Axolute Monochrome

Le imprese attestate sono 13mila.

E’ quanto emerge dalla indagine effettuata dall’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici.

Letto 806 volte

20/05/2002 - Sono salite a quota 13 mila le imprese attestate che possono partecipare agli appalti pubblici; di queste circa l’8,8% posseggono il certificato SOA che attesta oltre che la capacità di costruzione anche quella di progettazione.

Questi dati, che si riferiscono ad un comunicato diffuso dall’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici in data 6 maggio 2002, registrano un aumento di circa duemila imprese negli ultimi due mesi e mezzo.
Per quanto riguarda la distribuzione delle imprese attestate nell’ambito del territorio nazionale, questa è piuttosto omogenea fra Nord e Sud del paese. Infatti in Lombardia sono presenti 1.871 imprese attestate mentre nella Campania ce ne sono 1.403 e in Sicilia circa 1.356. Nel Lazio invece le imprese attestate sono 1.433.
In maniera proporzionale all’aumento delle imprese attestate aumentano anche i controlli sulle certificazioni effettuate dall’Autorità per la vigilanza sui lavori pubblici infatti ad oggi l’Autorità ha annullato 8 certificati e ha multato una di queste imprese con l’allontanamento dal mercato per un anno a causa di certificati falsi riprodotti nella fase di attestazione con le Soa.
E’ stato registrato anche un aumento del costo della qualificazione per le imprese che ha spinto il Senato in sede di discussione del collegato alle infrastrutture ad inserire un emendamento che concede alle Soa un adeguamento delle tariffe ai sensi del Dpr 34/2000.

Vedi la legge sulla qualificazione;


Decreto Pres. Repubblica 25/01/2000 n. 34
Regolamento recante istituzione del sistema di qualificazione per gli esecutori di lavori pubblici, ai sensi dell'art. 8 della legge 11-2-1994, n. 109, e successive modificazioni.
(Gazzetta ufficiale 29/02/2000 n. 49)




(riproduzione riservata)
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla news

Non hai un account Facebook?

Clicca qui
I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Yokis
Marmomacc
Nuove Energie