Sydney Grafite
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Coperture traspiranti

venerdì 26 maggio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Tax credit alberghi, nessun tetto per l’acquisto di mobili

L’emendamento alla Manovrina approvato prevede anche che i tempi per la dismissione degli arredi passino da 2 a 8 anni

Tax credit alberghi, nessun tetto per l’acquisto di mobili
26/05/2017 – Il credito d'imposta per gli alberghi potrà essere utilizzato senza alcun tetto massimo per l'acquisto di mobili purché i beni acquistati non siano ceduti per otto anni. A prevederlo un emendamento alla Manovrina approvato negli scorsi giorni.   Tax credit alberghi: nessun tetto per l’acquisto di mobili L’emendamento rimodula il Tax Credit in favore degli alberghi, eliminando il tetto massimo di spesa previsto per l’acquisto di mobili e complementi d’arredo.   Al momento, infatti, il Tax credit prevede un tetto per l'acquisto di mobili del 10% delle spese sostenute per le ristrutturazioni edilizie, per una spesa massima che può arrivare a 200.00 euro.   Con la proposta di modifica, il credito [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 26 maggio 2017

Laterlite per la nuova boutique romana di Valentino

Con Leca CLS 1800 e Leca CLS 1400 sono stati realizzati ambienti interni unici al mondo

Laterlite per la nuova boutique romana di Valentino
26/05/2017 - Piazza di Spagna a Roma è una delle mete turistiche più ambite perché vi si incrociano – non solo metaforicamente – tesori artistici come la fontana della Barcaccia (scolpita da Pietro Bernini e da suo figlio Gian Lorenzo) e un luogo-simbolo dello shopping come via Condotti, dove fino all’aprile del 2015 faceva bella mostra di sè anche il famosissimo brand Valentino. In seguito lo stilista ha deciso di trasferire il proprio negozio al numero 38 di Piazza di Spagna, proprio di fianco a Palazzo Mignanelli, dove aveva da tempo stabilito sia la sua residenza romana che il quartier generale della sua azienda e della “Accademia Valentino”.   Costruito intorno al 1575, Palazzo Mignanelli è stato recentemente [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 25 maggio 2017

Piste ciclabili: un’opportunità di sviluppo per un turismo sicuro e divertente

Da Italcementi qualità dei materiali e competenze per la sostenibilità della rete ciclabile in Sardegna

Piste ciclabili: un’opportunità di sviluppo per un turismo sicuro e divertente
25/05/2017 - Investire sulle piste ciclabili e sulla mobilità lenta può essere un’opportunità di sviluppo per la Sardegna per rafforzare la vocazione turistica del territorio. Il cicloturismo ha il pregio di valorizzare aree turistiche non toccate dai grandi flussi di viaggiatori e di valorizzare quindi il patrimonio artistico, culturale e gastronomico dei piccoli centri. Una recente ricerca di Legambiente stima che in Italia l’economia della bicicletta valga 6 miliardi di Euro a fronte dei 9 miliardi di Euro in Germania, tra hotel, ristoranti, punti di assistenza e tutti gli aspetti turistici di contorno, senza contare i benefici sulla salute e sulla qualità dell’aria.   Su questi temi e sulla modalità di realizzare percorsi ciclabili [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 25 maggio 2017

Harpaceas al BIMsummit 2017

Harpaceas al BIMsummit 2017
25/05/2017 - A due anni di distanza dall’ultima edizione, il 10 maggio scorso, presso la sede di Borsa Milano in Piazza degli Affari si è tenuto il convegno dal titolo: 'BIMsummit 2017 – digitalizzazione e (R)evoluzione' E’ la terza edizione del convegno, dedicato a tutti gli operatori della filiera, che dal 2013 rappresenta il punto di riferimento sull’evoluzione del BIM in Italia. In un mercato dove il BIM è ormai protagonista indiscusso, durante l’evento si sono trattate le recenti evoluzioni del BIM nel nostro Paese, come la trasformazione dei metodi, le nuove tecnologie e il ridisegno dei processi. Il Convegno è organizzato da Harpaceas, azienda che da circa un decennio si pone come “BIM expert” italiano, [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 24 maggio 2017

Al Politecnico di Milano va in scena il cantiere del futuro

Il corso di Laurea di 'Ingegneria Edile e delle Costruzioni' ha scelto CGT per presentare agli studenti le nuove tecnologie che stanno trasformando il mondo delle costruzioni e del movimento terra

Al Politecnico di Milano va in scena il cantiere del futuro
24/05/2017 - Giovedì 11 maggio, presso il Politecnico di Milano, CGT S.p.A. ha tenuto un seminario su “Movimento terra e nuove tecnologie” al quale hanno partecipato oltre cento studenti del corso di Laurea di primo livello in Ingegneria Edile e delle Costruzioni (Scuola di Architettura, Urbanistica e Ingegneria delle Costruzioni).   Il rapporto diretto con le aziende è sempre stato alla base della cultura del Politecnico di Milano, nato anche dalla spinta dell’imprenditoria milanese. Le interazioni con le aziende sono tuttora un fattore chiave per la formazione degli studenti di tutto il Politecnico. Nasce proprio in quest’ottica di collaborazione il seminario tecnico curato da CGT S.p.A., da oltre ottanta anni dealer Caterpillar. “Il [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 23 maggio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in MERCATI

Edilizia 4.0, Giovani Ance: ‘occorre digitalizzare il settore’

Rendere obbligatorio il fascicolo digitale del fabbricato e innovare la pubblica amministrazione

Edilizia 4.0, Giovani Ance: ‘occorre digitalizzare il settore’
23/05/2017 – Occorre innovare e digitalizzare il settore edile per aumentare la produttività del mondo delle costruzioni italiane e per migliorare la sicurezza del patrimonio immobiliare esistente.   Questo, in estrema sintesi, il principio alla base del XVIII convegno nazionale Giovani Ance “M4ttoni.0 - Digitalizziamo un antico e nobile mestiere”, che si è svolto a Roma lo scorso 19 maggio.   Edilizia 4.0: necessaria innovazione e digitalizzazione Il convegno è partito dall’assunto che l’innovazione non è una scelta ma un imperativo a cui è necessario e urgente adeguarsi.   Roberta Vitale, presidente dei Giovani Ance, ha spiegato che tutti gli studi sul tema mostrano come le costruzioni siano il comparto [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 19 maggio 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

NTC, in via di definizione la Circolare applicativa

Geologi soddisfatti: ‘accolte le nostre istanze’. Per le nuove Norme Tecniche si attende il parere di Bruxelles

NTC, in via di definizione la Circolare applicativa
19/05/2017 - Si avvia alla conclusione la stesura della Circolare applicativa delle Norme Tecniche per le Costruzioni da parte del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici.  Sono infatti terminati mercoledì i lavori del tavolo tecnico che si è occupato degli aspetti geologici e geotecnici della normativa. I risultati di questo e degli altri tavoli costituiranno la proposta che l’Assemblea Generale del CSLLP, presieduta da Massimo Sessa, esaminerà entro luglio. A dare notizia della conclusione dei lavori del tavolo tematico è il Consiglio Nazionale dei Geologi, soddisfatto per l’accoglimento nella Circolare e nelle NTC di buona parte delle proprie istanze, proposte per risolvere alcune criticità [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 17 maggio 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Sismabonus, MIT: nei condomìni si applica alle parti comuni

Pubblicate le risposte ai dubbi sui lavori in condominio e la lista delle zone sismiche Comune per Comune

Sismabonus, MIT: nei condomìni si applica alle parti comuni
17/05/2017 – Come funziona il sismabonus nei condomini? È possibile mettere in sicurezza solo le parti comuni di un condominio? Quando si può optare per la cessione del credito?   Queste alcune domande a cui ha dato risposta il Ministero delle Infrastrutture (Mit) nella nuova pagina dedicata al sismabonus, agevolazione fiscale per interventi edilizi antisismici ribattezzata ora dal Governo ‘Casa Sicura’.   Sismabonus: nei condomini interessa solo le parti comuni Il Ministero delle Infrastrutture, dopo aver ricordato alcuni dettagli noti sull’agevolazione (tipi d’interventi ammessi, asseverazione dei professionisti e importo della detrazione) ha dedicato ampio spazio alle risponde ad alcune domande frequenti (Faq) relative [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 17 maggio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Subappalto, Finco: ‘i limiti non avranno gli effetti negativi temuti dalla UE’

Presidente Tomasi: ora si attendono i requisiti di qualificazione degli operatori economici e delle Stazioni Appaltanti

Subappalto, Finco: ‘i limiti non avranno gli effetti negativi temuti dalla UE’
17/05/2017 – I limiti al subappalto non provocheranno gli effetti negativi paventati dalla Commissione Europea. È questo, in sintesi, il parere espresso da Finco dopo l’approvazione del Correttivo (D.lgs. 56/2017) al Codice Appalti (D.lgs. 50/2016).   Secondo la Federazione Industrie Prodotti Impianti Servizi ed Opere specialistiche per le costruzioni, la Commissione Europea dovrà prendere atto che la decisione dell’Italia di contravvenire alle sue indicazioni è stata determinata dalle peculiarità territoriali e dalla necessità di arginare le infiltrazioni criminali, concentrate in passato prevalentemente nei subappalti.     Secondo Finco, per mancanza di tempo la Commissione europea non ha tenuto in considerazione una [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 16 maggio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Un’opera va demolita solo se vìola le Norme Tecniche

Sentenza della Cassazione: per le violazioni formali basta invece una multa

Un’opera va demolita solo se vìola le Norme Tecniche
16/05/2017 – Deve essere demolita l’opera edilizia realizzata senza rispettare le Norme Tecniche per le Costruzioni. Per le violazioni formali, come ad esempio il mancato preavviso o la mancata autorizzazione preventiva, basta invece una multa.   È arrivata a queste conclusioni la Corte di Cassazione con la sentenza 18481/2017 emessa nei giorni scorsi.   Demolizione per le violazioni sostanziali I giudici hanno spiegato che l’ordine di demolizione viene emesso in presenza di una violazione sostanziale. Si è in presenza di una violazione sostanziale quando non si rispettano le Norme tecniche per le costruzioni, ma anche nel caso in cui l’opera sia realizzata in assenza di un progetto esecutivo redatto da un tecnico abilitato. Questi aspetti [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news COPERTURE TRASPIRANTI

Speciale COPERTURE TRASPIRANTI sponsored by:

Holcim
BIM Sika
COPERTURE TRASPIRANTI
Corsi di Formazione
Connessioni - Bari

SMART ENVIRONMENTS ROADSHOW - BARI

Seminario
  • Periodo: 30/05/2017 - 30/05/2017
Ordine degli ingegneri di Milano - Milano

COME COMUNICARE L'IMPRONTA CLIMATICA NEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE - 31 MAGGIO - RILASCIO DI 4 CFP

Corso di aggiornamento
  • Periodo: 31/05/2017 - 31/05/2017
RES EDILI REGGIO EMILIA SCUOLA - Reggio Emilia

PROGETTARE IN LEGNO - 16 ORE

Corso di specializzazione
  • Periodo: 19/06/2017 - 21/06/2017
Schüco Alu Inside


NRK