Comfort Line
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Isolamento Termico

martedì 9 gennaio 2018
pubblicato da Cecilia Di Marzo in CONCORSI

Riqualificazione funzionale di un complesso edilizio a Milano

La Camera di Commercio Metropolitana bandisce il concorso in due fasi

Riqualificazione funzionale di un complesso edilizio a Milano
28/12/2018 - La Camera di Commercio Metropolitana di Milano-Monza-Brianza-Lodi ricerca idee brillanti e innovative per il rinnovamento e la valorizzazione di uno degli immobili di proprietà dell’Ente, il complesso edilizio di via delle Orsole 4 a Milano. Per l’attuazione di tale obiettivo, la Committenza ha bandito il concorso di progettazione in due gradi al fine di “favorire il confronto tra diverse soluzioni, migliorare l’offerta qualitativa e per affermare il primato e la qualità del progetto”. Il concorso di progettazione, che si svolge mediante il sistema concorsuale digitale #Concorrimi, è organizzato in 2 gradi e prevede la chiusura della prima selezione il giorno 1 marzo 2018, finalizzata a individuare le 10 migliori proposte [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 9 gennaio 2018

Risparmio energetico, come cambia l’ecobonus nel 2018

La detrazione per singole unità e condomini varia dal 50% all’85%. Ecco gli interventi agevolabili con la relativa percentuale

Risparmio energetico, come cambia l’ecobonus nel 2018
09/01/2018 – Sul fronte dell’efficienza energetica il 2018 sarà caratterizzato da una detrazione con aliquote differenziate a seconda dell’intervento; la Legge di Bilancio 2018, infatti, ha ridisegnato gli incentivi sul risparmio energetico con l’obiettivo di agevolare maggiormente i lavori capaci di migliorare la prestazione globale degli edifici.    Ecobonus 65% sulla singola unità: quando è previsto Fino al 31 dicembre 2018 sarà possibile usufruire della detrazione del 65% per le spese relative agli interventi di riqualificazione energetica degli edifici come gli interventi che migliorano di almeno il 20% il fabbisogno annuo di energia primaria rispetto ai requisiti del DM 11 marzo 2008 e gli interventi di coibentazioni [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 3 gennaio 2018

GSE: nel 2016 le rinnovabili hanno coperto il 17,3% dei consumi di energia

Per il terzo anno consecutivo risultati in linea con gli obiettivi europei al 2020

GSE: nel 2016 le rinnovabili hanno coperto il 17,3% dei consumi di energia
03/01/2018 - In Italia ogni 10 kWh consumati complessivamente per utilizzi elettrici, per scaldarsi o per muoversi, quasi 2 arrivano dalle fonti rinnovabili, con un beneficio in termini di emissioni evitate di 73 milioni di tonnellate di CO2. Anche nel 2016 l’Italia si conferma, per il terzo anno consecutivo, in linea con gli obiettivi europei al 2020, con il 17,35% dei consumi complessivi di energia nei tre settori elettrico, termico e dei trasporti coperti da fonti rinnovabili.   Sono questi alcuni dei numeri illustrati dal GSE durante l’incontro di fine anno con la stampa, nel quale sono stati presentati il Rapporto Statistico 2016 e il nuovo sito Internet del GSE.   Relativamente alla produzione elettrica nazionale, [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
renato vanuzzo
domenica 7 gennaio 2018 - 14:17
modestamente anchio nella mia terrazza ho installato 91 pannelli di fotovoltaico sin dal 2010, mi trovo molto bene, dò calore nell'inverno, e fresco d'estate, nel reparto vendita mobili, ed abitazione tramite pompe di calore, che si azionano a gratis ..
[Leggi questo commento]
renato vanuzzo
domenica 7 gennaio 2018 - 14:17
modestamente anchio nella mia terrazza ho installato 91 pannelli di fotovoltaico sin dal 2010, mi trovo molto bene, dò calore nell'inverno, e fresco d'estate, nel reparto vendita mobili, ed abitazione tramite pompe di calore, che si azionano a gratis ..
[Leggi questo commento]
renato vanuzzo
domenica 7 gennaio 2018 - 14:17
modestamente anchio nella mia terrazza ho installato 91 pannelli di fotovoltaico sin dal 2010, mi trovo molto bene, dò calore nell'inverno, e fresco d'estate, nel reparto vendita mobili, ed abitazione tramite pompe di calore, che si azionano a gratis ..
[Leggi questo commento]


martedì 2 gennaio 2018

Al via il Fondo nazionale per l’efficienza energetica

Disponibili 255 milioni di euro fino al 2020 per interventi su edifici, impianti di teleriscaldamento e processi produttivi

Al via il Fondo nazionale per l’efficienza energetica
02/01/2018 - Il Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e il Ministro dell’Ambiente Gian Luca Galletti, con il concerto del Ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, hanno firmato il decreto di costituzione del Fondo nazionale per l’efficienza energetica.   Il provvedimento, previsto dal Dlgs 102/2014, favorisce il finanziamento di interventi di efficienza energetica realizzati dalle imprese e dalla Pubblica Amministrazione su edifici, impianti di teleriscaldamento e processi produttivi.   Il Fondo, che sarà gestito da Invitalia, ha natura rotativa e offrirà garanzie e finanziamenti a tasso agevolato promuovendo il coinvolgimento di istituti finanziari e investitori privati, sulla base di un’adeguata condivisione dei rischi.   Per [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 2 gennaio 2018
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

In Gazzetta la Legge di Bilancio, operativi i nuovi bonus per la casa

Scarica le Guide di Edilportale a ecobonus, sismabonus, bonus verde, ristrutturazioni e bonus mobili. Equo compenso rafforzato per i professionisti e investimenti in infrastrutture

In Gazzetta la Legge di Bilancio, operativi i nuovi bonus per la casa
02/01/2018 – È entrata in vigore ieri 1° gennaio la Legge di Bilancio 2018, che prevede una serie di novità per i bonus sulla casa, introduce il concetto di equo compenso rafforzato per i professionisti e stanzia risorse per le infrastrutture.   Ecobonus variabile dal 50% al 65% Agli interventi di efficientamento energetico degli edifici effettuati fino al 31 dicembre 2018 è riconosciuta una detrazione variabile dal 50% al 65%. Invariate, fino al 2021, le detrazioni per i condomìni. Un Fondo offrirà garanzie sui prestiti richiesti da chi intende effettuare lavori di riqualificazione energetica.   Ecobonus + sismabonus, detrazione fino all'85% Entra in scena una nuova detrazione, fino all'85%, per i lavori finalizzati [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 27 dicembre 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Molise, Piano Casa prorogato al 31 dicembre 2020

Maggioranza: ‘messi in sicurezza centinaia di progetti’. M5S: ‘rischiamo altre colate di cemento’. Soddisfatti i costruttori edili

Molise, Piano Casa prorogato al 31 dicembre 2020
27/12/2017 - Con un provvedimento ‘milleproroghe’, la Regione Molise ha prorogato di tre anni il Piano Casa.   In particolare, si proroga al 31 dicembre 2020 il termine entro il quale devono essere presentati la segnalazione certificata di inizio attività o la denuncia di inizio attività di tutti gli interventi previsti dalle disposizioni della legge regionale 30/2009.   Ancora tre anni di tempo dunque per realizzare interventi di ampliamento su edifici esistenti, per fruire di ulteriori bonus per interventi di riqualificazione energetica e/o di adeguamento antisismico e per demolire e ricostruire case situate in aree a rischio frana.   Vedi i contenuti del Piano Casa Molise   I commenti dei consiglieri regionali e dei costruttori edili “Una [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 22 dicembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Legge di Bilancio 2018, le nuove detrazioni per la casa

Ecobonus variabile e abbinabile al sismabonus, bonus verde, ristrutturazioni e bonus mobili. Incentivi per dimore storiche, alberghi e terme e Fondo per la demolizione degli edifici abusivi

