Pavimentazioni di qualità
gli approfondimenti tematici di edilportale.com
Tarkett

News Climatizzazione

lunedì 27 luglio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Efficienza energetica degli edifici, la Lombardia recepisce i nuovi decreti

I requisiti per gli ‘Edifici a energia quasi zero’ entreranno in vigore il 1° gennaio 2016 per gli edifici sia pubblici che privati

Efficienza energetica degli edifici, la Lombardia recepisce i nuovi decreti
27/07/2015 – La Lombardia ha recepito i tre decreti sull’efficienza energetica degli edifici. Con la delibera 3868/2015 sono stati introdotti nell’ordinamento interno i contenuti dei decreti ministeriali su APE 2015, Metodologie di calcolo e requisiti minimi degli edifici, Istruzioni per la compilazione della scheda tecnica di progetto.   Efficienza energetica, le regole della Lombardia La Delibera stabilisce che in Lombardia i requisiti di prestazione energetica per gli “Edifici ad energia quasi zero” previsti dalla Direttiva 2010/31/UE e definiti tre decreti interministeriali entreranno in vigore dal 1° gennaio 2016 sia per gli edifici delle Pubbliche Amministrazioni sia per quelli privati.   La nuova procedura per il calcolo della prestazione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 24 luglio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Condizionatori, non esiste alcuna nuova tassa per le famiglie

Si tratta dell’obbligo, in vigore dal 2014, di effettuare controlli ogni 4 anni sugli impianti oltre i 12 kW

Condizionatori, non esiste alcuna nuova tassa per le famiglie
24/07/2015 – "La tassa sui condizionatori potrebbe costare alle famiglie da 180 a 300 euro". L’allarme, lanciato da Federconsumatori, potrebbe far pensare ad una tassa sul possesso e l’utilizzo di un condizionatore, mentre si tratta dell’obbligo di redigere il nuovo libretto in occasione dei controlli periodici e delle manutenzioni degli impianti termici, che si applica solo in alcuni casi.   I nuovi obblighi per i condizionatori L’obbligo non riguarda tutti i condizionatori, ma solo quelli di potenza nominale utile maggiore di 12 kW. Un impianto domestico utilizzato da una famiglia difficilmente raggiunge queste soglie, a meno che la metratura dell’appartamento non sia estesa e non ci siano più elementi. Le utenze domestiche hanno [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Marco
lunedì 27 luglio 2015 - 08:40
Infatti i 12 kw, non sono elettrici, ma termici. Poi, che quasi sicuramente in 3kw di utenza elettrica domestica non si raggiunge quella potenza con un condizionatore è un altro discorso. Pero ci potrebbe essere la dichiarazione F-GAS da fare!! Anche ..
[Leggi questo commento]


giovedì 23 luglio 2015

Umbria, agli enti pubblici un milione di euro per il risparmio energetico

Domande entro il 30 settembre 2015 e diagnosi energetiche entro il 30 gennaio 2016

Umbria, agli enti pubblici un milione di euro per il risparmio energetico
23/07/2015 - Un contributo regionale da 6.000 a 24.000 euro per la realizzazione di diagnosi e certificazioni energetiche su edifici pubblici finalizzate ad interventi di efficientamento energetico.   Potranno usufruirne gli enti pubblici umbri (Comuni, Province, Regione, Aziende sanitarie e ospedaliere, ADISU), attraverso il Bando della Regione Umbria pubblicato ieri 22 luglio sul Bollettino Ufficiale regionale. Il bando ha una dotazione complessiva di 996.000 euro, le domande dovranno essere presentate entro il 30 settembre 2015 e le diagnosi entro il 30 gennaio 2016.   Si avvia così l’azione, prevista nel programma comunitario 2014-2020, destinata all’efficientamento energetico del patrimonio edilizio pubblico finalizzata a ridurre i consumi energetici e [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 20 luglio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Impianti termici, dal CTI gli esempi di Libretto

Come compilare le schede su consumi ed efficienza energetica in singole abitazioni, condomini ed edifici destinati a uffici

Impianti termici, dal CTI gli esempi di Libretto
20/07/2015 – Il Comitato termotecnico italiano (CTI) ha pubblicato il quarto esempio applicativo del libretto di impianto previsto dal DM 10 febbraio 2014.   Libretto di impianto: il quarto esempio L’esempio messo a punto dal CTI riguarda un edificio destinato a uso uffici, dotato di un impianto di riscaldamento e condizionamento a espansione diretta di tipo VRV/VRF costituito da: - Pompa di calore reversibile (PPDC 1111) in grado di fornire 28 kW in condizionamento e 31,5 kW in riscaldamento; - 1 Pompa di calore reversibile con generatore costituito da due moduli in un unico circuito frigorifero (PPDC 2222+ PPDC 3333) in grado di fornire in totale 28 kW in condizionamento e 31,5 kW in riscaldamento; - Unità interne ad espansione diretta. Alcune delle unità [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 16 luglio 2015

Bando per efficientare gli edifici pubblici al Sud, il contributo sale a 80 milioni

Aumenta di 30 milioni di euro il finanziamento a fondo perduto per i Comuni di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia

Bando per efficientare gli edifici pubblici al Sud, il contributo sale a 80 milioni
16/07/2015 – Sale da 50 milioni a 80 milioni di euro il contributo a fondo perduto per gli interventi di efficientamento energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici pubblici delle Regioni convergenza (Calabria, Campania, Puglia e Sicilia). L'aumento è stato deciso con il DM 13 luglio 2015, firmato dall'Autorità di gestione del POI Energie.   Le risorse previste dal bando CSE 2015 - Comuni per la Sostenibilità e l’Efficienza Energetica 2015’ verranno assegnate fino a esaurimento scorte.   Cosa finanzia il bando per l’efficienza energetica Il bando finanzia interventi da realizzare attraverso l’acquisizione tramite le procedure telematiche del Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 8 luglio 2015

Bando per efficientare gli edifici pubblici al Sud: domande dal 14 luglio

Ai Comuni di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia 50 milioni di euro di contributi a fondo perduto

Bando per efficientare gli edifici pubblici al Sud: domande dal 14 luglio
08/07/2015 - A partire dal 14 luglio e fino al 12 settembre 2015, le amministrazioni comunali di Calabria, Campania, Puglia e Sicilia potranno richiedere contributi a fondo perduto per interventi di efficientamento energetico e produzione di energia da fonti rinnovabili negli edifici pubblici.   Si tratta del Bando ‘Comuni per la Sostenibilità e l’Efficienza Energetica’ (Avviso CSE 2015) destinato alle Regioni Convergenza; il plafond ammonta a 50 milioni di euro che verranno assegnati fino ad esaurimento dei fondi.   Cosa finanzia il Bando CSE L’Avviso ‘Comuni per la Sostenibilità e l’Efficienza Energetica 2015’ finanzia interventi da realizzare attraverso l’acquisizione tramite le procedure telematiche del Mercato [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Mario Gargani
domenica 12 luglio 2015 - 10:08
Altro denaro a pioggia completamente sprecato. Si persegue nell'aiutare gli amministratori locali di comuni lassisti a restare saldamente al loro posto tramite denaro statale sprecato e tramite il sempre ottimo metodo degli appalti truccati,leggasi ..
[Leggi questo commento]


venerdì 3 luglio 2015

Casa Boucquillon a Lucca vince Stone Expo Award 2015

Premio internazionale di architettura by ICE Agenzia Italiana & IMM Carrara

Casa Boucquillon a Lucca vince Stone Expo Award 2015
03/07/2015 - In occasione dell'inaugurazione della Carrara Marble Week è stato conferito il premio internazionale di architettura Stone Expo Award 2015, edizione speciale di MAA - premio/osservatorio per le migliori opere di architettura nel mondo, nelle quali l’uso della pietra naturale risulti di particolare rilevanza formale o tecnica.  Una Giuria di esperti di alta fama e riconosciuta competenza ha selezionato 3 progetti vincitori, segnalando i progettisti che hanno collaborato alla realizzazione dell’opera, il premio 2015 è stato assegnato a:  - Casa Boucquillon a Lucca degli architetti Michel Boucquillon & Donia Maaoui - Freedom Tower, One World Trade Center a New York di Skidmore & Owings and Merril - London Bridge Tower dello studio [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 29 giugno 2015

Barcellona: il 'nuovo' Mercato del Ninot di Josep Lluís Mateo

La hall è una piazza di accesso alla 'città virtuale del commercio'

Barcellona: il 'nuovo' Mercato del Ninot di Josep Lluís Mateo
29/06/2015 - Josep Lluís Mateo ha da poco terminato i lavori di ristrutturazione del Mercato del Ninot di Barcellona, un mercato chiave, per la sua ubicazione centrale e strategica, nella rete di distribuzione alimentare della città.  L'intervento si incentra su 4 cardini: mantenere l'imponente struttura esistente, migliorare gli accessi, “ridisegnare” facciate e coperture e sfruttare il sottosuolo.  Primo punto ad essere affrontato è stato quello di preservare la caratteristica struttura metallica del mercato composta da tre corpi di cui quello centrale più alto dei due laterali per favorire la ventilazione e l'illuminazione. Gli ingressi sono stati riorganizzati adattando il suolo ai diversi livelli per eliminare le variazioni [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 25 giugno 2015
pubblicato da Rossella Calabrese in MERCATI

Impianti negli edifici, il settore crescerà del 5% annuo fino al 2020

Rapporto Cresme per CNA: l’impiantistica vale un terzo dell’industria delle costruzioni

Impianti negli edifici, il settore crescerà del 5% annuo fino al 2020
25/06/2015 - Grazie alla spinta dell’innovazione e della manutenzione, l’impiantistica crescerà ad un ritmo tra il 4 e il 5% annuo fino al 2020 e l’impiantistica innovativa registrerà addirittura un +47,7% complessivo. Per il 2015, in particolare, si stima un aumento del fatturato dell’1,6%.   I dati arrivano dal ‘1° Rapporto sul mercato dell’installazione impianti in Italia’, curato dal Cresme per la CNA, presentato nei giorni scorsi a Roma. L’analisi congiunturale, che per la prima volta tiene conto di tutta la filiera degli impianti, rivela che l’impiantistica vale un terzo del totale dell’industria delle costruzioni, con 188mila imprese, 760mila addetti e 113 miliardi di valore della produzione.   Installazione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 18 giugno 2015

In lieve ripresa il mercato dei servizi di progettazione

Oice: completare la riforma degli appalti, limitare i danni di split payment e garanzia globale di esecuzione per non scoraggiare il miglioramento

In lieve ripresa il mercato dei servizi di progettazione
18/06/2015 – Dopo un lungo periodo di flessione, il mercato dei servizi di ingegneria e architettura è in ripresa. Per evitare nuovi blocchi è necessario prendere dei provvedimenti, come eliminare la garanzia globale di esecuzione e accelerare i rimborsi Iva in modo da limitare i danni dello Split Payment. È questa la sintesi tracciata dall’Oice, associazione delle organizzazioni di ingegneria, di architettura e di consulenza tecnico economica.   A detta del presidente Patrizia Lotti, la ripresa resta fragile. Per non scoraggiarla è necessario puntare sulla qualità dei progetti e accelerare l’attuazione del disegno di legge delega per la riforma del Codice Appalti.   La situazione dei servizi di ingegneria e architettura La [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news CLIMATIZZAZIONE

Speciale CLIMATIZZAZIONE sponsored by:

Knauf Domani
Knauf Domani


Q.PLUS-G4
Tarkett