Daikin Sky Air A Series
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Isolamento Acustico

mercoledì 21 febbraio 2018

Tecnasfalti Isolmant protegge dai rumori l’architettura storica italiana

La case history di Venezia mostra come intervenire con i prodotti hi-tech di Isolmant

Tecnasfalti Isolmant protegge dai rumori l’architettura storica italiana
21/02/2018 - "Il problema della conservazione delle opere d’arte è oggi fortemente sentito, per l’accresciuta sensibilità alle manifestazioni artistiche e alla irrepetibile peculiarità delle opere pervenuteci dal passato. Tuttavia pochissima cultura è cresciuta intorno all’idoneità dell’ambiente che contiene, conserva ed espone quelle opere. Il microclima negli ambienti museali, la sua misura, il suo controllo, la sua gestione: questo è il grande assente nella formazione di chi conserva, trasporta ed espone quelle opere", si legge nel libro di Adriana Bernardi Conservare opere d’arte. Il microclima negli ambienti museali.   Umidità, temperatura, ma anche le vibrazioni causate dai rumori di varia [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 16 febbraio 2018

Il Design Italiano nel Mondo raccontato in 24 ore

Il 1° marzo Piuarch è fra gli ambasciatori dell’Italian Design Day 2018

Il Design Italiano nel Mondo raccontato in 24 ore
16/02/2018 - 100 città nel mondo, 100 eventi in contemporanea, 100 ambasciatori incaricati di raccontare, in un solo giorno, il talento tutto italiano di realizzare soluzioni innovative e dall’alto contenuto estetico. La “Giornata del Design Italiano nel Mondo - Italian Design Day 2018”, che giunge il prossimo giovedì 1 marzo alla sua II edizione, è una vera e propria maratona della durata di sole 24 ore su uno dei settori volano nell’economia italiana: originalità, creatività, espressione culturale, competenza artigianale, cura della bellezza e soprattutto attenzione al consumo delle risorse e all’ambiente sono i valori della nostra capacità produttiva, che i delegati dovranno trasmettere con efficacia in ogni angolo [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
gionna
venerdì 16 febbraio 2018 - 18:29
Testimonianza di un prestito in 24 ore per il vicino a una signora cristiana e molto seria, vorrei informarvi che a seguito di molte pubblicazioni del record di banche come sta cercando di prestito per più di 2 anni ho avuto il mio prestito di 23000 ..
[Leggi questo commento]


lunedì 12 febbraio 2018
pubblicato da Paola Mammarella in AMBIENTE

Inquinamento acustico, definiti i corsi per gli addetti ai controlli

Dovrà prendervi parte il personale degli organismi di certificazione accreditati presso il Ministero dell'Ambiente. E-learning escluso

Inquinamento acustico, definiti i corsi per gli addetti ai controlli
12/02/2018 - Definiti i contenuti dei corsi di formazione per il personale incaricato dei controlli sull’inquinamento acustico prodotto dalle macchine destinate a funzionare all’aperto. È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DM 25 gennaio 2018 del Ministero dell’Ambiente.   Il decreto pubblicato attua quanto previsto dal D.lgs. 262/2002, norma che ha recepito la Direttiva 2000/14/CE, e si rivolge al personale degli organismi di certificazione accreditati presso il Ministero dell’Ambiente.   Controlli sull’inquinamento acustico Il decreto legislativo del 2002 prevede che il personale incaricato dei controlli sia in possesso di almeno uno dei seguenti requisiti: - qualifica di tecnico competente in acustica ambientale; - aver frequentato [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 8 febbraio 2018

Criteri ambientali minimi in edilizia, nuove istruzioni operative

Aggiornate le Faq del Ministero dell’Ambiente su redazione dei progetti, selezione dei candidati, analisi dei prezzi e deroghe

Criteri ambientali minimi in edilizia, nuove istruzioni operative
08/02/2018 – Il Ministero dell’Ambiente interviene di nuovo per fornire una serie di chiarimenti sui Criteri ambientali minimi (CAM) da seguire nell’affidamento di servizi di progettazione e lavori per la nuova costruzione, la ristrutturazione e la manutenzione degli edifici pubblici.   Dopo una serie di segnalazioni sulla non corretta applicazione da parte delle stazioni appaltanti, ha aggiornato le Faq che spiegano come applicare il DM 11 ottobre 2017.   CAM e criteri progettuali In base al Codice Appalti (D.lgs. 50/2016) le specifiche tecniche e le clausole contrattuali devono essere inserite nella documentazione di gara. In particolare, i criteri progettuali vanno inseriti nel capitolato speciale d’appalto.   La stazione appaltante può [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 7 febbraio 2018

Nuovi nati in casa ISOLMANT: Isoldrum Smart e Isoldrum Top Adesivo

Il materassino resiliente è l’ingrediente fondamentale per la posa flottante o ibrida

Nuovi nati in casa ISOLMANT: Isoldrum Smart e Isoldrum Top Adesivo
07/02/2018 - A colla o flottante. Sono queste le due tipologie di messa in opera di pavimenti in legno, ma la galleggiante sta prendendo sempre più piede per i molteplici vantaggi che ne derivano, a partire dai tempi di posa, sensibilmente ridotti, che riducono anche i costi di manodopera. Ma non solo. La posa cosiddetta flottante, che consiste nell’inserimento di un materassino resiliente tra il piano di posa e la pavimentazione, non richiede operazioni preliminari di preparazione del sottofondo, a parte la planarità che va rilevata anche per la posa a colla. Inoltre, può prescindere dal grado di umidità del massetto, consente di correggere facilmente e velocemente eventuali errori in fase di posa, che comunque risulta estremamente facile e più [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 6 febbraio 2018

Soluzioni ROCKWOOL per coperture inclinate

ROCKWOOL Durock Energy Plus per l’isolamento delle coperture a falde, con una nuova brochure dedicata

Soluzioni ROCKWOOL per coperture inclinate
06/02/2018 - Nella progettazione di una copertura inclinata occorre considerare un mix di fattori affinchè sia realizzata a regola d’arte, risulti perfettamente coibentata, sia sicura e resistente nel tempo. La copertura di un edificio, se non viene adeguatamente progettata, può concorrere in modo significativo al mal funzionamento dell’involucro edilizio, in termini di risparmio energetico e comfort abitativo. In fase progettuale è necessario quindi prevedere una perfetta tenuta e impermeabilità all’acqua, evitare la formazione di condensa e gestire il flusso di calore con un opportuno strato isolante. Gli aspetti essenziali da considerare sono, oltre al comportamento termoigrometrico, anche la resilienza al fuoco, il comportamento acustico [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 8 gennaio 2018
pubblicato da Alessandra Marra in URBANISTICA

Coperture, che differenza c'è tra lastrico solare e terrazzo?

Il Tar Campania spiega quale autorizzazione chiedere per realizzare un terrazzo praticabile

Coperture, che differenza c'è tra lastrico solare e terrazzo?
08/01/2018 – Quale differenza urbanistica sussiste tra un lastrico solare e un terrazzo e quali autorizzazioni sono necessarie per la trasformazione di una copertura in un terrazzo praticabile?   A specificarlo il Tar della Campania nella sentenza 24/2018 in cui ha rigettato il ricorso di un proprietario che, nell’ambito di lavori di manutenzione straordinaria e d’adeguamento e riqualificazione funzionale, aveva trasformato un lastrico solare già pavimentato in un terrazzo abitabile con ringhiere e panchine in muratura senza richiedere il permesso di costruire.   Lastrico solare Vs terrazzo: differenze Nel rigettare il ricorso il Tar ha evidenziato che “la semplice posa in opera di pavimentazione su un lastrico solare è da [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Beppe
domenica 14 gennaio 2018 - 18:22
Mi chiedo nel caso di terrazzo che fa da copertura per tutti, con un proprietario, su un palazzo condominiale di cinque piani a chi competono le spese per provvedere al risanameno in caso di infiltrazioni piovane.


venerdì 29 dicembre 2017
pubblicato da in EVENTI

Gli scatti di Mimmo Jodice dedicati al Mediterraneo

Un percorso fatto di bellezza, mito, memoria, cultura e paesaggio

Gli scatti di Mimmo Jodice dedicati al Mediterraneo
29/12/2017 - Una selezione di 40 scatti appartenenti al celebre ciclo fotografico “Mediterraneo” è stata allestita in anteprima presso la Farnesina in occasione della Conferenza dei Direttori degli Istituti Italiani di Cultura, alcuni dei quali, operando in area mediterranea, ospiteranno la mostra nelle proprie sedi nell’ambito dei programmi “Italia, Culture, Mediterraneo” durate il 2018. Prima tappa, a partire da febbraio, presso l'Eretz Museum di Tel Aviv. Esposta integralmente al Mart nel 2016, la serie “Mediterraneo” rappresenta un punto fondamentale nella ricerca di uno tra i maggiori maestri della fotografia. In occasione della mostra a Rovereto, Anna Rosa e Giovanni Cotroneo hanno ricordato l'emozione che, dal 1990, [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 18 dicembre 2017

Isolmant per la ristrutturazione dell’Ospedale Infermi di Rimini

Isolmant BiPlus è il protagonista dell’isolamento acustico sottomassetto nella struttura romagnola

Isolmant per la ristrutturazione dell’Ospedale Infermi di Rimini
18/12/2017 - Un elemento importante della “nuova ristrutturazione” è rappresentato dalle esigenze finalmente espresse dalla committenza. Il fenomeno riguarda tanto i privati quanto la cosa pubblica e questa sensibilità verso soluzioni qualitativamente ineccepibili sta modificando decisamente l’approccio al lavoro, mettendo in primo piano il ruolo della progettazione – perché oggi ogni fase degli interventi di ristrutturazione deve essere progettata e considerata come parte integrante del progetto finale – che risulta essere sempre determinante, soprattutto nella realizzazione dei capitolati. L’esempio dei lavori di ristrutturazione dell’Ospedale Infermi di Rimini è in questo senso chiarificatore, come ci ha confermato [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 15 dicembre 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in AMBIENTE

Le città italiane, inquinate ma sempre più a misura di pedone

Rapporto Qualità dell’Ambiente Urbano: dal PM10 oltre i limiti nel bacino padano alla riscoperta della mobilità lenta

Le città italiane, inquinate ma sempre più a misura di pedone
15/12/2017 - Nel 2016 il limite annuale per l’NO2 ( biossido di azoto) è stato superato in 21 aree urbane, mentre va meglio per il PM2,5 (25 µg/m³): solo 7 città superano il limite annuale. Lo dice il XIII Rapporto sulla Qualità dell’Ambiente Urbano, redatto dal Sistema Nazionale per la Protezione dell’Ambiente (SNPA) e presentato ieri a Roma.   Il Rapporto descrive la qualità delle vita e dell’ambiente nelle città italiane attraverso i dati di 119 aree urbane e 10 aree tematiche: Fattori Sociali ed Economici, Suolo e territorio, Infrastrutture verdi, Acque, Qualità dell’aria, Rifiuti, Attività Industriali, Trasporti e mobilità, Esposizione all’Inquinamento Elettromagnetico ed acustico, [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ISOLAMENTO ACUSTICO

Speciale ISOLAMENTO ACUSTICO sponsored by:

Air Inverter II
Mazzonetto
Schuco Living


Impresa Frigerio