Daikin
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Certificazioni di sostenibilità

venerdì 24 febbraio 2017

ICMQ: criteri ambientali minimi ed edilizia

Escono i primi bandi, ma le aziende sono pronte?

24/02/2017 - l Green Public Procurement (Gpp) si sta affermando come uno degli strumenti cardine della green economy anche nel settore delle costruzioni, grazie all’uscita del Collegato ambientale, all’approvazione dei Criteri ambientali minimi (Cam) per l’edilizia e all’entrata in vigore del nuovo Codice appalti. Ricordiamo infatti che l'art. 34 del Codice stabilisce l'obbligo di applicare in maniera integrale, per gli affidamenti di qualunque importo, le "specifiche tecniche di base" e le "condizioni di esecuzione contrattuali" dei Criteri ambientali minimi riguardanti alcune categorie merceologiche, tra le quali l’edilizia.  Già vengono pubblicati bandi di gara che richiedono l’uso di prodotti [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 21 febbraio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in AMBIENTE

Il Piano del Turismo 2017-2022 punta sul recupero di borghi, fari e ferrovie

Previsti interventi di riqualificazione dei waterfront urbani e l'adeguamento della rete infrastrutturale

Il Piano del Turismo 2017-2022 punta sul recupero di borghi, fari e ferrovie
21/02/2017 – Implementare la promozione turistica del Paese attraverso la valorizzazione di distretti turistici, borghi e aree protette e il recupero sostenibile di fari, stazioni e ferrovie storiche.   Questi alcune azioni previste dal Piano Strategico del Turismo 2017-2022, approvato in via definitiva dal Consiglio dei Ministri del 17 febbraio 2017.   Piano del Turismo: recupero e valorizzazione Il Piano (nel primo dei quattro macrobiettivi: ‘Innovare, specializzare e integrare l’offerta nazionale’) prevede la creazione di forme di percorrenza alternative (vie e cammini) e il potenziamento dell’attrattività del sistema dei Siti Unesco, delle città della cultura, delle aree rurali e dei parchi naturali e marini. Particolare [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 1 febbraio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in AMBIENTE

Da Legambiente 10 mosse per rendere le città sostenibili

Riqualificare in 30 anni tutti gli edifici pubblici e privati, ridisegnare gli spazi comuni e aumentare il verde urbano

Da Legambiente 10 mosse per rendere le città sostenibili
01/02/2017 – Aumentare il verde urbano, ridisegnare gli spazi pubblici, riqualificare edifici pubblici e privati, muoversi a “emissioni zero”, dare priorità alla mobilità pubblica e riscaldare senza inquinare.   Queste in sintesi alcune delle 10 mosse per rendere le città sostenibili e libere dallo smog, esposte da Legambiente nel dossier ‘Mal’aria di città 2017 – Come ridurre lo smog’ che l’associazione ambientalista ha presentato il 30 gennaio scorso a Bologna alle Regioni dell'area padana riunite con il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti per un incontro governativo sulla qualità dell’aria e le azioni unitarie da adottare nel bacino padano.   Città sostenibili: le [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 31 gennaio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Concessioni delle spiagge, il Governo riscrive le regole

Revisione dei canoni concessori e modalità di affidamento finalizzate a sostenibilità ambientale e tutela degli investimenti

Concessioni delle spiagge, il Governo riscrive le regole
31/01/2017 – In arrivo nuove norme per le concessioni a fini turistici e ricreativi delle spiagge demaniali: cambieranno le modalità di affidamento, i limiti massimi di durata e i canoni concessori.   Il Consiglio dei Ministri ha approvato un disegno di legge che delega il Governo al riordino della normativa relativa alle concessioni demaniali marittime, lacuali e fluviali, per favorire lo sviluppo e l’innovazione dell’impresa turistico-ricreativa nel rispetto della normativa europea.   Concessione spiagge: le nuove regole La nuova norma rivede, in particolare, le modalità di affidamento delle concessioni nel rispetto dei principi di concorrenza, di qualità paesaggistica e di sostenibilità ambientale, di valorizzazione [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 31 gennaio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in PROFESSIONE

Architetti italiani, Cresme: ‘al 19° posto in Europa per reddito’

2,5 ogni mille abitanti e mercato potenziale di 105 mila euro da dividere con ingegneri, geometri, periti e agrotecnici

Architetti italiani, Cresme: ‘al 19° posto in Europa per reddito’
31/01/2017 – L’Italia è il paese europeo con il più alto numero di architetti in attività (2,5 ogni mille abitanti) ma si colloca al 19° posto in Europa (su 27 paesi) per reddito.    Questi alcuni dei dati sulla professione dell’architetto contenuti nel rapporto Cresme ‘La città del futuro. Roma 2030 l’architettura come risorsa’ presentato venerdì 27 gennaio 2017 nel corso di un evento organizzato dall’Ordine degli architetti di Roma.   Architetti: in Italia il 27% del totale europeo Il Cresme ha evidenziato che in Italia il rapporto professionisti/popolazione, che fornisce un’indicazione di massima del rapporto tra domanda e offerta, è il più alto d’Europa: circa [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 26 gennaio 2017

Al via oggi Klimahouse 2017

Tra i temi trattati: condomini ad alta efficienza, progettazione ambientale, sostenibilità ed energie alternative

Al via oggi Klimahouse 2017
26/01/2017 – Si aprono questa mattina le porte per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, a Fiera Bolzano fino al 29 gennaio.   Un’edizione ad alto grado di innovazione che mostra come nell’edilizia esistano alternative economiche e tecniche in grado di garantire un consistente risparmio energetico. I temi trattati andranno dagli edifici in fase di cantiere a condomini ad alta efficienza e massimo comfort, da esempi di risanamento in fabbricati residenziali a progetti di tradizione ed estetica rinnovata, da strutture in cui Legno e Design convivono a edifici CasaClima "10 anni dopo", per un bilancio nel tempo, da strutture connubio di architettura, energia e design alla visita guidata [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 25 gennaio 2017

#MaterainClasseA, siglato accordo tra ENEA e Comune

La Capitale Europea della Cultura 2019 diventerà una smart city attenta ai beni culturali e alla mobilità sostenibile

#MaterainClasseA, siglato accordo tra ENEA e Comune
25/01/2017 – Trasformare Matera, Capitale Europea della Cultura per il 2019, in una smart city attenta alla salvaguardia dei beni culturali, allo sviluppo del turismo, della mobilità sostenibile, delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.   Questi alcuni obiettivi del ‘Patto d’azione’ per Matera Smart City, siglato a Roma fra il Presidente dell’ENEA, Federico Testa e il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, per realizzare un piano di interventi di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale a Matera.   #MaterainClasseA: migliorare efficienza e sostenibilità L’iniziativa s’incardina nel progetto '#MaterainClasseA, Modelli di rigenerazione urbana e riqualificazione energetico-ambientale [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Simona
sabato 28 gennaio 2017 - 01:16
HA LA VOSTRA ATTENZIONE In famiglia o tra amici, il prestito di denaro non dovrebbe essere una fonte di conflitto. Per questo, una soluzione "Privata Investire" per la vostra soddisfazione. Offriamo prestiti finanziari , immobiliare, Prestito , ..
[Leggi questo commento]


martedì 24 gennaio 2017

Caldaie a uso domestico, pronto un decreto per la certificazione

In arrivo i 12 milioni di euro per il trasporto pubblico locale e la mobilità alternativa al trasporto privato

Caldaie a uso domestico, pronto un decreto per la certificazione
24/01/2017 – Sta per vedere la luce un decreto sulla certificazione delle caldaie ad uso domestico. Lo ha annunciato il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, in un question time sull’inquinamento atmosferico in Senato, durante il il quale ha anche fatto il punto della situazioni sugli investimenti per la mobilità alternativa e sull’obbligo di ristrutturazione degli edifici pubblici.   Galletti ha fatto una premessa: nel nostro Paese il mancato rispetto dei limiti al materiale particolato PM10 e al biossido di azoto NO2, imposti dalle norme comunitarie, riguarda ampie aree del territorio nazionale.   Negli ultimi anni, però, ha sottolineato il Ministro, i livelli di inquinanti si sono ridotti. Questo nonostante il Ministero non possa [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Simona
sabato 28 gennaio 2017 - 01:15
HA LA VOSTRA ATTENZIONE In famiglia o tra amici, il prestito di denaro non dovrebbe essere una fonte di conflitto. Per questo, una soluzione "Privata Investire" per la vostra soddisfazione. Offriamo prestiti finanziari , immobiliare, Prestito , ..
[Leggi questo commento]


giovedì 19 gennaio 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in AMBIENTE

Consumo di suolo, tecnici molto critici sul disegno di legge

Rete delle Professioni Tecniche: ‘non basta il riferimento alla rigenerazione urbana, serve un approccio inverso’

Consumo di suolo, tecnici molto critici sul disegno di legge
19/01/2017 - “Non una legge sul risparmio del suolo con riferimenti alla rigenerazione urbana, ma una legge che promuova la rigenerazione urbana come principale strumento per contrastare lo spreco di suolo”. In altre parole “un approccio inverso rispetto a quello proposto dal disegno di legge sul consumo di suolo in discussione in Parlamento”.   È la posizione che la Rete delle Professioni Tecniche (RPT) ha espresso nel corso dell’audizione di martedì scorso presso le Commissioni Agricoltura e Territorio del Senato, impegnate nell’esame del disegno di legge sul consumo di suolo, già approvato dalla Camera. Secondo la RPT “il vero problema è a monte: il contenimento del consumo di suolo [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 17 gennaio 2017

Acca Software, una smart factory a impatto zero

Nel nuovo headquarter di Bagnoli Irpino una torre del vento, una piscina e il ‘Mind Gymnasium’, una serra in cui convergono le idee

Acca Software, una smart factory a impatto zero
17/01/2017 - Una smart factory con spazi progettati in ottica più social e digital in linea con le nuove necessità lavorative; un headquarter aziendale dove il layout si adatta alle esigenze di integrazione e condivisione del lavoro. È la nuova sede di ACCA Software, azienda specializzata in software per l’edilizia, inaugurata a dicembre a Bagnoli Irpino (Avellino).   Il progetto dell’ACCA Software headquarter Il progetto - spiegano i progettisti prof. arch. Francesco Bruno, arch. Litteria Mangoni di S. Stefano e dott. ing. Antimo Bencivenga, coadiuvati dallo staff tecnico di ACCA Software - ha tenuto conto della particolare esposizione e panoramicità del sito, della rilevante percezione visiva che si ha dell’opera anche da luoghi lontani [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITÀ

Speciale CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITÀ sponsored by:

Roofingreen Nature
Genus Premium Net
CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITÀ
Corsi di Formazione
ICMQ - Milano

ISO 9001:2015 - LE NOVITÀ INTRODOTTE - 27 MARZO - RILASCIO DI 8 CFP

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 27/03/2017 - 27/03/2017
Genus Premium Net


Sicurtecto e Protecto