Carrello 0
Scheda Formazione

Milano (MI)

Master in Lighting Design & Led Technology

  • Ente organizzatore POLI.design
  • Sede POLI.design| Consorzio del Politecnico di Milano Via durando 38/A
  • Periodo 07/02/2018 - 07/02/2019
  • Durata 1500 ore
  • Scadenza 05/02/2018
La Scuola del Design e Poli.Design del Politecnico di Milano propongono la tredicesima edizione del Master universitario in Lighting Design & LED Technology. Il Master rilascia 60 CFU, equivalenti a 60 ECTS.

Il Master si pone come obiettivo la formazione di figure professionali in grado di seguire l'iter progettuale e produttivo dell’illuminazione, nell’architettura degli interni, negli esterni urbani, nell’allestimento museale e temporaneo, nelle residenze e nello spettacolo, volgendo l’attenzione all'analisi e sintesi dei processi metodologici di ideazione, organizzazione e realizzazione del progetto di illuminazione, in relazione con le produzioni e innovazioni tecnologiche del settore e con una particolare attenzione agli aspetti socio culturali fruitivi della illuminazione artificiale.
Il progetto dell'illuminazione deve essere inteso come un servizio atto a favorire il benessere, le attività personali, sociali, produttive, relazionali e comunicative in tutta la sfera dei settori di attività umane. L'illuminazione artificiale è infatti un bene primario delle società moderne e uno dei fattori che hanno contribuito allo sviluppo economico, commerciale e sociale delle nazioni più avanzate della terra.
L’impiego di tutto il potenziale energetico ed espressivo costituito dalla luce richiede la definizione di una nuova professione e una adeguata metodologia di progetto che viene trattata nel master.

Il risultato del master è una figura professionale innovativa con competenze avanzate che riguardano le principali attività di progettazione dell'illuminazione negli interni residenziali e commerciali, negli esterni urbani, negli allestimenti museali e temporanei e nello spettacolo. Questa figura professionale potrà inserirsi sia nelle aziende del settore illuminotecnico che negli studi professionali e anche nell'ambito degli uffici tecnici della pubblica amministrazione. Nelle aziende del settore illuminotecnico, sarà inserito negli studi di progettazione, realizzazione e controllo degli impianti di illuminazione. Negli studi professionali di architettura, di disegno industriale e progettazione illuminotecnica, sarà di supporto alla progettazione architettonica di edifici residenziali, commerciali, pubblici, ricreativi, sportivi, museali ed exhibit design, con funzioni di coordinamento e supporto alla progettazione della illuminazione artificiale. Negli enti locali e aziende pubbliche e private nel campo de la fornitura di servizi di illuminazione pubblica, sarà inseribile negli uffici di progettazione, installazione, collaudo e gestione dell’illuminazione pubblica e privata, con funzioni di direzione lavori e verifiche in relazione alle problematiche derivanti dalle norme e legislazione di riferimento per l'illuminazione pubblica e privata.
Il master ha un placement superiore all’80% dei partecipanti che hanno potuto inserirsi in studi di progettazione e aziende leader di settore entro un anno dal termine degli studi.

Il percorso formativo si articola in 10 moduli tematici più un 11° modulo che può essere il tirocinio oppure la formazione sui fondamenti del prodotto di illuminazione.

Il piano didattico è stato strutturato prevedendo degli insegnamenti in lingua italiana e altri in lingua inglese.

I primi 4 moduli didattici sviluppano le competenze fondamentali nell'ambito delle teorie, metodi e strumenti per il Design dell’illuminazione, dai fondamenti tecnici, metodologici e culturali al CAD: Teoria e tecnologie della luce, Metodi e strumenti del progetto illuminotecnico, CAD per l'illuminazione, Cultura della luce e pratica del Lighting Design.
I 5 moduli didattici seguenti sviluppano le competenze avanzate nell'ambito della pratica del Design della illuminazione: project work dedicati all’illuminazione negli interni commerciali e negli esterni, nello spettacolo, negli spazi dell'accoglienza e per i beni culturali.

Il decimo modulo didattico di Empowerment sviluppa le competenze per l'inserimento nel mondo del lavoro aziendale e professionale.

L'11° modulo didattico, alternativo al tirocinio, propone contenuti per l’introduzione delle tematiche relative al prodotto di illuminazione per applicazioni da interni e/o esterni.

Visita il sito di POLI.design per conoscere il programma completo.
  • In collaborazione con Scuola del Design - Politecnico di Milano
  • Scadenza Iscrizione 05/02/2018
  • Luogo Milano (MI)
  • Sede POLI.design| Consorzio del Politecnico di Milano Via durando 38/A
  • Attestazione rilasciata Al termine del corso, al superamento dell’esame finale verrà rilasciato il diploma di Master universitario di I livello in “Lighting Design and LED Technology”.
  • Requisiti ammissione Il Master universitario è riservato a candidati in possesso di Diploma universitario o Laurea V.O., Laurea o Laurea Specialistica/Magistrale N.O. in Architettura, Design e Ingegneria, e in discipline scientifiche affini ed a candidati in possesso di titoli di studio equipollenti. Per i candidati stranieri saranno considerati titoli di studio equivalenti nei rispettivi ordinamenti degli studi. Il master si tiene in parte in Italiano e in parte in Inglese. Al fine di partecipare al master è necessario comprendere e parlare fluentemente la lingua Inglese. Per le lezioni in italiano è previsto un servizio di traduzione in Inglese in tempo reale. Nel costo di iscrizione è compreso un corso base di lingua italiana.
  • Quota di Iscrizione 7490 €
  • Contatti POLI.design Via Durando 38/a Milano Tel. +39 02 2399 7217 Fax +39 022399 5970
  • Link http://www.polidesign.net/lighting
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Flexa Rock
Fibrotubi

Focus

Norme tecniche per le costruzioni

I principi da seguire nel progetto, nell’esecuzione e nel collaudo delle costruzioni e delle opere infrastrutturali e le prestazioni che gli edifici devono raggiungere in termini di resistenza meccanica e stabilità

Norme tecniche per le costruzioni

Detrazioni fiscali ristrutturazione

La detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia, riparazione di danni da calamità, eliminazione di barriere architettoniche, cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, fotovoltaico, antisismica, bonifica dall’amianto

Detrazioni fiscali ristrutturazione

Nuova legge urbanistica

Il percorso di riforma del governo del territorio

Nuova legge urbanistica
Focus
pag 1 - 2 - 3

Pratiche edilizie

Permesso di costruire, SCIA alternativa, SCIA, CILA, edilizia libera, moduli unici, Regolamento Edilizio Tipo

Pratiche edilizie

Norme tecniche per le costruzioni

I principi da seguire nel progetto, nell’esecuzione e nel collaudo delle costruzioni e delle opere infrastrutturali e le prestazioni che gli edifici devono raggiungere in termini di resistenza meccanica e stabilità

Norme tecniche per le costruzioni

Ecobonus riqualificazione energetica

Le detrazioni fiscali dal 50% all’85% per riqualificazione energetica, infissi, serramenti e schermature solari, caldaie a condensazione, pompe di calore e microcogeneratori nelle singole abitazioni e nei condomìni

Ecobonus riqualificazione energetica

Detrazioni fiscali ristrutturazione

La detrazione del 50% per ristrutturazione edilizia, riparazione di danni da calamità, eliminazione di barriere architettoniche, cablatura e riduzione dell’inquinamento acustico, fotovoltaico, antisismica, bonifica dall’amianto

Detrazioni fiscali ristrutturazione

Ristrutturare casa

Le pratiche edilizie da espletare, le procedure da seguire e le detrazioni fiscali per gli interventi di ristrutturazione edilizia

Ristrutturare casa

Bonus Mobili

La detrazione fiscale del 50% per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici di classe non inferiore alla A+ (A per i forni), destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione

Bonus Mobili

Bonus Verde

La detrazione del 36% per sistemazione a verde degli immobili residenziali, fornitura e messa a dimora di piante o arbusti, realizzazione di coperture a verde e di giardini pensili, recupero del verde nei giardini storici

Bonus Verde

Sismabonus e adeguamento antisismico

Gli incentivi dal 50% all’85% per interventi di messa in sicurezza antisismica di singole unità immobiliari e condomìni situati in zona sismica 1, 2 e 3. Il progetto Casa Italia e le altre iniziative per la sicurezza sismica

Sismabonus e adeguamento antisismico

Codice Appalti

L’evoluzione dal Dlgs 163/2006 al Dlgs 50/2016 e al Correttivo 56/2017 della normativa che regola i contratti pubblici relativi a lavori, servizi e forniture, i decreti attuativi e le linee guida dell’Anac

Codice Appalti

Equo compenso

Dall’abolizione dei minimi tariffari per le prestazioni dei professionisti alla reintroduzione nella normativa del principio dell’equo compenso

Equo compenso
Beltech Mini
Edisughero

Edisughero