Giacomini Time to BIM
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Gestione Rifiuti

lunedì 7 agosto 2017

FAKRO a fianco della sostenibilità e dell'efficienza energetica

Dalle materie prime naturali al miglioramento dell’efficienza energetica

FAKRO a fianco della sostenibilità e dell'efficienza energetica
07/08/2017 - Secondo player mondiale nel settore delle finestre da tetto, FAKRO da sempre lavora prestando grande attenzione al tema della sostenibilità e sviluppando le proprie soluzioni in modalità il più possibile eco-friendly. Con l’importante mission di implementare il confort e la sicurezza delle mansarde, la società affianca ormai da anni evoluzione tecnologica e salvaguardia ambientale, non solo in termini di prodotti proposti ma anche di ciclo produttivo.   L'impegno dell’azienda in termini di sostenibilità  inizia già dalle materie prime: il legname con cui sono realizzati i serramenti FAKRO - oltre ad essere un legno di pino accuratamente selezionato, materiale naturale per eccellenza – ha la certificazione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 4 agosto 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Professionisti, scatta l’obbligo di preventivo scritto o digitale

Per le società di ingegneria si aprono le porte del mercato privato. Approvata dopo tre anni di lavori la legge per la Concorrenza

Professionisti, scatta l’obbligo di preventivo scritto o digitale
04/08/2017 - I professionisti dovranno redigere il preventivo in forma scritta o digitale e indicare titoli e specializzazioni, le società di ingegneria potranno operare nel settore privato, gli agrotecnici potranno tornare ad occuparsi di pratiche catastali. Sono alcune delle novità della Legge Concorrenza, approvata definitivamente dal Senato il 2 agosto, dopo tre anni di lavori.    Obbligo di preventivo scritto o digitale “Il professionista deve rendere noto obbligatoriamente, in forma scritta o digitale, al cliente il grado di complessità dell’incarico, fornendo tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento fino alla conclusione dell’incarico”.   “In ogni [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 3 agosto 2017

Cucina senza odori con InSinkErator

Il dissipatore alimentare rivoluziona le abitudini in cucina

Cucina senza odori con InSinkErator
03/08/2017 - Dall’Alto Adige alla Campania, da Roma a casa nostra, in estate il problema dei cattivi odori provocati dagli avanzi alimentari torna all’ordine del giorno causando insofferenza e disagi. Se da un lato vi sono i rimedi classici come le bucce di limone, l’aceto e il bicarbonato, perché non affidarsi a una tecnologia rispettosa dell’ambiente che agisca direttamente alla fonte?   E’ questo l’obiettivo del dissipatore alimentare domestico (o comunemente chiamato tritarifiuti) che dopo il grande successo riscosso nei paesi anglosassoni e scandinavi, si sta ritagliando un posto al sole anche in Italia.   La multinazionale americana InSinkErator (http://www.insinkerator.it) ha appena presentato un serie di prodotti che non [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 1 agosto 2017

Massimo Iosa Ghini + Cisa Ceramiche

Craft. Trame e trasparenze in netto contrasto cromatico

Massimo Iosa Ghini + Cisa Ceramiche
01/08/2017 - La collezione “Craft”, design Iosa Ghini per Cisa Ceramiche, parte dalla rielaborazione grafica di un tessuto garzato di cui mette in risalto trama e trasparenze grazie a un netto contrasto cromatico.  Materiale dalla forte personalità, “Craft”, è pensato per un pubblico sempre attento ai nuovi trend della moda e del design.   La collezione sarà presentata all’interno dello spazio espositivo del Gruppo Ceramiche Ricchetti, disegnato da Massimo Iosa Ghini.   Continua il percorso iniziato l’anno precedente, in cui l’architettura interpreta il rapporto con il materiale ceramico a partire dagli elementi primigeni dello spazio costruito, il punto, la linea e la superficie: una orditura di travetti [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 18 luglio 2017

Puglia, approvato il 'Protocollo Itaca' per gli edifici non residenziali

Dalla Regione il software di calcolo per certificare il livello di sostenibilità ambientale di locali commerciali, scuole e uffici

Puglia, approvato il 'Protocollo Itaca' per gli edifici non residenziali
18/07/2017 – La Puglia ha approvato, con Deliberazione 1147/2017, di prossima pubblicazione sul BURP, il "Protocollo Itaca Puglia 2017 - Edifici non Residenziali", redatto sulla base del Protocollo nazionale ITACA per edifici non residenziali.   Il Protocollo per la certificazione della sostenibilità degli edifici ha carattere obbligatorio per gli interventi con finanziamento pubblico superiore al 50% e, negli altri casi, ha carattere volontario e ricomprende la certificazione energetica.   Protocollo Itaca Puglia: ambito di applicazione Il Protocollo Itaca Puglia 2017 si applica ad edifici commerciali, scolastici, industriali, adibiti ad uffici e alle strutture ricettive.   E’ applicabile ad edifici privati oggetto di nuova costruzione o [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 14 luglio 2017

