Emmegi grigliati
Il Forum di Edilportale

Pratica 55 per sostituzione copertura

Messaggi 15 di 15
Visite 1178
   
Matteo
13 Lug 2009, 16:00

Salve a tutti vorrei sapere per redigere una pratica di detrazione del 55% di sostituzione copertura in amianto con una formata da pannelli coibentati.

La sostituzione del manto copre un sottotetto non agibile e non riscaldato.

Io di solito eseguo pratiche per le caldaie e invio sempre l'allegato A e E,per la sostituzione del manto cosa occorre inviare?

grazie
   
stefano.f
13 Lug 2009, 17:20

scusa sbaglio ho hai precisato : "La sostituzione del manto copre un sottotetto non agibile e non riscaldato.
"?
   
Matteo
13 Lug 2009, 17:25



si perchè
   
Matteo
13 Lug 2009, 17:28

si parla anche di vani non riscaldati per la detrazione,ecco l'estratto del fascicolo dell'agenzia delle entrate

Si tratta degli interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari esistenti,
riguardanti strutture opache orizzontali (coperture, pavimenti), verticali (pareti generalmente
esterne), finestre comprensive di infissi, delimitanti il volume riscaldato, verso l’esterno o verso
vani non riscaldati, che rispettano i requisiti di trasmittanza U (dispersione di calore), espressa
in W/m2K
   
Stefano.f
13 Lug 2009, 20:07

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Matteo il 13 Lug 2009, 17:28 (Chiudi Messaggio)
> si parla anche di vani non riscaldati per la detrazione,ecco l'estratto
> del fascicolo dell'agenzia delle entrate
>
> Si tratta degli interventi
> su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari
> esistenti,
> riguardanti strutture opache orizzontali (coperture, pavimenti),
> verticali (pareti generalmente
> esterne), finestre comprensive
> di infissi, delimitanti il volume riscaldato, verso l’esterno o verso
> vani
> non riscaldati, che rispettano i requisiti di trasmittanza
> U (dispersione di calore), espressa
> in W/m2K
>


C'è scritto pareti vert/oriz. delimitanti l'ambiente "riscaldato" verso o l'esterno o ambienti non riscaldati.
   
stefano.f
15 Lug 2009, 09:35

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Matteo il 13 Lug 2009, 17:28 (Chiudi Messaggio)
> si parla anche di vani non riscaldati per la detrazione,ecco l'estratto
> del fascicolo dell'agenzia delle entrate
>
> Si tratta degli interventi
> su edifici esistenti, parti di edifici esistenti o unità immobiliari
> esistenti,
> riguardanti strutture opache orizzontali (coperture, pavimenti),
> verticali (pareti generalmente
> esterne), finestre comprensive
> di infissi, delimitanti il volume riscaldato, verso l’esterno o verso
> vani
> non riscaldati, che rispettano i requisiti di trasmittanza
> U (dispersione di calore), espressa
> in W/m2K
>


VEDI ANCHE: http://efficienzaenergetica.acs.enea.it/faq.pdf (faq 49)
   
matteo
15 Lug 2009, 15:01



si ma che allegati devo inviare per la detrazione?non l'ho letto da nessuna parte
   
Cristina
15 Lug 2009, 16:50

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente matteo il 15 Lug 2009, 15:01 (Chiudi Messaggio)
>
>
> si ma che allegati devo inviare per la detrazione?non l'ho letto da
> nessuna parte


nel tuo caso specifico NON puoi detrarre al 55%%!!!
ma hai letto bene cosa ti ha scritto il sig. Stefano???

puoi optare per il 36%
   
matteo
15 Lug 2009, 17:02



per che motivo non posso detrarre?perchè il sottotetto non è riscaldato?ma una migliora gliel'apporta il mio intervento
   
stefano.f
15 Lug 2009, 17:49

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente matteo il 15 Lug 2009, 17:02 (Chiudi Messaggio)
>
>
> per che motivo non posso detrarre?perchè il sottotetto non è riscaldato?ma
> una migliora gliel'apporta il mio intervento


ciao, secondo me non puoi fare al 55% però ti consiglio di chiedere direttamente all'ENEA.

p.s.: siamo in Italia nessuno verraà a controllarti... quindi regolati da solo... però per come hai posto tu la questione, secondo me non si può.
   
Matteo
15 Lug 2009, 20:36


Ma voi dite che non si può perché il sottotetto non è riscaldato?
   
Stefano.f
15 Lug 2009, 21:24

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Matteo il 15 Lug 2009, 20:36 (Chiudi Messaggio)
>
> Ma voi dite che non si può perché il sottotetto non è riscaldato?


Leggiti la faq 49 che ti avevo allegato
   
Cristina
16 Lug 2009, 10:56

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Matteo il 15 Lug 2009, 20:36 (Chiudi Messaggio)
>
> Ma voi dite che non si può perché il sottotetto non è riscaldato?


mi sembra che il sig. Stefano sia stato molto chiaro:
faq. 49;
D - Sto recuperando il sottotetto - attualmente NON ABITABILE e RISCALDATO - di un fabbricato per farne una mansarda.
I lavori comprendono anche l'isolamento delle falde di copertura del tetto per rendere confortevole l'alloggio che ne ricaverò e che provvederò a dotare di adeguato impianto termico. Posso avere la detrazione del 55% per il lavoro di rifacimento della copertura?
R - Per avvalersi della detrazione sulla coibentazione di un tetto è necessario, in linea generale, che il sottotetto SIA ABITABILE e RISCALDATO.
Se invece è non abitabile o addirittura non praticabile e di DI DIMENSIONI TANTO ESIGUE da potersi considerare UN'INTERCAPEDINE o un volume tecnico facente tutt'uno con la copertura e con il solaio orizzontale che delimita una zona sottostante riscaldata, occorre che il tecnico asseveri questa circostanza ossia che il sottotetto forma un corpo unico con tetto e solaio in modo da considerare il rispetto della trasmittanza complessiva copertura-sottotetto-solaio per consentire la detrazione. Infine, se il sottotetto è praticabile ma non abitabile e non riscaldato, è agevolabile la coibentazione tra solaio e ambienti sottostanti riscaldati ma non tra falde della copertura e sottotetto non riscaldato: la normativa, infatti, si limita ad agevolare la protezione di ambienti riscaldati verso l'esterno o verso vani non riscaldati.

VALUTA TU SE IL TUO SOTTOTETTO E' UN'INTERCAPEDINE E/O VANO TECNICO DI DIMENSIONI MOLTO PICCOLE.
   
matteo
16 Lug 2009, 14:57

il mio caso è proprio quello di un sottotetto piccolo,non agible con delle altezze massime di m.1 e quindi si puo' considerare un'intercapedine.

quindi in che modo posso usufruire della detrazione,con gli allegati A ed E?

grazie
   
pallepiene
17 Lug 2009, 08:00


Dove hai imparato cosa serve per le caldaie troverai anche cosa serve per i tetti.
Perchè non provi a leggerti, per esempio, le faq che ti hanno indicato e la documentazione che trovi sullo stesso sito ENEA?



Messaggi 15 di 15


Sistema Penetron
Nuovo sito Rockfon 1
Yokis

Impermeabilizzazione, isolamento termoacustico