Carrello 0
L'APE FVG lancia il concorso di idee “Abitare sostenibile”
CONCORSI

L'APE FVG lancia il concorso di idee “Abitare sostenibile”

di Cecilia Di Marzo

Intervento edilizio in standard passivo, a basso costo e ad elevata valenza sociale

09/11/2016 - L’Agenzia per l’Energia del Friuli Venezia Giulia si occupa del tema della sostenibilità energetica e ambientale dal 2006, con l’obiettivo di innalzare gli standard costruttivi ed abitativi nell’ottica di una sempre più elevata e consapevole attenzione all’ambiente. Ciò si è tradotto con l’adesione alle più virtuose iniziative nazionali e internazionali finalizzate alla promozione dell’efficienza energetica, quali CasaClima e Passivhaus nel settore edilizio o i Comuni A++ per il risparmio energetico nelle pubbliche amministrazioni.
Nell’ambito delle proprie attività culturali di divulgazione e sensibilizzazione sulle migliori pratiche in tema di efficienza energetica, benessere abitativo, sostenibilità sociale, economica e ambientale, APE FVG promuove il concorso “Abitare sostenibile”, le cui parole chiave sono:
? costruire sostenibile: PASSIVHAUS
? abitare sociale: COHOUSING
? comunità di lavoro: COWORKING.

Il concorso di idee ha carattere dimostrativo e divulgativo ed è finalizzato all’acquisizione di una proposta ideativa da remunerare con il riconoscimento di un premio. Le idee progettuali riguarderanno un intervento di edilizia sociale ad altissima efficienza energetica e a basso costo, con una particolare attenzione alle opportunità di riqualificazione territoriale e urbana attraverso il nuovo insediamento edilizio, nonché ai temi del cohousing e coworking.

L’area di riferimento per il progetto si trova a Budoia (PN) e fa parte delle aree di espansione destinate ai nuovi modi di abitare, che rappresentano un’importante opportunità per il raggiungimento di quegli obiettivi di riqualificazione del territorio che l’Amministrazione Comunale si è posta in fase di redazione del nuovo Piano Regolatore Generale.

Il progetto “Abitare sostenibile” è realizzato con il sostegno finanziario del Comune di Budoia, della Provincia di Pordenone – UPI FVG, della Fondazione CRUP e dell’ATER di Pordenone e col patrocinio del Polo Tecnologico di Pordenone.

Per la partecipazione al concorso, i concorrenti dovranno consegnare gli elaborati tecnici ed amministrativi indicati nel bando entro le ore 13.00 del giorno 18/01/2017. 

Sono previsti i seguenti premi:
- 1° classificato: 6.000 €
- 2° classificato: 1.000 €
- 3° classificato: 500 €.
Nel caso di classificati ex aequo, il montepremi delle due posizioni contigue di riferimento sarà suddiviso equamente. Contestualmente alla chiusura del concorso ed alle premiazioni, sarà organizzata una mostra con i progetti migliori. 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui