Connettori per il rinforzo dei solai

Lazio, on line la cartografia del Piano Paesistico

Su WebGis tutte informazioni relative ai beni paesaggistici e alle norme

vedi aggiornamento del 15/09/2008
Letto 7300 volte

01/07/2008 - È online il WebGis del Piano Territoriale Paesistico Regionale (PTPR) della regione Lazio. Sul sito web della regione Lazio è possibile consultare la cartografia del Ptpr in modo interattivo: attraverso la nuova applicazione i cittadini possono interrogare il territorio per conoscere tutte le informazioni relative ai beni paesaggistici e alla normativa di riferimento. Il sistema consente, per tutti i Comuni, di ingrandire il particolare di ogni singola area.

“Si tratta di un’operazione di trasparenza verso i cittadini facilitata dalle possibilità messe a disposizione dalla tecnologia informatica” - spiega Esterino Montino, assessore all’urbanistica e vicepresidente della giunta regionale del Lazio. “Il WebGis permette di condividere e consultare su un’unica pagina web le informazioni contenute nelle tavole A e B,  che finora erano distinte in diversi elaborati cartografici e testuali”.

Il nuovo Piano Territoriale Paesaggistico Regionale è stato adottato dalla Giunta Regionale con atti n. 556 del 25 luglio 2007 e n. 1025 del 21 dicembre 2007, ai sensi dell’art. 21, 22, 23 della legge regionale sul paesaggio n. 24/1998.
 
Il PTPR intende per paesaggio le parti del territorio i cui caratteri distintivi derivano dalla natura, dalla storia umana o dalle reciproche interrelazioni nelle quali la tutela e valorizzazione del paesaggio salvaguardano i valori che esso esprime quali manifestazioni identitarie percepibili come indicato nell’art. 131 del Codice dei beni culturali e del paesaggio (Dlgs 42/2004). Il PTPR assume altresì come riferimento la definizione di “Paesaggio” contenuta nella Convenzione Europea del Paesaggio, legge 14/2006, in base alla quale esso designa una determinata parte del territorio, così come è percepita dalle popolazioni, il cui carattere deriva dall’azione di fattori naturali e/o umani e dalle loro interrelazioni. Il paesaggio è la parte del territorio che comprende l’insieme dei beni costituenti l’identità della comunità locale sotto il profilo storico-culturale e geografico-naturale garantendone la permanenza e il riconoscimento.

Il Piano Territoriale Paesaggistico Regionale è lo strumento di pianificazione attraverso cui, nel Lazio, la Pubblica Amministrazione disciplina le modalità di governo del paesaggio, indicando le relative azioni volte alla conservazione, valorizzazione, al ripristino o alla creazione di paesaggi. Il PTPR riconosce il paesaggio in quanto componente essenziale del contesto di vita della collettività e ne promuove la fruizione informandosi a principi e metodi che assicurino il concorso degli enti locali e l’autonomo apporto delle formazioni sociali, sulla base del principio di sussidiarietà. Il PTPR sviluppa le sue previsioni sulla base del quadro conoscitivo dei beni del patrimonio naturale, culturale e del paesaggio della Regione Lazio, esso è redatto sulla C.T.R. 1:10.000 della Regione Lazio volo anni 1989 -1990.

 
Consulta il WebGis del PTPR


Fonte: www.regione.lazio.it
(riproduzione riservata)
Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Normativa sull'argomento

Inserisci un commento alla news

Non hai un account Facebook?

Clicca qui
I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
Altri Commenti

enrico di stefano

Ore 16:00 del 02/07/08 (giorno di pubblicazione della news) e già le tavole non sono consultabili per errori diversi che da il sito. Come al solito tutto funziona alla grande nella pubblica amministrazione, complimenti!

NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







ecoBLOCK plus
Kone Monospace
Selvoline al Saie 2014
Innovative steel design