Carrello 0
Lombardia, 120 milioni per il social housing
NORMATIVA

Lombardia, 120 milioni per il social housing

di Paola Mammarella
Commenti 4725

Nel prossimo triennio saranno messi a disposizione 6mila nuovi alloggi e ne verranno ristrutturati 9mila

Commenti 4725
04/09/2014 – Via libera della Lombardia al Programma regionale di edilizia residenziale pubblica per il triennio 2014 – 2016. Il Consiglio Regionale ha approvato lo stanziamento di 120 milioni di euro per ristrutturare e mettere a disposizione nel corso del prossimo triennio quasi seimila nuovi alloggi di edilizia residenziale pubblica.
 
Le risorse saranno destinate anche al completamento di piccoli interventi strutturali e manutentivi per altri novemila alloggi.
 
Il programma prevede anche altre iniziative, come la collaborazione con fondazioni e banche etiche per permettere l’accesso alla casa a coloro che hanno redditi superiore ai 18mila euro, ma che non riescono ad acquistare l’abitazione principale alle condizioni di mercato.
 
È inoltre prevista l’istituzione di un fondo per garantire il pagamento dell’affitto a chi dovesse essere temporaneamente in condizioni di impossibilità.
 
Con il voucher di lavoro, inoltre, gli inquilini morosi potranno compensare i versamenti facendo personalmente alcuni lavori di ristrutturazione.
 
Il piano della Lombardia introduce inoltre il registro dell’invenduto, che consentirà un monitoraggio costante e puntuale del patrimonio abitativo invenduto, con la possibilità di studiare incentivi per chi affitta a canone convenzionato.


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui