Colore e materia per l'architettura
gli approfondimenti tematici di edilportale.com
RePuro

News Isolamento Termico

martedì 26 maggio 2015

Rinnovabili, le Associazioni: 'il nuovo decreto riduce gli incentivi'

La denuncia di Legambiente: ‘tagli alle fonti pulite e regali generosi agli inceneritori’

Rinnovabili, le Associazioni: 'il nuovo decreto riduce gli incentivi'
26/05/2015 – La bozza del decreto sugli incentivi alle fonti energetiche rinnovabili (FER) non fotovoltaiche non convince le associazioni ambientaliste che anzi denunciano incentivi bassi alle energie pulite e regali generosi agli inceneritori.   FER non fotovoltaiche: il nuovo decreto La scorsa settimana il Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, nel corso dell’Audizione alla Commissione Industria del Senato aveva annunciato l’arrivo di un nuovo decreto per regolamentare gli incentivi alle FER non fotovoltaiche fino alla fine del 2016.   Ricordiamo che per le fonti diverse dal fotovoltaico il tetto è stato fissato dal Governo a 5,8 miliardi l'anno e attualmente il contatore indica 5,7 miliardi. Per questo il Ministro [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 25 maggio 2015

Rebuild 2015, innovare la riqualificazione per riattivare il mercato

Tra i casi che saranno presentati il 25 e 26 giugno l’esempio olandese: edifici a ‘consumi zero’ in soli 10 giorni

Rebuild 2015, innovare la riqualificazione per riattivare il mercato
25/05/2015 - “L’edilizia italiana ha di fronte un duplice obiettivo: aumentare il tasso di interventi di riqualificazione e migliorarne radicalmente la prestazione energetica. Per raggiungere questi risultati - afferma Thomas Miorin, direttore di Habitech e ideatore dell’evento - non sarà sufficiente una nuova finanza né un efficientamento dei processi amministrativi. Serve innovare i fondamenti produttivi di un settore costituito in larghissima parte da micro imprese poco innovative, informatizzate ed organizzate”. Saranno questi i temi cardine di REbuild 2015 convention italiana sull’innovazione della riqualificazione e gestione immobiliare, in programma a Riva del Garda (TN) il 25 e 26 giugno, dove si cercherà di individuare la strada [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 25 maggio 2015

Diagnosi energetiche nelle grandi imprese, il Mise spiega come funzionano

Obbligate ad individuare percorsi virtuosi di riduzione del fabbisogno energetico le aziende con almeno 250 dipendenti o un fatturato superiore a 50 milioni

Diagnosi energetiche nelle grandi imprese, il Mise spiega come funzionano
25/05/2015 – Come effettuare le diagnosi energetiche nelle grandi imprese? Ma soprattutto, quali aziende sono obbligate a farlo? Lo spiega il Ministero dello Sviluppo Economico con un documento che chiarisce gli obblighi introdotti dal D.lgs. 102/2014 con cui è stata recepita la Direttiva 2012/27/Ue sull’efficienza energetica.   Imprese obbligate alle diagnosi energetiche Le diagnosi energetiche devono essere eseguite da grandi imprese e imprese ad alto consumo di energia sui siti produttivi, cioè nei luoghi in cui viene prodotto un bene o fornito un servizio.   Per grandi imprese si intendono tutte le imprese che non sono qualificabili PMI, cioè che occupano almeno 250 persone o che, anche se hanno meno dipendenti, hanno un fatturato annuo superiore [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 25 maggio 2015
pubblicato da Cecilia Di Marzo in CONCORSI

Roma: il concorso internazionale di idee “Urban Lightscape”

Elaborazione di un concept per un nuovo sistema di illuminazione all’Eur

Roma: il concorso internazionale di idee “Urban Lightscape”
25/05/2015 - Sarà presentato mercoledì, 27 maggio, presso l’Auditorium del Museo dell’Ara Pacis di Roma, il concorso internazionale di idee “Urban Lightscape - Paesaggi della città contemporanea: la luce come elemento di connessione tra passato presente e futuro”, promosso dal Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ed organizzato dall’AIDI - Associazione Italiana di Illuminazione, per l’elaborazione di un nuovo sistema di illuminazione all’Eur, quartiere a forte connotazione razionalista a sud di Roma.  La sfida per i progettisti è ideare il concept di un nuovo sistema di illuminazione che, esteso all’ambito pubblico, artistico e ambientale, renda intellegibile [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 25 maggio 2015

Edilportale Tour 2015, a Perugia le soluzioni per salvaguardare gli edifici storici

Il nostro futuro ha bisogno di attenzione e innovazione per superare la crisi

Edilportale Tour 2015, a Perugia le soluzioni per salvaguardare gli edifici storici
25/05/2015 - Tra gli affreschi della splendida Sala dei Notari del Palazzo dei Priori a Perugia si è svolta la diciottesima tappa di Edilportale Tour 2015.   “Grazie per essere qui ospiti nella nostra Perugia; per noi è un onore patrocinare un evento formativo di tale portata” ha esordito Luca Cesaretti, Consigliere dell’Ordine degli Ingegneri di Perugia.   La fantastica sala cinquecentesca caratterizzata da pitture che descrivono leggende, eventi biblici e massime si colora di storie affascinanti che hanno raccontato le potenzialità della sinergia tra passato e innovazione.   È Antonio Borri, docente dell’Università di Perugia, ad iniziare questa interessante storia narrando il contributo che uno strutturista [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 25 maggio 2015

Multipor: il pannello minerale ecologico più certificato

Multipor: il pannello minerale ecologico più certificato
25/05/2015 - Multipor è un pannello isolante minerale con caratteristiche uniche in termini di sostenibilità, salubrità, coibentazione, traspirabilità, sicurezza al fuoco. Da oggi il Sistema ETICS composto con Multipor è corredato dal Benestare Tecnico Europeo ETA-05/0093 che attesta la verifica e la compatibilità di tutte le principali caratteristiche e prestazioni del sistema, il superamento di un severo ciclo di prove e garantisce un alto livello di prestazioni. Negli ultimi anni il mercato dell’edilizia sta maturando una forte consapevolezza verso i temi della qualità irrinunciabile dei prodotti, della sostenibilità ambientale e del risparmio energetico, oltre che della sicurezza e della salubrità. Tutte queste proprietà [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 22 maggio 2015
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Edilizia scolastica, aumentano a 50 milioni le risorse del Decreto Mutui

Nel ddl ‘La Buona Scuola’ approvato dalla Camera deroghe al permesso di costruire e al Codice Appalti per il triennio 2015-2017

Edilizia scolastica, aumentano a 50 milioni le risorse del Decreto Mutui
22/05/2015 – Più risorse per la messa in sicurezza delle scuole, deroghe al Codice Appalti e bandi gestiti dalle Regioni per la realizzazione di edifici scolastici innovativi. Sono alcune delle novità contenute nel disegno di legge “La buona scuola”, approvato dalla Camera e ora all’esame del Senato.   Decreto Mutui, 50 milioni annui Passano da 40 a 50 milioni di euro annui i contributi da destinare al finanziamento dei mutui trentennali stipulati dalle Regioni per gli interventi straordinari di ristrutturazione, messa in sicurezza ed efficientamento energetico delle scuole pubbliche.   Sono stati inoltre stanziati, a partire dal 2016, 4 milioni di euro annui per finanziare i mutui necessari alla riqualificazione degli istituti di alta formazione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 22 maggio 2015

Edilportale Tour 2015, ieri a Bologna le interazioni tra Università e industria

Il supporto delle aziende che realizzano prodotti altamente innovativi è fondamentale

Edilportale Tour 2015, ieri a Bologna le interazioni tra Università e industria
22/05/2015 - Secondo Albert Einstein la più grande difficoltà sta nell’abbandonare il proprio modo di pensare. Bologna, nella diciassettesima tappa di Edilportale Tour 2015, ha dimostrato che è possibile farlo.   La cosa importante è mantenere alto un livello di collaborazione tra ricerca e imprese. “Come tecnici - ha affermato Giovanni Semprini, docente dell’Università di Bologna - abbiamo bisogno di avere soluzioni fidate ed affidabili. È necessario fare ricerca abbassando al minimo il margine di rischio ed errore. Per questo stanno aumentando le interazioni tra Università e mondo industriale. Questa interazione sta consentendo di trovare le migliori soluzioni sul mercato”.   Su questa linea due esempi [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 21 maggio 2015

In arrivo il nuovo Conto Termico e incentivi alle rinnovabili

Ministro Guidi: 'Il Governo lavorerà per definire nuove regole fino al 2020'

In arrivo il nuovo Conto Termico e incentivi alle rinnovabili
21/05/2015 – In arrivo un nuovo conto termico e nuovi incentivi per le rinnovabili elettriche diverse dal fotovoltaico (vedi bozza) fino alla fine del 2016; in più novità per il fotovoltaico.   Questo l’annuncio del Ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, nel corso dell’Audizione alla Commissione Industria del Senato sulle politiche, soprattutto energetiche, del suo dicastero. La Guidi ha confermato che per il Governo le rinnovabili, insieme all’efficienza energetica, rientrano tra le principali priorità d’azione sul lungo termine; contestualmente però ha anticipato una revisione delle politiche energetiche con particolare attenzione alla riduzione dei costi delle bollette.   Incentivi per le FER [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 21 maggio 2015

‘Nuovi progetti di interventi’ nei piccoli Comuni, avviata l’istruttoria

C'è ancora tempo fino al 28 maggio per accedere al plafond da 100 milioni di euro

‘Nuovi progetti di interventi’ nei piccoli Comuni, avviata l’istruttoria
21/05/2015 – Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (MIT) ha avviato l’istruttoria delle richieste arrivate da oltre 3.100 piccoli Comuni per il Programma “Nuovi progetti di interventi", evoluzione del Piano 6000 Campanili, che mette a disposizione 100 milioni di euro per piccoli interventi tra cui opere di manutenzione del territorio e del patrimonio edilizio. Controlla qui gli interventi del tuo Comune.   Nuovi progetti di interventi: scadenza il 28 maggio Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ricorda che Comuni o Unioni di Comuni possono ancora inoltrare le richieste entro il 28 maggio via PEC,  all'indirizzo mail specifico secondo la Regione o Provincia autonoma di appartenenza.   Tuttavia il MIT [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news ISOLAMENTO TERMICO

Speciale ISOLAMENTO TERMICO sponsored by:

Volkswagen
Bticino Air
Passa alla condensazione


Isolconfort
Dry Wall System