Carrello 0
RISPARMIO ENERGETICO

Conto Termico, come accedere all’iter veloce per i prodotti del Catalogo GSE

di Rossella Calabrese
Commenti 10364

Online le informazioni sul ‘Catalogo degli apparecchi domestici’ e sull’‘Elenco delle proposte dei Produttori’

Vedi Aggiornamento del 20/12/2017
Commenti 10364
01/03/2017 - È online sul sito del GSE la nuova sezione Accesso Semplificato che illustra l’iter veloce per il Conto Termico (DM 16 febbraio 2016) per gli apparecchi domestici di piccola dimensione. 

Si tratta, ricordiamo, della corsia preferenziale per accedere agli incentivi, riservata a chi utilizza apparecchi, macchine e sistemi finalizzati alla produzione di energia termica e all’incremento dell’efficienza energetica per lo più in ambito domestico, rispondenti ai più recenti standard tecnologici e che il GSE ha deciso di includere nel ‘Catalogo degli apparecchi domestici’.
 

Il Catalogo degli apparecchi domestici

L’elenco dei prodotti contenuto nel Catalogo degli apparecchi domestici - chiarisce il GSE - ha valore esemplificativo e non esaustivo; è possibile, quindi, che anche altri dispositivi di mercato non inseriti nel Catalogo siano rispondenti ai requisiti previsti, e quindi ammissibili al nuovo Conto Termico con la procedura standard.
 
Il Catalogo, a regime, sarà articolato in 6 sezioni, in base alla tipologia di apparecchio:
1. caldaie a condensazione (con potenza termica al focolare fino a 35 kWt)
2. pompe di calore elettriche o a gas (con potenza termica utile nominale fino a 35 kWt)
3. caldaie a biomassa (con potenza termica nominale fino a 35 kWt)
4. collettori solari termici (con superficie solare lorda fino a 50 m2)
5. scaldacqua a pompa di calore
6. sistemi ibridi a pompa di calore
 
Attualmente è disponibile una prima versione del Catalogo, costituita dall’elenco degli apparecchi domestici maggiormente utilizzati, le caldaie a biomassa e i collettori solari termici, già validati dal GSE. 
 

L’Elenco dei dispositivi proposti dai Produttori

Oltre al Catalogo degli apparecchi domestici, è possibile consultare l’Elenco dei dispositivi proposti dai Produttori per l’inserimento nel Catalogo degli apparecchi domestici.
 
Anche in questo caso, gli apparecchi sono articolati in 6 sezioni, in base alla loro tipologia
1. caldaie a condensazione (con potenza termica al focolare fino a 35 kWt)
2. pompe di calore elettriche o a gas (con potenza termica utile nominale fino a 35 kWt)
3. caldaie a biomassa (con potenza termica nominale fino a 35 kWt)
4. collettori solari termici (con superficie solare lorda fino a 50 m2)
5. scaldacqua a pompa di calore
6. sistemi ibridi a pompa di calore

Gli apparecchi contenuti nell’Elenco delle proposte sono definiti dai Produttori in collaborazione con le Associazioni di Categoria, con la supervisione tecnica del Comitato Termotecnico italiano (CTI). Per gli apparecchi presenti nell’Elenco, la richiesta di accesso al Conto Termico dovrà essere effettuata secondo la modalità standard. Gli apparecchi indicati saranno inseriti nel Catalogo definitivo dopo aver ottenuto il via libera all’idoneità dal GSE.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui