Carrello 0
Scheda Formazione

Milano (MI)

Corsi di Alta Formazione in Design per il Teatro - Scenografie e Costumi

  • Ente organizzatore POLI.design, Consorzio del Politecnico di Milano
  • Sede POLI.design| Consorzio del Politecnico di Milano Via durando 38/A
  • Periodo 06/03/2017 - 30/06/2017
  • Durata 80 ore
  • Scadenza 06/03/2017
I due corsi in design per il teatro consentono ai partecipanti di apprendere le regole della progettazione, costruzione e realizzazione di scenografie e costumi nelle diverse forme di spettacolo e rappresentazione, dall’Opera lirica al Musical, dalla Prosa alla Danza fino alla Televisione.

Grazie a rappresentanti di alcune fra le più importanti istituzioni teatrali d’Europa, gli studenti potranno entrare nei teatri e scoprire le fasi della produzione di un allestimento scenico, entrare nei laboratori, salire sul palcoscenico e assistere alle prove. Gli allievi potranno inoltre progettare un proprio spettacolo e confrontarsi con registi, scenografi, costumisti, direttori di allestimenti scenici, datori luci ma anche giornalisti, fino ai fornitori dei più preziosi materiali per la realizzazione di spettacoli.

Obiettivi del Corso in Design per il Teatro - Scenografie
L’obiettivo del corso è la formazione di una figura professionale che abbia appreso nozioni sui diversi elementi che consentono la progettazione e realizzazione di una scenografia. E’ un’arte complessa che prevede la compresenza di molteplici aspetti tecnici e artistici, conoscerli consente, fin dal momento dell’ideazione, di tenere conto delle caratteristiche proprie. Obiettivo del corso è anche quello di far conoscere le tecnologie informatiche (non apprenderne l’uso), che supportano la progettazione della scenografia o potenziano l’utilizzo di luci e proiezioni. Lo studente, in fase di progettazione di una scenografia, esercizio richiesto dall’inizio del corso, potrà confrontarsi con i diversi docenti professionisti e ricevere quindi suggerimenti pratici che andranno ad arricchire l’esperienza individuale di ciascun allievo. Inoltre l’esperienza della visita nei teatri, nelle aziende che vendono o producono, consente di vivere un’esperienza conoscitiva ed emozionale altamente didattica e professionalizzante.

Obiettivi del Corso in Design per il Teatro - Costumi
Il costume per lo spettacolo non deve essere considerato solo il manufatto sartoriale che in realtà è uno dei componenti del costume nella sua totalità. Il corso ha l’obiettivo di far conoscere gli elementi accessori che lo compongono quali la parrucca, i gioielli, il trucco, la calzatura, il copricapo o l’elaborazione ma anche gli aspetti estetici, di funzionalità ed economicità che devono essere già considerati in fase di progettazione e realizzazione.
Grazie al contatto diretto con le aziende gli allievi conosceranno, per ciascun componente il costume, quali sono i passaggi che consentono di realizzare l’idea disegnata dal costumista, dal regista o dal coreografo. Osserveranno direttamente come interagiscono i vari reparti di produzione e con quali tecniche e costi si “confeziona” un’idea. I partecipanti al corso inoltre, partendo da un cartamodello d’epoca, realizzeranno loro stessi, nei laboratori messi a disposizione dal Politecnico di Milano, un costume che successivamente verrà elaborato con creatività grazie a tecniche di pittura, decorazione, ricamo, tintura o l’applicazione di gioielli realizzati a mano. Al termine del percorso è prevista un’esposizione negli spazi del Politecnico di Milano ed un catalogo realizzato grazie ad un workshop di fotografia destinato agli allievi del Dipartimento di Design. Questa ultima fase del corso ha l’obiettivo di insegnare agli allievi del corso Costumi come esporre i costumi e come predisporli ad un servizio fotografico. La mostra e l’workshop sono due fasi extra corso ma un servizio offerto agli allievi di sicura utilità.

Entrambi i corsi sono strutturati attraverso lezioni frontali e project work.
Le lezioni frontali si svolgono in aula e nei teatri partner di progetto nei quali sarà inoltre possibile assistere alle prove di alcuni spettacoli o assistere alle recite a prezzi scontati.
E’ prevista anche un’attività pratica: gli studenti potranno realizzare un progetto scenografico il cui titolo verrà scelto fra quelli proposti dai docenti. Verranno organizzate delle verifiche in itinere con il coordinatore didattico del corso e i docenti, per confrontarsi sull’evoluzione del progetto elaborato.
Al termine del corso ogni studente potrà presentare, a docenti e compagni, il risultato finale del proprio lavoro.

Design per il teatro - Scenografie
Il corso consente ai partecipanti di apprendere le regole della progettazione, costruzione e realizzazione di scenografie nelle diverse forme di spettacolo e rappresentazione, dall’opera lirica al musical, dalla prosa alla danza fino al mondo della televisione.
Si potranno scoprire le numerose tecniche di decorazione delle scene e l’uso di materiali diversi, nel modo più creativo e suggestivo. La scultura è ormai entrata a far parte a pieno titolo nella rappresentazione scenica, ma quali sono i materiali e quali le fasi di produzione? La luce è un’altra arte che aiuta a completare la magia di uno spettacolo, verranno spiegati i principi con cui si arriva ad utilizzarla come linguaggio espressivo.
Grazie a rappresentanti di alcune fra le più importanti istituzioni teatrali d’Europa, gli studenti potranno entrare nei teatri e scoprire le fasi della produzione di un allestimento scenico, entrare nei laboratori, salire sul palcoscenico e assistere alle prove. Gli allievi potranno inoltre progettare un proprio spettacolo e confrontarsi con registi, scenografi, costumisti, direttori di allestimenti scenici, datori luci ma anche giornalisti, fino ai fornitori dei più preziosi materiali per la realizzazione di spettacoli.
Il profilo in uscita prevede la formazione di una figura professionale che è a conoscenza delle fasi di ideazione e realizzazione di scenografie in contesti diversi. Nello specifico il corso approfondisce l’ambito teatrale, televisivo e cinematografico ma qualsiasi altro contesto potrà vedere coinvolto l’allievo, dagli allestimenti museali alla moda fino ai luoghi all’aperto adibiti ad eventi.

Durata
Il Corso ha una durata di 80 ore
Data inizio: Marzo 2017
Data fine: Giugno 2017
Le lezioni si svolgeranno nei pomeriggi delle giornate di lunedì e martedì (salvo spostamenti causati dalla diversa programmazione teatrale).
Sono inoltre previste ulteriori lezioni presso i teatri partner al di fuori dell’orario di lezione.



Design per il teatro - Costumi
Come nasce un costume di scena? Che caratteristiche ha un costume per un balletto, per uno spettacolo di prosa o per un’opera lirica?
Dalla progettazione del figurino alla realizzazione sartoriale, il corso aiuta a scoprire le tecniche per la rappresentazione di un abito, da quelle più tradizionali a quelle più innovative. All’allievo sarà consentito inoltre di capire la complessa tecnica di realizzazione di un cartamodello, non solo con i metodi tradizionali ma prendendo visione dei più innovativi sistemi tecnologici che ne supportano l’attività. Il moderno laboratorio del Politecnico, inoltre, permetterà di realizzare il proprio costume, ma il percorso sarà arricchito da visite in sartorie teatrali, in aziende che forniscono di tessuti preziosi i teatri, le produzioni cinematografiche e le più importanti case di moda.
Si incontreranno professionisti che spiegheranno quali sono le fasi di produzione di un costume, dalla preventivazione dei costi alla campionatura dei tessuti fino alla scelta degli accessori quindi i cappelli, le calzature, i gioielli o le parrucche, chi realizza per il mondo dello spettacolo e con quali materiali.
Si potrà assistere a spettacoli in programma e parlare con chi pratica la professione sartoriale da sempre con passione, per scoprire i segreti di un mondo artigianale che avvicina e rimanda al mondo industriale del design e della moda, come la storia del costume nei secoli insegna.

Contenuti Didattici
Avvio alla macchina da cucire
Il costume nella storia
Come nasce un tessuto, dal filo alla stampa
Calzature per lo spettacolo, dal cartamodello alla produzione
Da un’idea alla messa in scena
L'Opera nel mondo
Conservare i costumi della Sartoria teatrale Cerratelli
Come nasce una parrucca per la televisione, il cinema, il teatro
Realizzare un costume teatrale dal cartamodello alla confezione
La macchina di scena del Teatro alla Scala
Tecniche decorative per il costume e la realizzazione di applicazioni per la decorazione del costume
La campionatura dei tessuti
Rappresentazione grafica fra tradizione e tecnologia
Gli accessori del costume
Software per la moda
Visita nelle aziende
Visione di spettacoli con introduzione
Durata
Il corso ha una durata di 80 ore
Data inizio: 10 Ottobre 2016. Le lezioni si svolgeranno di pomeriggio due volte la settimana (salvo spostamenti causati dalla diversa programmazione teatrale)

Sedi del Corso: POLI.design - Consorzio del Politecnico di Milano e Laboratorio di Sartoria del Politecnico di Milano.

