Carrello 0
La 'nuova' Scuola dell'Infanzia Clara Maffei di Clusone
ARCHITETTURA

La 'nuova' Scuola dell'Infanzia Clara Maffei di Clusone

di Cecilia Di Marzo

Il preesistente 'vecchio saggio' si contrappone al nuovo 'bambino' monolitico

30/12/2016 - Il progetto di ristrutturazione e ampliamento della Scuola dell’Infanzia Clara Maffei di Clusone (BG) è stato redatto da Roberto Balduzzi, Pietro Angelo Oprandi e Severino Balduzzi.

L’idea iniziale prende forza dalla presenza dell’edificio storico costruito nel 1907 su progetto dell’ing. Luigi Cortese con un disegno armonico e simmetrico che, con la sua ricchezza architettonica e con ciò che rappresenta come memoria del passato, diventa l’emblema del vecchio saggio a cui si contrappone il bambino, rappresentato da un nuovo grande volume monolitico in cemento armato, con una parete nuda, che il tempo arricchirà, e una grande apertura rivolta al passato.

Il concept del progetto è quello di creare un’ampia corte centrale bene delimitata, spostando i volumi il più possibile ai margini dell’area di intervento.

Le aule sono concepite come spazi raccolti, definiti da un tetto a padiglione che conferisce loro un aspetto di una piccola casa, così che il bambino si possa sentire protetto e a suo agio. Ogni aula presenta una apertura posta sul tetto che riceve la luce da est e attraverso un vetro colorato porta all’interno del locale una luce riflessa, creando un ambiente dall’atmosfera calda, accogliente e diversificato.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui