Home page
Notizie
Normativa Tecnica
Archivio Prodotti®
Archivio Aziende®
Archivio Software
Libri Tecnici
Eventi
Progetti
Concorsi & Appalti
Prezzari edilizia
Dossier tecnici
Carriere e lavoro
Formazione
Forum
Newsletter
Iscriviti gratis
Vedi Archivio Newsletter
Editoriali | Prodotti | Libri
Antincendio
Antisismica
Ascensori, scale e tappeti mobili
Assicurazioni Professionali
Attestazione SOA
Barriere Architettoniche
Caldaie
Case prefabbricate in legno
Casseri isolanti
Certificazioni di sostenibilità
Climatizzazione
Consolidamento terreno e fondazioni
Coperture Coibentate
Coperture traspiranti
Degrado del calcestruzzo
Domotica
Edifici a Energia Quasi Zero
Edilizia sostenibile: LEED®, ARCA, BREEAM, DGNB
Facciate Architettoniche
Finestre a taglio termico
Finestre ecosostenibili
Fotovoltaico
Gestione Aziendale
Gestione Rifiuti
Impermeabilizzazione
Incentivi 55%
Intonaci e finiture ecocompatibili
Involucro Edilizio
Isolamento a cappotto
Isolamento Acustico
Isolamento e sistemi costruttivi EPSITALIA
Isolamento Termico
Lavori in quota
Pannelli Metallici Isolanti
Parcelle Professionali
Pavimenti e Rivestimenti
Pompe di calore
Ponteggi
Progettazione Strutturale
Qualità nell'Edilizia
Rinforzo Strutturale Solai
Risparmio Energetico
Ristrutturazione
Sicurezza Cantieri
Sistemi Costruttivi a Secco
Sistemi di rivestimento per facciate
Soluzioni per l’Isolamento Neopor® Quality Circle
Strutture idrauliche
Strutture Interrate
Tessuti tecnici per l’architettura
Vespaio aerato
MODULO DI RICHIESTA INFORMAZIONI
Compila il seguente modulo per ricevere maggiori informazioni su
DITRA
e sugli altri prodotti di SCHLUETER SYSTEM
Spett.le SCHLUETER SYSTEM,
desidero ricevere maggiori informazioni sui seguenti Vs prodotti:
DITRA
Guaina di impermeabilizzazione, separazione e sfogo vapore
(
clicca qui per dettagli)
BEKOTEC-THERM
Riscaldamento a pavimento termoclimatizzato
(
clicca qui per dettagli)
KERDI
Guaina desolidarizzante ed impermeabilizzante
(
clicca qui per dettagli)
BARA
Profili di chiusura per balconi e terrazzi
(
clicca qui per dettagli)
TROBA
Guaina di drenaggio per il deflusso di acqua da infiltrazione
(
clicca qui per dettagli)
DILEX
Giunti di dilatazione e giunti strutturali
(
clicca qui per dettagli)
RONDEC
Paraspigoli decorativi
(
clicca qui per dettagli)
JOLLY
Profili di protezione e decorazione degli spigoli (clicca qui per dettagli)
DECO
Soglia decorativa
(
clicca qui per dettagli)
TREP
Profili antiscivolo per gradini
(
clicca qui per dettagli)
KERDI-COLL
Collante per impermeabilizzazioni, raccordi e zone di giunzione
(
clicca qui per dettagli)
   
Indico qui di seguito i miei dati per l'eventuale recapito di vostro materiale:
Nome Cognome
Indirizzo C.a.p.
Comune Provincia
Professione Azienda
Email Telefono
Motivazioni della richiesta
(Le richieste verranno processate dall'azienda in base alla rilevanza delle motivazioni qui indicate)
Dichiaro di aver letto e accettato l'informativa sulla privacy

DITRA
Guaina di impermeabilizzazione,
separazione e sfogo vapore

Schlüter®-DITRA è una guaina in polietilene dotata di una particolare struttura con nervature cave tra quadratini sagomati a coda di rondine. Il tessuto che riveste il retro della guaina ne facilita l’ancoraggio al collante sottostante, mentre sul lato superiore il collante si fissa nelle nervature cave.



