Carrello 0
NORMATIVA

Fotovoltaico, nuovi chiarimenti sull’installazione

di Paola Mammarella
Commenti 5445

Dal Ministero dell’Interno spiegazioni su requisiti tecnici e procedure per la prevenzione degli incendi

Commenti 5445
17/05/2012 – Nuovi chiarimenti sull’installazione degli impianti fotovoltaici e la prevenzione del rischio incendi. Il Ministero dell’Interno ha approvato le linee guida che spiegano l’applicazione del precedente documento, approvato lo scorso febbraio per fornire indicazioni su requisiti tecnici e procedure da seguire.
 
Le linee guida, si legge nel documento, rappresentano uno strumento di indirizzo, che non pone limiti alle scelte progettuali.
 
Al suo interno sono fornite spiegazioni sui requisiti tecnici e la documentazione necessaria. Viene ad esempio chiarito che per impianto incorporato si intende quello i cui moduli ricadono, anche solo parzialmente, nel volume delimitato dalla superficie cilindrica verticale generata dalla proiezione in pianta del fabbricato.
 
Allo stesso tempo, le linee guida stabiliscono che se l’impianto è installato a servizio di una attività soggetta a controlli per la prevenzione antincendio, e dalle verifiche emerge un aggravio del rischio, per le attività della categoria A dovrà essere presentata la Scia a lavori ultimati, mentre per le attività delle categorie B e C è necessaria la presentazione del progetto, per la valutazione, e la Scia a lavori ultimati.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti)

Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Altri commenti

ligabue

Ma se l'abitazione/edificio non è attività soggetta a controlli per la prevenzione antincendio, queste disposizioni si applicano comunque? saluti