Axolute Monochrome

Climatizzazione: i nuovi prodotti Galletti

La presentazione in anteprima stampa per MCE 2006

vedi aggiornamento del 13/05/2009
Letto 3705 volte

16/02/2006 - Innovare costantemente i contenuti tecnici dei prodotti, implementare nuove soluzioni tecnologiche nell’ottica di soddisfare ogni esigenza impiantistica per design e comfort, riaffermare il proprio posizionamento in termini di affidabilità ed esperienza nella produzione di terminali per impianti di riscaldamento e condizionamento. Queste le linee guida nel centenario di attività che Galletti ha presentato in anteprima assoluta alla stampa specializzata e di settore, mercoledì 15 febbraio presso il Park Hyatt Hotel di Milano, a pochi giorni dal via della 35esima Mostra Convegno Expo Comfort di Milano.


La conferenza stampa, accolta con grande partecipazione ed entusiasmo dalla stampa specializzata appartenente ai settori della termotecnica, edilizia, arredamento e design, si è aperta con la presentazione istituzionale dell’azienda di Luca Galletti - Amministratore Delegato Gruppo Galletti – che ha illustrato il percorso storico e le tappe più significative che, dal 1906 al 2006, hanno portato l’impresa ai giorni nostri. A seguire gli interventi tecnici di Andrea Ferrante – Direttore Commerciale e Marketing Italia Gruppo Galletti – e di Davide Minarelli – Product Manager Gruppo Galletti – che hanno presentato le importanti novità di prodotto, che verranno esposte alla 35esima Mostra Convegno Expo Comfort di Milano. Si tratta di “2x1”, il terminale di impianto che rivoluzionerà i concetti della climatizzazione, e “Kaiman”, il termoconvettore di ultima generazione destinato a rinnovare il successo degli storici modelli degli anni ’60 CONDOR, FALCON e FALCON 80.

Nel corso della presentazione è stata, dunque, presentata l’innovativa filosofia di progetto di questi nuovi terminali per impianti di riscaldamento e condizionamento, che sono destinati a superare i limiti delle soluzioni di impianto esistenti. “2x1”, il terminale di impianto in grado di ventilare, filtrare, riscaldare, raffrescare e deumidificare l’aria, e “Kaiman”, il nuovo termoconvettore che sfrutta il principio della convezione naturale dell’aria. Un principio innovativo che consente di riscaldare l’ambiente più velocemente rispetto ai convenzionali radiatori, in quanto permette di raggiungere la giusta temperatura dell’acqua dell’impianto in modo più rapido grazie al basso contenuto d’acqua dello scambiatore di calore.

In sintonia con la vision dell’azienda, improntata sull’esperienza di una longeva tradizione testimoniata dalla celebrazione del centenario e sulla carica dell’innovazione tecnologica, il Gruppo Galletti ha lanciato il proprio messaggio a Milano in una vetrina importante come l’elegante boutique hotel Park Hyatt Milano, sede scelta accuratamente per attribuire visibilità e prestigio alla straordinaria ricorrenza.

Inoltre, nel corso della conferenza stampa è stato presentato il logo celebrativo creato ad hoc per evidenziare graficamente le due date, il 1906 e il 2006, che sanciscono i primi 100 anni di storia dell’azienda e che verrà utilizzato nella comunicazione di tutte le iniziative programmate nel corso dell’anno.

Un anno che si apre, quindi, per il Gruppo Galletti con importanti iniziative destinate a rinnovarsi per tutto il 2006 e la cui prossima tappa è rappresentata dalla presenza espositiva dell’azienda alla manifestazione fieristica della 35esima Mostra Convegno Expo Comfort.


Galletti su edilportale.com


Ufficio Stampa Galletti
CR&A Comunicazione e Relazioni Pubbliche
Contact: Fabrizio Conti Riva
t. + 39 051 361439 - f. + 39 051 353200
press@creacomunicazione.com (riproduzione riservata)
Consiglia questa notizia ai tuoi amici
Inserisci un commento alla news

Non hai un account Facebook?

Clicca qui
I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Yokis
Marmomacc
Nuove Energie