gli approfondimenti tematici di edilportale.com
Dry Wall System

News Climatizzazione

mercoledì 22 aprile 2015

Conto termico, dal Gse il nuovo bando da 29 milioni di euro

I Registri 2015 per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale saranno aperti dal 20 maggio al 19 luglio 2015

Conto termico, dal Gse il nuovo bando da 29 milioni di euro
22/04/2015 – Pubblicato il nuovo bando relativo agli incentivi del Conto Termico per gli interventi di sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale effettuati da Amministrazioni pubbliche e soggetti privati. A disposizione degli operatori che si iscriveranno nei registri del GSE ci sono più di 29 milioni di euro, 6,93 milioni per le Pubbliche Amministrazioni e 22,29 milioni per i privati.   Conto Termico Si tratta degli interventi previsti dall’articolo 4, comma 2 lettere a) e b) del DM 28 dicembre 2012 che per essere incentivati devono obbligatoriamente iscriversi ai Registri predisposti dal Gestore dei servizi energetici (GSE).   In base al decreto, gli interventi di sostituzione di impianti di climatizzazione invernale esistenti con impianti [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 21 aprile 2015

Schermature solari e caldaie a biomassa: a quali si applica l’ecobonus 65%

ENEA: sono detraibili tutte le tipologie di chiusure oscuranti tranne quelle esposte a Nord

Schermature solari e caldaie a biomassa: a quali si applica l’ecobonus 65%
21/04/2015 – L’ENEA chiarisce negli ultimi Vademecum  sulle schermatura solari e Vademecum sulle caldaie a biomassa i requisiti tecnici necessari per rientrare nella detrazione fiscale del 65%.   Schermature solari Per usufruire dell’incentivo le schermature solari devono avere le seguenti caratteristiche tecniche: - Devono essere a protezione di una superficie vetrata; - Devono essere applicate in modo solidale con l’involucro edilizio e non liberamente montabili e smontabili dall’utente; - Possono essere applicate, rispetto alla superficie vetrata, all’interno, all’esterno o integrate; - Possono essere in combinazioni con vetrate o autonome (aggettanti); - Devono essere mobili; - Devono essere schermature “tecniche”; - [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 21 aprile 2015
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Il nuovo campus TAC SEV by Erginoglu & Calıslar Architects

Il complesso si collega al tessuto storico di Tarsus in Turchia

Il nuovo campus TAC SEV by Erginoglu & Calıslar Architects
21/04/2015 - Situato all'interno del Tarsus American College, il nuovo campus TAC SEV, progettato da Erginoglu & Calıslar Architects, è realizzato come parte integrante della preesistenza. Il nuovo complesso si collega al tessuto storico di Tarsus e si compone di tre blocchi: un edificio scolastico da 3.600 mq, un dormitorio di 3.520 mq e un edificio polifunzionale di 5.250 mq. La futura pedonalizzazione della strada che separa il vecchio campus dal nuovo andrà a rafforzare la continuità tra gli edifici sia visivamente che urbanisticamente. Il nuovo campus si colloca ina delle zone più calde del bacino mediterraneo, motivo per il quale gli accorgimenti tecnologici del progetto tendono ad ottimizzare l’utilizzo [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 15 aprile 2015
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Chiarimenti dalle Entrate sullo Split Payment

La circolare illustra anche le interconnessioni con reverse charge e fatturazione elettronica

Chiarimenti dalle Entrate sullo Split Payment
15/04/2015 – Anche i Commissari delegati per la ricostruzione a seguito di eventi calamitosi che gestiscono fondi di apposite contabilità speciali, i Consorzi di Bacino imbrifero montani ed i consorzi interuniversitari devono applicare la disciplina della scissione dei pagamenti Iva.   A chiarirlo la Circolare 15/E dell’Agenzia delle Entrate che allarga la platea delle Pubbliche Amministrazioni destinatarie del meccanismo di scissione Iva, oltre a quelle contenute nell’elenco della Circolare 1/E.   Nel documento l’Agenzia chiarisce che rientrano nello Split Payment i soggetti pubblici che, seppure non rientranti tra quelli espressamente elencati nell’art. 17-ter del Dpr 633/1972, ne sono loro immediata e diretta espressione, come appunto i [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 13 aprile 2015
pubblicato da Valentina Ieva in EVENTI

Fuorisalone: il percorso multisensoriale “FUHA”

10 installazioni in cui l’elemento si manifesta attraverso il suono, il peso e la consistenza

Fuorisalone: il percorso multisensoriale “FUHA”
13/04/2015 - Dal 14 al 19 aprile il Foro Bonaparte ospita il percorso multisensoriale “FUHA”, ideato da Fabrica, il centro di ricerca sulla comunicazione di Benetton Group, e Daikin, brand giapponese di sistemi di climatizzazione. Si tratta di dieci diverse installazioni nelle quali l’elemento protagonista si manifesta attraverso il suono, il peso e la consistenza. “FU” e “HA” rappresentano le due espressioni onomatopeiche tradizionali giapponesi che emulano il suono del respiro umano: con “FU” si esprime l'atto del soffiare per raffreddare, mentre con “HA” si intende l'azione di emettere aria con la bocca aperta quando si vuole riscaldare qualcosa.  I lavori esposti mostrano le diverse [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 10 aprile 2015

