Airfloor
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Gestione Rifiuti

lunedì 27 novembre 2017

L’argilla espansa Leca per i rilevati leggeri della TEEM

Minimo peso e massime prestazioni per la nuova tangenziale di Milano

L’argilla espansa Leca per i rilevati leggeri della TEEM
27/11/2017 - La Tangenziale Est Esterna di Milano (A58) (nota anche con l'acronimo TEEM) è stata progettata al duplice scopo di alleggerire il traffico che grava sulla Tangenziale Est interna e di raccordare i principali assi viabilistici del quadrante orientale (A1 Milano “Autosole”, A4 Torino-Trieste, Tangenziale Nord e A35 “BreBeMi”) con la viabilità d’ambito territoriale (SS 11 Padana Superiore, SP 103 Cassanese, SP 14 Rivoltana, SS 415 Paullese es SS9 Via Emilia). Iniziati nel 2012, i lavori sono stati completati nel maggio 2015 per opera della Tangenziale Esterna SpA, società che raggruppa alcune fra le principali imprese di costruzione, autostradali e bancarie italiane, incaricata di finanziare,  progettare, realizzare [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 22 novembre 2017

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna

Il bando dell’Agenzia del Demanio richiede i Criteri Ambientali Minimi e la progettazione in BIM

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna
22/11/2017 - Una nuove sede, moderna ed efficiente, destinata ad ospitare la Direzione Regionale Emilia Romagna dell’Agenzia del Demanio, troverà spazio nei locali ristrutturati dell’Ex Cinema Embassy di Bologna, di proprietà dell’Agenzia.   È stato pubblicato il bando di gara per la progettazione e direzione lavori dell’intervento di riqualificazione dello storico edificio, che da luogo di abbandono e degrado si appresta a diventare il simbolo di una nuova metodologia di approccio al tema del recupero degli immobili pubblici, in chiave green ed ecosostenibile.   Il bando è tra i primi in Italia a conformarsi ai Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento dei servizi di progettazione e lavori per la ristrutturazione, manutenzione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 17 novembre 2017

Evolution 150, il nuovo dissipatore InSinkErator

La presentazione in occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti

Evolution 150, il nuovo dissipatore InSinkErator
17/11/2017 - In occasione della Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti, dal 18 al 26 novembre 2017, InSinkErator presenta gli innumerevoli vantaggi nella gestione e smaltimento dei rifiuti derivanti dall’utilizzo del dissipatore alimentare domestico attraverso la sua ultima novità: l’Evolution 150.   Innanzitutto, come funziona il dissipatore?  Posizionato sotto il lavello e integrato con semplicità e discrezione, il dissipatore permette di eliminare ogni tipo di avanzo organico direttamente nel lavello. Non ci sono delle lame, ma innumerevoli martelletti che svolgono movimenti rotatori ad alta velocità sminuzzando in parti finissime questi alimenti fino al raggiungimento di uno stadio semi liquido che ne permette l’eliminazione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 3 novembre 2017

Bilancio 2018: ‘Piano invasi’ da 250 milioni di euro

Previsti anche 15 milioni di euro per la bonifica dei siti contaminati da rifiuti radioattivi

Bilancio 2018: ‘Piano invasi’ da 250 milioni di euro
03/11/2017 – 250 milioni di euro fino al 2022 per la realizzazione di interventi urgenti per la mitigazione dei danni connessi alla siccità e 15 milioni di euro per la bonifica di siti radioattivi.   Queste alcune misure previste dalla bozza di Legge di Bilancio 2018 sull'utilizzo delle risorse idriche e sulla sicurezza dei siti radioattivi.   Piano Invasi: subito 250 milioni per gli interventi urgenti L’art. 49 della Manovra 2018 prevede l’istituzione di un piano nazionale, simile a quello già esistente per il dissesto idrogeologico, per la pianificazione degli interventi necessari alla lotta alla siccità e volti a contrastare le perdite delle reti acquedottistiche.   Per velocizzare le operazioni, il provvedimento prevede [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 3 novembre 2017

Paris Slim di Laterlite per il progetto ‘2Degrees’

A Milano Porta Nuova

Paris Slim di Laterlite per il progetto ‘2Degrees’
03/11/2017 - Nel cuore del business district milanese, un edificio completamente rinnovato si distingue per la qualità e la sostenibilità dell’intero progetto: Laterlite è protagonista con PaRiS SLIM, il nuovo massetto autolivellante per applicazioni a basso spessore, che ha reso perfettamente orizzontali le superfici di installazione dei pavimenti sopraelevati per i nuovi uffici. Il progetto di trasformazione urbanistica Milano Porta Nuova, in fase di sviluppo con diversi interventi, continua a svolgere un effetto trainante sull’edilizia terziaria di Milano. Nelle immediate vicinanze del nuovo quartiere direzionale si susseguono gli interventi di "deep renovation" sul patrimonio edilizio esistente, condotti con sistemi costruttivi, tecnologie [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 24 ottobre 2017

MB Crusher ridà vita agli scarti del tuo cantiere

Alla fiera Ecomondo con la speciale linea di prodotti dedicata al riciclaggio

MB Crusher ridà vita agli scarti del tuo cantiere
24/10/2017 - La gestione dei rifiuti da costruzione e da demolizione è diventata oggi una questione importante, oggetto di dibattiti e, spesso, polemiche. In realtà i rifiuti inerti non sono un problema per i cantieri. Sono e devono essere una risorsa. Le macerie ad esempio si possono lavorare con i macchinari MB Crusher e trasformare in materiale pronto a essere riutilizzato nel cantiere stesso, oppure in materiale da rivendere per altre applicazioni. In questo modo le imprese non sono costrette a smaltirlo in discarica, ma lo riescono a inserire nuovamente nel ciclo di lavoro, guadagnando tempo e denaro. Proprio la gestione degli scarti inerti – che rientra nel più grande tema della green e circular economy – è uno dei temi chiave della fiera [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 23 ottobre 2017

Il Ministro dell’Ambiente visita la sede del Gruppo BASF

Il polo chimico integrato più grande al mondo

Il Ministro dell’Ambiente visita la sede del Gruppo BASF
23/10/2017 - Il Ministro dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, Gian Luca Galletti, ha visitato oggi il quartier generale BASF a Ludwigshafen, in Germania, il polo chimico integrato più grande al mondo. Il Ministro Galletti è stato accolto da Saori Dubourg, Membro del Board of Directors di BASF ed accompagnato da una delegazione di manager aziendali, tra cui Andreas Riehemann, Amministratore Delegato di BASF Italia. La visita si è concentrata su come il Gruppo ha sviluppato nel corso degli anni il sistema di produzione integrata Verbund, che permette agli oltre 200 impianti produttivi del sito di essere connessi in modo intelligente per utilizzare al meglio l’energia, le materie prime e ridurre al massimo gli impatti ambientali. [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 20 ottobre 2017

Fima Carlo Frattini, impianto galvanico a impatto zero

L’unico nel settore in Italia

Fima Carlo Frattini, impianto galvanico a impatto zero
20/10/2017 - FIMA Carlo Frattini è un’azienda con una visione aperta verso il futuro che da sempre ha sposato un approccio eco sostenibile, alimentandosi con energia auto-generata e realizzando prodotti sicuri per la salute e con un basso impatto ambientale. #Green è, infatti, uno dei tre valori che ne riassume la filosofia progettuale e interessa non solo i prodotti ma anche il reparto produttivo da oggi dotato di un nuovo impianto galvanico a impatto zero, unico nel settore della rubinetteria in Italia.   L’impianto galvanico di Fima Carlo Frattini - interamente automatizzato e realizzato con le tecnologie più innovative - è totalmente green grazie all’utilizzo di Cromo Trivalente, che al contrario del Cromo Esavalente, è [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 18 ottobre 2017

Saint-Gobain premiata al Sodalitas Social Award

Il progetto Gy.Eco risolve il problema degli scarti a base gesso

Saint-Gobain premiata  al Sodalitas Social Award
18/10/2017 - Gy.Eco”, il progetto di economia circolare realizzato da Saint-Gobain, ha vinto il premio speciale “Aziende quotate” del Sodalitas Social Award 2017, il riconoscimento promosso da Fondazione Sodalitas, l’organizzazione italiana di riferimento sulla sostenibilità d’impresa a cui aderiscono più di cento aziende leader di mercato.   Il Premio, giunto alla 15ˆ edizione, ha contribuito negli anni a diffondere la cultura della sostenibilità d’impresa in Italia e a far crescere la comunità di aziende per cui la sostenibilità rappresenta un riferimento strategico fondamentale.   Saint-Gobain, col suo progetto Gy.Eco, ha affrontato e risolto il problema degli scarti a base gesso, provenienti dal mondo [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 13 ottobre 2017

Ferrari BK per la giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali

Il 13 ottobre on l’obiettivo di valorizzare la capacità di ridurre i rischi

Ferrari BK per la giornata internazionale per la riduzione dei disastri naturali
13/10/2017 - Ogni volta che il maltempo si abbatte sull'Italia, mette a nudo tutta la fragilità del territorio. L'ultima volta è successo neanche un mese fa a Livorno. A causa dei cambiamenti climatici, dobbiamo aspettarci anche in Italia eventi meteorologici estremi, tra cui forti acquazzoni, le cosidette "bombe d'acqua".  Il 13 ottobre 2017 si celebra, come ogni anno, la Giornata Internazionale per la Riduzione dei Disastri con l’obiettivo di valorizzare la capacità delle persone e delle comunità di ridurre i rischi delle catastrofi naturali e diffondere conoscenze e consapevolezza sull’importanza delle pratiche di prevenzione e mitigazione. Il ruolo della prevenzione è cruciale non solo per salvare [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news GESTIONE RIFIUTI

Speciale GESTIONE RIFIUTI sponsored by:

DACH + HOLZ
Fire B
Fire B


Pilkington Spectrum