Sono inoltre previste ulteriori lezioni presso aziende e teatri partner al di fuori del canonico orario di lezione. Il viaggio, gli ingressi agli spettacoli ed eventuali spese sono a carico del partecipante.
Qualora si dovesse assistere alla prova o alla recita di uno spettacolo a cui è abbinata una lezione, le ore della prova o della recita verranno inserite nel monte ore del corso.
  • Scadenza Iscrizione 06/03/2017
  • Luogo Milano (MI)
  • Sede POLI.design| Consorzio del Politecnico di Milano Via durando 38/A
  • Attestazione rilasciata Alla fine del corso verrà rilasciato un Attestato di frequenza al Corso di Alta Formazione in Design per il Teatro: Scenografie e/o Costumi, di POLI.design Consorzio del Politecnico di Milano.
  • Requisiti ammissione L'ammissione al corso in design per il teatro è subordinata a una fase di selezione basata sulla valutazione del curriculum, di una lettera motivazionale e su un colloquio individuale. Per ogni edizione possono partecipare un numero massimo di 20 studenti. Gli interessati devono inviare il proprio curriculum a formazione@polidesign.net.
  • Quota di Iscrizione 1250 € + IVA
  • Note Il Corso in "Design per il Teatro - Scenografie" inizierà nel mese di Marzo 2017 per una durata di 80 ore e una frequenza di due giorni alla settimana. Il Corso in "Design per il Teatro - Costume" inizierà nel mese di Ottobre 2016 per una durata di 80 ore e una frequenza di due giorni alla settimana.
  • Contatti Ufficio coordinamento Formazione Consorzio Poli.Design Politecnico di Milano Via Durando 38/a Milano Tel. +39 02 2399 7208 Fax +39 022399 5970 formazione@polidesign.net Per le procedure di iscrizione: formazione@polidesign.net
  • Link http://www.polidesign.net/it/designteatro
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Peri Duo
Vestis 3D

Focus

Edilizia scolastica

Le politiche per la realizzazione di nuove scuole, la manutenzione di quelle esistenti, la progettazione delle scuole del futuro

Edilizia scolastica

Conto Termico

Conto Energia per le rinnovabili termiche

Conto Termico

Riforma professioni

Il dibattito sul futuro dei professionisti

Riforma professioni

Piano Città

Piano Nazionale per la rigenerazione urbana

Piano Città

Condono edilizio

Normativa e giurisprudenza in materia di sanatoria edilizia

Condono edilizio
Focus
pag 1 - 2 - 3 - 4

Ecobonus 65% riqualificazione energetica

La detrazione del 65% per gli interventi di riqualificazione energetica degli edifici (ex 55%) per privati e condomini

Ecobonus 65% riqualificazione energetica

Detrazione 50% ristrutturazioni e Bonus Mobili

Il bonus fiscale per i lavori edili (ex 36%), per l'acquisto di mobili ed elettrodomestici e per l'acquisto di mobili da parte di giovani coppie

Detrazione 50% ristrutturazioni e Bonus Mobili

Sismabonus e adeguamento antisismico

Il progetto Casa Italia e gli incentivi fiscali per l’adeguamento antisismico degli edifici

Sismabonus e adeguamento antisismico

Terremoto e ricostruzione

Eventi sismici e programmi per la ricostruzione

Terremoto e ricostruzione

Norme tecniche per le costruzioni

La normativa in vigore per i progettisti

Norme tecniche per le costruzioni

Nuovo Codice Appalti Pubblici

L'evoluzione normativa dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016

Nuovo Codice Appalti Pubblici

Semplificazione delle procedure edilizie

I provvedimenti per la semplificazione degli iter edilizi e urbanistici e Regolamento edilizio tipo

Semplificazione delle procedure edilizie

Edilizia scolastica

Le politiche per la realizzazione di nuove scuole, la manutenzione di quelle esistenti, la progettazione delle scuole del futuro

Edilizia scolastica

Condominio

La normativa, la giurisprudenza, le agevolazioni fiscali e gli obblighi per il condominio

Condominio

Conto Termico

Conto Energia per le rinnovabili termiche

Conto Termico
SOLAIO FACILE
Genus Premium Net

Urban