Carrello 0
TOUR 2017

A Torino Edilportale Tour 2017 con Alfonso Femia ospite d’eccezione

Commenti 3232

L’architetto dello Studio 5+1AA: ‘immaginario e reale si nutrono a vicenda’

Vedi Aggiornamento del 23/06/2017
Commenti 3232
01/06/2017 - Si è svolta ieri la ventesima tappa di Edilportale Tour 2017. È stata Torino questa volta ad ospitare il tour nazionale all’interno del Museo Nazionale dell’Automobile.
 
Ospite d’eccezione Alfonso Femia, co-fondatore dello Studio 5+1AA. “Bisogna avere il coraggio di andare oltre” - ha esordito. “Il progetto è l’atto di leggere e scrivere: deve essere responsabile, onirico e praticare la realtà. Essere responsabile significa anche avere il coraggio di azzardare perché, magari, per un determinato progetto la scelta azzardata è anche la più funzionale”.
 
“Anche se le risorse sono poche - ha proseguito Femia - il progetto deve essere attento ai dettagli e degno di chi lo vive. Non solo. Deve mettere insieme due aspetti: la materia e il tempo. Immaginario e reale si nutrono a vicenda: questo significa che possiamo fare senza disperdere risorse economiche eccessive e senza dimenticare l’immaginario”.
 
In una società dominata da regole non si sviluppa pensiero. Servono vincoli. Per l’architetto Femia tutte le regole portate a vincoli generano idee: si può parlare, infatti, di pragmatismo visionario ovvero praticare la realtà attraverso la visione.
 
Dobbiamo essere coraggiosi e imparare a ‘sconfinare’, a superare i limiti imposti. E questo è un valore positivo: una volta definiti i limiti bisogna uscire da questi. Sconfinare vuol dire contaminarsi, fondersi, dialogare e integrarsi. E integrarsi vuol dire appartenere.
 
Scarica gli atti del convegno allegati a questa pagina

Guarda le fotografie dell'evento


Senza un vero e proprio dialogo con la filiera realizzare edifici che facciano la differenza è praticamente impossibile. Questo dialogo è possibile sole se la smettiamo di rimanere fermi a guardare il passato e ai ‘tempi d’oro’ dell’edilizia, sostiene Federico Della Puppa, economista esperto in pianificazione strategica e marketing territoriale.
 
“Tutto ciò che abbiamo fatto finora dobbiamo dimenticarcelo”. Per guardare avanti è necessario capire quali e dove sono gli spazi per poter operare. E questi spazi sono proprio dettati dai limiti che possono e devono diventare occasioni di business. Entro il 2021 tutte le costruzioni private dovranno essere a energia quasi zero. Per decenni abbiamo costruito senza tener conto dei consumi. Quello che l’Europa ci impone altro non è che un’opportunità di mercato.
 
Ed è anche un driver per venire fuori dalla crisi, secondo Elena Stoppioni, Presidente della Federazione Cdo Edilizia. Se per Della Puppa la filiera dell’edilizia deve proporre soluzioni e gestire processi, per Elena Stoppioni questo è possibile solo se si intraprende un approccio circolare, dove non esistono rifiuti ma risorse. “La bellezza è una cura per l’anima" - ha concluso Stoppioni.
 
Ma come si fa a cambiare? In primis, secondo Luca Rollino, esperto in efficienza energetica dei condomini, creando rete. È necessario un network di esperienze. Solo così si può pensare ad un percorso di riqualificazione delle nostre abitazioni e delle nostre città tenendo conto degli aspetti energetici, di quelli strutturali e di quelli economici.
 
Secondo Andrea De Donatis  (LG Electronics Italia), Alberto Boriani (Logical Soft) e William Barni (Faraone) la strada del cambiamento è da ricercare in nuove soluzioni che facilitino il progettista e garantiscano innovazione.
 
ISCRIVITI ALLA TUA TAPPA
 
La partecipazione all’Edilportale Tour dà diritto a crediti formativi (CFP) per ingegneri, geologi, geometri (secondo quanto deciso dai singoli Ordini e Collegi professionali provinciali), a 4 crediti formativi per architetti e a 4 crediti formativi per periti industriali.
 
Per confrontarsi su particolari problematiche di progetto e chiedere una consulenza tecnica sull’utilizzo di prodotti e tecnologie, i progettisti possono incontrare le aziende, prenotandosi online.
 
Edilportale Tour è un’iniziativa di Edilportale in collaborazione con VeluxLogical Soft e Roofingreen.
 
Con la partecipazione di: Rossato GroupIndalo PiscineMapeiSilvadecFaraoneCentrometalTecnova GroupKnauf InsulationGarbelottoRockfonOttimaxTile of SpainCAM 2HPMattONEAluvetroDanfossCastellani case in legnoIdeal StandardEco-ArtigianoNurithUNICMIheroal, Aster Holzbau, Italcementi, LG Electronics ItaliaVese.
 
Partner organizzativo: Agorà
Sito ufficiale: http://tour.edilportale.com/
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui