Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

Edilportale Tour 2015 in partenza il 26 marzo

di Rossella Calabrese

Appuntamento a ‘Le Ciminiere’ di Catania con i progetti di recupero delle periferie urbane. Poi tappa a Reggio Calabria, Napoli e Bari

Vedi Aggiornamento del 10/04/2015
27/02/2015 - Mancano meno di quattro settimane all’avvio di Edilportale Tour 2015, la nuova mostra-convegno in 20 tappe, organizzata da Edilportale in collaborazione con Velux, Knauf, Tecnova Group, Sicilferro, dedicata a costruzioni in legno, antisismica, antincendio, tecnologie costruttive, architettura sostenibile, efficienza energetica, comfort abitativo e Active House.
 
La prima tappa sarà il 26 marzo a Catania nel Centro fieristico “Le Ciminiere” (nella foto), un complesso polifunzionale ricavato dal recupero di alcune parti del grande complesso industriale di raffinazione dello zolfo estratto dalle miniere dell'entroterra siciliano, ormai abbandonato dal dopoguerra.
 
Il tema della riqualificazione e recupero delle periferie sarà affrontato partendo da un progetto in corso nella città, Buone azioni per Librino, che sarà illustrato dagli autori Roberto Corbia e Roberta Pastore, componenti del gruppo di lavoro G124 sulle periferie e la città che sarà, fondato dal senatore Renzo Piano.
 
Il giorno successivo, Edilportale Tour sarà a Reggio Calabria: al centro del dibattito Reaction City, “un progetto - racconta Consuelo Nava, docente all’Università reggina - “di innovazione sociale urbana per la città metropolitana, che promuove ‘azioni brevi per cambiamenti lunghi’, un modo unico di ‘fare città’, costruendo socialmente visioni ed agenda urbana di risoluzioni attraverso proposte di ‘creative city’ e ‘city making’, azioni di pratica informale e di politiche inclusive per la rigenerazione urbana e sociale degli spazi collettivi, pubblico-privati della città e delle comunità”.
 
Il 31 marzo sarà la volta di Napoli. Nella Sala Newton di Città della Scienza, il Science Centre in parte distrutto da un incendio il 4 marzo 2013, i lavori saranno aperti da Norbert Lantschner, esperto internazionale di sostenibilità, il quale da sempre sostiene che “solo con azioni guidate dal principio della sostenibilità potremo garantire un mondo dove l’energia può essere utilizzata in modo del tutto efficiente ed intelligente”.
 
Verrà affrontato il tema della sostenibilità tecnico-economica negli interventi di riqualificazione energetica, con Carlo Luigi Ostorero, docente al Politecnico di Torino, e Chiara Tonelli, docente all’Università Roma Tre, che presenteranno metodologie, soluzioni tecniche, analisi economiche e metodi di finanziamento per il deep retrofit.
 
Il Tour sarà in Puglia a Bari il 1° aprile, per conoscere nel dettaglio, con Angela Barbanente, Assessore alla Qualità del Territorio, il nuovo Piano Paesaggistico Regionale: la rete ecologica regionale, la riqualificazione dei paesaggi costieri, il patto città-campagna (esempio: il parco agricolo multifunzionale dei Paduli in provincia di Lecce), la mobilità dolce e il sistema dei beni culturali, integrato con la Carta dei beni culturali.
 
ISCRIVITI ALLA TUA TAPPA
 
La partecipazione all’Edilportale Tour dà diritto a crediti formativi (secondo quanto deciso dai singoli Ordini e Collegi professionali provinciali) per ingegnerigeologi, geometri e periti industriali e a 4 crediti formativi per gli architetti, utili all’assolvimento dell’obbligo di aggiornamento professionale.

Edilportale Tour è un’iniziativa di Edilportale in collaborazione con Velux, Knauf, Tecnova Group, Sicilferro.
Con la partecipazione di: Gruppo24Ore, Isopan, Bticino, Alessandro Pierantoni, Henkel.
Partner organizzativo: Agorà
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui