Carrello 0
MAPEI

MAPEI Produttore

MAPEI

MAPEI

Produttore

via Cafiero, 22 - 20158 Milano (MI) Italia +39 02 376731 Website

MAPEI S.p.A.

Mapei S.p.a. è l'azienda leader mondiale nella produzione di adesivi e prodotti chimici edili per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni genere.
Fondata nel 1937 a Milano per iniziativa di Rodolfo Squinzi con la denominazione “Materiali ausiliari per l'edilizia e l'industria”, da qui l'attuale denominazione e acronimo Mapei, l’azienda inizia la sua brillante storia con la produzione di intonaci e materiali per rivestimenti edili.
Mapei ha poi implementato negli anni la sua produzione nel campo degli adesivi e dei rivestimenti per proseguire con le malte speciali, fino a gli impermeabilizzanti e gli additivi per calcestruzzo.

La costante crescita aziendale negli anni ed il processo di internazionalizzazione sia commerciale sia produttivo, avviato nel 1978, ha portato Mapei a contare attualmente ben 70 aziende consociate e 64 stabilimenti produttivi operanti nei 5 continenti, in ben 31 nazioni diverse, ognuno dei quali è dotato di un laboratorio di controllo qualità.
Molti di questi stabilimenti fabbricano prodotti finiti, altri producono materie prime strategiche utili alla realizzazione di prodotti finiti come sabbie silicee selezionate, cementi alluminosi, polimeri di acetato di vinile e acrilici e prodotti a base di bitume.

Sempre dedita alla ricerca, Mapei è particolarmente attenta allo sviluppo di prodotti eco-sostenibili, che rispettino l'ambiente, seguendo i requisiti richiesti dal programma LEED. Inoltre, grazie alla forza indiscussa della sua capillare rete tecnico-commerciale, che permette una sempre maggior vicinanza alle esigenze di ciascun Paese, Mapei mette a disposizione un importante servizio di assistenza e consulenza sui cantieri, particolarmente apprezzato da tutti i professionisti del settore.

Beni e servizi forniti da MAPEI
  • Strutture
  • Rinforzi strutturali, giunti e dissipatori
  • Materiali compositi per rinforzo strutturale
  • Intonaci, vernici e collanti
  • Intonaci e stucchi
  • Intonaci cementizi
  • Intonaci a base di calce idraulica e idrata
  • Intonaci deumidificanti
  • Protettivi per intonaci
  • Reti porta-intonaco
  • Rasanti per intonaci
  • Primer
  • Pitture, vernici e protettivi
  • Idropitture lavabili
  • Idropitture traspiranti
  • Pitture ai silicati
  • Pitture al quarzo
  • Pitture epossidiche
  • Pitture siliconiche
  • Vernici protettive
  • Fondi ed impregnanti per pitture e vernici
  • Solventi
  • Nastri adesivi per finiture
  • Colle e ancoranti chimici
  • Collanti a base cementizia
  • Colle e mastici
  • Ancoranti chimici
  • Adesivi strutturali
  • Sigillanti e schiume
  • Sigillanti siliconici
  • Sigillanti cementizi
  • Sigillanti acrilici
  • Sigillanti poliuretanici
  • Schiume e spray
  • Pavimenti e rivestimenti
  • Pavimenti per interni
  • Giunti per pavimenti
  • Rivestimenti e decorazioni per pareti
  • Profili paraspigoli
  • Prodotti per la posa di pavimenti e rivestimenti
  • Massetti e sottofondi di pavimentazione
  • Sottofondi autolivellanti
  • Malte per pavimenti
  • Adesivi cementizi per pavimenti
  • Collanti per piastrelle
  • Collanti per parquet
  • Reti di sottofondo per pavimentazioni
  • Protettivi per pavimenti
  • Riempitivi per fughe
  • Trattamenti antiscivolo per pavimenti
  • Isolamento
  • Pannelli e feltri termoisolanti
  • Pannelli e lastre termoisolanti polimeriche
  • Pannelli e feltri acustici
  • Pannelli fonoisolanti e fonoassorbenti in legno
  • Pannelli fonoisolanti e fonoassorbenti polimerici
  • Accessori e prodotti complementari per isolamento
  • Reti e armature per isolamento
  • Fissaggi speciali per isolanti
  • Impermeabilizzazione
  • Impermeabilizzazione coperture
  • Impermeabilizzazioni liquide
  • Adesivi bituminosi e butilici
  • Impermeabilizzanti a base cementizia
  • Impermeabilizzazione controterra
  • Teli e rivestimenti per opere controterra
  • Prodotti impermeabilizzanti a base bentonitica
  • Accessori per impermeabilizzazioni
  • Profili e scossaline per impermeabilizzazioni
  • Nastri e giunti per impermeabilizzazioni
  • Additivi e resine per impermeabilizzazioni
  • Reti e tessuti per impermeabilizzazioni
  • Bocchettoni, aeratori, esalatori
  • Antincendio e Sicurezza
  • Intonaci e pitture intumescenti
  • Mastici, schiume e sigillanti ignifughi
  • Ferramenta e fissaggi
  • Fissaggi meccanici
  • Tasselli
  • Risanamento e Restauro
  • Risanamento murature umide
  • Sistemi antiumidità a barriera chimica
  • Intonaci e formulati risananti e deumidificanti
  • Prevenzione e trattamento delle muffe
  • Prevenzione e trattamento delle muffe
  • Pulitura e protezione
  • Prodotti per la pulitura delle superfici
  • Prodotti anticorrosione
  • Prodotti per idrofobizzazione superfici
  • Prodotti per il consolidamento strutturale
  • Materiali compositi per rinforzo strutturale
  • Consolidamento solai e strutture in legno
  • Consolidamento delle murature
  • Prodotti per il ripristino
  • Malte e betoncini per il ripristino
  • Pitture per il ripristino ed il restauro
  • Bonifiche amianto
  • Prodotti e trattamenti incapsulanti per amianto
  • Arredo urbano e giardino
  • Pavimentazioni esterne
  • Granulati da giardino
  • Cantiere e macchine
  • Casseforme e casserature
  • Disarmanti e attrezzature per pulizia casseri
  • Materiali da costruzione
  • Calci, malte e cementi
  • Malte per murature
  • Malte e betoncini per ripristini
  • Malte a presa rapida
  • Malte tissotropiche
  • Malte fibrorinforzate
  • Cementi
  • Premiscelati
  • Massetti preconfezionati
  • Additivi per cementi e calcestruzzi
  • Protettivi superficiali per calcestruzzi
  • Inerti
  • Sabbia di fiume
  • Ghiaia
  • Inerti miscelati
  • Compositi e fibrorinforzati (FRP)
  • Nastri, tessuti e lamine in fibra di carbonio
  • Nastri, tessuti e lamine in fibra di vetro
  • Fibre per il rinforzo del calcestruzzo
  • Industria e logistica
  • Pavimenti continui ed industriali
  • Pavimenti industriali
  • Pavimenti continui

Ricerca e Sviluppo


Laboratorio di Ricerca e Sviluppo
Nella sede originaria, dove Mapei fu fondata nel 1937, ci sono oggi i laboratori di Ricerca&Sviluppo.
Il laboratorio di R&S milanese coordina l’attività dei 7 laboratori del Gruppo, dotati di moderne e adeguate attrezzature, che ne fanno i laboratori specializzati nella chimica per edilizia più importanti a livello mondiale.

• Laboratori di Ricerca e Sviluppo 7
• Laboratori di Controllo Qualità 46
• Addetti alla ricerca 170
• Superficie 7800 m²
• Superficie coperta 4200 m²

Ricerca all’Avanguardia
Alla ricerca sono sempre stati dedicati gli sforzi maggiori di Mapei e il 5% del fatturato è destinato agli investimenti in ricerca e sviluppo.
Mapei dispone di sette Centri di Ricerca principali: due in Italia (a Milano e a Villadossola), uno in Francia (a Tolosa), uno in Germania (a Wiesbaden), uno in Canada (a Laval), uno negli Stati Uniti (a Deerfield Beach) e uno in Norvegia (Sagstua).
Gli addetti alla ricerca sono il 12% dei dipendenti. Il maggior numero di ricercatori è presente nel Centro di ricerche di Milano - il principale -che ha il compito di coordinare il lavoro degli altri sei laboratori e funziona anche da laboratorio analitico centrale dell'intero Gruppo. La ricerca è il settore in cui Mapei continua ancora oggi a fare il maggior numero di assunzioni, scegliendo soprattutto giovani neolaureati e neodiplomati nelle più diverse discipline scientifiche.
I laboratori, dotati di strumenti d'avanguardia, lavorano in stretto contatto tra loro ma anche con università e istituti di ricerca scientifica e industriale.
Fungono anche da supporto all'assistenza tecnica per la soluzione dei problemi più difficili dei clienti; accanto ad essi, operano anche i laboratori di controllo qualità in tutti i 47 stabilimenti del Gruppo.
A conferma di questa attenzione alla ricerca e sviluppo è l'accordo quadro sottoscritto da Mapei con il Consiglio nazionale delle Ricerche (C.N.R.) nel 2005.
Questo accordo è il primo sottoscritto dal C.N.R. italiano con un'azienda privata per incentivare la ricerca applicata e favorire l'integrazione fra risorse pubbliche e private.

Tecnologia innovativa
La capacità di analizzare le materie prime, i prodotti e tutto ciò che si associa con essi, è fondamentale per lo sviluppo tecnologico.
Con questo obiettivo nei laboratori Mapei sono disponibili le strumentazioni e le tecniche più avanzate di analisi chimica e chimico-fisica come diffrattometri a raggi X, spettrometri e cromatografie di ogni tipo.
Ad esse si aggiungono anche numerose altre tecniche analitiche, capaci di valutare ogni caratteristica dei vari prodotti.

La ricerca per l'uomo e l'ambiente
Uno dei motori principali che spingono la ricerca Mapei è l'obiettivo di sviluppare prodotti sempre meno dannosi per l'uomo che li utilizza e con sempre minore impatto sull'ambiente.
In questa direzione, oltre allo sviluppo di formule in cui vengono progressivamente eliminati tutti i componenti pericolosi, particolare è stato l'impegno a sviluppare adesivi senza solventi volatili, pur mantenendo un'ottima lavorabilità e un'alta adesività.
Per fare ciò è stata messa a punto prima nel centro ricerche di Laval, in Canada, ora anche in quello di Milano, la camera ambientale, una speciale attrezzatura capace di misurare le emissioni di composti organici volatili (VOC).

I più severi standard internazionali
L'unico modo per mettere a nudo i limiti e le caratteristiche dei materiali è quello di torturarli Questo è quanto si fa tutti i giorni nei laboratori Mapei utilizzando i più severi standard internazionali come le norme ISO, CEN, ASTM, DIN, oltre, ovviamente, alle specifiche norme internazionali. Per torturare i materiali si utilizzano le più sofisticate attrezzature come i dinamometri elettronici, presse e attrezzature usate talvolta in condizioni estreme di temperatura e umidità, ottenute con camere climatiche speciali.
L'esperienza accumulata in questo campo ha permesso ai tecnici Mapei di assumere posizioni di grande prestigio come la presidenza di due commissioni CEN, l'ente delegato all'elaborazione delle normative europee e di rappresentare l'Italia in oltre 100 commissioni e gruppi di lavoro internazionali.

L'azienda: la sua storia e la sua crescita


UNA LUNGA STORIA, UNA GRANDE FAMIGLIA

Un legame indissolubile quello tra la famiglia Squinzi e Mapei: un’idea imprenditoriale che ha dato vita a un grande Gruppo.

Il nome significa “Materiali ausiliari per l’edilizia e l’industria”: Mapei nasce il 12 febbraio 1937 alla periferia di Milano.
La sua è la storia di una piccolissima azienda, di una famiglia di imprenditori – gli Squinzi – che l’hanno portata a diventare una multinazionale leader al mondo negli adesivi per l’edilizia. Un successo con un vanto molto particolare: Mapei non ha mai chiuso un bilancio in rosso e non ha mai fatto ricorso alla cassa integrazione.
Nel 1937 l’azienda ha solo tre collaboratori e si occupa inizialmente di pitture, intonaci, materiali per rivestimenti esterni e interni di palazzi, ospedali, aeroporti. È un’idea di Rodolfo Squinzi, il fondatore, a dare a Mapei la prima spinta verso il successo: concentrarsi su una particolare nicchia di mercato, quella degli adesivi per la messa in opera dei pavimenti e rivestimenti.
Nella mente di Rodolfo Squinzi la mission di Mapei è chiara: “saper leggere l’andamento del settore degli adesivi e prodotti chimici per l’edilizia e porsi sempre un passo avanti, così da portare al mercato prodotti innovativi che incontrino le sue esigenze emergenti”.
In un primo tempo si producono adesivi per linoleum, quindi per ceramica,materiali lapidei, moquette, pvc e legno. E quando, negli anni Sessanta, il mercato della ceramica italiana esplode vertiginosamente, Mapei è pronta a coglierne le opportunità e riesce a offrire una gamma di prodotti specifici che rendono più veloce e sicura la posa delle piastrelle, sostituendo la tradizionale malta cementizia.
La specializzazione nei prodotti rappresenta uno dei punti forti dello sviluppo di Mapei che, col tempo, si occupa anche di altri tipi di adesivi e, inoltre, di sigillanti, malte speciali, impermeabilizzanti, additivi per calcestruzzo.
Nello stesso tempo Rodolfo Squinzi conferma, con l’aiuto del figlio Giorgio, laureato in Chimica Industriale, quello che è un altro dei punti forti dell’Azienda: il miglioramento continuo dei prodotti grazie all’attività di un centro di ricerca sempre più all’avanguardia. Questa scelta consente all’Azienda di affacciarsi sui mercati stranieri esportando in misura crescente i propri prodotti.
Nel 1978 inizia il processo di internazionalizzazione produttiva di Mapei con l’apertura di uno stabilimento in Canada. L’espansione nei cinque continenti prosegue con decisione con Giorgio Squinzi, anche dopo la scomparsa del padre nel 1984, e si concretizza con l’apertura di una serie di stabilimenti produttivi nei punti strategici del mercato mondiale dell’edilizia. Questa espansione segue una strategia precisa: ogni stabilimento deve riflettere la cultura industriale del luogo in cui sorge e quindi deve essere canadese in Canada, francese in Francia, americano negli Stati Uniti, ecc.
Tra le più recenti e prestigiose acquisizioni ricordiamo quella, nel 2002, di Sopro, uno dei principali produttori tedeschi di prodotti chimici per l'edilizia. L’idea che si è dimostrata vincente è che solo chi vive la cultura locale può essere il giusto interprete delle esigenze delle persone che operano in quella determinata zona. Inoltre, ogni stabilimento ha bisogno di un proprio laboratorio di ricerca per garantire il controllo di qualità del prodotto visto che la qualità è molto legata anche al tipo di materie prime che si utilizzano in loco.
L’internazionalizzazione dell’Azienda produce una crescita quasi verticale del fatturato.E porta Mapei a essere conosciuta in tutto il mondo, dalle Americhe al Far-East, dall’Europa all’Oceania, dal Medio Oriente all’Africa.
Nel 1994 viene acquisita in Italia Vinavil, l’azienda della “colla bianca”. Si tratta per Mapei, che è tra i principali clienti di Vinavil, di una importante integrazione a monte nelle materie prime strategiche (i polimeri di acetato di vinile) che le permette di allargare la gamma dei prodotti.
Comincia una nuova fase di sviluppo che prosegue anche nel terzo millennio con ulteriori acquisizioni, sia sul fronte della produzione di prodotti finiti sia su quello dell’integrazione nella produzione delle materie prime strategiche.
Entrano così nel Mapei Group una cementeria in Polonia, la Gorka Cement,un’industria estrattiva di sabbia pregiata in Italia, la VA.GA., e, per ultimo, nel 2006, un produttore tedesco di materiali bituminosi, la Rasco Bitumentechnik.Ed entra in azienda anche la terza generazione degli Squinzi.
Oggi il mondo Mapei è costituito da 51 diverse società che operano in 37 paesi diversi e 47 stabilimenti di produzione attivi in 24 paesi in tutto il mondo.


MAPEI Spa

Fondata nel 1937 a Milano, Mapei oggi è il maggior produttore mondiale di adesivi e prodotti complementari per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo. L'azienda è anche specialista in altri prodotti chimici per l'edilizia come impermeabilizzanti, malte speciali e additivi per calcestruzzo, fino ad arrivare ai prodotti per il recupero degli edifici storici.
Attualmente, accanto ai circa 50 stabilimenti operanti nei cinque continenti, Mapei ha sviluppato una capillare rete tecnico-commerciale in tutti i più importanti paesi del mondo.

• Area totale 6000 m²
• Superficie utile totale 6400 m²
• Dipendenti 230
• Comprendendo:
- un edificio di 7 piani che ospita gli uffici amministrativi, commerciali e marketing
- una struttura dove si trovano gli uffici e le sale prove dell’Assistenza Tecnica
- è inoltre dotata di una modernissima sala convegni


MAPEI NEL MONDO

  • Mapei S.p.A.
  • Mapei S.p.A. (South Africa Distributor)
  • IBS MAPEI
  • Mapei Romania
  • Mapei Ukraine
  • Mapei Vietnam Ltd.
  • Mapei China Ltd.
  • Mapei Construction Materials (Guangzhou) Co., Ltd.
  • Mapei Construction Materials (Shanghai) Co., Ltd
  • Mapei New Zealand
  • Cercol Iberia S.L.
  • Cercol S.p.A.
  • Sopro Bauchemie GmbH
  • Sopro Bauchemie GmbH (DE)
  • Stern Dyckerhoff Ausbauprodukte AG
  • Chembond Ltd.
  • Lusomapei S.A.
  • Mapei Hellas SA
  • Mapei SK s.r.o.
  • Adesital S.p.A.
  • Gorka Cement Sp.zo.o.
  • Mapei Polska Sp. z o.o.
  • Sopro Polska Spzoo
  • Vaga Srl
  • Vinavil Egypt for Chemicals S.A.E
  • Mapei Argentina S.A.
  • Res
     

 

La Qualità


Produzione di alta qualità
Più di 16.000 tonnellate al giorno di prodotti finiti escono dagli stabilimenti Mapei e altrettante tonnellate entrano come materie prime necessarie per la preparazione degli oltre 1000 prodotti (adesivi, sigillanti, malte, additivi, lattici ecc.) che compongono la completa gamma Mapei.
I prodotti presentati nelle pagine seguenti, distribuiti nel mondo attraverso le consociate Mapei e impiegati nei più importanti cantieri del mondo provengono dai 47 stabilimenti del Gruppo.
La forte specializzazione Mapei nel mercato dell'edilizia ha richiesto una grande efficienza produttiva. Dagli stabilimenti escono soprattutto prodotti chimici diversificati e di alta qualità: dagli adesivi in polvere ai prodotti liquidi e in pasta sino ai polimeri, per un quantitativo globale che ormai supera i 3 milioni di tonnellate. Questo della produzione, che fa ricorso ad attrezzature altamente automatizzate, è un altro dei punti di forza di Mapei che ha creato stabilimenti in tutto il mondo per ottimizzare la logistica ed essere vicina ai clienti. Impianti che coniugano sempre l'efficienza della produzione con il rispetto dell'ambiente.

Tutto automatizzato
Lo sviluppo tecnologico è una delle caratteristiche salienti degli impianti Mapei.
Un esempio per tutti: nel nuovo stabilimento di Coombswood (UK) inaugurato nel maggio 2005, una macchina riempitrice permette il confezionamento in sacchetti Alu-pack da 2, 5 e 10 kg. Questa tipologia di confezionamento consente la conservazione del prodotto per oltre 2 anni. Sempre a Combswood, un'innovativa macchina insaccatrice per adesivi in polvere, novità assoluta anche per tutte le aziende del Gruppo, è capace di saldare 800 sacchi/ora evitando qualsiasi tipo di dispersione delle polveri nell'ambiente.

Engineering Central Services
Negli ultimi anni è stato costituito un gruppo interno - Engineering Central Services - dedicato allo studio dei sistemi produttivi, che coordina le attività di tutti gli stabilimenti nel mondo e propone le soluzioni ingegneristiche più innovative per rendere più efficiente la produzione.

Logistica efficiente
Per soddisfare le esigenze di più di 40mila clienti nel mondo e garantire loro di ricevere rapidamente le merci ordinate, una logistica efficiente, che segua un approccio just in time, è necessaria.
Mapei è particolarmente all'avanguardia in questo campo: ben l'80% degli ordini ricevuti sono evasi entro 48 ore, che si tratti di prodotti confezionati o di prodotti sfusi.

Materie prime
Negli ultimi anni, il Gruppo si è ampliato con stabilimenti che forniscono materie prime basilari per la propria produzione:
• Vinavil, polimeri di acetato di vinile e acrilici;
• Va.Ga., sabbie e ghiaie silicee;
• Gorka Cement, cementi alluminosi

Qualità certificata
Il lungo e intenso impegno di Mapei sulla strada della qualità e della sicurezza certificate ha, tra le sue tappe salienti, l'adesione, nel 1992, al Responsible Care, l'impegno dell'industria chimica internazionale per lo sviluppo sostenibile promosso in Italia da Federchimica.
Mapei Spa, che ha applicato fin dal 1995 il Sistema di Qualità certificato secondo la UNI EN ISO 9001, è stata tra le prime aziende a ottenere la certificazione di conformità secondo la nuova versione della ISO 2001, denominata Vision 2000.
Il programma ha visto anche la certificazione ISO 9001 di molte altre consociate del Gruppo. Questo risultato testimonia l'impegno di Mapei a svolgere tutte le attività e, in particolare, lo sviluppo dei prodotti, la commercializzazione, la produzione e l'assistenza tecnica con i seguenti obiettivi:
• soddisfare le esigenze dei clienti e supportare la loro attività
• migliorare di continuo prodotti e servizi per mantenerli ai più alti livelli del mercato
• migliorare l'efficienza dell'organizzazione aziendale

Sistema di gestione certificati del gruppo Mapei (Qualità, Ambiente, Sicurezza)

• OHSAS 18001 Mapei Latina
• EMAS Mediglia
• 14001 Mediglia
• ISO 9001-2000: Attività
• ISO 9001-2000: Siti
• ISO 9001-2000: IQNET
• ISO 14001 Mapei France St. Alban
• ISO 14001 Mapei Latina
• ISO 14001 Mapei Mediglia
• Dichiarazione ambientale 2005
• Dichiarazione ambientale 2006
• Dichiarazione ambientale 2007

Impegno per l'Ambiente e certificazioni


L'impegno per l'ambiente

L'interesse per l'ambiente è per Mapei, più che un fattore d'immagine, una parte fondamentale della sua filosofia, del suo impegno aziendale e della sua responsabilità industriale. Per questa ragione, Mapei è impegnata nella messa a punto di prodotti in dispersione acquosa o esenti da solventi e ha sviluppato la linea Mapei ECO, un'ampia gamma di prodotti a bassissimo contenuto di sostanze organiche volatili (VOC) per la posa di pavimenti e rivestimenti di ogni tipo.

EMAS (Environmental Management and Audit Scheme)
EMAS è il sistema comunitario di ecogestione. Il 27 maggio 1999 Certiquality ha convalidato la Dichiarazione Ambientale dello stabilimento di Robbiano di Mediglia e il 3 settembre la sezione EMAS Italia del Comitato Ecolabel-Ecoaudit ha deliberato la registrazione di questo sito nella lista degli stabilimenti europei ambientalmente eccellenti, come previsto dal Regolamento CE n. 761/01.
Si tratta del più ambito riconoscimento europeo in campo ambientale, che nel 2002 è stato riconfermato e che giunge a coronamento del lungo e intenso impegno aziendale per uno sviluppo ecocompatibile.

A.I.A. - Autorizzazione Integrata Ambientale
Mapei è stata tra le prime aziende lombarde a ottenere l'autorizzazione integrata ambientale ai sensi del d.lgs. 372/99 (IPPC: Integrated Pollution Prevention and Control) relativamente al suo stabilimento di Robbiano di Mediglia.
E il riconoscimento della volontà dell'azienda che ha saputo, con efficacia, aderire alla sperimentazione non semplice della procedura IPPC relativa all'"approccio integrato all'inquinamento".
L'obiettivo generale è quello di evitare un approccio parziale nella prevenzione dell'inquinamento, cercando, invece, di conseguirne un'effettiva riduzione in tutti gli ambiti (aria, acqua, suolo) senza trasferire il rischio d'inquinamento da un contesto naturale all'altro.

OHSAS 18001 e il certificato di eccellenza
Nell'ottobre 2000 lo stabilimento di Robbiano di Mediglia ha conseguito la certificazione del suo sistema di gestione per la salute e la sicurezza del lavoro secondo la norma OHSAS 18001, nonché il certificato di eccellenza che ne attesta la conformità ai requisiti delle norme ISO 9001, ISO 14001, OHSAS 18001 e regolamento CEE n. 761/01 (EMAS 2).

ISO 14001
Nel 1998 lo stabilimento di Robbiano di Mediglia (vicino a Milano), il principale centro di produzione e di distribuzione del Gruppo Mapei, ha iniziato ad applicare il Sistema di Gestione Ambientale conforme alla norma ISO 14001.
L'esperienza maturata con Responsible Care e l'esistenza del Sistema Qualità certificato hanno costituito una solida base per realizzare il Sistema di Gestione Ambientale. I due sistemi presentano, infatti, notevole affinità su elementi fondamentali come prevenzione, impegno della direzione al miglioramento continuo, organizzazione, documentazione, evidenza oggettiva dei risultati raggiunti e addestramento del personale. Nel 2004 anche lo stabilimento di Latina ha conseguito la certificazione ISO 14001.

Realtà MAPEI Magazine


Realtà Mapei è una rivista bimestrale, stampata in circa 100.000 copie ogni numero, distribuita in abbonamento postale in tutta Italia e all'estero ad un indirizzario sempre aggiornato di circa 96.000 abbonati.
Presenta un'ampia gamma di argomenti: i cantieri più interessanti realizzati con i prodotti Mapei, articoli tecnici e di ricerca, normativa, informazioni sui prodotti e sul loro corretto utilizzo, fiere, attualità e notizie dal mercato.
Raggiunge tutte le categorie di professionisti e operatori dell'edilizia: architetti, ingegneri, geometri, imprese, posatori, produttori e rivenditori di materiali edili, amministratori di condominio, associazioni, istituti, stampa tecnica, agenzie di pubblicità, banche, ecc.
Accanto alla versione italiana si è aggiunta una versione in lingua inglese, Realtà Mapei International, quadrimestrale, stampata in 50.000 copie e distribuita in tutto il mondo.
Realtà Mapei è lo strumento di comunicazione dell'azienda con il mondo dell'edilizia e con quanti conoscono e utilizzano i suoi prodotti.


CATEGORIE ABBONATI

• rivenditori
• posatori
• imprese
• produttori materiali da rivestimento
• prefabbricatori e preconfezionatori calcestruzzo
• amministratori di condominio
• associazioni
• istituti
• stampa tecnica
• agenzie di pubblicità
• banche
• ecc.


