Carrello 0
NORMATIVA

Mutui prima casa, ecco il modulo per accedere al Fondo di garanzia

di Paola Mammarella
Commenti 26019

Da fine dicembre le domande di finanziamento per acquisto, ristrutturazione ed efficientamento energetico

Vedi Aggiornamento del 12/03/2015
Commenti 26019
01/12/2014 – Dalla fine di dicembre si potrà presentare domanda per accedere ai mutui garantiti dallo Stato grazie al Fondo di garanzia per la prima casa.
 
Il Dipartimento del Tesoro ha messo a disposizione il modulo per richiedere il finanziamento, che può essere scaricato alla pagina dedicata al Fondo.
 
Il modulo deve essere compilato e presentato ad una delle banche aderenti. L’elenco è disponibile sui siti dell’Associazione bancaria italiana (ABI) e della Concessionaria dei servizi assicurativi pubblici (Consap).
 
Ricordiamo che il Fondo di garanzia per la prima casa è stato previsto dalla Legge di Stabilità per il 2014 e garantirà il 50% della quota capitale dei mutui, di ammontare non superiore a 250 mila euro, per l’acquisto, la ristrutturazione o l’accrescimento dell’efficienza energetica di immobili non di lusso, adibiti ad abitazione principale del soggetto che contrae il mutuo. Il Fondo avrà una dotazione iniziale di 650 milioni di euro. Inizialmnte, invece, la Legge di Stabilità per il 2014 aveva destinato all'iniziativa 600 milioni di euro.
 
Successivamente, il DM 31 luglio 2014 ha regolato il funzionamento del Fondo e definito i soggetti beneficiari delle misure e le modalità di erogazione dei finanziamenti.
 
Per presentare domanda chi non è proprietario di altre abitazioni ad eccezione di quelle acquisite per successione e in uso a titolo gratuito a genitori o fratelli.

Hanno priorità di accesso alle risorse le seguenti categorie:
- giovani coppie, in cui almeno uno dei due componenti non abbia superato i 35 anni;
- nuclei familiari monogenitoriali con figli minori;
- giovani di età inferiore ai trentacinque anni titolari di un rapporto di lavoro atipico;
- conduttori di alloggi di proprietà degli IACP.

Vedi l'elenco delle banche aderenti allo strumento di agevolazione.


© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
Boom shalkaaka boom

Boom shalkaaka boom boom, problem solved.

LIGABUE82

Scusate. Ho abitazione di residenza (prima casa), ho meno di 35 anni e vivo da solo. Sono libero professionista (ingegnere). Posso sfruttare il fondo di garanzia o non mi è concesso? saluti