Il legno secondo Pedrali

Richiami allo stile Windsor per Nym; ispirazione industrial per Arki-Stool

Il legno secondo Pedrali
14/07/2017 - Resistenti e confortevoli. Queste le caratteristiche delle collezioni in legno di Pedrali, costituite da sedute, tavoli e complementi d’arredo sviluppati con l’idea di utilizzare le essenze più pregiate come il rovere, il frassino e il noce, abbinando materiali plastici e metalli e studiando soluzioni di incastro ed incollaggio ottimali.     Tra le ultime creazioni realizzate con questo nobile materiale e presentate all’edizione 2017 del Salone del Mobile di Milano rientra la collezione di sedute in massello di frassino Nym, disegnata da Cazzaniga Mandelli Pagliarulo.   Una famiglia caratterizzata da profili ellittici e che si ispira alla tradizione delle sedute Windsor pur distanziandosi da essa, rivisitando in chiave contemporanea [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 10 luglio 2017

Efficienza energetica, dall'Emilia Romagna 36 milioni di euro alle imprese

Attivo anche un fondo da 11 milioni per le startup. Domande da oggi e fino al 30 settembre 2017

Efficienza energetica, dall'Emilia Romagna 36 milioni di euro alle imprese
10/07/2017 – L’Emilia-Romagna ha messo a disposizione delle imprese che investono in efficienza energetica 36 milioni di euro di finanziamenti agevolati.    Le risorse fanno parte di un Fondo multiscopo da 47 milioni di euro che finanzia anche l’autoimpreditorialità e la creazione di startup.   Efficienza energetica nelle imprese: il Fondo energia Il Fondo energia, con una dotazione di 36 milioni di euro in tre anni, mira a migliorare l’efficienza energetica e incrementare l’autoproduzione di energia da fonti rinnovabili.   Sono considerate ammissibili le spese per: - interventi su immobili strumentali: ampliamento e/o ristrutturazione, opere edili funzionali al progetto; - acquisto ed installazione, adeguamento di [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 7 luglio 2017

Lecablocco Tagliafuoco di Anpel per la nuova sede Hera

Multifunzionale, a prova d'incendio

Lecablocco Tagliafuoco di Anpel per la nuova sede Hera
07/07/2017 - Porta una firme di grande prestigio, quelle di Gae Aulenti, la nuova sede di igiene ambientale Hera. Una struttura destinata ad alloggiare molteplici funzioni, in cui i necessari livelli di sicurezza antincendio sono stati assicurati da Lecablocco Tagliafuoco, la gamma di elementi modulari in calcestruzzo a base di argilla espansa Leca per murature ad elevata resistenza al fuoco. La gestione dei servizi ambientali necessita di strutture articolate tipicamente caratterizzate dalla compresenza di molteplici funzioni, che soprattutto in alcune aree di maggiore delicatezza richiedono l'ottemperanza di specifici requisiti di resistenza al fuoco. È questo il caso della nuova sede di igiene ambientale Hera, una delle più importanti multiutilities italiane. Il [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 5 luglio 2017

Cucinare non è mai stato così veloce

Dall’erogatore al dissipatore: arriva la cucina salvatempo

Cucinare non è mai stato così veloce
05/07/2017 - Nell’era digitale, anche la cucina segue questa tendenza ma lo fa in modo ecosostenibile e a misura d’uomo. Ogni aspetto di quello che è ormai diventato il cuore della casa, può essere gestito in modo diverso con l’aiuto della tecnologia per regalare più tempo libero e semplificare la vita.    Innanzitutto il piano cottura dove il componente può fare la differenza. Sabaf, la multinazionale italiana tra i leader mondiali del settore, ogni anno investe circa il 3% del proprio fatturato nella ricerca e grazie a questo produce bruciatori con standard fuori dal comune. Infatti, se la normativa europea impone ai piani cottura a gas, per ottenere l’omologazione, di raggiungere un’efficienza energetica del 52%, Sabaf [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 5 luglio 2017

KNAUF INSULATION tocca traguardi importanti nella sua sfida di sostenibilità per il 2020

Tra le soluzioni innovative la metodologia produttiva Ecose® Technology

KNAUF INSULATION tocca traguardi importanti nella sua sfida di sostenibilità per il 2020
05/07/2017 - Knauf Insulation ha recentemente pubblicato – e disponibile sul sito web - il suo Rapporto Annuale di Sostenibilità “Insulation Matter”. Questa pubblicazione, aggiornata annualmente, analizza in modo approfondito le sfide che il settore edilizio deve affrontare sul fronte della sostenibilità, e quelle di Knauf Insulation in particolare, quale protagonista di primo piano in qualità di produttore di sistemi isolanti. Nel 2010 Knauf Insulation si è prefissata obiettivi ambiziosi per il 2020, ossia la drastica riduzione delle emissioni di CO2 e del consumo di energia del 20%, la riduzione degli scarichi idrico del 50% e l’annullamento dei rifiuti solidi in discarica, la diminuzione degli incidenti sul lavoro del 50%. Il nuovo [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news GESTIONE RIFIUTI

Speciale GESTIONE RIFIUTI sponsored by:

TSP
TSP
Argent Alu


Claddywood