Carrello 0
Inaugurata in Cina la Canton Tower, una torre alta 600m
ARCHITETTURA

Inaugurata in Cina la Canton Tower, una torre alta 600m

di Roberta Dragone
Commenti 10793

Il progetto è firmato da Information Based Architecture con Arup

Commenti 10793
29/12/2010 – Si innalza sino a 600 metri di altezza disegnando nello skyline una sinuosa silhouette che evoca le morbide curve di un corpo femminile. Si tratta della Canton Tower, la torre panoramica per trasmissioni televisive inaugurata il 30 settembre scorso a Guangzhou, in Cina, dopo sei anni di lavori. Il progetto porta la firma dello studio olandese Information Based Architecture, vincitore con Arup nel 2004 del concorso internazionale ad inviti che vide tra i partecipanti Richard Rogers, Coop Himmelblau, KPF e Cannon Design.
 
“Se la maggior parte dei grattacieli presenta elementi “maschili” che disegnano figure introverse, forti, rettangolari e basate sulla ripetizione – spiega Mark Hemel, architetto alla guida dello studio IBA – noi abbiamo voluto creare una torre “femminile” che risultasse complessa, trasparente, sinuosa e gentile”.
“Il nostro obiettivo – prosegue Hemel – era progettare una torre dalla struttura libera con una identità umana che potesse rappresentare Guangzhou come una città dinamica ed emozionante. Abbiamo per questo immaginato un disegno non simmetrico, che desse quasi la sensazione di una torre viva, in movimento. Il risultato è stato una torre che si erge nello skyline seguendo un andamento quasi sexy che ha suggerito il soprannome di super-model”.
 
Forma, volume e struttura sono generate dalla rotazione di due ellissi, una al livello delle fondamenta e l’altra in corrispondenza di un immaginario piano orizzontale posto a 450 metri di altezza. La rotazione tra le due ellissi dà forma ad un restringimento che ricorda un “punto vita” dove si concentra una densificazione del materiale. La struttura reticolare, spaziosa alla base della torre, diventa cioè più fitta in corrispondenza del “punto vita”, dove la vista verso l’esterno risulta ridotta. Più in alto la griglia di apre nuovamente, accentuata dalla rastremazione dei pilastri strutturali.
 
La Guangzhou TV & Sightseeing Tower si sviluppa su 37 piani complessivi che ospitano spazi espositivi, un centro conferenze, un cinema, diversi ristoranti e caffetterie, ed un belvedere.
Un piano alla base della torre nasconde i collegamenti infrastrutturali dell’edificio che trovano spazio nel sotterraneo – metropolitana, stazione autobus ed un percorso pedonale che si collega al lungofiume. Questo piano ospita anche un museo, un food court, un centro commerciale ed un parcheggio con 600 posti auto. L’ingresso alla torre funziona su due livelli, uno rialzato rispetto al livello della strada ed un altro come collegamento alle strutture del piano interrato. Ascensori panoramici servono entrambi i piani di ingresso.


www.cantontower.info
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
dino brombo

grandissima opera di civiltà progressista