Internorm
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Coperture Coibentate

martedì 28 novembre 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

L’Apple Park annovera una nuova struttura adiacente al campus

Apre al pubblico il Visitor Center di Cupertino progettato da Foster + Partners

L’Apple Park annovera una nuova struttura adiacente al campus
28/11/2017 - Inaugurato a Cupertino lo scorso venerdì 17 novembre, l’Apple Park Visitor Center , progettato dall'irriducibile studio londinese Foster + Partners, rappresenta una nuova pietra miliare, nonchè un'esclusiva estensione architettonica del nuovo Campus, di cui rispecchia il design delle scalinate, delle pareti in pietra e dei pavimenti a mosaico. All’interno di un uliveto, in posizione adiacente al campus principale e dotato di una terrazza sul tetto con vista panoramica sugli altri edifici e sulla vallata, il Centro Visitatori dell’Apple Park è stato pensato per portare l’esperienza del parco tecnologico più vicino al largo pubblico. La peculiarità del nuovo edificio risiede nel tetto, [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 novembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Sismabonus, le detrazioni fino all’85% su adeguamento e miglioramento antisismico

Dal 1° gennaio 2018 agevolati anche gli interventi sulle case popolari

Sismabonus, le detrazioni fino all’85% su adeguamento e miglioramento antisismico
17/11/2017 – Continua alle stesse condizioni, ma con una platea più ampia, il Sismabonus. Il disegno di legge di Bilancio 2018 ha confermato le percentuali di detrazione fiscale per gli interventi di adeguamento e miglioramento antisismico, in vigore fino al 2021. Dal 2018 tra i beneficiari ci saranno anche gli istituti di edilizia popolare.   Scarica la guida al Sismabonus di Edilportale   Come funziona il sismabonus Per le spese di messa in sicurezza antisismica degli edifici residenziali e produttivi situati nelle zone a rischio sismico 1,2 e 3, effettuate fino al 31 dicembre 2021, è riconosciuta una detrazione fiscale Irpef o Ires ripartita in cinque quote annuali di pari importo.   Le percentuali di detrazione variano in base ai risultati raggiunti: [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 novembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Ristrutturazioni e bonus mobili, ancora un anno per la detrazione del 50%

Una guida all’agevolazione fiscale sui lavori edili e sull’acquisto di arredi ed elettrodomestici

Ristrutturazioni e bonus mobili, ancora un anno per la detrazione del 50%
17/11/2017 - Fino al 31 dicembre 2018 si potrà continuare ad usufruire della detrazione del 50% sui lavori di ristrutturazione e sull’acquisto di mobili ed elettrodomestici efficienti per l’arredo dell’immobile ristrutturato. Lo prevede il disegno di legge di Bilancio 2018, che ha prorogato le detrazioni per un altro anno.   Detrazione 50% sulle ristrutturazioni È possibile detrarre dall’Irpef il 50% delle spese sostenute fino al 31 dicembre 2018, con un limite massimo di 96mila euro, per ristrutturare le abitazioni e le parti comuni degli edifici condominiali. La detrazione è ripartita in dieci quote annuali di pari importo.   Quando gli interventi di ristrutturazione sono realizzati su immobili residenziali adibiti promiscuamente [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Roba
venerdì 17 novembre 2017 - 12:09
Ma i lavori di ristrutturazione devono essere iniziati nel 2017, giusto? O possono iniziare anche nel 2018?


giovedì 16 novembre 2017

Caldaie, infissi e schermature solari, da gennaio incentivi più bassi

La detrazione del 65% scade il 31 dicembre 2017, nel 2018 scenderà al 50%

Caldaie, infissi e schermature solari, da gennaio incentivi più bassi
16/11/2017 – Fino al 31 dicembre 2017 si possono installare infissi, schermature solari e caldaie a condensazione e biomassa usufruendo della detrazione del 65%. Dal 1° gennaio 2018 lo sconto fiscale scenderà al 50%.   È una delle novità previste dal disegno di legge di Bilancio 2018 che intende riformare l’ecobonus per la riqualificazione energetica degli edifici. Poco o nulla dovrebbe cambiare per gli altri interventi, ad esempio quelli sull’involucro e il tetto, l’installazione di pannelli solari per acqua calda e la domotica.   Caldaie, finestre e schermature solari, il bonus scende al 50% Rispetto agli anni passati, scenderà dal 65% al 50% la detrazione fiscale per le spese relative agli interventi di acquisto e posa [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 16 novembre 2017

Bonus verde, il nuovo incentivo per giardini e tetti verdi

Nel 2018 detrazione del 36% per la realizzazione di giardini pensili e di aree verdi private e condominiali

Bonus verde, il nuovo incentivo per giardini e tetti verdi
16/11/2017 – Incentivi per la realizzazione e la sistemazione di giardini e aree verdi private e condominiali. È una delle novità assolute del disegno di legge di Bilancio 2018, pensata per favorire non solo il miglioramento della prestazione energetica degli edifici, ma anche l’abbellimento delle città.   Gli interventi agevolati con bonus verde Gli interventi di sistemazione a verde delle aree scoperte private di edifici esistenti, unità immobiliari, pertinenze e recinzioni, nonché la realizzazione di impianti di irrigazione e pozzi saranno incentivati con una detrazione fiscale dall'Irpef del 36% delle spese sostenute nel 2018, fino ad un massimo di 5mila euro per unità immobiliare. Tra le spese detraibili sono incluse quelle [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 14 novembre 2017

Lazio, 9 milioni di euro per gli impianti sportivi

Incentivi regionali per la messa in sicurezza, la riqualificazione e il completamento delle strutture

Lazio, 9 milioni di euro per gli impianti sportivi
14/11/2017 – In arrivo 9,3 milioni di euro per la riqualificazione, l’adeguamento e la messa in sicurezza degli impianti sportivi esistenti sul territorio laziale.   La Regione Lazio, infatti, ha pubblicato il Bando “Sport in/e movimento” per sostenere e promuovere la pratica sportiva attraverso mutui a tasso zero.   Impianti sportivi: le risorse del Bando La disponibilità complessiva delle risorse regionali ammonta a 6,5 milioni di euro, di cui: 3 milioni e 250 mila euro per impianti di proprietà pubblica 3 milioni e 250 mila euro per impianti di proprietà privata, con una quota per il 2018 e l’altra per il 2019.   Grazie alla convenzione firmata dalla Regione Lazio con l’Istituto per il credito sportivo (Ics) [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 13 novembre 2017

Presentata alla Microsoft House ‘ReStart4Smart’, la casa del futuro

Nel progetto dell’Università La Sapienza di Roma: BIM, mixed reality, home automation, visori olografici

Presentata alla Microsoft House ‘ReStart4Smart’, la casa del futuro
13/11/2017 - È stato presentato oggi alla Microsoft House di Milano “ReStart4Smart”, il prototipo di casa del futuro del Team dell’Università Sapienza di Roma che parteciperà al Solar Decathlon, le Olimpiadi universitarie dell’architettura sostenibile che, nel 2018, si terranno per la prima volta in Medio Oriente, a Dubai, con la partecipazione di 21 Atenei da 15 Paesi del mondo.   Obiettivo della competizione internazionale, che vede gli studenti quali protagonisti, è quello di progettare e costruire il miglior prototipo in scala reale dell’abitazione del futuro: green, smart e interamente alimentata dall’energia solare.   Un compito arduo, per cui il Team Sapienza ha visto come valide alleate le nuove tecnologie, [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 2 novembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Fatturazione elettronica, esonerati i ‘minimi’ e i ‘forfettari’

Bilancio 2018: per tutti gli altri l’obbligo scatterà in due tempi il 1° luglio 2018 e il 1° gennaio 2019

Fatturazione elettronica, esonerati i ‘minimi’ e i ‘forfettari’
02/11/2017 – Dal 2019 entrerà a regime la fatturazione elettronica anche tra privati. Lo prevede il disegno di legge di Bilancio 2018 all’interno di un pacchetto di misure per il contrasto all’evasione fiscale.   Fatturazione elettronica In base al disegno di legge, dal 1° luglio 2018 la fatturazione elettronica sarà obbligatoria per le prestazioni rese dai subappaltatori nell’ambito degli appalti pubblici e per le cessioni di benzina e gasolio da utilizzare come carburante per motori.   Dal 1° gennaio 2019 l’obbligo riguarderà tutte le operazioni. I contribuenti dovranno utilizzare il sistema di interscambio dell’Agenzia delle Entrate, già utilizzato per le operazioni con la Pubblica Amministrazione.   Niente [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 26 ottobre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Legge di Bilancio 2018, c’è la proroga del bonus mobili

Nella bozza anche le altre misure già annunciate: bonus verde, riduzione dell’aliquota per finestre e caldaie, proroghe per ecobonus, sismabonus e ristrutturazioni

Legge di Bilancio 2018, c’è la proroga del bonus mobili
26/10/2017 - Sarà prorogato per un altro anno il Bonus Mobili. È la novità contenuta nella bozza del disegno di legge di Bilancio 2018 del 25 ottobre. Il testo, che a breve inizierà il suo iter in Senato, conferma i contenuti delle bozze precedenti, cioè Bonus verde, proroga e rimodulazione dell’ecobonus, proroga del sismabonus.   Bonus mobili anche per il 2018 Sarà prorogata per tutto il 2018 la detrazione del 50%, con tetto di 10mila euro, per l’acquisto di mobili ed elettrodomestici efficienti destinati all’arredo degli immobili ristrutturati.   Nelle prime bozze circolate mancava il capitolo dedicato alla detrazione sull’acquisto degli arredi. Ora l’allarme lanciato dagli operatori del settore sembra [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 25 ottobre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in MERCATI

Greenitaly 2017: l’Italia punta su edilizia ‘off-site’, legno e innovazione

Nel Rapporto Symbola e Unioncamere anche le professioni più richieste dalla green economy

Greenitaly 2017: l’Italia punta su edilizia ‘off-site’, legno e innovazione
25/10/2017 – Ristrutturazione del patrimonio edilizio esistente, utilizzo del legno e ricerca su materiali e processi produttivi sostenibili sono le chiavi per rispondere alla crisi, generare lavoro e aumentare il fatturato delle imprese. È quanto emerge da Greenitaly 2017, ottavo rapporto di Fondazione Symbola e Unioncamere, promosso in collaborazione con il Conai, con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e con il contributo di Ecopneus.   Edilizia, parola d’ordine: riqualificare Il rapporto stabilisce che “il futuro dell’edilizia italiana sta tutto nelle potenzialità della rigenerazione del patrimonio esistente”. Quello delle ristrutturazioni, spiega il rapporto, è un mercato che, anche grazie agli incentivi fiscali [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news COPERTURE COIBENTATE

Speciale COPERTURE COIBENTATE sponsored by:

Trova il tuo punto vendita Bigmat
Trova il tuo punto vendita Bigmat
Nurith


Internorm