Carrello 0
Il Forum di Edilportale

colla e fughe piastrelle riscaldamento a pavimento

Messaggi 8 di 8
Visite 19742
   
lorella
9 Feb 2014, 10:55

Salve a tutti.
Ho fatto fare l'autolivellante che mi copre i tubi radianti del riscaldamento a pavimento.
E' ora il momento della posa delle piastrelle (alcune stanze con gres porcellanato, altre in monocottura).
Ho trovato un magazzino outled molto conveniente, ma mi ha fatto discorsi strani sulla colla e sulle fughe, tipo che per il gres porcellanato si deve usare la colla apposita per riscaldamento a pavimento, per la monocottura va bene quella normale (o l'inverso, non ricordo).
mi ha detto poi che si puo' fare a meno di fare le fughe.
In un posto dove ero stata prima mi avevano detto che ci vuole sempre la colla apposta e ci vogliono le fughe per compensare le dilatazioni del riscaldamento a pavimento.
a chi devo credere?
   
sergio
9 Feb 2014, 16:16

ho fatto l'impianto a pavimento 12 anni addietro con gres porcellanato e fughe di circa 05 cm.non ho avuto problemi e personalmente il pavimento con le fughe a me piace- dato per che il calore nell'impianto non supera i 30 gradi ritengo non vi siano problemi a fare un pavimento senza fughe. sulla colla non saprei, ma comunque un pavimentista esperto, chi ha posato l'impianto a pavimento, o il tecnico che segue i lavori questi aspetti tecnici li "deve" conoscere !! ciao sergio
   
Daniele
10 Feb 2014, 06:54


buongiorno lorella,
in genere prima di posare le piastrelle su un pavimento con l'impianto si procede alla sua attivazione per una settimana con calore ad aumentare fino al massimo consentito dall'impianto. una ulteriore settimana a calare.
fatto questo il pavimento ha avuto modo di stabilizzarsi.
conviene usare la colla indicata per i gres o klinker, tipo keraflex e non kerabond. (giusto per fare un termine di paragone.
i battiscopa sarebbe opportuno posarli leggermente staccati dal pavimento e siliconati in modo da lasciare al pavimento la possibilit di dilatare senza conseguenze di fastidiosi sbriciolamenti degli stucchi. le fughe non sono un problema.
saluti
   
Lorella
10 Feb 2014, 19:49

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Daniele il 10 Feb 2014, 06:54 (Chiudi Messaggio)
>
> buongiorno lorella,
> in genere prima di posare le piastrelle su un
> pavimento con l'impianto si procede alla sua attivazione per una settimana
> con calore ad aumentare fino al massimo consentito dall'impianto.
> una ulteriore settimana a calare.
> fatto questo il pavimento ha avuto
> modo di stabilizzarsi.
> conviene usare la colla indicata per i gres o
> klinker, tipo keraflex e non kerabond. (giusto per fare un termine di
> paragone.
> i battiscopa sarebbe opportuno posarli leggermente staccati
> dal pavimento e siliconati in modo da lasciare al pavimento la possibilit
> di dilatare senza conseguenze di fastidiosi sbriciolamenti degli
> stucchi. le fughe non sono un problema.
> saluti



indispensabile provare il riscaldamento a pavimento prima della posa delle piastrelle?
non h ancora la caldaia, vista la spesa pi grossa pensavo di tenerla come ultima cosa da fare.



" daniele " >i...@edilia.net< in data 10 feb 2014, 06:54 ha scritto:

> buongiorno lorella, in genere prima di posare le piastrelle su un pavimento
> con l'impianto si procede alla sua attivazione per una settimana
> con calore ad aumentare fino al massimo consentito dall'impianto.
> una ulteriore settimana a calare. fatto questo il pavimento ha
> avuto modo di stabilizzarsi. conviene usare la colla indicata per i
> gres o klinker, tipo keraflex e non kerabond. (giusto per fare un
> termine di paragone. i battiscopa sarebbe opportuno posarli leggermente
> staccati dal pavimento e siliconati in modo da lasciare al pavimento
> la possibilit di dilatare senza conseguenze di fastidiosi sbriciolamenti
> degli stucchi. le fughe non sono un problema. saluti
   
Daniele
10 Feb 2014, 20:58

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Lorella il 10 Feb 2014, 19:49 (Chiudi Messaggio)
>
> indispensabile provare il riscaldamento a pavimento prima della posa
> delle piastrelle?
> non h ancora la caldaia, vista la spesa pi grossa
> pensavo di tenerla come ultima cosa da fare.
>
>
>
> " daniele " >i...@edilia.net<
> in data 10 feb 2014, 06:54 ha scritto:
>
> > buongiorno
> lorella, in genere prima di posare le piastrelle su un pavimento
> >
> con l'impianto si procede alla sua attivazione per una settimana
> >
> con calore ad aumentare fino al massimo consentito dall'impianto.
> >
> una ulteriore settimana a calare. fatto questo il pavimento ha
> > avuto
> modo di stabilizzarsi. conviene usare la colla indicata per i
> > gres
> o klinker, tipo keraflex e non kerabond. (giusto per fare un
> > termine
> di paragone. i battiscopa sarebbe opportuno posarli leggermente
> >
> staccati dal pavimento e siliconati in modo da lasciare al pavimento
> >
> la possibilit di dilatare senza conseguenze di fastidiosi sbriciolamenti
> >
> degli stucchi. le fughe non sono un problema. saluti
>



assolutamente si! per evitare fessurazioni successive ai primi avvii di caldaia!
mi spiace per la spesa da anticipare ma imprescindibile.
ciao
   
sergio
11 Feb 2014, 00:11

ho fatto l'impianto 10 anni fa non si scappa devi accendere per una decina di giorni per asciugare bene prima di posare il pavimento, altrimenti rischi che ti salta dopo-vi sono strumenti per controllare il grado di umidit del massetto, accertati che venga usato prima di montare le piastrelle ! se il lavoro di posa in opera dell'impianto a pavimento finisce d'estate naturalmente risparmi gas in quanto si asciuga prima- attento anche a non cedere alle lusinghe di chi ti propone tecnici per la manutenzione annuale, ma cerca da solo, chiedendo consiglio magari a chi ha un impianto gi da anni, il nome di un bravo tecnico; io ho fatto questo errore e per tre anni ho avuto un deficiente che non capiva un cavolo e mi sono dovuto tenere perch di fatto avevo gi pagato-un altra cosa, fai analizzare l'acqua e se ha molto calcaree fai montare un decalcificatore a sale, non molto costoso e mantiene pulito l'impianto-comunque tranquillo, sarai contento, avrai un tepore magnifico dentro casa-altro consiglio e non montare sistemi di controllo computerizzati, che ti consiglieranno perch costano, ma metti solo una normalissima centralina meccanica, quelle con orologio che si regola manualmente spostando levette e un sensore di temperatura, costa 100 euro non si rompe mai e elimina elettronica complicata e fastidiosa, tanto per capirci a m hanno mollato a suo tempo una centralina che faceva tutto lei da 680 euro che poi per regolarla dovevi chiamare un tecnico e pagarlo-dopo tre anni l'ho dovuta togliere per le incazzatura e con 100 euro aappunto, ho risolto-ciao-sergio
   
peppeposapavimenti
11 Apr 2014, 10:25

per posare le piastrelle naturalmente dopo lo shok termico si deve usare una colla deformabile classificata da norma s1 ,la fuga minima da usare e almeno 2mm .

   
Pierpaolo
3 Feb 2018, 16:36

Scrive in risposta al messaggio scritto dall'utente Lorella il 10 Feb 2014, 19:49 (Chiudi Messaggio)
>
> indispensabile provare il riscaldamento a pavimento prima della posa
> delle piastrelle?
> non h ancora la caldaia, vista la spesa pi grossa
> pensavo di tenerla come ultima cosa da fare.
>
>
>
> " daniele " >i...@edilia.net<
> in data 10 feb 2014, 06:54 ha scritto:
>
> > buongiorno
> lorella, in genere prima di posare le piastrelle su un pavimento
> >
> con l'impianto si procede alla sua attivazione per una settimana
> >
> con calore ad aumentare fino al massimo consentito dall'impianto.
> >
> una ulteriore settimana a calare. fatto questo il pavimento ha
> > avuto
> modo di stabilizzarsi. conviene usare la colla indicata per i
> > gres
> o klinker, tipo keraflex e non kerabond. (giusto per fare un
> > termine
> di paragone. i battiscopa sarebbe opportuno posarli leggermente
> >
> staccati dal pavimento e siliconati in modo da lasciare al pavimento
> >
> la possibilit di dilatare senza conseguenze di fastidiosi sbriciolamenti
> >
> degli stucchi. le fughe non sono un problema. saluti
>



il battiscopa come va posato?
Messaggi 8 di 8


 
Schuco Living
Mazzonetto
Edilportale Tour 2018
Serie T500

Pellicole antigraffiti