Durastyle
Il Forum di Edilportale

Cause e rimedi per muri bagnati e con muffe

Messaggi 7 di 7
Visite 3315
   
Raffaella
14 Gen 2011, 11:50

Vorrei sapere a quale esperto dovrei rivolgermi per conoscere ed ovviare all'umidità ed alla muffa sulle pareti interne dei muri portanti della mia palazzina.

Recentemente ho fatto ripitturare la casa e ho fatto spostare gli scarichi della grondaia all'esterno. La successiva posa di finestre termiche ha fatto senz'altro fatto aumentare la condensa interna, che ha peggiorato la situazione.

Buongiorno
   
redile
14 Gen 2011, 17:51

noi di solito interpelliamo un ingegnere che con una termografia fa il punto della situazione
poi in commercio ci sono molti prodotti validi e meno validi
in genere l'impresa che fa i lavori con la sua esperienza trova la soluzione più duratura
è da sapere che quasi sempre l'umidità di risalita torna anche dopo interventi costosi
saluti
   
gerardo
15 Gen 2011, 21:52

ma si tratta di umidità ho di condensa?


"
   
Francesco
17 Gen 2011, 12:53

per quanto riguarda la condensa interna delle strutture ci sono più interventi per riuscire a risolvere il problema. non ne esiste uno solo. innanzi tutto tagliare tutti i ponti termici (che sono il motivo per il quale l'umidità tende ad attaccarsi sulle superfici), coibentando, se possibile, esternamente la palazzina o l'abitazione. altrimenti anche dall'interno, utilizzando il sistema subertres "il sughero spruzzato" (che con 4 mm di spessore riesce a entrare nello spazio del battiscopa e quindi si evita di spostare imbotti, porte, finestre, prese, ecc.).inoltre utilizzare pitture interne traspiranti che omogeinizzino le temperature interne e che evitino l'attecchimento di muffe e spore, che sono poi la formazione del nero sul muro. per quanto riguarda l'umidità di risalità, in contrasto con ciò che asserisce redile, c'è la soluzione definitiva con il sistema aquapol. esiste la soluzione a tutto, basta la competenza di soluzioni definitive e di indubbia qualità e durata con relativi test e certificazioni.
raffaella, spero tu risolva il tuo fastidioso problema.

d'agostinis technoilogies for building
   
pindemusse
23 Apr 2011, 12:04

prima di coinvolgere ed intervenire, osserva se hai condensa sui vetri delle finestre termiche (suppongo siano finestre a doppio vetro basso emissivo, con trasmittanza totale < 2 w/mqk).
se sì, hai sicuramente, da risovere per primo, un problema di umidità degli ambienti troppo alta per scarso ricambio d'aria.

   
Raffaella Viappiani
23 Apr 2011, 15:11

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente pindemusse il 23 Apr 2011, 12:04 (Chiudi Messaggio)
> prima di coinvolgere ed intervenire, osserva se hai condensa sui vetri
> delle finestre termiche (suppongo siano finestre a doppio vetro basso
> emissivo, con trasmittanza totale < 2 w/mqk).
> se sì, hai sicuramente,
> da risovere per primo, un problema di umidità degli ambienti troppo
> alta per scarso ricambio d'aria.
>
>



penso che la ragione sia individuabile nel cambio degli infissi a norma molto isolanti.
gli inverni sono freddi e le persone fuori casa tengono chiuso come pure quelli che hanno bimbi piccoli . non si può impedirlo nonostante l'avviso di maggiore areazione.
potrebbe essere ovviato da un piccolo deumidificatore?



" pindemusse " in data 23 apr 2011, 12.04 ha scritto:

> prima di coinvolgere ed intervenire, osserva se hai condensa sui vetri
> delle finestre termiche (suppongo siano finestre a doppio vetro basso
> emissivo, con trasmittanza totale < 2 w/mqk). se sì, hai sicuramente,
> da risovere per primo, un problema di umidità degli ambienti
> troppo alta per scarso ricambio d'aria.
   
pindemusse
24 Apr 2011, 08:46

i serramenti, principamente perchè interessano una superficie dell'involucro relativamente piccolo, non portano di solito un grande miglioramento dell'isolamento complessivo di un edificio (tipicamente < 10%). possono averti tolto un po' di "spifferi", ma dubito (senza certezza) che fossero questi ad assicurarti un sufficiente ricambio d'aria.
dubito anche che un piccolo deumidificatore risolva.
il consiglio di redile, di affidarti ad un esperto (vero, uno che sappia fare i conti!) è il primo da seguire.
Messaggi 7 di 7


Pavimentazioni Cementizie e in Resina
The Innovation Cloud
Nuovo sito Giacomini

Metaplak