Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO Come posso rendere green la mia casa? Risponde l’architetto
RISPARMIO ENERGETICO

Come posso rendere green la mia casa? Risponde l’architetto

di Rossella Calabrese
Commenti 3560

Oggi a Firenze un ‘worldcafe’ sul tema del risparmio energetico in edilizia

Commenti 3560

03/02/2016 - Come posso rendere la mia casa più efficiente sotto il profilo energetico, risparmiando sulle bollette e creando un ambiente domestico più confortevole a vantaggio del vivere quotidiano? Ai cittadini alle prese con queste domande risponderanno gli architetti fiorentini, in un incontro pubblico che si terrà oggi alle 17.30 a Villa Bandini (via di Ripoli, 118 Firenze). 

L’iniziativa dal titolo “Casa verde casa”, è organizzata dalla Commissione Das dell’Ordine degli architetti di Firenze in collaborazione con il Quartiere 3 per divulgare la cultura del risparmio energetico in ambito edilizio. 

Lo schema utilizzato sarà quello del “worldcafe”, un faccia a faccia informale, come quello che si crea “davanti a un caffè”, che incentiva una discussione aperta sulla base di tavoli tematici.

Molteplici gli argomenti che saranno trattati, uniti dal filo rosso delle pratiche “green” in edilizia. Si parlerà, ad esempio, dell’abitare sostenibile nelle varie declinazioni (sociale, economica e ambientale), di comfort abitativo e degli interventi che si possono realizzare per migliorare il benessere psico-fisico di determinati luoghi.

Ma soprattutto, gli architetti potranno fornire ai cittadini consigli utili per orientarsi nell’intricato universo delle normative in vigore, e dritte per accedere alle agevolazioni e agli incentivi esistenti nel campo della riqualificazione energetica. Dopo circa 15-20 minuti di discussione su un tema, i cittadini saranno invitati a cambiare tavolo.

“Poiché è bene prendere confidenza con le buone pratiche della sostenibilità fin da piccoli - aggiunge il comunicato -, l’iniziativa prevede anche un laboratorio didattico sui temi dell’ambiente per i bambini dai 6 ai 12 anni organizzato dall’associazione Città Bambina. In programma inoltre una “pausa-caffè” curata da Unicoop Firenze”.

“Da anni tecnici e progettisti si formano sul tema dell’efficienza energetica in edilizia, le aziende investono in ricerca e le istituzioni legiferano - dice il presidente dell’Ordine degli Architetti, Egidio Raimondi -. Eppure, manca ancora una cultura diffusa del benessere ambientale che possa innescare la domanda di interventi di riqualificazione degli edifici esistenti”.

“Nel prossimo futuro questo settore può invece rappresentare la vera svolta per incrementare la qualità della vita nelle città e uscire dalla crisi, creando lavoro e muovendo investimenti. Come Ordine abbiamo deciso di andare in città, tra la gente, a cercare di capire cosa succede e cosa manca, in modo da farci allo stesso tempo antenna e megafono del tema. I risultati verranno resi pubblici in occasione di Klimahouse Toscana di cui, per il terzo anno consecutivo, siamo partner attivi” conclude Raimondi.

L’iniziativa di oggi pomeriggio è il primo di una serie di incontri che nei prossimi mesi faranno tappa anche negli altri Quartieri di Firenze.
 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui