Wavin
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Barriere Architettoniche

venerdì 17 giugno 2016
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Autorizzazione paesaggistica: per i piccoli interventi non servirà

Nullaosta con procedura semplificata per interventi di 'lieve entità', come la realizzazione di piccole tettoie

Autorizzazione paesaggistica: per i piccoli interventi non servirà
17/06/2016 – Gli interventi volti al miglioramento dell’efficienza energetica, all’adeguamento antisismico, all’eliminazione delle barriere architettoniche (compresa l’installazione di un servoscala o ascensore esterno) che non comportino elementi emergenti dalla sagoma saranno esentati dall’autorizzazione paesaggistica.   Il Consiglio dei Ministri del 15 giugno scorso ha infatti deliberato l’approvazione in esame preliminare del Decreto che individua gli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica o sottoposti a procedura autorizzatoria semplificata.   Autorizzazione paesaggistica: gli interventi esclusi I piccoli interventi esclusi dall’autorizzazione paesaggistica (in tutto 31) in virtù dell’assenza [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 giugno 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ok al decreto ‘Scia 2’, sarà più facile scegliere il titolo edilizio per ogni intervento

In arrivo anche il glossario unico dei procedimenti edilizi, nel frattempo la PA offrirà consulenza gratuita in caso di dubbi

Ok al decreto ‘Scia 2’, sarà più facile scegliere il titolo edilizio per ogni intervento
17/06/2016 – Sarà più facile individuare il titolo abilitativo per ogni intervento edilizio. Mercoledì il Consiglio dei Ministri ha approvato in via preliminare il decreto “Scia 2”, che apportando qualche modifica al Testo unico dell’edilizia (Dpr 380/2001) spiega quali lavori è possibile realizzare in regime di edilizia libera o con SCIA.   Al testo sarà allegata una tabella di sintesi, che al momento non è stata ancora diffusa, in cui in corrispondenza dell’intervento da realizzare, si potrà consultare l’iter amministrativo da seguire.   Il decreto prevede inoltre l’adozione di un glossario unico per garantire procedimenti omogenei su tutto il territorio. Fino alla sua definizione, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 14 giugno 2016

Nuova vita al bagno con Ponte Giulio

Il sistema Bagnosicuro per trasformare la vasca in doccia

Nuova vita al bagno con Ponte Giulio
14/06/2016 - Negli anni passati, la maggior parte degli ambienti bagno prevedeva l’impiego di una vasca che, a distanza di tempo, si è rilevata poco confortevole e decisamente poco pratica a causa della barriera architettonica rappresentata dal bordo. Ponte Giulio propone la soluzione doccia “Bagnosicuro”, che consente, in poche ore e con un intervento non invasivo, di rinnovare l’ambiente bagno, rendendolo più accessibile e funzionale.    Installato con una tecnica che prevede la sovrapposizione di un rivestimento a pannelli e un piatto doccia autoportante, il sistema Ponte Giulio permette di evitare l’intervento diretto su muri ed impianti e può essere coordinato ad un'ampia scelta di articoli complementari per [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 9 giugno 2016

Tecnosugheri: il sughero faccia a vista riveste il nuovo centro per disabili di San Felice sul Panaro

Puntando sulla sostenibilita’ ambientale e sui ridotti costi di manutenzione, il progetto dell’Arch. Mauro Frate prevede un cappotto in sughero CORKPAN a vista

Tecnosugheri: il sughero faccia a vista riveste il nuovo centro per disabili di San Felice sul Panaro
09/06/2016 - Tecnosugheri, specialista del sughero di qualità per l'isolamento termo-acustico, collabora alla realizzazione del progetto del Centro diurno per disabili di San Felice sul Panaro, fornendo il sughero Corkpan MDFacciata. Il centro socio-riabilitativo diurno per disabili, che sarà il primo nel suo genere ad essere rivestito con sughero faccia a vista, rappresenta un servizio interamente nuovo per il territorio di San Felice sul Panaro. Il progetto, redatto dall ‘Arch. Mauro Frate, è al momento in corso di realizzazione, con i lavori affidati all’impresa locale Alcide Stabellini srl. Il centro, che sarà inaugurato ad inizio settembre, potrà ospitare fino a 20 disabili seguiti da personale educativo e assistenziale specializzato. L’opportunità [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 8 giugno 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

L’agibilità degli immobili si potrà autocertificare

Il certificato da richiedere a fine lavori sarà sostituito da una segnalazione certificata

L’agibilità degli immobili si potrà autocertificare
08/06/2016 – Rendere più semplice ottenere l’agibilità degli immobili. È questo lo scopo delle semplificazioni contenute nella bozza di decreto sulla competitività, predisposta dal Governo.   Agibilità degli immobili Come si legge nella relazione illustrativa, per quanto riguarda il rilascio del permesso di costruire, l’Italia è all’86° posto della graduatoria “Doing Business” della Banca Mondiale. Sui ritardi dell’Italia pesano i tempi per il rilascio del certificato di agibilità e del nulla osta del Genio Civile.   Con l’obiettivo “meno carte, più sicurezza” il decreto propone una serie di modifiche al Testo Unico dell’Edilizia (Dpr 380/2001), [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Mario
lunedì 13 giugno 2016 - 18:35
concordo con il commento di "Ingegneria e ricerca" analisi che rende perfettamente l'idea. una scelta scellerata solo per fare populismo.
Ingegneria e ricerca
lunedì 13 giugno 2016 - 18:31
Se è vero è una scelta SCELLERATA fatta da un GOVERNO che NON HA LA PIU' PALLIDA IDEA DI QUELLO CHE STA FACENDO !!! invece di semplificare l'iter dei permessi di costruire, magari con conferenze di servizio, si vuole SCREDITARE l'AGIBILITA', MATERIA ..
[Leggi questo commento]
Franco
lunedì 13 giugno 2016 - 18:17
L'autocertificazione dell'agibilità è una pura chimera laddove occorre farla su edifici che non posseggono i requisiti di conformità alle nuove normative, cosa che succede per la gran parte degli edifici esistenti che risultano conformi alle norme vigenti ..
[Leggi questo commento]


lunedì 6 giugno 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ascensori in condominio, è sempre possibile installarli?

Una panoramica delle sentenze che bilanciano l’esigenza di abbattere le barriere architettoniche con il diritto dei condòmini all’utilizzo delle parti comuni

Ascensori in condominio, è sempre possibile installarli?
06/06/2016 – Installare un ascensore in condominio è un intervento che risponde a diverse esigenze. Può servire a un disabile per conquistare una certa autonomia di movimento o può costituire un ammodernamento richiesto da tutti i condòmini.   I problemi sorgono quando i condòmini non sono d’accordo sul da farsi e ricorrono in giudizio perché temono che sia compromesso il loro diritto ad usufruire degli spazi comuni.   Di seguito una carrellata di pronunce dei Tribunali, che nella maggior parte dei casi cercano di trovare un compromesso tra gli interessi in gioco, con un occhio di riguardo alla stabilità degli edifici e alla sicurezza.   Il Tribunale di Firenze con la sentenza 174/2016 ha affermato che non si [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 1 giugno 2016
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Bonus Alberghi valido anche sulle ristrutturazioni con Piano Casa

Il tax credit per la riqualificazione delle strutture ricettive potrà sommarsi agli incentivi per gli ampliamenti volumetrici

Bonus Alberghi valido anche sulle ristrutturazioni con Piano Casa
01/06/2016 – Bonus Alberghi e Piano Casa possono cumularsi. Il credito di imposta per il recupero delle strutture alberghiere può essere concesso anche se l’intervento aumenta la volumetria dell’edificio.   Il chiarimento è arrivato con la Circolare 20/E dell’Agenzia delle Entrate, che ha spiegato alcune disposizioni della Legge di Stabilità per il 2016.   Bonus Alberghi e Piano Casa Come ricordato dall’Agenzia delle Entrate, il Decreto “Art Bonus” (DL 83/2014) ha introdotto un incentivo alle imprese alberghiere, esistenti alla data 1° gennaio 2012, che effettuano interventi di riqualificazione.   Il bonus è stato regolato dal DM 7 maggio 2015. È previsto un  credito di imposta del 30%, [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 20 maggio 2016

Le pavimentazioni filtranti di Ferrari BK

Le pavimentazioni filtranti di Ferrari BK
20/05/2016 - Quando piove, le nostre città sono un susseguirsi di pozzanghere e questo è dovuto principalmente all’utilizzo di pavimentazioni impermeabili, che impediscono l’assorbimento dell’acqua. Per questo, sempre più spesso i regolamenti comunali impongono l'utiizzo di pavimentazioni in grado di smaltire le acque meteoriche. Molte di queste pavimentazioni drenanti sono forate ossia lasciano che l'acqua piovana raggiunga il sottosuolo attraverso dei fori In ambito pubblico, l'utiizzo di pavimentazioni drenanti forate presenta notevoli svantaggi in quanto costituiscono un impedimento al passaggio dei pedoni e rappresentano vere e proprie barriere architettoniche. E' preferibile l'utilizzo di pavimentazioni filtranti continue [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 18 maggio 2016

Geberit Sigma8: la cassetta da incasso si fa più ecologica

Un punto di riferimento per l'installazione idrosanitaria

Geberit Sigma8: la cassetta da incasso si fa più ecologica
18/05/2016 - Da oltre 50 anni, con l’introduzione della prima cassetta da incasso in materiale plastico, Geberit ha ridisegnato l’ambiente bagno, prima vincolato alla cassetta sospesa o a zaino. Ma è con l’introduzione del doppio tasto di risciacquo, negli anni ’90 che Geberit ha reso possibile una svolta epocale in termini di risparmio d’acqua, in ogni parte del mondo. L’ultima frontiera di questa ricerca dimezza letteralmente il normale risciacquo utilizzando solo 4,5 lt per il risciacquo “grande”: si chiama Sigma8 ed è la nuova cassetta Geberit. Ancora più compatta con i suoi 8 cm di spessore compreso il rivestimento isolante (contro condensa), la nuova cassetta Sigma8 è proposta anche all’interno [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 28 aprile 2016

Hörmann, tecnologia all’avanguardia per una maggiore coibentazione termica

Hörmann, tecnologia all’avanguardia per una maggiore coibentazione termica
28/04/2016 - Tanto chi costruisce quanto chi progetta edifici industriali richiede un’elevata efficienza energetica. Attraverso il nuovo portone rapido con avvolgimento a spirale HS 7030 PU, Hörmann offre ora una chiusura industriale che si contraddistingue, da un lato, per le buone prestazioni in termini di coibentazione termica (valore UD di 1,95 W/m²K per un portone di 25 mq) e, dall’altro, per l’elevata velocità di apertura (fino a 2,5 metri al secondo). Combina inoltre le performance dei portoni sezionali (robustezza, protezione antieffrazione ed elevata coibentazione termica) con tutti i vantaggi offerti dai portoni a scorrimento rapido (il portone è sufficientemente rapido da essere aperto solo all’occorrenza e da consentire [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news BARRIERE ARCHITETTONICHE

Speciale BARRIERE ARCHITETTONICHE sponsored by:

Roma
Autodesk
BARRIERE ARCHITETTONICHE
Corsi di Formazione
Accademia della Tecnica (Ente accreditato da CNI e CNAPPC) - Pontecagnano Faiano (SA)

DRONI - LASER SCANNER 3D - FOTOGRAMMETRIA. CORSO SULL’INTEGRAZIONE DELLE TECNICHE PER L’EVOLUZIONE DELLA NUVOLA DI PUNTI 3D

Corso di specializzazione
  • Periodo: 06/07/2016 - 06/07/2016
New Skill S.r.l. - Ente Accreditato alla Regione Campania e Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

CORSO CONSULENTE DEL SISTEMA HACCP A NAPOLI IL 5 - 6 LUGLIO 2016

Corso di specializzazione
  • Periodo: 05/07/2016 - 06/07/2016
New Skill srl - Ente Accreditato dalla Regione Campania ed Accreditato AIFOS (Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro) - Napoli

INCARICATO PRIMO SOCCORSO PER AZIENDE GRUPPO B E C - RILASCIO ATTESTATO AIFOS

Corso di specializzazione
  • Periodo: 06/07/2016 - 07/07/2016
Finstral


Trumpet