Galletti
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Certificazioni di sostenibilita'

martedì 18 luglio 2017

Puglia, approvato il 'Protocollo Itaca' per gli edifici non residenziali

Dalla Regione il software di calcolo per certificare il livello di sostenibilità ambientale di locali commerciali, scuole e uffici

Puglia, approvato il 'Protocollo Itaca' per gli edifici non residenziali
18/07/2017 – La Puglia ha approvato, con Deliberazione 1147/2017, di prossima pubblicazione sul BURP, il "Protocollo Itaca Puglia 2017 - Edifici non Residenziali", redatto sulla base del Protocollo nazionale ITACA per edifici non residenziali.   Il Protocollo per la certificazione della sostenibilità degli edifici ha carattere obbligatorio per gli interventi con finanziamento pubblico superiore al 50% e, negli altri casi, ha carattere volontario e ricomprende la certificazione energetica.   Protocollo Itaca Puglia: ambito di applicazione Il Protocollo Itaca Puglia 2017 si applica ad edifici commerciali, scolastici, industriali, adibiti ad uffici e alle strutture ricettive.   E’ applicabile ad edifici privati oggetto di nuova costruzione o [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 7 luglio 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in AMBIENTE

Siti minerari dismessi, alla Camera una proposta di legge per valorizzarli

3000 aree di interesse storico, paesaggistico e architettonico da riqualificare a fini turistici. L’esperienza della Sardegna

Siti minerari dismessi, alla Camera una proposta di legge per valorizzarli
07/07/2017 - Tutelare e valorizzare i siti minerari dismessi e il loro patrimonio storico, archeologico, paesaggistico e ambientale. È l’obiettivo di una proposta di legge presentata in conferenza stampa alla Camera dalla deputata del Pd, Maria Iacono.   “L’idea - ha spiegato Iacono - è quella di valorizzare quei siti dismessi che sono un patrimonio del nostro Paese. Sono tantissimi, alcuni stanno funzionando bene altri hanno bisogno di una cornice normativa che possa finalmente dare il via ad un recupero serio su tutto il territorio nazionale. Stiamo lavorando su questo testo da tempo con Ispra e la Rete Nazionale dei Siti Minerari che si è costituita all’Expo a Milano. Siamo partiti da lì, costituendo questa [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 4 luglio 2017

Al via il concorso ‘Urban-promogiovani’

Novità di quest’anno ‘UPhD GREEN’, convegno dedicato alle ricerche sullo sviluppo sostenibile

Al via il concorso ‘Urban-promogiovani’
04/07/2017 - Al via la nona edizione del concorso internazionale ‘Urban-promogiovani’. Il concorso è promosso all’interno di Urbanpromo, l’evento di marketing urbano e territoriale organizzato dall’Istituto Nazionale di Urbanistica e da Urbit ed è aperto agli studenti universitari di pianificazione e progettazione urbana di tutto il mondo, con l’obiettivo di condividere idee e affinare conoscenze nel campo della rigenerazione urbana.   Per partecipare a ‘Urban-promogiovani9’, gli studenti saranno chiamati a presentare una proposta progettuale innovativa dedicata alla rigenerazione urbana di un’area esistente con particolare attenzione al suo rapporto con il contesto urbano e ambientale. La proposta dovrà essere [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 3 luglio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Fondo Investimenti, ecco gli interventi finanziati con 46 miliardi di euro

Infrastrutture e trasporti, Fondo progettazione dei Comuni, antisismica, Casa Italia, periferie e difesa del suolo in programma fino al 2032

Fondo Investimenti, ecco gli interventi finanziati con 46 miliardi di euro
03/07/2017 – Il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha svelato gli interventi da finanziare con il Fondo Investimenti da 46 miliardi di euro.    Nel dpcm 29 maggio 2017, pubblicato in Gazzetta lo scorso 27 giugno, c’era infatti solo un’indicazione di massima, con gli importi destinati ad ogni area di intervento. La tabella entra invece nello specifico, sviluppando dieci capitoli di spesa che impegneranno i Ministeri da oggi fino al 2032. La diffusione dell’elenco dettagliato era stata annunciata nei giorni scorsi durante un’audizione davanti alle Commissioni Bilancio di Camera e Senato.   Trasporti, viabilità e mobilità sostenibile – 19 miliardi Dopo la pubblicazione del dpcm in Gazzetta era noto che, ad assorbire [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 29 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Fondo Kyoto per le scuole, prorogata a giugno 2018 la scadenza per le domande

I finanziamenti sono destinati alla riqualificazione energetica e alla sicurezza antisismica degli edifici scolastici pubblici

Fondo Kyoto per le scuole, prorogata a giugno 2018 la scadenza per le domande
29/06/2017 – Un altro anno per l’efficientamento energetico degli edifici scolastici. Col DM 169/2017 è stata prorogata al 30 giugno 2018 la scadenza per la presentazione delle domande di finanziamento agevolato a valere sul Fondo Kyoto. L'allungamento dei termini è dovuto ai nuovi spazi finanziari, concessi agli Enti locali dalla legge di Bilancio 2017, che possono stimolare la richiesta di finanziamenti agevolati, ma anche al fatto che alcuni Enti stanno ancora completando la redazione delle diagnosi energetiche degli edifici da riqualificare. Documenti senza i quali non si può presentare domanda di finanziamento.   Riqualificazione energetica e antisismica, domande fino al 30 giugno 2018 I finanziamenti agevolati sono destinati a progetti [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 26 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in AMBIENTE

Milano, da sette scali ferroviari dismessi prenderà vita la Circle Line

Cinque archistar hanno immaginato soluzioni per la ricucitura del tessuto urbano, il verde e la mobilità sostenibile

Milano, da sette scali ferroviari dismessi prenderà vita la Circle Line
26/06/2017 – Un anello verde e sostenibile che attraversa tutta la città di Milano. È la Circle Line, grande parco urbano che sorgerà sulle ceneri di sette scali ferroviari dismessi. La riqualificazione sarà realizzata nei prossimi dieci anni secondo l’accordo di programma sottoscritto nei giorni scorsi da Comune di Milano, Regione Lombardia, Ferrovie dello Stato e Savills Investment Management Sgr, società proprietaria di una porzione di uno degli scali interessati dal programma.   Gli scali da riqualificare sono sette: Farini, Greco-Breda, Lambrate, Porta Romana, Rogoredo, Porta Genova e San Cristoforo.  Immagine: Comune di Milano   Circle Line, l'accordo di programma  Almeno il 65% della superficie territoriale [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 giugno 2017
pubblicato da Alessandra Marra in AMBIENTE

La Camera approva la riforma delle aree protette

30 milioni di euro in tre anni per progetti di recupero e valorizzazione dei parchi. WWF: ‘la norma ci porta indietro di 40 anni’

La Camera approva la riforma delle aree protette
22/06/2017 – La Camera ha approvato il disegno di legge sulle aree protette che, modificando la  Legge 394/1991, punta a coniugare la tutela e la valorizzazione del territorio e delle biodiversità con lo sviluppo economico sostenibile dei parchi.     Sviluppo economico sostenibile delle aree protette Il ddl prevede la promozione di strategie di sviluppo socioeconomico funzionali alla conservazione delle risorse naturali, di assetto del territorio, di preservazione dal consumo di suolo e di rinaturalizzazione di spazi, di valorizzazione del patrimonio naturalistico e di sostegno al sistema economico, culturale e paesaggistico locale.   L’Ente Parco potrà stipulare convenzioni con Regioni, Province, Città Metropolitane [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 14 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Strategia Energetica Nazionale, allo studio la revisione dell’ecobonus

Proposti incentivi graduati in base ai risultati raggiunti con gli interventi e un Fondo per l’eco-prestito. Documento in consultazione fino al 12 luglio

Strategia Energetica Nazionale, allo studio la revisione dell’ecobonus
14/06/2017 – Attenzione alle energie rinnovabili e alla decarbonizzazione del sistema energetico in linea con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi. Sono i temi chiave della Strategia Energetica Nazionale (SEN) che il Governo ha posto in consultazione fino al 12 luglio.   Tra le misure per raggiungere gli obiettivi di maggiore sostenibilità, spiccano la revisione dell’Ecobonus e l’introduzione di un Fondo di garanzia per l’eco-prestito.   Ecobonus graduato in base al risparmio energetico ottenuto Il settore residenziale rappresenta la priorità di intervento della SEN 2017 dal momento che è un segmento di consumo ad alto potenziale, ma in cui gli interventi di efficienza energetica sono ostacolati da: - scarsa [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 13 giugno 2017

40 Comuni producono da fonti pulite il 100% dell’energia che consumano

Nel Rapporto ‘Comuni Rinnovabili 2017’ di Legambiente la generazione distribuita in Italia

40 Comuni producono da fonti pulite il 100% dell’energia che consumano
13/06/2017 - Continua a crescere in Italia la generazione distribuita da energie pulite insieme all’innovazione energetica, accompagnata da un nuovo modo di essere cittadini prosumer (produttori-consumatori di energia) e dalla diffusione delle comunità dell’energia.   Nel 2016, anche se con ritmi molto inferiori rispetto al passato, sono stati installati 396 MW di fotovoltaico, 282 MW di eolico, 140 di geotermico, 513 di bioenergie e 346 di miniidroelettrico. Le fonti rinnovabili hanno contributo a soddisfare il 34,3% dei consumi elettrici complessivi.   Un dato in diminuzione per il secondo anno dopo 10 anni di crescita (nel 2006 era del 15%), per via del calo avvenuto nella produzione idroelettrica (-8,9%) con 42,3 TWh contro i 59,5 del 2014 quando si [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 13 giugno 2017
pubblicato da Alessandra Marra in AMBIENTE

Trento, in vigore il nuovo regolamento urbanistico edilizio provinciale

Il provvedimento regola le norme sul governo del territorio e snellisce la documentazione essenziale al rilascio dei titoli edilizi

Trento, in vigore il nuovo regolamento urbanistico edilizio provinciale
13/06/2017 - Nella provincia autonoma di Trento è in vigore, dallo scorso 7 giugno, il Regolamento urbanistico-edilizio provinciale.   Il regolamento attua nel dettaglio il processo di semplificazione avviato dalla Legge Provinciale 15/2015 e stabilisce che i Comuni dovranno adeguare i rispettivi strumenti urbanistici o i regolamenti edilizi entro un anno dall’entrata in vigore.   Governo del territorio: nuove norme a Trento Il Regolamento introduce alcune novità in materia di edilizia sostenibile (come l’istituzione di punti di ricarica), regolamenta il piano della banda larga ed extra-larga e il piano colore e disciplina alcuni interventi liberi (sugli edifici e nelle aree pertinenziali di edifici).   La norma disciplina anche il contributo [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITA'

Speciale CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITA' sponsored by:

Rieder
Silvelox
CERTIFICAZIONI DI SOSTENIBILITA'
Corsi di Formazione
QUASAM di Lucia De Rosa - Santa Maria Capua Vetere (CE)

PREVENTIVE CONTROLS QUALIFIED INDIVIDUAL (PCQI)

Corso di specializzazione
  • Periodo: 12/09/2017 - 14/09/2017
QUASAM di Lucia De Rosa - Santa Maria Capua Vetere (CE)

CORSO HACCP RICONOSCIUTO DA BRC

Corso di specializzazione
  • Periodo: 18/09/2017 - 19/09/2017
UIDOO - Napoli

CORSO BASE DI PROJECT MANAGEMENT PROPEDEUTICO ALLA CERTIFICAZIONE ISIPM-BASE ®

Corso di specializzazione
  • Periodo: 20/09/2017 - 22/09/2017
SDA BFT


La Calce del Brenta