LE RUBRICHE

• Attualità
• Comunicazione
• Curiosità
• Distribuzione
• Fiere
• Formazione
• Gioco di squadra
• Impegno nello sport
• Mercato
• Normativa
• Nuove iniziative
• Parere dell'esperto
• Prodotti in evidenza
• Referenze
• Ricerca
• Tecnologia del calcestruzzo


COME ABBONARSI: Per abbonarsi alla rivista CLICCA QUI

La produzione e gli stabilimenti


Stabilimento di produzione
Lo stabilimento Mapei di Robbiano di Mediglia nell’aprile 1998 è stato certificato secondo la norma ISO 14001 e ha ottenuto nel luglio 1999 la registrazione n° I-S-000019 del sito secondo il regolamento CE 761/01 (EMAS) per la gestione ambientale.
Nell’ottobre 2000 ha conseguito la certificazione del suo sistema di gestione per la salute e la sicurezza del lavoro secondo la norma OHSAS 18001. Il 27/12/2004 ha ottenuto l’Autorizzazione Integrata Ambientale (D. Lgs 372/99).
Lo stabilimento Mapei di Robbiano di Mediglia nell’aprile 1998 è stato certificato secondo la norma ISO 14001 e ha ottenuto nel luglio 1999 la registrazione n° I-S-000019 del sito secondo il regolamento CE 761/01 (EMAS) per la gestione ambientale.
Lo stabilimento di Robbiano di Mediglia costruito nel 1975 e in seguito più volte ampliato è oggi il centro produttivo più importante del gruppo Mapei: oltre 635.000 tonnellate di prodotti per l'edilizia ne sono uscite nel 2005. Circa il 23% della produzione di Robbiano di Mediglia viene esportato. Nel 2007 è prevista la costruzione di un nuovo magazzino e area produttiva per un totale di 11.000 m².
In tutto il mondo operano altri 45 stabilimenti Mapei; il Gruppo produce in 23 paesi, nei 5 continenti.
Nel rispetto dell’ambiente
Impianti sicuri per chi ci lavora e per l’ambiente che li circonda. Da sempre Mapei è in prima fila nell’impegno per una chimica ecologica che rispetti la natura. Dal 1992 aderisce al progetto internazionale Responsible Care, l’impegno dell’industria chimica mondiale per l’ambiente, la sicurezza e la salute.

• Superficie totale 160.000 m²
• Superficie totale coperta 43.345 m²
• Dipendenti 410
• Tonnellate prodotte nel 2006 575.000

Una Crescita Costante
La strategia di internazionalizzazione di Mapei si basa su due obiettivi di fondo: maggiore vicinanza alle esigenze locali e riduzione al minimo dei costi di trasporto.
Alla fine del 2005 conta 51 consociate con 7 Centri di Ricerca e Sviluppo, 47 impianti produttivi, ognuno dotato anche di un laboratorio di controllo.
Tra questi stabilimenti, alcuni producono prodotti Mapei, altri producono materie prime strategiche per il Gruppo che possono essere utili anche alla realizzazione di prodotti Mapei: Va.Ga. produce sabbie silicee selezionate, Gorka Cement cementi alluminosi e Vinavil polimeri di acetato di vinile e acrilici.
La costante internazionalizzazione è direttamente collegata alla crescita del fatturato avvenuta negli ultimi dieci anni: nel '90 era di 150 miliardi di lire, nel 2001 è stato raggiunto un fatturato aggregato di 725 milioni di euro, realizzato all'estero per il 57 %.
Il fatturato previsto per il 2007 è di 1,6 miliardi di euro.
Anche il numero dei dipendenti è in forte aumento: quindici anni fa erano 512, nel 2007 hanno superato i 5300, il 12% dei quali è impiegato nella ricerca.

Tutti i prodotti MAPEI

    Filtra Prodotti
    Filtra prodotti:

    prodotti per MAPEI

      Filtra Prodotti
      Filtra prodotti:

      Progetti di MAPEI

      Referenze di MAPEI

      Membri di MAPEI