Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

Scuolebelle, è legge lo stanziamento di 64 milioni aggiuntivi

di Paola Mammarella

I lavori di ripristino del decoro degli edifici scolastici continueranno fino al 30 novembre 2016. Il Governo pensa alla stabilizzazione

Vedi Aggiornamento del 11/10/2016
26/05/2016 – È stato approvato in via definitiva dalla Camera il disegno di legge sulla funzionalità del sistema scolastico e della ricerca, di conversione del DL 42/2016.  Continuerà quindi fino al 30 novembre 2016 il programma Scuolebelle.
 
Il programma Scuolebelle per il ripristino del decoro degli edifici scolastici è stato rifinanziato con 64 milioni di euro. Le risorse messe a disposizione consentiranno la prosecuzione degli interventi di ripristino degli edifici scolastici e la tutela dei livelli occupazionali degli operatori impegnati nei lavori.
 

Programma Scuolebelle

Ricordiamo che il programma Scuolebelle il capitolo del Programma di edilizia scolastica del Governo che riguarda gli interventi di piccola manutenzione, decoro e ripristino funzionale degli edifici scolastici.
 
Per la realizzazione delle opere il Miur versa gli importi direttamente alle scuole. I dirigenti scolastici poi ordinano gli interventi bandendo delle gare di appalto.
 
Nel 2014 sono state coinvolte 7.235 scuole, con un finanziamento di 150 milioni di euro. Per il 2015 la Legge di Stabilità ha stanziato 130 milioni di euro. In base alle risorse disponibili le attività si sarebbero fermate il 31 marzo 2016, lasciando dal primo aprile senza lavoro un gran numero di addetti. Col nuovo stanziamento il programma continuerà invece fino a fine novembre. 
 
Nelle intenzioni del Governo ci sarebbe però la stabilizzazione del programma.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
Your article pecreft

Your article pecreftly shows what I needed to know, thanks!