Decorstone
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Soluzioni per l’Isolamento in Neopor® by BASF

martedì 27 giugno 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Piemonte, via libera ai modelli unificati

I moduli unici saranno resi disponibili al loro utilizzo telematico nel Mude a partire dal 30 giugno 2017

Piemonte, via libera ai modelli unificati
27/06/2017 – La Regione Piemonte ha deliberato lo scorso 19 giugno il recepimento dei moduli unificati e standardizzati per l’edilizia e le attività produttive, approvati dalla Conferenza Unificata del 4 maggio 2017.   La Regione ha messo a disposizione i modelli per l’edilizia in formato pdf dinamico mentre saranno resi disponibili al loro utilizzo telematico nel Mude Piemonte a partire dal 30 giugno 2017.   Con un'altra delibera del Giugno 2017 la Regione ha anche recepito la modulistica standardizzata in materia di attività commerciali e assimilabili.   I Comuni sono chiamati al recepimento di tale modulistica entro il 30 giugno, adeguandola, qualora necessario, alle specifiche disposizioni regolamentari e alla relativa pubblicazione [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 27 giugno 2017

Qualificazione del general contractor, a scrivere le regole sarà il Mit

Il CdS chiede ad Anac di ritirare le linee guida e auspica una modifica del Codice Appalti per evitare dubbi

Qualificazione del general contractor, a scrivere le regole sarà il Mit
27/06/2017 – Sarà il Ministero delle Infrastrutture a regolamentare la qualificazione del general contractor. È la soluzione individuata dal Consiglio di Stato, che con il parere 1479/2017 ha risposto ai dubbi sollevati dall’Autorità nazionale anticorruzione (Anac) sul Codice Appalti.   L’Anac, alle prese con la stesura delle linee guida attuative del Codice Appalti, si è rivolta al CdS per capire chi deve mettere a punto le norme sul general contractor.   L’Anticorruzione aveva già predisposto delle linee guida a riguardo, ma con l’avvento del Correttivo sono sorte delle perplessità.   Chi è il general contractor Per fare chiarezza, ricordiamo che la figura del general contractor è [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 27 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Manovrina 2017: cambi di destinazione d’uso più facili nei centri storici

Si valuteranno il carico urbanistico e le norme regionali. Modificata la definizione di restauro e risanamento conservativo

Manovrina 2017: cambi di destinazione d’uso più facili nei centri storici
27/06/2017 – Cambi di destinazione d’uso più liberi nei centri storici. Con la pubblicazione in gazzetta Ufficiale della Manovrina 2017 (Legge 96/2017) si ammorbidisce la normativa che sembrava vietare il mutamento della destinazione d’uso in molte città.   L’allarme era scattato dopo una pronuncia con cui la Cassazione aveva di fatto paralizzato l’attività degli Uffici tecnici. Adesso le regole sembrano più chiare, anche se bisogna valutare il carico urbanistico degli interventi e ad avere l’ultima parola sono comunque le Regioni. Vediamo perché.   Cambio di destinazione d’uso e carico urbanistico Il testo unico dell’edilizia (Dpr 380/2001) individua cinque categorie funzionali degli immobili [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 27 giugno 2017

Via del Torchio: un nuovo affaccio dinamico a Milano

Il gioco di aperture e schermature by L22 Urban & Building

Via del Torchio: un nuovo affaccio dinamico a Milano
27/06/2017 - Un’architettura sperimentale e raffinata si accosta con stile e discrezione al contesto storico. È il gioco di aperture e schermature a rendere dinamico un piccolo palazzo di residenze, in una delle zone più antiche di Milano. L’intervento di L22 Urban & Building, business unit di Lombardini22, riqualifica una porzione di un immobile in via del Torchio 7 a Milano, in precedenza a destinazione uffici, attraverso la realizzazione di 6 unità residenziali di alto livello architettonico. La soluzione sviluppata da L22 valorizza le facciate introducendo nuovi ampi balconi e logge che permettono di vivere appieno il contesto in cui è inserito l’immobile: una corte storica, in posizione centrale della città. L’aspetto [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 26 giugno 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

L'hotel eco-chic firmato bergmeisterwolf architekten

3 nuovi chalet di lusso nel cuore delle Dolomiti tra natura e relax

L'hotel eco-chic firmato bergmeisterwolf architekten
26/06/2017 - L’eco-hotel Pfösl ha riaperto il 3 giugno con 3 nuovi splendidi lussuosi chalet in legno di 60 metri quadri costruiti nel bosco, 18 nuove luminose suite panoramiche con giardino, una nuova piscina ed una nuova sauna esterna con un lungo, percorso Kneipp all’aperto, la sala ristorante panoramica ampliata. Progettato da bergmeisterwolf architekten secondo criteri green, l’hotel Pfoesl è uno dei pochi hotel in Europa precertificato KLIMAHOTEL, un sigillo di qualità per alberghi sostenibili attenti alla protezione ambientale e climatica. Il sistema di teleriscaldamento a biomassa è un sistema green, rispettoso dell’ambiente.  I nuovi chalet sono realizzati direttamente nel cuore del bosco, sopraelevati come la casetta/rifugio [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 26 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in AMBIENTE

Milano, da sette scali ferroviari dismessi prenderà vita la Circle Line

Cinque archistar hanno immaginato soluzioni per la ricucitura del tessuto urbano, il verde e la mobilità sostenibile

Milano, da sette scali ferroviari dismessi prenderà vita la Circle Line
26/06/2017 – Un anello verde e sostenibile che attraversa tutta la città di Milano. È la Circle Line, grande parco urbano che sorgerà sulle ceneri di sette scali ferroviari dismessi. La riqualificazione sarà realizzata nei prossimi dieci anni secondo l’accordo di programma sottoscritto nei giorni scorsi da Comune di Milano, Regione Lombardia, Ferrovie dello Stato e Savills Investment Management Sgr, società proprietaria di una porzione di uno degli scali interessati dal programma.   Gli scali da riqualificare sono sette: Farini, Greco-Breda, Lambrate, Porta Romana, Rogoredo, Porta Genova e San Cristoforo.  Immagine: Comune di Milano   Circle Line, l'accordo di programma  Almeno il 65% della superficie territoriale [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 26 giugno 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Moduli unici per l'edilizia, il Friuli Venezia Giulia non si adegua

Recepiti solo i modelli per le attività commerciali, per l’edilizia si utilizzerà la modulistica precedente

Moduli unici per l'edilizia, il Friuli Venezia Giulia non si adegua
26/06/2017 – Il Friuli Venezia Giulia non adeguerà i moduli unici per l’edilizia a quanto deciso con l’accordo del 4 maggio 2017, sancito in Conferenza Unificata tra Governo, Regioni ed Enti Locali.   La Regione, essendo a statuto speciale, ha competenza esclusiva in materia edilizia; di conseguenza si continuerà ad utilizzare la modulistica in vigore dal 1 gennaio 2017, fino all'adeguamento della legislazione regionale di settore.   La Regione ha, però, adeguato dal 19 giugno 2017 la modulistica unificata per le attività commerciali e produttive che recepiscono informazioni, dati e allegati della modulistica nazionale, cui sono stati aggiunti solo informazioni, dati ed allegati previsti espressamente da disposizioni regionali [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 26 giugno 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Le Marche adottano la modulistica unificata

I Comuni dovranno pubblicare sul loro sito i modelli unici adeguati entro il 30 giugno

Le Marche adottano la modulistica unificata
26/06/2017 – La Regione Marche lo scorso 20 giugno ha recepito con DGR 670/2017 i modelli unificati e standardizzati per l’edilizia sanciti dall’accordo del 4 maggio 2017 in Conferenza Unificata tra Governo, Regioni ed Enti Locali.   I moduli per l’edilizia che la Regione ha adeguato riguardano: Comunicazione Inizio Lavori Asseverata - CILA; Segnalazione Certificata di Inizio Attività – SCIA; Segnalazione Certificata di Inizio Attività Alternativa al permesso di costruire; Comunicazione Inizio Lavori – CIL; Soggetti coinvolti; Comunicazione di fine lavori; Segnalazione Certificata per l’Agibilità.   Le Marche hanno anche adeguato le istruzioni operative ed i moduli unificati e standardizzati in materia di attività [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 23 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

La Sicilia adotta i moduli unici per l’edilizia

A breve inizierà la revisione della normativa regionale di settore e la modulistica potrebbe cambiare ancora

La Sicilia adotta i moduli unici per l’edilizia
23/06/2017 – La Sicilia ha recepito i modelli unificati e standardizzati per l’edilizia. Con la delibera 237/2017, approvata il 14 giugno scorso, la Regione si è adeguata in tempo a quanto deciso con l’accordo del 4 maggio 2017, sancito in Conferenza Unificata tra Governo, Regioni ed Enti Locali.   I moduli rispecchiano il processo di semplificazione iniziato con la riforma Madia (Legge 124/2015) e con i Decreti “Scia 1” (D.lgs. 126/2016) e Scia 2 (Dlgs 222/2016) che hanno riscritto il panorama dei titoli abilitativi. Le nuove norme hanno imposto alle Regioni di adeguare i moduli unici alla normativa interna entro il 20 giugno e ai Comuni di pubblicare i moduli unici entro il 30 giugno.   Il cambiamento della disciplina dei titoli [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 22 giugno 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Lazio, recepiti i moduli unici per l’edilizia

Entro il 30 giugno la modulistica sarà online sui siti dei Comuni

Lazio, recepiti i moduli unici per l’edilizia
22/06/2017 – Il Lazio dà attuazione alle semplificazioni in materia di edilizia. È stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale la determinazione 19 giugno 2017 con cui la Regione ha recepito la modulistica unificata contenuta nell’accordo siglato in Conferenza Unificata il 4 maggio scorso.   I moduli per il settore edile sono sette e si trovano nell’Allegato 2 alla determinazione. Si tratta di: - Comunicazione Inizio Lavori Asseverata (CILA); - Comunicazione Inizio Lavori (CIL); - Soggetti Coinvolti; - Comunicazione Fine Lavori; - Segnalazione Certificata per Agibilità; - Segnalazione Certificata di Inizio Attività; - Segnalazione Certificata di Inizio Attività Alternativa al Permesso di Costruire.   I moduli, spiega la [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SOLUZIONI PER L’ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF

Speciale SOLUZIONI PER L’ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF sponsored by:

FIRENZE HERITAGE
FIRENZE HERITAGE
Acustica


Hencomiabile