Internorm
Carrello 0
gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Soluzioni per l’Isolamento in Neopor® by BASF

mercoledì 29 novembre 2017
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Iva agevolata al 10% nei lavori edili, quando si applica?

Il Senato prova a fare chiarezza sui criteri per calcolare il valore dei ‘beni significativi’

Iva agevolata al 10% nei lavori edili, quando si applica?
29/11/2017 - Con un emendamento alla Legge di Bilancio 2018 approvato in Commissione, il Senato prova a fare chiarezza su una questione che ha sempre generato dubbi tra i contribuenti: l’Iva agevolata nell’ambito dei lavori edili.   Riportiamo il capitolo del Dossier del Servizio Studi del Senato, relativo a tale emendamento (articolo 3, comma 6-bis), che fornisce una interpretazione autentica della disciplina dell’aliquota Iva agevolata al 10% per i beni significativi nell’ambito dei lavori edili.   Come si calcola il valore dei beni significativi In primo luogo si chiarisce che la determinazione del valore dei ‘beni significativi’ deve essere effettuata sulla base dell’autonomia funzionale delle parti staccate rispetto al manufatto [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 28 novembre 2017

Sicurezza sismica, un logo identificherà gli edifici a prova di terremoto

Assegnato a 5 strutture modello il marchio di qualità Sisma Safe nato nelle Marche

Sicurezza sismica, un logo identificherà gli edifici a prova di terremoto
28/11/2017 - È stato assegnato venerdì a cinque edifici antisismici, il primo premio nazionale Sisma Safe, il marchio di qualità sulla sicurezza sismica degli edifici adibiti a struttura ricettiva o aperti al pubblico.   Sisma Safe è il primo marchio di qualità d’Italia che attesta la sicurezza sismica, una vera e propria etichetta di qualità rilasciata su richiesta dei proprietari degli edifici e sulla base di criteri altamente selettivi. Il progetto è stato sviluppato dall’associazione culturale Sisma Safe composta da quattro professioniste marchigiane: gli ingegneri edili ed architetti Chiara Monaldi di Porto San Giorgio, Francesca Ottavio di Fermo e Serena Scarpini di Ancona, insieme alla specialista in marketing territoriale [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 28 novembre 2017

Débat public, ecco le opere per cui sarà obbligatorio

La consultazione sulle grandi infrastrutture dovrà partire prima dell’avvio della progettazione definitiva e concludersi in quattro mesi

Débat public, ecco le opere per cui sarà obbligatorio
28/11/2017 – Dibattito pubblico solo per grandi opere come aeroporti, autostrade, porti, ferrovie e impianti industriali. È questo l’orientamento del Ministero delle Infrastrutture (Mit), che ha messo a punto il decreto, attuativo del Codice Appalti (D.lgs. 50/2016), sulla consultazione preventiva.   Cos’è il débat public Il dibattito pubblico, lo ricordiamo, è un processo di informazione, partecipazione e confronto pubblico sull’opportunità e le soluzioni progettuali di opere, progetti o interventi articolato in incontri di approfondimento, discussione e gestione dei conflitti.   Il Codice Appalti lo ha previsto per grandi opere infrastrutturali e di architettura di rilevanza sociale, aventi impatto sull’ambiente, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 28 novembre 2017
pubblicato da Valentina Ieva in ARCHITETTURA

L’Apple Park annovera una nuova struttura adiacente al campus

Apre al pubblico il Visitor Center di Cupertino progettato da Foster + Partners

L’Apple Park annovera una nuova struttura adiacente al campus
28/11/2017 - Inaugurato a Cupertino lo scorso venerdì 17 novembre, l’Apple Park Visitor Center , progettato dall'irriducibile studio londinese Foster + Partners, rappresenta una nuova pietra miliare, nonchè un'esclusiva estensione architettonica del nuovo Campus, di cui rispecchia il design delle scalinate, delle pareti in pietra e dei pavimenti a mosaico. All’interno di un uliveto, in posizione adiacente al campus principale e dotato di una terrazza sul tetto con vista panoramica sugli altri edifici e sulla vallata, il Centro Visitatori dell’Apple Park è stato pensato per portare l’esperienza del parco tecnologico più vicino al largo pubblico. La peculiarità del nuovo edificio risiede nel tetto, [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 28 novembre 2017
pubblicato da Paola Mammarella in NORMATIVA

Permesso di costruire, puniti i cantieri senza cartello

Cassazione: il cartello deve essere esposto da subito, anche se all’inizio vengono svolti lavori rientranti nell’edilizia libera

Permesso di costruire, puniti i cantieri senza cartello
28/11/2017 – In cantiere deve essere sempre ben visibile il cartello con i dati del permesso di costruire e gli autori dell’attività costruttiva.   Si tratta, ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza 48178/2017, di una questione di trasparenza e non è importante se gli interventi che richiedono il permesso di costruire non sono ancora iniziati, ma ne sono stati avviati altri.   Il cartello nel cantiere I giudici hanno spiegato che il cartello indicante gli estremi del permesso di costruire e i responsabili della costruzione deve essere ben visibile dall’inizio dei lavori.   Non basta, infatti, che il cartello sia presente. È necessario che sia posizionato in modo da consentire alle autorità e agli altri cittadini [Leggi tutto l'articolo ...]


lunedì 27 novembre 2017

Lazio, 43 milioni di euro per efficienza energetica e sostenibilità

Presentati i nuovi bandi ‘Lazio Green’ per le imprese e i territori

Lazio, 43 milioni di euro per efficienza energetica e sostenibilità
27/11/2017 - La Regione Lazio ha presentato i bandi del programma ‘Lazio Green’: oltre 43 milioni di euro per ristrutturare la propria azienda e farla diventare green, intervenire sugli edifici pubblici nei piccoli Comuni, sostenere progetti imprenditoriali che favoriscano la circular economy. Ecco le principali azioni:   Aree produttive ecologicamente attrezzate - 20 milioni di euro Con il bando, che stimola una forte interazione con il mondo della ricerca e dell’innovazione, si potranno finanziare progetti comuni per interventi per ridurre consumi energetici (isolamento termico, impianti di riscaldamento, impianti di condizionamento, impianti di illuminazione, ecc.); impianti per produzione e distribuzione di energia rinnovabile; [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 24 novembre 2017

Da FederlegnoArredo un brevetto per edifici in legno antisismici

‘H-lam’ è il nuovo modello costruttivo per la bioedilizia sviluppato con l’Università di Trento

Da FederlegnoArredo un brevetto per edifici in legno antisismici
24/11/2017 - Si chiama ‘H-lam’ il nuovo brevetto depositato da FederlegnoArredo con il contributo tecnico di Assolegno e dell’Università di Trento. Si tratta di una nuova tipologia di connessione che vuole migliorare ulteriormente la progettazione e la cantierizzazione degli edifici in legno in zona sismica.  Con ‘H-lam’ si vuole concepire un’opera di ingegneria sismo-resistente capace di garantire la sicurezza a tutti i livelli, senza prefigurare alcuna interruzione delle attività quotidiane degli abitanti a seguito di un evento sismico. Si tratta di una piccola rivoluzione nel comparto dell’ingegneria delle strutture in legno che ridefinisce non solo gli obiettivi per la sicurezza delle opere e che semplifica le operazioni di [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 23 novembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in NORMATIVA

Puglia, più tempo ai Comuni per adeguarsi al Regolamento Edilizio Tipo

Prorogata al 31 dicembre 2017 la scadenza e definito il regime transitorio applicabile

Puglia, più tempo ai Comuni per adeguarsi al Regolamento Edilizio Tipo
23/11/2017 – Prorogato al 31 dicembre 2017 il termine concesso ai Comuni pugliesi per procedere all’adeguamento dei propri regolamenti edilizi allo schema di Regolamento tipo recepito dalla Regione.   Il Consiglio regionale della Puglia, infatti, ha approvato un disegno di legge che modifica la LR 11/2017 di adozione del regolamento edilizio e delle Definizioni Uniformi, in esecuzione dell’Intesa sottoscritta nell’ottobre 2016 in sede di Conferenza Unificata Stato – Regioni.   Regolamento edilizio Puglia: proroga per l’adeguamento In una nota il Consiglio regionale spiega che la proroga al 31 dicembre si è resa necessaria a causa del mancato adempimento all’onere dell’adeguamento (entro il 15 novembre) da parte della stragrande [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 22 novembre 2017
pubblicato da Alessandra Marra in TECNOLOGIE

Enea brevetta il cemento ecosostenibile con il lievito di birra

Un biocemento leggero e isolante che lascia inalterate le caratteristiche meccaniche e fisiche del materiale

Enea brevetta il cemento ecosostenibile con il lievito di birra
23/11/2017 – L’Enea ha brevettato un innovativo processo basato sull’uso di lievito di birra e acqua ossigenata per la realizzazione di un cemento ecosostenibile.   La novità arriva, in particolare, dai ricercatori della divisione “Bioenergie” e del laboratorio "Biosicurezza" dell’Enea che hanno ottenuto una tipologia di bio-cemento con elevate proprietà di isolamento termico e acustico e di resistenza al fuoco.   Il processo BAAC (Bio Aerated Autoclavated Concrete) è nato nei laboratori dei Centri ricerche ENEA di Trisaia, in Basilicata, specializzato nella chimica verde e le bioenergie, e di Casaccia, alle porte di Roma e consente di ridurre i costi di produzione e di ottenere un prodotto a maggiore sostenibilità [Leggi tutto l'articolo ...]


mercoledì 22 novembre 2017

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna

Il bando dell’Agenzia del Demanio richiede i Criteri Ambientali Minimi e la progettazione in BIM

Riqualificazione sostenibile per un ex Cinema di Bologna
22/11/2017 - Una nuove sede, moderna ed efficiente, destinata ad ospitare la Direzione Regionale Emilia Romagna dell’Agenzia del Demanio, troverà spazio nei locali ristrutturati dell’Ex Cinema Embassy di Bologna, di proprietà dell’Agenzia.   È stato pubblicato il bando di gara per la progettazione e direzione lavori dell’intervento di riqualificazione dello storico edificio, che da luogo di abbandono e degrado si appresta a diventare il simbolo di una nuova metodologia di approccio al tema del recupero degli immobili pubblici, in chiave green ed ecosostenibile.   Il bando è tra i primi in Italia a conformarsi ai Criteri Ambientali Minimi per l’affidamento dei servizi di progettazione e lavori per la ristrutturazione, manutenzione [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news SOLUZIONI PER L’ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF

Speciale SOLUZIONI PER L’ISOLAMENTO IN NEOPOR® BY BASF sponsored by:

Namirial BIM
Fire B
The Architect Belt


Salvavita connesso