Applicazione e funzione

Il sistema Schlüter-DITRA garantisce anche in caso di sottofondi problematici una perfetta impermeabilizzazione, una separazione tra rivestimento e sottofondo nonché lo sfogo del vapore.




Funzioni

a) Separazione
Schlüter-DITRA separa la pavimentazione dal sottofondo neutralizzando, quindi, la trasmissione delle tensioni sottostanti, che non si trasmettono quindi alla pavimentazione.
Schlüter-DITRA funziona, inoltre, da ponte sulle crepe, evitando così che queste possano raggiungere lo strato superficiale.

 


b) Impermeabilizzazione
Schlüter-DITRA è una guaina impermeabile in polietilene in grado di compensare elevate tensioni di vapore. Posando a regola d’arte le fascette nei punti di giunzione e in corrispondenza delle pareti con Schlüter-DITRA.

E' possibile ottenere una perfetta impermeabilizzazione in base alle prescrizioni della ZDB (l’associazione tedesca dei costruttori edili) “Istruzioni per l’esecuzione di impermeabilizzazioni accoppiate a rivestimenti e pavimenti in piastrelle per ambienti interni ed esterni”. Schlüter-DITRA protegge, quindi, il sottofondo dai danni causati dalla penetrazione di acqua ed eventuali sostanze aggressive e nocive.



c) Sfogo vapore

I canali intercomunicanti presenti sul retro di Schlüter-DITRA consentono l’evaporazione dell’umidità presente nel sottofondo e compensano la tensione di vapore.

 

 

d) Distribuzione del carico (ripartizione del carico)
Grazie alle cavità quadrate riempite di colla, Schlüter-DITRA trasferisce direttamente al sottofondo i carichi presenti sul pavimento; è per questo che i pavimenti posati su Schlüter-DITRA sono così resistenti.
In presenza di carichi mobili elevati (ad esempio negli ambienti industriali) le piastrelle devono tuttavia avere uno spessore ed una resistenza idonea, così come indicato dalle prescrizioni della ZDB vigenti in Germania nei riguardi della posa di “Pavimenti in ceramica ad elevata resistenza meccanica”.
Nelle zone soggette a carichi elevati la colla deve riempire totalmente le cavità tra guaina e piastrella. Occorre, infatti, tenere presente che la superficie di contatto tra Schlüter-DITRA ed il supporto è pari a circa il 50% dell’intera superficie, il che può causare una diminuzione della resistenza alla compressione della piastrella nel caso di elevati carichi. E’ opportuno proteggere la pavimentazione da urti con oggetti duri. Il formato delle piastrelle non deve essere inferiore ad almeno 5 x 5 cm.

 

e) Resistenza allo strappo
Grazie alla presa tra tessuto sottostante e sottofondo tramite adesivo e all’ancoraggio meccanico dello stesso nelle cavità quadrate, Schlüter-DITRA garantisce una buona resistenza allo strappo tra il pavimento ed il sottofondo (valori sperimentali di laboratorio ca. 0,25 N/mm²).
Schlüter-DITRA
può quindi essere utilizzato sia per pareti che per pavimenti. Nel caso delle pareti, se necessario, possono essere usati anche tasselli di ancoraggio supplementari.

MATERIALE

Schlüter-DITRA è una guaina in polietilene provvista di nervature cave tra quadratini sagomati a coda di rondine profondi circa 3 mm e rivestita sul retro con tessuto in fibra. Il polietilene è un materiale deteriorabile sotto i raggi UV, durante lo stoccaggio è perciò importante evitare lunghe esposizioni ai raggi del sole.

Caratteristiche del materiale e campi di applicazione:
Schlüter-DITRA presenta una notevole resistenza alle comuni sollecitazioni cui sono sottoposti i pavimenti in ceramica. E’ flessibile, non marcisce e funziona anche da ponte sulle crepe. Inoltre è altamente resistente alle soluzioni saline, acide ed alcaline, a molti solventi organici, all’alcool ed agli oli.

E’ possibile comunque richiedere informazioni specifiche circa la resistenza del prodotto a sostanze particolari, indicando nella richiesta: concentrazione, temperature e durata dell’esposizione. Schlüter-DITRA presenta un’elevata impermeabilità al vapore e non è nociva.

Schlüter-DITRA è utilizzato in una grande varietà di applicazioni; in caso di particolari sollecitazioni chimiche o meccaniche si rende necessario valutare la possibilità di applicazione caso per caso. In questa sede è possibile fornire solo delle indicazioni generiche. I pavimenti posati su Schlüter-DITRA possono dare un suono “vuoto” se calpestati con suole rigide o se battuti con oggetti duri.

TIPI DI SUPPORTO PER SCHLÜTER-DITRA

In linea di principio Schlüter-DITRA può essere posato su sottofondi planari, portanti e puliti. Vanno eliminate le parti superficiali che potrebbero compromettere l’adesione del collante. Correggere eventuali irregolarità nel sottofondo e la planarità prima di posare Schlüter-DITRA.

Calcestruzzo
Il calcestruzzo è soggetto a deformazioni legate al ritiro, che possono manifestarsi per un lungo periodo. Nel caso del calcestruzzo e del calcestruzzo precompresso possono nascere delle tensioni anche a causa della sua deformazione. La guaina Schlüter-DITRA è in grado di assorbire le tensioni che si produrrebbero tra calcestruzzo e rivestimento soprastante, consentendo così la posa della pavimentazione appena il calcestruzzo è calpestabile.

Massetti in cemento
Le norme vigenti prescrivono che i massetti in cemento debbano stagionare per almeno 28 giorni ed avere un’umidità residua inferiore al 2% in volume prima di essere considerati idonei per la posa delle piastrelle. I massetti flottanti ed i pavimenti riscaldati in particolare possono ugualmente presentare delle deformazioni e delle crepe, in seguito a sollecitazioni meccaniche o a sbalzi termici, anche dopo il sopracitato periodo. Utilizzando Schlüter-DITRA, è possibile posare la pavimentazione sul massetto in cemento appena questo è calpestabile, anche nel caso di riscaldamento a pavimento.

Massetti a base di solfato di calcio
Al momento della posa della pavimentazione i massetti a base di solfato di calcio (massetti in anidride) non dovrebbero contenere umidità residue oltre lo 0,5% in volume. L’uso di Schlüter-DITRA consente di posare il pavimento anche nel caso di un’umidità residua inferiore al 2% in volume. Se necessario, preparare la superficie del massetto a regola díarte, eseguendo le prescrizioni del produttore (levigatura, mano di fondo). Nel caso di un sottofondo sufficientemente stabile, Schlüter-DITRA può essere posata utilizzando normale adesivo idoneo per il sottofondo. Il massetto anidritico è molto sensibile all’umidità; Schlüter-DITRA lo protegge dall’umidità che tenderebbe a penetrare dalla superficie del pavimento e garantisce una pavimentazione priva di rotture anche nel caso di piccoli rigonfiamenti legati alla penetrazione d’umidità dal basso.

Massetti riscaldati
Schlüter-DITRA può essere applicata anche su massetti riscaldati, sempre rispettando le avvertenze sopra indicate (cemento, solfato di calcio). Se si usa Schlüter-DITRA, è possibile accendere il riscaldamento a pavimento dopo 7 giorni dalla sua ultimazione. Accendendo l’impianto con una temperatura di mandata di 25 °C, è possibile aumentarla al massimo di 5 °C al giorno sino al raggiungimento di una temperatura massima di esercizio di 40 °C. I canali d’aria, dei quali è provvista, garantiscono una rapida ed uniforme diffusione del calore al di sotto del pavimento.

Strutture in muratura / opere murarie miste
La guaina Schlüter-DITRA può essere posata su murature in mattoni e laterzio, arenaria calcarea, pietre a base di cemento, calcestruzzo poroso o materiali analoghi, previa rasatura delle irregolaritá. In caso di risanamento, ristrutturazione ed ampliamento di edificiesistenti, si presentano spesso supporti di materiali diversi (opere murarie miste), che conducono alla formazione di crepe lungo le superfici di contatto tra le stesse in seguito ad un diverso comportamentov alle varie sollecitazioni. La guaina Schlüter-DITRA impedisce che le sollecitazioni e le crepe che ne deri vano si ripercuotano sul rivestimento soprastante.

Intonaci in gesso
Prima della posa del rivestimento i supporti in gesso devono essere asciutti e la loro superficie deve essere stata precedentemente trattata con apposito prodotto. La guaina Schlüter-DITRA può essere incollata utilizzando un collante adatto al supporto.

