Carrello 0
FINANZIAMENTI

Scuole: 39 milioni da Sardegna, Veneto e Provincia di Bolzano

di Giovanni Carbone
Commenti 5337

Finanziati progetti per ampliamenti, messa in sicurezza e recupero energetico

Vedi Aggiornamento del 30/05/2013
Commenti 5337
08/01/2013 - Nuove costruzioni, ampliamenti, messa in sicurezza e recupero energetico: sono queste le tipologie di interventi, sugli edifici scolastici, finanziati dalla Provincia di Bolzano e dalle Regioni Veneto e Sardegna.

Provincia di Bolzano
La commissione provinciale per l'edilizia scolastica ha approvato finanziamenti per 30 milioni di euro destinati a 16 progetti. Con 21,2 milioni, nei prossimi due anni ne saranno finanziati 10, inseriti nel programma principale di edilizia scolastica della Provincia; i progetti riguardano nuove costruzioni, ampliamenti e riqualificazioni energetiche di alcuni complessi scolastici a Bolzano e in vari Comuni della provincia.

Regione Veneto
Sono circa 70 gli interventi di edilizia scolastica che verranno finanziati con 4 milioni di euro assegnati dalla Giunta regionale; gli interventi riguardano l’ampliamento, il completamento e la sistemazione delle scuole materne, elementari e medie.
 
“Nel corso di questi anni - spiega l’assessore ai lavori pubblici, Massimo Giorgetti - abbiamo attuato un ampio programma di razionalizzazione, recupero e valorizzazione del patrimonio edilizio scolastico del Veneto, grazie al quale siamo riusciti a modernizzare e a rendere più funzionali le strutture, consentendo in tal modo agli operatori e all’utenza scolastica di svolgere le proprie attività in ambienti più idonei e attrezzati, a tutto vantaggio della stessa offerta didattica e formativa. In questo caso a beneficiare dei finanziamenti regionali sono soggetti sia pubblici, sia privati che, sulla scorta di criteri stabiliti dalla Giunta, hanno fatto richiesta entro i termini prefissati”. 

Regione Sardegna 
Con la pubblicazione del decreto assessorile 36/2012 (Programma di interventi urgenti di edilizia scolastica per l'esercizio finanziario 2012. Direttive assessoriali), la Giunta regionale stanzia 5 milioni di euro per la messa in sicurezza degli edifici scolastici. Beneficiano del finanziamento i Comuni e le Province per gli interventi il cui carattere di emergenza sia certificato dalle competenti autorità tecniche della Regione.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui