Promozione Mastersap 2014 - richiedi un

La Valle d’Aosta riscrive le norme su energia e fonti rinnovabili

Le agevolazioni per i nuovi edifici saranno collegate alla certificazione energetica

vedi aggiornamento del 18/09/2012
Letto 2771 volte

02/08/2012 - Il Consiglio regionale della Valle d’Aosta ha approvato il disegno di legge in materia di pianificazione energetica, promozione dell’efficienza energetica e sviluppo delle fonti rinnovabili.

La Valle d’Aosta riscrive le norme su energia e fonti rinnovabili

Norme correlate

Legge regionale 01/08/ 2012 n. 26

Regione Valle d'Aosta - Disposizioni regionali in materia di pianificazione energetica, di promozione ..

Legge regionale 18/04/ 2008 n. 21

Regione Valle d'Aosta - Disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia

Legge regionale 03/01/ 2006 n. 3

Regione Valle d'Aosta - Nuove disposizioni in materia di interventi regionali per la promozione dell’uso ..

 
Tra le principali novità introdotte dal provvedimento c’è un maggiore e più efficace controllo degli impianti e la riorganizzazione delle agevolazioni che, per le nuove costruzioni, saranno collegate alla certificazione energetica.

L’impianto normativo della legge va a dettagliare tutta la materia energia nei suoi diversi aspetti: si affronta il tema della pianificazione energetica, che dovrà recepire gli obiettivi assegnati alla Regione Valle d’Aosta in materia di Burden Sharing, cioè il raggiungimento della quota di produzione di energia da fonte rinnovabile rispetto ai consumi energetici lordi (leggi tutto); approfondisce il concetto di efficienza energetica degli edifici e di certificazione energetica e individua sistemi di agevolazione che consentiranno ai cittadini di intraprendere un percorso di miglioria in termini di risparmio.
 
Negli articoli della legge si disciplinano inoltre le procedure necessarie per la costruzione e l’esercizio degli impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili, si disciplina l’esercizio, la manutenzione e il controllo degli impianti termici, responsabili in buona parte delle emissioni inquinanti. Articoli appositi, infine, prevedono controlli e, se necessario, sanzioni soprattutto in riferimento a finanziamenti e assunzioni di responsabilità.
 
Il testo raccorda in un unico strumento normativo la disciplina regionale relativa al settore energia, abrogando le leggi regionali attualmente in vigore: n. 21 del 18 aprile 2008 (Disposizioni in materia di rendimento energetico nell’edilizia), n. 3 del 3 gennaio 2006 (Nuove disposizioni in materia di interventi regionali per la promozione dell’uso razionale dell’energia) e n. 23 del 14 ottobre 2005 (Disposizioni per la razionalizzazione e la semplificazione delle procedure autorizzative per la realizzazione e l'esercizio degli impianti alimentati da fonti rinnovabili, destinati alla produzione di energia o di vettori energetici).
 
“Il disegno di legge ha come prima finalità il raggiungimento degli obiettivi nazionali di risparmio energetico, di uso razionale dell’energia e di utilizzo delle fonti rinnovabili, nel rispetto della normativa comunitaria e statale vigente in materia di energia e di cambiamenti climatici - precisa l’Assessore alle attività produttive, Ennio Pastoret. Per adeguarsi dunque alle recenti normative introdotte nei vari ambiti di riferimento è stato redatto un unico testo normativo che, oltre a fare sintesi di tre precedenti leggi e facilitare la consultazione e l’utilizzo, ottimizza gli aspetti procedurali nella logica dello snellimento e della sburocratizzazione.

Le prescrizioni normative contenute nelle direttive comunitarie e che in questo testo unico noi perseguiamo, intendono non solo operare una profonda trasformazione del modo di intendere l’uso delle risorse e i nostri fabbisogni, nel rispetto dell’ambiente, ma anche rappresentare un volano per la crescita del mercato, attraverso gli interventi sul patrimonio edilizio, nuovo ed esistente, e lo sviluppo delle fonti energetiche rinnovabili, obiettivo che si concretizza nel disposto di questo disegno di legge”.
(riproduzione riservata)
Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Normativa sull'argomento

Inserisci un commento alla news

Non hai un account Facebook?

Clicca qui
I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







The Innovation Cloud
Thermokappa
LOR FOIL KIT 0.3