Balconi / Terrazze
Schlüter-DITRA, se utilizzata come guaina di separazione, compensa le tensioni che nascono tra il sottofondo e il pavimento a causa delle elevate escursioni termiche alle quali sono sottoposti i balconi. Schlüter-DITRA inoltre è una perfetta impermeabilizzazione in grado di mantenere asciutto il massetto (attenersi alle avvertenze sull’impermeabilizzazione). Il sottofondo (calcestruzzo, massetto) deve avere un’adeguata pendenza. Nel caso di lavori di ripristino il pavimento esistente può essere mantenuto ed utilizzato come supporto, se ancora sufficientemente ancorato ed in pendenza idonea. In caso contrario, prima di applicare Schlüter-DITRA, occorre rimuovere le parti di pavimento non ancorate e correggere la pendenza con una malta pronta idonea al caso.

Tetti a terrazza
Nel caso di tetti terrazzati situati al di sopra di vani abitati o similari, è necessario innanzitutto realizzare a regola d’arte una barriera vapore, sulla quale posare un pannello isolante e una impermeabilizzazione superiore. Sopra l’impermeabilizzazione è necessario applicare il sistema drenante (Schlüter-TROBA o Schlüter-TROBA-PLUS), sul quale posare un massetto per la ripartizione del carico. Sulla superficie del massetto si posa a colla Schlüter-DITRA per separare il pavimento dal massetto e per proteggere lo stesso dall’umidità. Schlüter-DITRA funge da guaina di separazione e neutralizza le tensioni che si formano frequentemente tra il sottofondo e il pavimento in seguito alle notevoli escursioni termiche che si manifestano sulle terrazze.

Pavimenti in materiale sintetico
La superficie deve essere portante e realizzata in modo tale che vi possa aderire l’adesivo idoneo per il fissaggio della guaina Schlüter-DITRA. Verificare che l’adesivo sia compatibile con il sottofondo e con Schlüter-DITRA.

Compensato e truciolare
Questi materiali sono soggetti a deformazioni, in particolare per effetto dell’umidità (anche quella dell’aria); si consiglia pertanto di utilizzare pannelli in compensato o trucio lare pre-trattato con sostanze che inibiscono l’assorbimento di umidità. I pannelli, che possono di norma essere impiegati come supporto sia alle pareti che al pavimento, devono avere uno spessore tale da garantire una sufficiente stabilitá. Dopo averli fissati tra loro grazie agli appositi incastri maschio/femmina, è necessario anche mettere dei tasselli ad una distanza massima di 50 cm. E’ indispensabile comunque lasciare uno spazio di circa 10 mm tra i pannelli e gli elementi strutturali adiacenti. I movimenti differenziali tra rivesti mento ceramico e pannello vengono compensati da Schlüter-DITRA. Schlüter-DITRA impedisce, inoltre, la penetrazione dell’umidità.

Pavimenti in legno
In linea di principio è possibile posare un pavimento in ceramica direttamente su un supporto in legno, a condizione che quest’ultimo sia sufficientemente portante e con incastri maschio/femmina. Prima di procedere alla posa di Schlüter-DITRA, bisogna verificare che il supporto in legno abbia la corretta umidità. In questo tipo di applicazione ha dato ottimi risultati l’utilizzo di pannelli supplementari in truciolare o in compensato. Si raccomanda in questo caso di rasare le irregolarità del supporto´con appositi prodotti livellanti prima della posa dei pannelli.

Asfalto
Schlüter-DITRA consente di posare pavimentazioni sull’asfalto sia all’interno che all’esterno. Le superfici devono comunque essere sabbiate oppure realizzate in modo da garantire un’aderenza sufficiente per incollare Schlüter-DITRA e veloce.

 

Scarica la brochure in pdf

Scarica la scheda con le modalità di posa in opera

 


Per ulteriori informazioni compila il modulo di richiesta sopra riportato o contatta l'azienda:

SCHLÜTER-SYSTEMS ITALIA S.r.l

Via Bucciardi 31/33
41042 Fiorano Modenese (MO)

Tel.: +39 (0)536 914511
Fax: +39 (0)536 911156

Web:
www.schlueter.it