Carrello 0
AZIENDE

Ecosism al Made 2017

di ECOSISM
Commenti 2012

Commenti 2012
16/02/2017 - Il sistema costruttivo ECOSISM®, che sarà presentato al Made 2017,permette di realizzare edifici in cemento armato, antisismici, acusticamente performanti, massivi, dotati di un elevato isolamento termico e resistenti al fuoco ad un costo di costruzione altamente competitivo ed in tempi dimezzati rispetto a soluzioni di edilizia tradizionale a parità di prestazioni.

Grazie alla tecnologia ECOSISM® è oggi possibile costruire edifici ad elevato risparmio energetico (Classe A1-A4, LEED, CasaClima, Minergie, Passivhaus, NEZB) classificabili acusticamente per una migliore qualità della vita e sicuri contro gli eventi naturali ed accidentali. In sintesi: un’edilizia di qualità che guarda al futuro.

L’innovazione della tecnologia si trova nella metodologia di realizzazione, quindi nel modo di comporre e utilizzare materiali impiegati da decenni nell’edilizia tradizionale: calcestruzzo, ferro, acciaio zincato, pannelli isolanti e finiture. ECOSISM® rappresenta quindi un’innovazione di PROCESSO e di CANTIERE piuttosto che un’innovazione di materiale.

L’idea alla base del sistema è che la funzione isolante, nelle nuove costruzioni, debba essere integrata nella parete e nel solaio in fase di realizzazione e non applicata in opera come previsto dal sistema a cappotto tradizionale. Questo sia per avere una garanzia di risultato nel lungo periodo che per poter proteggere in maniera ottimale l’isolante contro gli eventi atmosferici ed accidentali. Inoltre l’integrazione progettuale e costruttiva delle varie fasi realizzative dell’involucro edilizio permette di ridurre al minimo gli errori, gli imprevisti e le problematiche tipiche del cantiere tradizionale (tempi lunghi, manodopera sempre meno specializzata, extra costi, minimo studio progettuale).

Poter realizzare con un unico prodotto e contemporaneamente la struttura antisismica a pareti portanti dell’edificio (1), la tamponatura (2), l’isolamento termico e la massa (3), l’isolamento acustico (4) e la protezione al fuoco (5) con una sola operazione di posa in opera, permette notevoli economie di cantiere e riduzione di tempi di costruzione a vantaggio dei costi di realizzazione e della qualità finale dell’edificio. ECOSISM®: dove l’innovazione incontra la tradizione.

La tecnologia costruttiva ECOSISM® si compone di una gamma completa di prodotti ognuno studiato per rispondere al meglio all’insieme di esigenze del costruire moderno. Il sistema ECOSISM® è prodotto su misura, secondo il progetto esecutivo da realizzare e viene assemblato in cantiere seguendo un preciso schema di montaggio.

L’assortimento di prodotti ECOSISM® si compone di vari elementi per la realizzazione completa dell’involucro edilizio, dalle pareti perimetrali, ai solai, alle pareti divisorie, ai tetti, alle divisorie interne. 

In particolare il modulo a getto singolo ECOSISM è ideale per la realizzazione di pareti portanti antisismiche e di tamponamento ad elevatissimo isolamento termico, acustico, massive e resistenti al fuoco sia perimetrali che di separazione tra distinte unità abitative.
Il  modulo a getto singolo ECOSISM è realizzato su misura con spessori di calcestruzzo e di isolante che possono essere dimensionati in relazione ai requisiti strutturali, termici, acustici e di resistenza fuoco che si devono rispettare o che si intendono dare a livello prestazionale alla parete. 

Anche il materiale isolante può essere dimensionato e scelto tra una vasta gamma di tipologie: 
1. l’EPS (polistirene espanso) e l’EPS addittivato con grafite (NEOPOR), è ideale per garantire una elevata protezione invernale; 
2. l’XPS (polistirene espanso estruso), è utilizzato alla base dei moduli o in interrato per garantire l’impermeabilità ed evitare l’umidità di risalita, oppure come cassero per getti di calcestruzzo importanti data la sua elevata resistenza a compressione; 
3. la lana di roccia e la lana di vetro ideale per aumentare le prestazioni acustiche delle pareti, per migliorare lo sfasamento estivo, grazie alla loro  elevata densità, e per dare maggior confort abitativo interno, controllando le fluttuazioni di temperatura che sfrutta la loro ammettenza termica;
4. la lana di legno mineralizzata di elevata massa, ideale per sfruttare la sua inerzia termica in edifici passivi sul lato interno, e migliorare il confort acustico dato dalla sua elevato potere fonoassorbente;
5. il sughero, materiale naturale, con ottime proprietà termo igrometriche sia per il riscaldamento invernale, sia per il raffrescamento estivo.
L’isolante, oltre alla vasta scelta, può essere dimensionato in termini di spessore da un minimo di 4 cm ad un massimo di 30 cm, potendo così soddisfare in termini energetici qualunque tipologia di classe e prestazione.

Un aspetto estremamente versatile del modulo a getto singolo ECOSISM, sempre legato alle diverse tipologie di isolante, è la possibilità di diversificare l’isolamento nella stessa parete, creando un cassero personalizzato; questo lo si può fare diversificando l’interno dall’esterno, oppure componendo più isolanti dallo stesso lato. A titolo di esempio si può creare un cassero con la base in XPS, per garantire l’impermeabilità alla base della parete, il lato esterno con NEOPOR ed EPS per avere un elevato isolamento invernale e il lato interno in lana di roccia per un elevato confort termo igrometrico abitativo.  
 
ECOSISM su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui