The Architect Belt
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Climatizzazione

giovedì 14 dicembre 2017

Ponti termici: Poroton spiega aspetti normativi, modalità di calcolo e dettagli costruttivi

Parte 4: Attacco Parete-Fondazione

14/12/2017 - Uno fra i dettagli costruttivi più rilevanti in merito alla tematica dei ponti termici è quello relativo alla connessione tra la parete esterna in muratura e la fondazione. In questo articolo si presentano i punti salienti delle analisi numeriche svolte dal Consorzio POROTON® Italia per quanto riguarda la casistica del nodo parete-fondazione. Il Consorzio POROTON® Italia ha pertanto deciso di effettuare dettagliate analisi numeriche con valutazioni sistematiche e parametriche delle principali tipologie di ponte termico che interessano le soluzioni in muratura POROTON®. Ciò al fine di fornire, a tecnici e utilizzatori, tutte le informazioni utili alla corretta progettazione energetica degli edifici, alla riduzione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 14 dicembre 2017

AERtetto per la Basilica di Santa Maria della Vittoria a San Vito dei Normanni

AERtetto per la Basilica di Santa Maria della Vittoria a San Vito dei Normanni
14/12/2017 - Il sistema AERcoppo® è stato utilizzato per il recupero della copertura della Basilica di Santa Maria della Vittoria a San Vito dei Normanni. Deve il suo nome alla vittoria nella battaglia di Lepanto e proprio nel 1571 venne interessata dal primo ampliamento, ma nel corso degli anni saranno molti gli interventi che aggiungeranno valore alla storia di questo luogo sacro. La Basilica di Santa Maria della Vittoria a San Vito dei Normanni in provincia di Brindisi racconta con la sua presenza, come avviene spesso in questi casi, la storia e le vicende del popolo. Una storia fatta di momenti difficili ma che ci ha lasciato una serie di capolavori disseminati lungo tutto il territorio pugliese che costituiscono oggi un patrimonio culturale e artistico di inestimabile [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 13 dicembre 2017

Salubrità ambientale e risparmio energetico con il sistema di ventilazione automatico V40P di Fakro

Il sistema V40P di FAKRO assicura un miglior comfort abitativo in casa, garantendo un costante ricambio dell’aria anche a finestra chiusa

Salubrità ambientale e risparmio energetico con il sistema di ventilazione automatico V40P di Fakro
13/12/2017 - Per assicurare il comfort abitativo e la salubrità dell’ambiente all’interno della propria casa è fondamentale che vi sia un costante ricambio dell’aria all’interno delle stanze. Proprio per questo motivo FAKRO, che da sempre fa della ricerca e dell’innovazione i suoi asset principali, ha introdotto nei suoi prodotti il sistema di ventilazione automatico V40P. Grazie alla speciale membrana inserita al suo interno, questo sistema non solo consente un passaggio d’aria ottimale anche a finestra chiusa ma permette addirittura di “dosare” l’aria in presenza di vento forte all’esterno. Una costante ventilazione dei locali garantisce inoltre il mantenimento di un microclima salutare all’interno della [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 13 dicembre 2017

Chaffoteaux: l’energy manager di casa

Tecnologie intelligenti per risparmiare con gli impianti ibridi

Chaffoteaux: l’energy manager di casa
13/12/2017 - Un esperto sempre a disposizione, in grado di scegliere la soluzione più economica ed efficiente per la climatizzazione di casa: il sogno di molti diventa realtà grazie alla tecnologia Chaffoteaux. Un sistema intelligente che, nel caso degli impianti ibridi dell'azienda, è racchiuso nel modulo che connette caldaia a condensazione e pompa di calore. Il modulo è infatti dotato di uno speciale energy manager che sceglie di volta in volta il modo più efficiente ed economico per riscaldare casa con il minor consumo.  La tecnologia Chaffoteaux, in base a temperatura esterna, costi del combustibile e dell'energia elettrica (inseriti nel software) calcola automaticamente il rendimento di caldaia e pompa di calore [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 12 dicembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

La PA paga con ritardi fino a 18 mesi, Italia deferita alla Corte UE

Antonio Tajani: ‘inevitabile, l’Italia ha fatto di tutto per non rispettare le regole’. Stremati professionisti, società di ingegneria e imprese

La PA paga con ritardi fino a 18 mesi, Italia deferita alla Corte UE
12/12/2017 – Dopo gli avvertimenti sui ritardi nei pagamenti della Pubblica Amministrazione, la Commissione Europea ha deferito l’Italia alla Corte di giustizia europea.   La decisione è arrivata a cinque anni dall’approvazione della Direttiva 2011/7/UE (recepita in Italia con il D.lgs. 192/2012) in base alla quale le fatture devono essere saldate entro 30 giorni, o 60 in casi particolari, e a tre anni dall’apertura della procedura di infrazione.   Secondo Bruxelles, “nonostante gli sforzi fatti” i ritardi sono sistematici e la media dei tempi di pagamento “resta a 100 giorni, con picchi che possono essere nettamente superiori”.   Alla base della decisione della Commissione Europea c’è la consapevolezza [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 12 dicembre 2017

Bilancio 2018, chiesto bonus 50% per diagnosi energetiche e sismiche

Tra gli emendamenti presentati anche l’abbassamento ‘selettivo’ dell’ecobonus solo per gli interventi che non migliorano le prestazioni degli edifici

Bilancio 2018, chiesto bonus 50% per diagnosi energetiche e sismiche
12/12/2017 – Investire sulla sostenibilità e la sicurezza degli edifici mantenendo gli incentivi in vigore e introducendone altri. È lo spirito con cui sono stati presentati una serie di emendamenti al disegno di legge di bilancio 2018, che puntano a conoscere lo stato degli immobili per programmare gli interventi necessari.   Alcune delle proposte intendono incentivare le diagnosi energetiche e le indagini diagnostiche per la sicurezza degli edifici non seguite da lavori, mantenere al 65% la detrazione per finestre, schermature solari e caldaie a condensazione e biomassa. Chiesti anche la stabilizzazione dell’ecobonus, e incentivi per il recupero delle acque piovane e la bonifica dall’amianto.   Bonus 50% per la diagnosi degli edifici Uno degli [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 12 dicembre 2017

Edifici energicamente efficienti con Alutech G di ISOLCONFORT

Isolamento e microventilazione garantiti

12/12/2017 - ALUTECH G di Isolconfort® è il pannello ventilato termoisolante sottotegola, progettato per isolare coperture a falda e adatto sia per nuove costruzioni sia per la riqualificazione energetica di edifici esistenti. ALUTECH G è composto da un corpo centrale isolante realizzato con Neopor® di BASF, polistirene espanso sinterizzato additivato di grafite, stampato con canali di ventilazione che favoriscono la microventilazione del sottomanto di copertura e ricoperto da un involucro impermeabilizzante, in lamina di alluminio, e reso portante da un profilo in acciaio. ELEMENTI CARATTERIZZANTI ALUTECH G è caratterizzato da canali di ventilazione che rendono possibile l’areazione nella camera d’aria tra isolante e rivestimento esterno, migliorando [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 7 dicembre 2017

Ponti termici, Poroton spiega il nodo parete-solaio

07/12/2017 - Prosegue l’analisi dei ponti termici riferita alle più diffuse casistiche che si riscontrano usualmente nelle costruzioni. In questo articolo si presentano alcuni esempi inerenti la connessione tra parete in muratura e solaio, tratti dai risultati ottenuti dalle numerose analisi numeriche svolte dal Consorzio POROTON® Italia in conformità alle norme in materia.   Ponte termico del nodo “Parete-Solaio” Le analisi qui presentate si riferiscono al dettaglio costruttivo di connessione tra parete in muratura POROTON® e solaio interpiano, considerando, in particolare: attacco parete di tamponatura-solaio (PT4); attacco parete in muratura portante-solaio (PT5). I calcoli numerici sono stati eseguiti con metodi [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 6 dicembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in TECNOLOGIE

Arriva M.A.DI., la casa pieghevole prefabbricata pronta in 6 ore

È un sistema costruttivo antisismico, facilmente trasportabile, rimovibile, riutilizzabile, recuperabile e 100% italiano

Arriva M.A.DI., la casa pieghevole prefabbricata pronta in 6 ore
06/12/2017 – Arriva M.A.DI., una casa antisismica, prefabbricata e assemblata a secco, altamente personalizzabile, facilmente espandibile, ecosostenibile, energeticamente autonoma, a zero impatto ambientale, abitabile in giornata, facilmente trasportabile, rimovibile, riutilizzabile, recuperabile e 100% italiana.   Acronimo di Modulo Abitativo Dispiegabile, M.A.DI. è un sistema costruttivo che usa la tecnica del dispiegamento per la realizzazione di edifici antisismici ad uso residenziale, per il tempo libero, l’ospitalità, la collettività, il commercio, l’artigianato e la realizzazione di villaggi temporanei per eventi sportivi o fieristici e di pronto intervento in caso di calamità naturali.   Case prefabbricate: cos’è [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 6 dicembre 2017

Un giardino d'inverno a basso impatto ambientale

La stufa a pellet Thema di MCZ per un progetto di bioedilizia in Bretagna

Un giardino d'inverno a basso impatto ambientale
06/12/2017 - Punto di partenza è stata l’esigenza di ampliare un’abitazione dei primi del Novecento a Vigneux de Bretagne, priva di particolarità estetiche, a parte i solidi muri in granito tipici della tradizione bretone. L’architetto Tristan Brisard ha scelto di non forzare le similitudini con la vecchia casa, ma piuttosto di creare una liaison stilistica con un volume esteticamente autonomo destinato alla zona living, basato sull’archetipo della casa, l’icona tipicamente disegnata dai bambini. Una scelta particolarmente felice, che ha portato alla realizzazione di una sorta di giardino d’inverno, essenziale e minimalista, un volume “cattedrale”, realizzato interamente secondo i dettami della bioedilizia.   Con il primo [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news CLIMATIZZAZIONE

Speciale CLIMATIZZAZIONE sponsored by:

DACH + HOLZ
Trova il tuo punto vendita Bigmat
Fire B


Pilkington Spectrum