Carrello 0
Scheda Evento

Milano Space Makers

Fuorisalone 2016

ZONA TORTONA, MILANO, dal 12/04/2016 al 17/04/2016
  • Ente Organizzatore

Il palinsesto di eventi curato da Milano Space Makers per l’edizione 2016 della Design Week milanese è un concentrato di ricerca e sperimentazioni: progetti visionari e momenti di esperienza sapranno regalare ispirazioni, riflessioni e stimoli ai visitatori, per delineare uno skyline di cultura e design aperto al mondo. Design sì, ma non solo in senso stretto: le sue estensioni progettuali e le declinazioni artistiche sono quelle che seducono il pubblico, con l’estetizzazione del quotidiano regalando nuove forme di fruizione. Le presenze internazionali anche quest’anno sono importanti: il Giappone, rappresentato da molti progetti che offriranno un paradigma interessante della sua creatività, la Cina e paesi Europei come Olanda, Repubblica Ceca, Francia e Germania. Formafantasma ha ideato il concept e il progetto di allestimento per Lexus “An Encounter with Anticipation” che si basa sul concetto di anticipazione e trasparenza.

L’evento porterà a scoprire l’essenza della maestria artigianale del brand giapponese, osservando come la tecnologia e la filosofia stilistica si traducano in un’esperienza estetica ed, allo stesso tempo, emotiva: anticipando i sogni e le esigenze sociali l’esposizione trasmette il modo in cui Lexus immagina il futuro, regalando al pubblico nuove forme capaci di sorprendere e meravigliare. Lo chef stellato Yoji Tokuyoshi esprimerà il tema della trasparenza in un’esperienza gastronomica. Anche quest’anno. il Lexus Design Award premierà i talenti emergenti del design internazionale con una giuria altamente qualificata tra cui Paola Antonelli, direttrice del dipartimento Ricerca e Sviluppo del Moma.

L’ultimo progetto di Maarten Baas NEW! NOW! HERE! di cui Milano Space Makers è sponsor, si presta ad essere quello più innovativo, più grande e inaspettato della design week: un’istallazione dove i confini del design saranno spinti fino al limite. Naoto Fukasawa ha firmato l’evento “Unveil” per Geoluxe, marchio appartenente a SCG Group, leader nel settore dei conglomerati, dove saranno presentati i materiali Eramo, ispirato a Eramosa una pietra naturale canadese e Palizza, che richiama il Palizzandro. Naoto Fukasawa svelerà, nell’esibizione, l’unicità di GeoLuxe sublimando la leggerezza e la purezza dei suoi materiali, attraverso la grazia e l’essenzialità del suo stile, con la proposta di sculture. Un progetto che si rivolge al mondo bambino è quello curato da Marcel Wanders per Cybex, con la preview mondiale di “Live your most fabulous dream”. Cybex, azienda che produce accessori per il trasporto dei bambini, entra nel mondo dell’interior design con il lancio di una linea di arredi, pensati per i genitori, tra cui seggioloni, passeggini, seggiolini e accessori coloratissimi. Sarà divertente vedere come Marcel Wanders, fondatore e direttore creativo di Moooi, approccerà questo nuovo universo, proponendo una nuova estetica per gli arredi da bambino. ASUS, main sponsor della Tortona Design Week, rinnova la propria presenza sulla scena internazionale della settimana del design milanese, con un progetto che permette di vivere i valori del brand: funzionalità, design, eleganza e innovazione.

Anche Whirlpool torna in zona Tortona per offrire un’esperienza immersiva nelle diverse personalità dei brand, che convivono in perfetta sintonia nella casa: tra design e tecnologia, eleganza e stile, praticità e affidabilità. All’interno dell’Opificio 31, il village espositivo diffuso situato proprio di fronte al complesso dell’Ex Ansaldo e al Mudec, saranno presentati i seguenti progetti: Archiproducts, in Via Tortona 31, inaugura il primo spazio di co-net-working del Design “Live, Work, Design”, un luogo dove architetti e designer potranno vivere ogni giorno, anche dopo la Milano Design Week, in cerca di ispirazioni e informazioni per progettare, costruire e arredare la casa. Sarà possibile visitare il primo solo show di YOY, studio di design con base a Tokyo formato da Naoki Ono, spatial designer, e Yuki Yamamoto, product designer, con un repertorio di iconici pezzi e le ultime creazioni, del tutto inedite.

La ricerca di YOY indaga nuove modalità di interazione tra spazio e oggetti, offrendo soluzioni del tutto innovative e intriganti, tra illusione e realtà. Il designer giapponese Naohiko Mitsui ha realizzato per Toyota una spettacolare installazione artistica che sarà ospitata nel cortile dell’Opificio per coinvolgere il pubblico in un’esperienza sensoriale. E’ un pop up shop con più di cento prodotti l’esibizione organizzata da +D, collettiva di design giapponese, che ha coinvolto due grandi marchi per mostrare il meglio della creatività e qualità nipponica. Un’opportunità unica e preziosa che ci mostrerà come tutto ciò che ci circonda può essere tradotto in design. LEFF Amsterdam, brand olandese nato nel 2011 famoso per i suoi bellissimi orologi, pezzi dal design esclusivo, presenta le nuove collezioni disegnate da Piet Hein Eek e Truly Truly, studio di design con base a Rotterdam che spazia creativamente dal furniture al lighting design, dal tessuto a soluzioni per definire lo spazio. Vanjoost, altra presenza olandese in esibizione, mostra le creazioni di Joost Van Veldhuizen all’insegna della semplicità delle forme e dei materiali, prediligendo quelli più naturali come il legno.

L’esibizione OO!CHINA promossa da Sarpi Bridge_ Oriental Design Week presenterà una collettiva di design cinese, all’insegna dell’innovazione. Vasku&Klug, studio di architettura viennese formato da Michael Vasku e Andreas Klug, curerà l’allestimento di Preciosa, azienda storica ceca leader nella produzioni di cristalli, con un’elegante installazione di chandelier. Si parla anche di artigianato nell’Opificio 31 con il progetto di CNA The future of Italian heritage. Il percorso espositivo si organizza attraverso isole tematiche che presenteranno le principali materie prime utilizzate nella produzione tradizionale italiana.

L’esibizione prevede il passaggio all’interno di differenti “mondi artigiani”, ognuno dei quali tratterà la lavorazione di una specifica materia e ne esalterà le relative eccellenze attraverso ambientazioni ad essi ispirati, con l’obiettivo di presentare un modello di qualità, tradizione e innovazione che appartiene alla storia e all’identità italiana. L’esibizione ospiterà anche l’evento di brokeraggio “EU B2B @Milan Design Week #Fuorisalone”, una due giorni di incontri transnazionali tra imprese del territorio e aziende estere per favorire la cooperazione internazionale. Il sapere fare italiano sarà rappresentato anche da Confartigianato, che per l’occasione organizzerà un’esposizione di prodotti negli spazi di God Save The Food.

Consiglia questo evento ai tuoi amici

Cerca Eventi

cerca il nome evento oppure cerca la citt (es. milano) per avere tutti gli eventi su Milano

per regione
per provincia
 
NPS AIR
Wide
Black Friday
Nurith