Carrello 0
Villa RP: variazione della architettura rurale della masseria
CASE & INTERNI

Villa RP: variazione della architettura rurale della masseria

di Cecilia Di Marzo

Ascolto del luogo e lettura dei segni del territorio come chiave dell'intervento

29/12/2016 - Immersa in un agrumeto che si affaccia sul mare Ionio da un lato, e sulla spettacolare vista dell'Etna dall'altro, Villa RP, dello studio Forte Architetti, è un avamposto della Sicilia Orientale, una location privilegiata nella contrada di Reitana, Acireale, in provincia di Catania.

Il territorio è costellato dai segni della sua originaria vocazione rurale mediterranea: i muri a secco in pietra lavica, gli edifici rurali che punteggiano il panorama, i terrazzamenti che modellano il profilo del terreno.

Ascoltare il luogo e leggere i segni del territorio è stata la chiave di questo intervento: una variazione sul tema dell'architettura rurale della masseria, vernacolo dell'architettura mediterranea caratterizzato dalla configurazione a corte della pianta.

Incrociando il tema tipologico con le esigenze abitative della residenza e di un edificio a supporto dell’attività agricola, abbiamo progettato un edificio composto da sistemi di volumi disposti in base alle viste e alla relazione con il panorama. Il risultato della composizione è una disposizione dove gli esterni sono scenografia della vita che ogni giorno si svolge all'interno della casa.

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui