Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

Detrazione 55%: nuova guida dall'Agenzia Entrate

di Rossella Calabrese
Commenti 34302

Istruzioni per l'agevolazione sulla riqualificazione energetica degli edifici

Vedi Aggiornamento del 27/10/2009
Commenti 34302
02/07/2008 - È stata diffusa dall’Agenzia delle Entrate la nuova Guida alle detrazioni fiscali del 55% per il risparmio energetico, aggiornata con la Finanziaria 2008 e il Decreto interministeriale 7 aprile 2008.
 
La guida illustra l’agevolazione per la riqualificazione energetica degli edifici, gli interventi per i quali se ne ha diritto, i limiti di spesa previsti, i soggetti che possono usufruirne, la cumulabilità con altre agevolazioni.
 
Viene dettagliatamente descritta la procedura per accedere alla detrazione: l’acquisizione dell’asseverazione che dimostri che l’intervento realizzato è conforme ai requisiti tecnici richiesti, l’acquisizione dell’attestato di certificazione (o qualificazione) energetica, la compilazione della scheda informativa relativa agli interventi realizzati, la trasmissione telematica dei documenti all’Enea. Viene precisato che i pagamenti vanno effettuati mediante bonifico e che la documentazione relativa agli interventi va conservata, ai fini di un eventuale controllo da parte dell’amministrazione finanziaria.
 
Il documento propone un utile quadro sintetico dei principali adempimenti e dei contenuti dell’asseverazione.
 
In appendice, oltre ai riferimenti normativi vi sono:
- lo schema di attestato di qualificazione energetica, con le note per la compilazione (Allegato A del DM 19 febbraio 2007);
- lo schema di procedura semplificata per la determinazione dell’indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale dell’edificio (Allegato B del DM 19 febbraio 2007);
- le tabelle aggiornate dei valori limite dell’indice di prestazione energetica per la climatizzazione invernale (Allegato C del DM 19 febbraio 2007) (Allegato C del DM 19 febbraio 2007);
-  la tabella dei valori limite della trasmittanza termica (Allegato D del DM 19 febbraio 2007);
- la scheda informativa per gli interventi (Allegato E del DM 19 febbraio 2007);
- la scheda informativa per interventi di cui all’articolo 1, comma 345, limitatamente agli
interventi di sostituzione di finestre comprensive di infissi in singole unità immobiliari
e 346 della Legge 27 dicembre 2006, n. 296 (Allegato F del DM 7 aprile 2008);
- lo schema di procedura semplificata per la determinazione dell’indice di prestazione
energetica per la climatizzazione invernale dell’edificio (Allegato G del DM 7 aprile 2008);
- i valori minimi dei coefficienti di prestazione delle pompe di calore (Allegato H del DM 7 aprile 2008).
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
VITA

Vorrei più semplicità e chiarezza nelle cose da presentare. Non pensate che tutti sono istruiti come voi!!! Rendete le cose più semplici e alla portata di tutti. Solo così premo spendere di meno e realizzare di più.

francesco

Il numero verde (movimento consumatori o movimento a difesa del cittadino) a cosa serve se non da mai l'ok a chi telefona; risponde sempre prova più tardi. Se ci fossero veramente delle linee telefoniche o anche via email, molti di noi vedrebbero risolti i proprii problemi senza andare a pagare dei tecnici e invece di risparmiare qualcosa si spende di più. Perchè non risolvete questo problema?

antonietta

io non ho ancora capito quali allegati bisogna compilare, oltre al modello F, se anche A e E, in caso di sostituzione su parte di casa singola di infissi e serramenti in bassa emissività. grazie per chi ha idee + chiare delle mie.