per la modernizzazione del Paese, promosso da Professionisti per l’Italia. Il movimento, portato avanti da Rete delle Professioni Tecniche (RPT), Comitato Unitario Permanente degli ordini e Collegi professionali (CUP), è al lavoro per indicare alle forze politiche in campagna elettorale le priorità di intervento considerate determinanti per la crescita economica e sociale dell’Italia.    Diritti e doveri dei cittadini, lavoro, formazione di qualità, sicurezza, rilancio delle città e ambiente sono alcune delle azioni prioritarie su cui i professionisti che partecipano ai tavoli sono chiamati a formulare delle proposte.   1. Diritti e doveri dei cittadini Secondo [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 2 febbraio 2018
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Studi di settore: pubblicati 193 modelli, 24 riguardano i professionisti

Saranno utilizzati per l’ultima volta, i redditi prodotti nel 2018 si dichiareranno con gli indici sintetici di affidabilità fiscale

Studi di settore: pubblicati 193 modelli, 24 riguardano i professionisti
02/02/2018 – Si completa il quadro per le dichiarazioni dei redditi dei professionisti. L’Agenzia delle Entrate ha approvato il provvedimento 31 gennaio 2018, e pubblicato sul proprio sito web i 193 modelli utili all’applicazione degli studi di settore.   Ricordiamo che la dichiarazione dei rediti 2017, effettuata nel 2018, sarà l’ultima basata sugli studi di settore. I redditi del 2018, da dichiarare nel 2019, saranno “schedati” in base ai nuovi indici di affidabilità fiscale.   Studi di settore, ultimo anno Sul totale, i modelli per il comparto delle professioni sono 24, corredati dalle istruzioni per la compilazione. È inoltre presente una parte generale con le istruzioni comuni a tutti gli studi di settore, ad esempio [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 1 febbraio 2018
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Professionisti esclusi dai voucher per la digitalizzazione delle Pmi

Rpt e Cup scrivono al Mise: ‘si contravviene all’equiparazione di professionisti e piccole imprese per l’accesso ai fondi europei’

Professionisti esclusi dai voucher per la digitalizzazione delle Pmi
01/02/2018 – I professionisti sono esclusi dai voucher per la digitalizzazione delle piccole e medie imprese (Pmi), anche se, alla luce della normativa comunitaria e italiana, così non dovrebbe essere. Questo, in sintesi, il contenuto della nota inviata al Ministero dello Sviluppo Economico dalla Rete delle Professioni Tecniche (RPT) e dal Comitato Unitario Permanente degli ordini e Collegi professionali (CUP).   Voucher per la digitalizzazione delle Pmi Il voucher per la digitalizzazione delle Pmi è un contributo destinato all'acquisto di hardware, software e servizi specialistici per digitalizzare i processi aziendali e favorire l'ammodernamento tecnologico. Si tratta di strumenti per migliorare l’efficienza aziendale, modernizzare l'organizzazione [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 16 gennaio 2018

Umbria, dalla giunta il ddl per la ricostruzione post-sisma 2016

Semplificazioni procedurali ed edilizie e masterplan per lo sviluppo delle aree colpite

Umbria, dalla giunta il ddl per la ricostruzione post-sisma 2016
16/01/2018 - Su proposta della presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, la Giunta regionale umbra ha preadottato il disegno di legge per la ricostruzione post sisma 2016.   Tra i tratti salienti del disegno di legge, vi sono le semplificazioni di carattere procedurale ed edilizio, con la realizzazione di interventi che non solo dovranno accrescere il livello di sicurezza e di qualità, ma anche configurarsi come funzionali alla riqualificazione degli spazi urbani, in stretta connessione con il contesto ambientale ed antropico dei luoghi.   Ulteriore obiettivo della legge  è quello di favorire le condizioni per  la ripresa economica, promuovendo  politiche in grado incentivare, tramite la definizione di un Masterplan, lo sviluppo delle aree [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 10 gennaio 2018

Super e iper ammortamento, le novità del 2018

Fisco Oggi: il super ammortamento passa dal 40% al 30% ed esclude gli investimenti in veicoli

Super e iper ammortamento, le novità del 2018
10/01/2018 – Per tutto il 2018 i professionisti e i titolari di reddito d’impresa potranno beneficiare del super ammortamento e dell’iper ammortamento in relazione all’acquisto di beni strumentali nuovi.   A spiegare le novità delle misure previste dalla Legge di Bilancio 2018 Fisco Oggi, la rivista online dell'Agenzia delle Entrate.   Super ammortamento: cos’è e le novità 2018 Per gli investimenti in beni materiali strumentali nuovi, effettuati dal 1º gennaio al 31 dicembre 2018, (oppure entro il 30 giugno 2019, a condizione che entro il 31 dicembre 2018 il relativo ordine risulti accettato dal venditore e sia avvenuto il pagamento di acconti in misura almeno pari al 20% del costo di acquisizione) è previsto [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 3 gennaio 2018

Sismabonus, le criticità per gli ingegneri: scarsa consapevolezza e lavori invasivi

Il CNI ha interpellato 4mila ingegneri ma il 12% non conosce il bonus per il miglioramento sismico

Sismabonus, le criticità per gli ingegneri: scarsa consapevolezza e lavori invasivi
03/01/2018 - “Il sismabonus è molto importante per almeno tre motivi. Intanto la portata strategica dello strumento: per la prima volta si è giunti ad un intervento agevolativo finalizzato a promuovere una maggiore cultura della sicurezza e della prevenzione dal rischio e ad uno strumento operativo che agisce in via preventiva, piuttosto che dopo il verificarsi di un sisma distruttivo.   Un secondo aspetto importante concerne il potenziale raggio di intervento di tale misura: il sismabonus può agevolare interventi di miglioramento della sicurezza degli edifici su quasi tutto il territorio nazionale, agendo su tre delle quattro aree di classificazione sismica.   Infine, è importante la modalità attraverso cui viene attivata l’intera [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 20 dicembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Professionisti, l’equo compenso dovrà essere conforme al DM Parametri

L'emendamento al ddl Bilancio 2018 vieta anche le clausole vessatorie mascherate da accordi

Professionisti, l’equo compenso dovrà essere conforme al DM Parametri
20/12/2017 – Le norme sull’equo compenso sono da poco entrate in vigore, ma già si pensa a renderle più stringenti perché non si lasci spazio a diverse interpretazioni nella determinazione dei corrispettivi e nella definizione delle clausole vessatorie.   Equo compenso, conformità al decreto Parametri Con un emendamento al disegno di legge di Bilancio 2018 viene stabilito che il compenso deve essere conforme al Decreto Parametri (DM 17 giugno 2016). Viene sostituita la formulazione introdotta dal decreto “fiscale” (Legge 172/2017) in base al quale il compenso, per essere equo, avrebbe dovuto essere determinato “tenuto conto dei parametri”. Si tratta di una formulazione più stringente, pesata per non lasciare [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Cyrus
mercoledì 20 dicembre 2017 - 13:22
Ma anche con questa legge agli studi di architettura sarà concesso di pagare poco e male le finte partite iva che sfruttano da sempre? Perchè a questi studi (e mi risulta simile il problema per gli avvocati) è concesso il lusso di schiavizzare i lavoratori? ..
[Leggi questo commento]


giovedì 14 dicembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Progettazione a un euro, Architetti: ‘mai più un caso Catanzaro’

Il Comune di Solarino prende atto dell’entrata in vigore delle norme sull’equo compenso e ritira i bandi pubblicati a novembre

Progettazione a un euro, Architetti: ‘mai più un caso Catanzaro’
14/12/2017 – “Non ci saranno altri casi Catanzaro, mai più incarichi di progettazione ad un euro”. Così Giuseppe Cappochin, presidente del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori (Cnappc) ha commentato la decisione con cui il Comune di Solarino ha ritirato due bandi pubblicati a novembre.   Nei giorni scorsi ci eravamo chiesti se l’entrata in vigore delle norme sull’equo compenso contenute nel decreto fiscale (Legge 172/2017) avrebbe messo fine alla prassi di chiedere prestazioni gratuite ai progettisti. La risposta, almeno in questo caso, sembra sì.   Solarino ritira i bandi da un euro Lo scorso novembre il Comune di Solarino aveva pubblicato due bandi per la progettazione (definitiva [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ASSICURAZIONI PROFESSIONALI

Speciale ASSICURAZIONI PROFESSIONALI sponsored by:

CLS DRENO
Mazzonetto
ASSICURAZIONI PROFESSIONALI
Corsi di Formazione
QUASAM di Lucia De Rosa (Centro di Formazione Autorizzato O.P.N. EFEI ITALIA n. CFA.388) - Santa Maria Capua Vetere

ADDETTO AI LAVORI IN QUOTA E UTILIZZO DPI III CATEGORIA

Corso di specializzazione
  • Periodo: 20/02/2018 - 21/02/2018
QUASAM di Lucia De Rosa (Centro di Formazione Autorizzato O.P.N. EFEI ITALIA n. CFA.388) - Santa Maria Capua Vetere

ADDETTO ALLE ATTIVITA' DI APPOSIZIONE DELLA SEGNALETICA STRADALE E PREPOSTO

Corso di specializzazione
  • Periodo: 21/02/2018 - 22/02/2018
Volo Creativo di ADDLab Soc. Coop. - BARI

BIM TO WORK | MASTER PROGRAM

Corso di specializzazione
  • Periodo: 10/04/2018 - 31/05/2018
Mazzonetto


Roofingreen Leaf