Giacomini Time to BIM
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Isolamento a cappotto

giovedì 17 agosto 2017

La giusta misura per vedere meglio la strada

Dall’Istituto Italiano di Metrologia un progetto green per diminuire il rischio di incidenti stradali

La giusta misura per vedere meglio la strada
17/08/2017 - L’asfalto non è più quello di una volta, e neppure le luci stradali, i veicoli e il traffico, e allora, per assicurare una migliore visibilità notturna delle nostre strade e autostrade, interviene l’Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica (INRIM).   Fornire le conoscenze per illuminare meglio ogni via asfaltata, riducendo il rischio di incidenti e limitando i consumi energetici, è infatti l’obiettivo di un progetto sul quale l’Istituto con sede nazionale a Torino lavorerà nei prossimi tre anni. Con questo progetto l’INRIM si è appena aggiudicato uno dei bandi EMPIR, il programma europeo di ricerca in metrologia.   In Europa sono 5,5 milioni i chilometri di strade asfaltate, di cui circa il [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 16 agosto 2017

Efficienza energetica, il 53% degli investimenti è nel residenziale

Energy Efficiency Report 2017: nei prossimi 5 anni l’efficienza energetica avrà un volume di affari da 10 miliardi di euro l'anno

Efficienza energetica, il 53% degli investimenti è nel residenziale
16/08/2017 – Nel 2016 oltre 3 miliardi di euro di investimenti in efficienza energetica (il 53% del totale) è stato nel settore residenziale e le previsioni di investimento per il periodo 2017-2020 si attestano intorno ai 10 milioni di euro all’anno.   Questi alcuni dati contenuti nell’Energy Efficiency Report 2017 realizzato dall’Energy&Strategy Group della School of Management del Politecnico di Milano e presentato lo scorso 12 luglio.   Investimenti in efficienza energetica: in testa il residenziale L’Energy Efficiency Report 2017 mostra come gli investimenti in efficienza energetica realizzati in Italia nel 2016 hanno raggiunto i 6,13 miliardi di euro, confermando il trend positivo degli ultimi 5 anni e facendo registrare una [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 4 agosto 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Professionisti, scatta l’obbligo di preventivo scritto o digitale

Per le società di ingegneria si aprono le porte del mercato privato. Approvata dopo tre anni di lavori la legge per la Concorrenza

Professionisti, scatta l’obbligo di preventivo scritto o digitale
04/08/2017 - I professionisti dovranno redigere il preventivo in forma scritta o digitale e indicare titoli e specializzazioni, le società di ingegneria potranno operare nel settore privato, gli agrotecnici potranno tornare ad occuparsi di pratiche catastali. Sono alcune delle novità della Legge Concorrenza, approvata definitivamente dal Senato il 2 agosto, dopo tre anni di lavori.    Obbligo di preventivo scritto o digitale “Il professionista deve rendere noto obbligatoriamente, in forma scritta o digitale, al cliente il grado di complessità dell’incarico, fornendo tutte le informazioni utili circa gli oneri ipotizzabili dal momento del conferimento fino alla conclusione dell’incarico”.   “In ogni [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 31 luglio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in AMBIENTE

Valutazione di impatto ambientale, ok alla sanatoria dopo i lavori

Corte Ue: regolarizzazione possibile se non si eludono le norme europee e si considerano gli effetti già provocati sull’ambiente dall’intervento

Valutazione di impatto ambientale, ok alla sanatoria dopo i lavori
31/07/2017 – La Valutazione di impatto ambientale (VIA) può arrivare anche dopo la realizzazione dei lavori. Si tratta, ha spiegato la Corte di Giustizia Europea con la sentenza C-196/16, di una regolarizzazione ex-post che deve rispettare determinate condizioni.   In primo luogo, hanno sottolineato i giudici comunitari, le norme nazionali che consentono la regolarizzazione non devono tradursi nell’elusione delle norme Ue. È inoltre necessario, ai fini del rilascio della VIA, che sia preso in considerazione l’impatto sull’ambiente già provocato dall’opera e non solo quello futuro.   I giudici precisano però che la regolarizzazione successiva ai lavori è un’eccezione e che i progetti approvati a cantiere iniziato, [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 21 luglio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in AMBIENTE

In vigore la nuova Valutazione di Impatto Ambientale

Le novità: dibattito pubblico, valutazioni preliminari e possibilità di richiedere un procedimento unico

In vigore la nuova Valutazione di Impatto Ambientale
21/07/2017 – Entra in vigore oggi la nuova Valutazione di Impatto Ambientale (VIA), introdotta con il D.lgs. 104/2017.   Il testo, che modifica il d.lgs.152/2006 per consentire il corretto recepimento della Direttiva 2014/52/UE per la valutazione dell’impatto ambientale di determinati progetti pubblici e privati, prevede un’applicazione retroattiva, ai procedimenti avviati dal 16 maggio 2017 in poi. La data del 16 maggio 2017 è infatti il termine ultimo fissato dalla Direttiva 2014/52/UE per l'adeguamento delle normative interne. Per la piena operatività delle nuove regole bisognerà aspettare i sei o più decreti ministeriali attuativi, da adottare entro il 19 settembre, cioè sessanta giorni dall’entrata [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 17 luglio 2017

Dal Miur 497 milioni di euro per la ricerca industriale

Tra i settori destinatari del Bando: cultural heritage, design e creatività, mobilità sostenibile. Domande dal 27 luglio al 9 novembre

Dal Miur 497 milioni di euro per la ricerca industriale
17/07/2017 - 497 milioni di euro per finanziare progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale, incentivare la cooperazione fra pubblico e privato e rilanciare il sistema nazionale   È il Bando lanciato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca per promuovere la creazione di reti per la ricerca, di filiere coerenti con le 12 aree di specializzazione intelligente scelte a livello nazionale: Aerospazio; Agrifood; Blue Growth; Chimica verde; Cultural Heritage; Design, creatività e Made in Italy; Energia; Fabbrica Intelligente; Mobilità sostenibile; Salute; Smart, Secure and Inclusive Communities; Tecnologie per gli Ambienti di Vita”. Il Bando è una ‘chiamata’ all’intero sistema della [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 14 luglio 2017

Terremoto, dall’Enea un ‘kit antisismico’ per pareti

Il sistema è in grado di contenere gli effetti espulsivi provocati dalle scosse sismiche

Terremoto, dall’Enea un ‘kit antisismico’ per pareti
14/07/2017 - Un kit prefabbricabile e modulare composto da piani cordati e pannelli in fibra di canapa che, opportunamente combinati tra loro, sono in grado di contenere gli effetti espulsivi provocati dalle scosse sismiche e garantire al tempo stesso un elevato comfort termoacustico e isolante.   È il sistema antisismico per pareti, brevettato dall’ENEA, che coniuga sicurezza, risparmio energetico e sostenibilità.   Applicabile sia su edifici nuovi che esistenti, si tratta di un sistema ideale per rinforzare le tamponature, vale a dire gli elementi che delimitano gli ambienti di un fabbricato e che spesso vengono ‘espulse’ in caso di scosse, provocando danni ingenti anche in assenza di lesioni importanti alle parti strutturali.   I test [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 13 luglio 2017

Il 7% delle nuove abitazioni realizzate nel 2015 è in legno

Presentato il secondo Rapporto ‘Case ed Edifici in Legno’ del Centro Studi FederlegnoArredo Eventi

Il 7% delle nuove abitazioni realizzate nel 2015 è in legno
13/07/2017 - Oltre 3.400 nuove abitazioni realizzate in legno nel corso del 2015, pari al 7% sul totale dei permessi di costruire, un’abitazione su 14 realizzata in legno, 696 milioni di euro il valore delle costruzioni in legno, residenziali e non residenziali, realizzate.   Questi i numeri del settore dell’edilizia in legno evidenziati nel 2° Rapporto Case ed Edifici in Legno che fa una radiografia dettagliata del mercato degli edifici a struttura in legno costruiti in Italia nel 2015 e del loro valore di produzione, basandosi sull’elaborazione dei dati forniti dalle 248 aziende coinvolte nell’indagine (che ha visto la presenza dei principali operatori del settore impegnati nella realizzazione di edifici a struttura portante in legno in Italia).   Diversi [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 12 luglio 2017

Ecobonus, in 3 anni 1 milione di interventi per 9,5 miliardi di euro

Rapporto ENEA sull’efficienza energetica: 6 miliardi di euro di investimenti per la sostituzione dei serramenti e la coibentazione delle pareti

Ecobonus, in 3 anni 1 milione di interventi per 9,5 miliardi di euro
12/07/2017 – Dal 2014 al 2016 gli ecobonus hanno attivato circa 1 milione di interventi, per oltre 9,5 miliardi di euro di investimenti, e hanno generato complessivamente circa 400 mila posti di lavoro.   È quanto emerge dal 6° Rapporto Annuale sull’Efficienza Energetica (RAEE) e dal Rapporto sulle detrazioni fiscali per la riqualificazione energetica del patrimonio edilizio, pubblicati dall’ENEA e presentati ieri a Roma alla presenza del Ministro per la Semplificazione e Pubblica Amministrazione Marianna Madia, del Viceministro dello Sviluppo Economico Teresa Bellanova, del presidente dell’ENEA Federico Testa e del presidente del GSE Francesco Sperandini.   Riqualificazione energetica: i settori con più investimenti Dal [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 12 luglio 2017

Nuova riqualificazione residenziale a Milano con i prodotti de L’Isolante

Elevate prestazioni energetiche, massimo rendimento e resistenza per l'azienda partner di Neopor® di BASF

Nuova riqualificazione residenziale a Milano con i prodotti de L’Isolante
12/07/2017 - Elevate prestazioni energetiche, massimo rendimento e resistenza, tempi di intervento rapidi ed elevata durabilità: questi i criteri fondamentali che progettisti e installatori ricercano in un prodotto quando si parla di isolamento termico. La scelta dei materiali è fondamentale nella progettazione di nuove costruzioni, ma soprattutto nella riqualificazione energetica di edifici esistenti. È il caso dell’ultimo intervento di successo de L’Isolante, azienda di primaria importanza nella produzione di prodotti per l’isolamento termico ad alta efficienza e partner di Neopor® di BASF. IL PROGETTO L’intervento di riqualificazione, svolto grazie all’azione integrata di Rete Irene, ha interessato un edificio residenziale [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ISOLAMENTO A CAPPOTTO

Speciale ISOLAMENTO A CAPPOTTO sponsored by:

Argent Alu
ThyssenKrupp
ISOLAMENTO A CAPPOTTO
Corsi di Formazione
Consorzio Cortexa - Firenze

WEBINAR CORTEXA - L'ESPERTO CORTEXA RISPONDE!

Seminario
  • Periodo: 20/10/2017 - 20/10/2017
Consorzio Cortexa - Firenze

WEBINAR CORTEXA - RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CON IL SISTEMA A CAPPOTTO

Seminario
  • Periodo: 01/12/2017 - 01/12/2017
Haver & Boecker


Claddywood