Nel Kuwait la Clinica Ali Mohammed T. Al-Ghanim

AGi architects crea una 'fortezza' monolitica intima e sicura

Nel Kuwait la Clinica Ali Mohammed T. Al-Ghanim
10/04/2015 - La Clínica Ali Mohammed T. Al-Ghanim, progettata da AGi architects, si trova nel Kuwait ed essendo incentrata su aspetti come la sicurezza e la privacy, si propone come struttura pionieristica nel settore 'ospedaliero'.  L'edificio è percepito da lontano come un elemento monolitico, eretto dietro alte pareti che lo rendono simile a una fortezza contro gli atti vandalici e massimizzano al contempo la privacy del complesso.  Il tradizionale concetto di facciata come elemento fonte di luce, viste esterne e ventilazione, è invertito; ad assolvere a queste funzioni vi sono i patii, scolpiti nel volume e rivolti verso l'interno per garantire la privacy.  Un foglio di metallo anodizzato perforato consente alla [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 7 aprile 2015

Riqualificazione energetica: un vademecum per l’Ecobonus 65%

L’Enea aggiorna le guide per ottenere le detrazioni sulle schermature solari e le caldaie a biomassa

Riqualificazione energetica: un vademecum per l’Ecobonus 65%
07/04/2015 – L’Enea ha aggiornato i due Vademecum sulle procedure da seguire per poter beneficiare delle detrazioni 65% per schermature solari e per generatori di calore a biomasse.   Nelle guide aggiornate ad aprile vengono specificati i requisiti tecnici degli interventi, le procedure da seguire e la relativa documentazione da inviare all’Enea. Detrazioni 65% per ‘Schermature solari’   Per poter usufruire delle detrazioni l’immobile oggetto dell’intervento deve avere i seguenti requisiti: • alla data della richiesta di detrazione, deve essere “esistente”, ossia accatastato o con richiesta di accatastamento in corso; • deve essere in regola con il pagamento di eventuali tributi; • in caso di ristrutturazione [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 7 aprile 2015
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

Velenje car park: Enota si ispira al modello della 'città giardino'

Il nuovo prototipo che aumenta lo spazio riservato ai parcheggi

Velenje car park: Enota si ispira al modello della 'città giardino'
07/04/2015 - Il Velenje car park, realizzato dalla firma slovena Enota, è stato ideato sul modello della 'città giardino', di chiara impronta modernista, con lo scopo di aumentare gli spazi riservati ai parcheggi. Nonostante il fatto che il centro della città di Velenje sia una zona pedonale, gran parte delle superfici esterne è progettata per il traffico stazionario con serie ripercussioni sulla qualità della vita all'aria aperta. Con l'incremento del numero degli utenti del centro urbano, si è reso indispensabile un aumento delle superfici a parcheggio. Il Velenje car park non è il classico parcheggio multipiano, quanto piuttosto una struttura, immersa nel verde, che ottimizza gli spazi e fruisce [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 2 aprile 2015

Edilportale Tour 2015, ieri oltre 1000 tecnici a Bari

Piano Casa intelligente, micro-house chiavi in mano, case solari tra i temi dell’incontro

Edilportale Tour 2015, ieri oltre 1000 tecnici a Bari
02/04/2015 - L’Aula Magna del Politecnico di Bari, ha ospitato ieri, come ogni anno, la tappa pugliese di Edilportale Tour 2015, la mostra-convegno in 20 tappe organizzata da Edilportale in collaborazione con Velux, Knauf, Tecnova Group, Sicilferro, dedicata a costruzioni in legno, antisismica, antincendio, tecnologie costruttive, architettura sostenibile, efficienza energetica, comfort abitativo e Active House. In apertura dei lavori, Pasquale Capezzuto, Vicepresidente dell’Ordine degli Ingegneri di Bari, ha evidenziato la situazione di incertezza in cui si trovano i certificatori energetici pugliesi, alle prese con una normativa bloccata ormai da cinque anni, sulla quale l’Ordine sta lavorando per fornire alla regione Puglia il suo contributo.   A riportare [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 27 marzo 2015

Prestazioni energetiche degli edifici, in arrivo il decreto

Ok della Conferenza Unificata ai metodi di calcolo e ai requisiti minimi che entreranno in vigore a luglio 2015

Prestazioni energetiche degli edifici, in arrivo il decreto
27/03/2015 - Via libera della Conferenza Unificata al decreto che fissa i nuovi metodi di calcolo e i nuovi requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici, che entreranno in vigore il 1° luglio 2015.   Nella seduta del 25 marzo scorso, è stata infatti sancita l’intesa sullo schema di decreto che ridefinirà le modalità di applicazione della metodologia di calcolo delle prestazioni energetiche e dell’utilizzo delle fonti rinnovabili negli edifici, e i requisiti minimi in materia di prestazioni energetiche degli edifici. Con il nuovo decreto, inizierà di fatto l’attuazione del DL 63/2013, convertito nella Legge 90/2013, che ha recepito la Direttiva Edifici a Energia Quasi Zero (2010/31/UE) sostituendo il Dlgs [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Ginko
lunedì 13 aprile 2015 - 19:03
Eh si... "Il carrozzone va avanti da se con le regine i suoi fanti e i suoi re..." non la smetteranno mai, si pensi a che grande risparmio si otterrebbe unificando tutte le procedure, tutte identiche, un unico semplice software valido in tutta Italia, ..
[Leggi questo commento]
Michael
domenica 29 marzo 2015 - 19:56
Perchè non si fa un legge contro le "certificazioni energetiche degli Edifici Quasi a Zero (€)"?
danilo
domenica 29 marzo 2015 - 16:25
non è possibile. Questa è pura follia. In campo di prestazioni energetiche c'è una modifica normativa al mese. E il bello è che l'edilizia non segue assolutamente nulla di quello che farneticano questi. Le uniche che ci guadagnano sono le case software...
[Leggi questo commento]


» Tutte le news CLIMATIZZAZIONE

Speciale CLIMATIZZAZIONE sponsored by:



Dry Wall System

TaliAlive