WEEN HIDE 180
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Isolamento Acustico

lunedì 19 giugno 2017

Isolastre® Knauf, comfort a misura d’uomo

Una nuova frontiera per il benessere termoacustico di case e uffici

Isolastre® Knauf, comfort a misura d’uomo
19/06/2017 - Knauf Italia, leader nella tecnologia dei sistemi a secco applicata alle costruzioni, ha creato le Isolastre, sistemi di isolamento per interni che con una vasta gamma di soluzioni migliorano il comfort termoacustico degli ambienti. Applicabili direttamente sul lato interno delle pareti, sono ideali per appartamenti o uffici, particolarmente nei casi di riqualificazione energetica in cui sia impossibile intervenire sulle facciate esterne. Una visione globale – Le Isolastre sono uno degli elementi base per il sistema Knauf Involukro, la prima ed unica soluzione globale finalizzata a un ottimale comfort abitativo, ottenuto con: il Sistema Aquapanel, soluzione di tamponamenti a secco per esterni ideale anche per condizioni climatiche [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 12 giugno 2017

IsolGypsum risana con soluzioni complete

Nel nuovo catalogo tecnico dedicato alle strutture in cartongesso un contributo agli interventi di ristrutturazione

IsolGypsum risana con soluzioni complete
12/06/2017 -  Il settore della ristrutturazione ha favorito negli ultimi anni una crescita molto interessante dell’edilizia leggera, con il cartongesso sugli scudi grazie alle sue caratteristiche intrinseche, di leggerezza, di facile lavorabilità e adattabilità alle più svariate applicazioni. Ma il nuovo mercato chiede sempre di più: non sono sufficienti i materiali per soddisfare le richieste delle nuove tecniche di intervento, oggi si deve parlare di vere e proprie soluzioni sistemiche, prodotti che da un lato siano in grado di garantire precise prestazioni, e dall’altro lato consentano all’applicatore di operare nella massima semplicità e, nel contempo, assicurare interventi a regola d’arte. Il “Sistema Ristrutturazione [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 11 maggio 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Abusi edilizi, ecco la classificazione del Consiglio di Stato

E ad ogni tipo di violazione è associata la sanzione, dalla multa alla demolizione

Abusi edilizi, ecco la classificazione del Consiglio di Stato
11/05/2017 – Gli interventi eseguiti in assenza o totale difformità dal titolo abilitativo vanno sanzionati con la demolizione. Mano più leggera in caso di variazioni non essenziali. È quanto emerge dalla sentenza 1484/2017, con cui il Consiglio di Stato ha classificato i diversi tipi di abuso edilizio e indicato quale sanzione applicare in base al Testo Unico dell’Edilizia (Dpr 380/2001).   Assenza o difformità totale dal permesso di costruire: scatta la demolizione È la categoria di abusi più grave ed è disciplinata dall’articolo 31 del testo Unico dell’edilizia. Avviene quando si realizza un’opera edilizia senza aver ottenuto il permesso di costruire, ma anche quando gli interventi effettuati sono completamente [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 10 maggio 2017

Knauf partner tecnologico della mostra Maximum/Minimum di Boetti

Presente alla 57° Biennale d'arte di Venezia

Knauf partner tecnologico della mostra Maximum/Minimum di Boetti
10/05/2017 - Dopo il successo del Progetto Vara alla scorsa biennale di architettura, Knauf rinnova il suo impegno a sostegno dell’arte e della creatività supportando la Fondazione Giorgio Cini nell'imminente celebrazione di Boetti sull’isola di San Giorgio Maggiore a Venezia. Knauf, multinazionale leader in soluzioni e sistemi per l’edilizia moderna presente in Italia e in oltre 60 nazioni nel mondo, è orgogliosa di annunciare la propria partecipazione alla celebrazione dell’arte e dell’opera di Alighiero Boetti, uno dei più importanti artisti italiani. Knauf sarà infatti sponsor e partner tecnico della imminente, grande mostra Minimum/Maximum che si terrà presso il prestigioso e antico palazzo sede della Fondazione [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 8 maggio 2017
pubblicato da Valentina Ieva in EVENTI

4 incontri culturali per scoprire il mondo dell'acciaio

Un viaggio verso la conoscenza di un materiale in tutta la sua affascinante complessità

4 incontri culturali per scoprire il mondo dell'acciaio
08/05/2017 - A partire dal 24 maggio, presso lo showroom CEA di Milano, quattro incontri culturali raccontano l’anatomia di un materiale in tutta la sua affascinante complessità: parliamo dell'acciaio. Durevole e resistente, sostenibile ed ecocompatibile, altamente igienico e antibatterico, versatile: l’acciaio si rivela come valore aggiunto alla qualità della vita e al benessere dell’uomo.   Il primo incontro dal titolo “SAPERE ACCIAIO“, sarà condotto da Monica Antinori, Head Engineer Fondazione Promozione Acciaio, e Mauro Eugenio Giuliani, Head Engineer Redesco Progetti con la partecipazione di Roberta Bertacco, CEADESIGN Sales & Marketing Manager, esplora il tema dell’ ”ecologia dell’acciaio”.   Protagonista [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 2 maggio 2017

È online il Bim di Knauf

Esaustivo, completo, facile e veloce, al servizio di chi progetta

02/05/2017 - "Build better with BIM. Design better with KNAUF”. E’ la strategia di Knauf per il suo approccio al BIM, la cui fase uno ha appena visto il rilascio sul suo sito dei file grafici di ben 29 soluzioni di edilizia a secco per pareti interne. A breve nuovi rilasci, a completamento delle soluzioni per i vari sistemi costruttivi. Knauf Italia, leader nella tecnologia dei sistemi a secco applicata alle costruzioni, ha messo a disposizione dei progettisti e dei professionisti del settore un ventaglio di soluzioni da primato per pareti interne a secco modellate con ben ventinove file BIM dedicati. I file BIM Knauf agevolano l’attività del progettista innanzitutto per il loro elevato numero e la loro ampia varietà, consentendogli di scegliere, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 2 maggio 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

B&W building: la riqualificazione di un volume d’angolo a Treviso

Lo studio mzc+ riprende il tema del Raumplan negli spazi

B&W building: la riqualificazione di un volume d’angolo a Treviso
02/05/2017 - A Treviso lo studio mzc+ ha progettato la riqualificazione di un volume d’angolo: appena realizzato B&W building è già un landmark per la sua particolare posizione rispetto alla città e per i flussi di traffico. La nuova realizzazione è valorizzata in alcuni suoi elementi con il colore bianco, che ne evidenzia ogni dettaglio, ogni rilievo, ogni decorazione. Il volume dialoga con le preesistenze storiche della città: l'uso del grigio fa da fondale ad una copertura vegetale costituita da piante rampicanti che si relazionano con la fascia verde a cornice delle antiche mura cittadine.   Il raumplan degli spazi interni definisce una continuità spaziale che inizia dal livello più basso e finisce al secondo [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 27 aprile 2017

Materassino sottoparquet Isolmant, non chiamatelo 'accessorio'

Materassino sottoparquet Isolmant, non chiamatelo 'accessorio'
27/04/2017 - Il forte incremento del mercato della ristrutturazione, la rigenerazione delle abitazioni per raggiungere il miglior standard possibile di confort abitativo, sia dal punto di vista estetico che delle prestazioni di isolamento acustico e termico, stanno orientando i clienti finali verso scelte mature, soprattutto nel settore delle pavimentazioni in parquet. Il mercato sta quindi registrando moltissimi piccoli cantieri che, in parte, vanno a compensare la grande cantieristica, ormai più o meno assente, con numeri di tutto rispetto.   Durante l’annuale incontro con la forza vendita, Simone Mannocci, Responsabile Commerciale della Divisione Sottoparquet di Isolmant, ha presentato i dati europei e nazionali relativi alla posa flottante, numeri che indicano [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 24 aprile 2017
pubblicato da Alessandra Marra in PROFESSIONE

Geometri, negli ultimi 10 anni hanno fatturato quasi 32 mila euro annui

Quadruplicate le certificazioni energetiche e aumentati rilievi architettonici e direzione lavori

Geometri, negli ultimi 10 anni hanno fatturato quasi 32 mila euro annui
24/04/2017 – Negli ultimi 10 anni il fatturato dei geometri si è mantenuto stabile su circa 32 mila euro, superando il PIL medio nazionale procapite, grazie alla diversificazione dei clienti e all'acquisizione di competenze multidisciplinari.   Questi gli aspetti evidenziati da due ricerche, una condotta dall’Università degli Studi di Genova e una realizzata dal Future Concept Lab di Milano, presentate a Roma lo scorso 20 aprile durante l’evento “Valore Geometra”, organizzato dal Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati, dalla Cassa Italiana Previdenza ed Assistenza Geometri liberi professionisti e dalla Fondazione Geometri Italiani.   Fatturati geometri: positivi negli ultimi 10 anni La ricerca dell’Università [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Alessandro
martedì 2 maggio 2017 - 08:22
Non sono assolutamente d'accordo con quanto pubblicato. Vorrei vedere dati da fonti attendibili basti guardare quante sono le cancellazione dagli albi. Questo dato significa che la professione del geometra è in crisi come lo è tutto il paese.
marco
lunedì 24 aprile 2017 - 13:51
Articolo fuorviante. Il fatturato lo sanno anche i sassi che non è il reddito lordo e pertanto non può essere paragonato al PIL. cordialmente.


giovedì 6 aprile 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Inquinamento acustico, dal 19 aprile le nuove regole

Due decreti innovano la disciplina per i tecnici competenti in acustica, le mappature acustiche e la valutazione di impatto acustico

Inquinamento acustico, dal 19 aprile le nuove regole
06/04/2017 - Entreranno in vigore il 19 aprile due decreti legislativi in materia di tutela dell’ambiente esterno e dell’ambiente abitativo dall’inquinamento acustico, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale del 4 aprile 2017.   I due provvedimenti hanno lo scopo di armonizzare la normativa nazionale con quella comunitaria, in attuazione della delega di cui all’articolo 19 della Legge Europea 2013 bis (Legge n. 161/2014).   Il Dlgs 42 del 17 febbraio 2017 modifica e integra il Dlgs 194/2005 relativo alla gestione del rumore ambientale, e la legge quadro sull’inquinamento acustico (Legge 447/1995), disciplina la figura professionale di tecnico competente in acustica e introduce l’obbligo di mappature acustiche e di valutazione di impatto acustico.   Il [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ISOLAMENTO ACUSTICO

Speciale ISOLAMENTO ACUSTICO sponsored by:

FIRENZE HERITAGE
Acustica
Acustica


Schuco ASE 67 PD