Color Trainer

Mutui trentennali con la Bei e la CDP per costruire nuove scuole

Nel DL Istruzione, esenzione dall’Imu per le scuole paritarie gestite da Onlus

vedi aggiornamento del 11/02/2014
Letto 2839 volte

10/09/2013 - Per far fronte alle carenze strutturali delle scuole o per la costruzione di nuovi edifici, le Regioni potranno contrarre mutui trentennali, a tassi agevolati, con la Banca Europea per gli Investimenti (BEI), la Banca di Sviluppo del Consiglio d’Europa, la Cassa Depositi e Prestiti o con istituti bancari, con oneri di ammortamento a carico dello Stato.

 
Lo prevede il decreto legge dal titolo “L’Istruzione riparte” (vedi bozza) approvato dal Consiglio dei Ministri di ieri.
 
Il provvedimento prevede, inoltre, che gli edifici utilizzati come sede di attività didattica dalle istituzioni scolastiche paritarie gestite da Onlus sono esentate dal pagamento dell’imposta municipale sugli immobili (IMU).
 
L’intervento straordinario della BEI per l’edilizia scolastica italiana era stato annunciato dal  Ministro dell’Istruzione Maria Chiara Carrozza, in occasione della presentazione al Parlamento delle linee programmatiche del suo Dicastero (leggi tutto).
  (riproduzione riservata)
Consiglia questa notizia ai tuoi amici

Normativa sull'argomento

Inserisci un commento alla news

Non hai un account Facebook?

Clicca qui
I vostri commenti sono preziosi. Condivideteli se pensate possano essere utili per tutti i lettori. Le vostre opinioni e le vostre osservazioni contribuiranno a rendere questa news più precisa e completa.
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Aquadue System
Sika
Geosec
Aermec NRK