Ytong e Multipor

Dati OMI per calcolare il 'valore normale' degli immobili

L’Agenzia delle Entrate fissa i criteri per determinare il valore dei fabbricati oggetto di compravendita

vedi aggiornamento del 03/10/2008
Letto 54977 volte

03/09/2007 - Con un Provvedimento del 27 luglio scorso, pubblicato nella Gazzetta ufficiale n. 182 del 7 agosto 2007, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito i criteri per la determinazione del “valore normale” degli immobili oggetto di compravendita, ai fini dell’imposta sul valore aggiunto, delle imposte sui redditi e dell’imposta di registro, in attuazione della Finanziaria 2007.


Il comma 307 della Finanziaria stabilisce che l’Agenzia delle Entrate individui periodicamente i “criteri utili per la determinazione del valore normale dei fabbricati ai sensi dell'articolo 14 del citato decreto n. 633 del 1972, dell'articolo 9, comma 3, del testo unico delle imposte sui redditi di cui al decreto del Presidente della Repubblica 22 dicembre 1986, n. 917, e dell'articolo 51, comma 3, del citato decreto n. 131 del 1986.”.

Per “valore normale” si intende il prodotto fra la superficie in metri quadri risultante dal certificato catastale ed il valore unitario determinato sulla base delle quotazioni immobiliari dell’osservatorio del mercato immobiliare e dei coefficienti di merito relativi alle caratteristiche dell’immobile.

Il decreto-legge 223/2006 - si legge tra le motivazioni del provvedimento – ha dato la possibilità agli uffici delle Entrate di determinare, nell'ambito delle cessioni di immobili e relative pertinenze, la prova dell’esistenza o inesattezza delle operazioni imponibili sulla base del valore normale dell'immobile. Per la determinazione del valore normale sono stati individuati criteri che rispondono ad esigenze di uniformità e correttezza, associando ad un valore fisso altri valori dinamici che possano evitare automatismi e raggiungere l'obiettivo di una maggiore aderenza alla realtà dei prezzi praticati nel mercato immobiliare.

Il punto di riferimento per il calcolo del valore normale è l’Osservatorio del Mercato Immobiliare (OMI) dell’Agenzia del Territorio, che ogni sei mesi rileva le quotazioni minime e massime dei fabbricati in base a coordinate spaziali e temporali. I valori dell’OMI si riferiscono alla zona omogenea e al periodo della compravendita. Applicando alcuni coefficienti di merito (taglio della superficie, livello di piano) si perviene al valore normale “unitario” (valore espresso in euro/mq del fabbricato).

Altri elementi di cui tener conto sono il valore del mutuo, i prezzi effettivamente praticati che emergono dalle compravendite fra privati per la stessa zona nello stesso periodo temporale, prezzi che emergono da offerte di vendita, ristrutturazioni desunte dai dati relativi ai permessi di costruire e alle D.I.A. trasmesse dai Comuni e alle detrazioni dichiarate per spese di recupero del patrimonio edilizio. (riproduzione riservata)
Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Normativa sull'argomento

Inserisci un commento alla news

Non hai un account Facebook?

Clicca qui
I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
Altri Commenti

lui la plume

Questi dati dovrebbero essere forniti gia' in chiaro nella consultazione del catasto. Guardo, concordo ed accetto o contesto il dato e dichiaro "la mia verita'" senza alcun timore, la mia contestazione andra' semplicemente a modificare il valore calcolato in automatico. Se poi vi sono delle frodi .... e' un caso a parte.

daniele

secondo me non dovrebbbero far pagare l'IVA sull'acquisto della prima casa, tra notaio agenzia e altri balzelli si viene spremuti all'inverosimile. Quanti avvoltoi su un bene primario come la casa...

NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Kone Monospace
Corsi accreditati
Aermec FCXI
-15%
Coordinatore per la sicurezza
COORDINATORE PER LA SICUREZZA

Prezzo: € 42

Offerta: € 35,7

-5%
Sicurezza e cantieri. Con CD-ROM
SICUREZZA E CANTIERI. CON CD-ROM

Prezzo: € 50

Offerta: € 47,5

Bentofix XF