Legge di Bilancio 2018, le nuove detrazioni per la casa
22/12/2017 – La Legge di Bilancio 2018 ridisegna gli incentivi sulla casa. A subire i rimaneggiamenti maggiori è stato l’ecobonus. Non più una detrazione del 65% per tutti gli interventi, ma aliquote differenziate con l’obiettivo di agevolare maggiormente i lavori capaci di migliorare la prestazione energetica degli edifici. Introdotto un incentivo rafforzato per gli interventi integrati di efficientamento energetico e messa in sicurezza antisismica. Tra le novità assolute spicca il bonus verde, mentre come ogni anno è arrivata la proroga annuale per bonus ristrutturazioni e bonus mobili.   Dopo un periodo di sospensione, tornano gli incentivi per la riqualificazione delle dimore storiche. Diventano inoltre detraibili le polizze catastrofali [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 22 dicembre 2017

Prestazione energetica in edilizia, la UE punta su ristrutturazione ed edifici intelligenti

La nuova direttiva chiede di incentivare la ristrutturazione edilizia, le tecnologie intelligenti e l’integrazione delle fonti rinnovabili

Prestazione energetica in edilizia, la UE punta su ristrutturazione ed edifici intelligenti
22/12/2017 - La presidenza del Consiglio europeo ha raggiunto un accordo provvisorio con il Parlamento europeo in merito alla revisione della direttiva 2010/31/UE per la prestazione energetica in edilizia, che promuove l’efficienza energetica e l’incremento del risparmio energetico nel settore edile e aggiorna le norme esistenti, tenendo conto dei recenti sviluppi tecnologici.   Priorità alla ristrutturazione edilizia La direttiva richiede l’intensificazione, nei prossimi anni, del rinnovamento del parco immobiliare dell’UE per aumentare l’efficienza energetica degli edifici. Il nuovo quadro semplificato riguarderà la velocità, la qualità e l’efficacia della ristrutturazione edilizia, in vista dell’obiettivo [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 21 dicembre 2017

Cleaa crea “un’arca moderna” che fluttua sull'acqua

Presentata la nuova sede del Gruppo CAP a Milano

Cleaa crea “un’arca moderna” che fluttua sull'acqua
21/12/2107 - Un’arca che fluttua sull’acqua, concepita secondo i più moderni sistemi di sostenibilità e risparmio energetico: sarà così il nuovo headquarter di Gruppo CAP (gestore del servizio idrico integrato della Città metropolitana di Milano) firmato dallo Studio Cleaa - Claudio Lucchin & architetti associati di Bolzano. Un progetto che valorizza la natura pubblica e di servizio dell’azienda a favore della collettività. Tema d’ispirazione l’acqua e l’interconnessione delle sue reti che danno forma a un edificio senza delimitazioni con l’affaccio su una piazza, pensato per essere un nuovo luogo pubblico aperto ai cittadini e al territorio, con l’ambizione di cambiare volto al quartiere, valorizzandolo. “L’elemento [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 20 dicembre 2017

Conto Termico, aggiornato il Catalogo degli apparecchi

Nell’elenco le caldaie, pompe di calore, collettori solari termici e scaldacqua beneficiari degli incentivi. In scadenza le domande per le FER non fotovoltaiche

Conto Termico, aggiornato il Catalogo degli apparecchi
20/12/2017 - Il GSE ha aggiornato il Catalogo Apparecchi del Conto Termico, l’elenco degli apparecchi domestici per la produzione di energia termica e l’incremento dell’efficienza energetica beneficiari degli incentivi.   L’elenco, previsto dall’art. 2 comma 1 lettera c) del DM 16 febbraio 2016, ha valore esemplificativo e non esaustivo: è quindi possibile che anche altri dispositivi presenti sul mercato, non inseriti nel Catalogo, rispondano ai requisiti tecnici previsti e siano quindi ammissibili al Conto Termico con la procedura standard.  I produttori possono chiedere al GSE di aggiungere nuovi o ulteriori prodotti nel Catalogo, che viene aggiornato periodicamente.   Il Catalogo Apparecchi è articolato [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ISOLAMENTO TERMICO

Speciale ISOLAMENTO TERMICO sponsored by:

Plinti per pali da illuminazione
Finstral
Amonn


Comfort Line