Carrello 0
Molise, dalla Regione 10 milioni di euro per interventi sugli impianti sportivi
LAVORI PUBBLICI

Molise, dalla Regione 10 milioni di euro per interventi sugli impianti sportivi

Commenti 1441

Il bando finanzia la realizzazione, la messa a norma e il completamento dei complessi. Domande fino al 5 agosto 2017

Commenti 1441
12/06/2017 - La Regione Molise ha pubblicato un bando da 10 milioni di euro per sostenere la realizzazione, la messa in sicurezza e il completamento degli impianti sportivi.
 
Delle risorse complessive 8 milioni di euro sono stati stanziati per gli interventi su complessi sportivi multifunzionali (5,6 milioni destinati alla Provincia di Campobasso e 2,4 milioni alla Provincia di Isernia) mentre 2 milioni di euro sono stati riservati agli impianti sportivi (1,4 milioni per la Provincia di Campobasso e 600 mila euro per quella di Isernia).
 

Impianti sportivi: cosa prevede il bando

Il bando finanzia gli interventi finalizzati a:
- realizzazione di nuovi impianti sportivi e/o complessi sportivi multifunzionali;
- messa a norma e/o abbattimento delle barriere architettoniche in impianti esistenti;
- riconversione, completamento, recupero, ristrutturazione, messa in sicurezza, riqualificazione, ammodernamento e ampliamento di impianti esistenti;
- adeguamento tecnologico e di contenimento dei consumi energetici;
- manutenzione straordinaria di impianti esistenti;
- adeguamento ai fini della certificazione dell'idoneità dell'impianto allo svolgimento dell'attività sportiva;
- infrastrutture informatiche e telematiche innovative a supporto;
- acquisto di attrezzature sportive.
 
Il completamento di impianti già realizzati ma non funzionati costituirà elemento di priorità ai fini della valutazione del progetto.
 
Per i complessi sportivi multifunzionali l'importo massimo del finanziamento pubblico per singola iniziativa è di 600 mila euro, per gli impianti sportivi non potrà superare gli 80 mila.
 
Saranno premiati i progetti che valorizzeranno il contesto in cui si inseriscono, l'integrazione con interventi nell'ambito del turismo, le politiche sanitarie, educative, formative, culturali e ambientali.
 

Recupero impianti sportivi: la candidatura dei progetti

Il bando è rivolto ai Comuni, in forma singola associata, alle Unioni di Comuni, ai Comuni nell'ambito delle Aree interne e/o Aree urbane e alle Province. Ciascun ente locale potrà candidare un unico intervento.
 
La presentazione delle candidature dovrà avvenire entro il 5 agosto 2017.  
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui