Infinium
Carrello 0
Il Forum di Edilportale

Catastamento di un terrazzo costruito ante 1967

Messaggi 2 di 2
Visite 526
   
Rino
30 Gen 2016, 10:18

Salve, vi pongo questo problema, la mia famiglia è proprietaria di un appartamento, in un paesino siciliano, costruito prima del 1967, in procinto di fare un compromesso e atto di vendita è venuto fuori che nel terrazzo vi è una stanza di circa 12mq che non risulta ne nel progetto edilizio dell'epoca ne al catasto, quindi abusivo. Un tecnico contattato dalla mia famiglia ha detto che al momento non è possibile sanare nulla perché la legge non lo permette e l'unico sistema per sbloccare la situazione sarebbe un autodenuncia con relativo onere da pagare o buttare giù la stanza abusiva. è possibile evitare tutto ciò? c'è qualche legge che mi permette risolvere il problema visto che la casa è molto vecchia e antecedente al 1967? GRAZIE
   
Robby
10 Feb 2016, 18:15

salve
è sempre difficile farsi un idea in situazioni che non sono state visionate e soratutti molto distanti, e quindi va presi tutto con le "molle". i tecnici del luogo sono senz'altro più attendibili.
la necessità del permesso eilizio prevede due date il 1942 (prima legge urbanistica) ed il 1967 (obbligo di dotarsi di strumenti urbanistici)
molti comuni, sopratutto i piccoli, si dotarono di questi strumenti solo con l'avvento della seconda legge (1967) e comunque fu previsto l'obbligo di richedere i permessi edilizi in ogni caso
in questi comuni le costruzioni (o varianti) antecedenti al 1967 non avevano l'obbligo di licenza.
penso quindi sia opportuno (anche se credo lo abbia già fatto il tecnico contattato) verificare se la costruzione si trova in uno di questi comuni.
relativamente al catasto qualora si riesca a regolarizare la situazione comunale basta una pratica di aggoirnamento
cordialmente
cordialmente
Messaggi 2 di 2


 
Lapitec
Viessmann

Marmomac

Infinium