Carrello 0
AMBIENTE

L'Agenzia del Demanio geolocalizza i beni pubblici

di Alessandra Marra
Commenti 5521

Online la piattaforma per visualizzare i fabbricati e il loro valore; a breve anche i cantieri aperti

Vedi Aggiornamento del 11/05/2016
Commenti 5521
11/01/2015 – Da questo mese è possibile conoscere la geolocalizzazione e i dati relativi a tutti gli immobili e le aree pubbliche di proprietà dello Stato in gestione all’Agenzia del Demanio
 
E' stata infatti ampliata la piattaforma digitale messa a punto dall’Agenzia del Demanio, OpenDemanio, con la georeferenziazione e e l’accesso ai dati di oltre 32 mila immobili e 14 mila terreni.
 

OpenDemanio: immobili pubblici online

OpenDemanio è attiva da luglio 2015 per i dati riferiti al Conto Patrimoniale dello Stato aggiornato al 31 dicembre di ogni anno; dal 7 gennaio la piattaforma è stata implementata attraverso la sezione dedicata alla georeferenziazione dei fabbricati.
 
In questa sezione i cittadini hanno la possibilità di visualizzare, oltre ai dati tecnici, la localizzazione Streetview di Google, con il posizionamento dei singoli beni sul territorio e la loro visualizzazione su base cartografica, con i dettagli su denominazione, indirizzo, categoria, stato di occupazione e superficie.
 
E’ quindi possibile consultare sulla piattaforma il numero dei beni, sia a livello totale che dettagliato per tipologia (fabbricati e aree non edificate), il loro valore sia totale che dettagliato per tipologia, e il numero e valore di fabbricati e aree per categoria (patrimonio disponibile, indisponibile, demanio storico artistico).
 

La piattaforma OpenDemanio: aggiornamenti e progetti futuri

OpenDemanio viene aggiornata quotidianamente, prendendo i dati sullo stato del patrimonio direttamente da un sistema gestionale dell’Agenzia. 
 
L’Agenzia del Demanio inoltre proseguirà l’implementazione della piattaforma nel corso del 2016 con l’inserimento di una sezione dedicata alla geolocalizzazione dei cantieri aperti o di prossima apertura e pubblicazione e geolocalizzazione degli immobili inseriti in percorsi di valorizzazione.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui