URBANISTICA

Piano Casa Campania, in arrivo la proroga fino all’11 gennaio 2015

Giovanni Carbone
Commenti 20251

All'esame una proposta di legge che accoglie le richieste dei Comuni e degli Ordini professionali

Vedi Aggiornamento del 13/01/2014
Commenti 20251
Piano Casa Campania, in arrivo la proroga fino all’11 gennaio 2015
28/11/2013 - È in arrivo la proroga del Piano Casa Campania. A comunicarlo è la Giunta regionale con l’approvazione di una proposta di legge che rinvia di un anno l’attuale scadenza prevista per l’11 gennaio 2014.
 
La proposta ha accolto le istanze dei Comuni e degli Ordini professionali che avevano chiesto nuove scadenze per il completamento delle procedure edilizie e per agevolare il lavoro dei piccoli studi professionali (leggi tutto).

Il provvedimento è stato licenziato su iniziativa dell’assessore all’Urbanistica Ermanno Russo ed è ora all’esame del Consiglio regionale per il via libera definitivo.
 
L’ultima proroga del Piano Casa campano era stata concessa con la LR 40/2012 in materia di urbanistica ed edilizia, che ha introdotto la possibilità di effettuare gli interventi di demolizione e ricostruzione con premio volumetrico sia per gli edifici residenziali sia per quelli a destinazione diversa. (leggi tutto).
 

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter.

 
© Riproduzione riservata


Partecipa alla discussione ( commenti)

Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Altri commenti

Ing. Luigi P.

D'accordo con Antonio R., la proroga era alle porte già dalla precedente, si sapeva che sarebbe andata a finire cosi, visto che le uniche costruzioni che si stanno facendo e gli unici soldi che i comuni stanno incassando derivano proprio da molti interventi realizzati con il Piano Casa. Quindi pensiamo positivo ed aspettiamo la proroga.

Antonio R.

Finalmente una buona notizia sperando che: 1) le soprintendenze si calmino un po'; 2) che i Comuni, con PUC in scadenza, si muovono a fare i nuovi. ..... Ma non è che è un 'altra fregatura? Comunque, se davvero passa, non si deturpa l'ambiente (si parla di edifici già esistenti) ed effettivamente anche noi tecnici medio-piccoli possiamo pensare un po' più positivo.


Le più lette

Le più commentate