Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

‘Cantieri in Comune’, in due anni realizzati 65 interventi su 136

di Paola Mammarella
Commenti 1638

Erogati 93 milioni di euro sui 193 totali stanziati sulla base delle risposte dei sindaci alla lettera del Governo per segnalare le incompiute

Commenti 1638
21/11/2017 – È a metà strada il programma “Cantieri in Comune”. Dei 193 milioni di euro assegnati per lo sblocco delle opere incompiute, ne sono stati erogati 93 milioni e sono stati realizzati 65 interventi sui 136 segnalati.
 

Operazione ‘Cantieri in Comune’

Nel 2014, l’allora Presidente del Consiglio, Matteo Renzi, inviò ai sindaci una lettera invitandoli a segnalare i cantieri fermi per procedure burocratiche complesse o divieti. Opere incompiute che stavano bruciando denaro pubblico a causa di complessità amministrative. I sindaci risposero segnalando le opere che avrebbero voluto sbloccare.
 
Un anno dopo il CIPE, con la delibera 38/2015, ha approvato l’elenco degli interventi eleggibili e assegnato le relative risorse.
 

Cantieri in Comune, conclusi 65 interventi su 136

A due anni di distanza il CIPE ha condotto un monitoraggio su quanto realizzato con le risorse messe in campo rilevando che sono stati conclusi 65 lavori sui 136 finanziati, cioè il 48%.
 
La Regione con più incompiute segnalate (20) è stata la Campania. Ad oggi sono stati chiusi 5 cantieri. Seguono Calabria e Sicilia che sui 15 cantieri fermi ne hanno sbloccati e conclusi rispettivamente 4 e 9.

Guarda tutti i progetti

I progetti geolocalizzati
 

Cantieri in Comune, erogati 93 milioni su 193

Le somme complessivamente assegnate sono pari a 192.975.859 euro, mentre le erogazioni ammontano a 93.454.383 euro, che corrispondono al 49% del finanziamento totale.
 
Anche in questo caso, la Campania è al primo posto per finanziamento concesso (37 milioni, di cui 16 milioni già erogati). Al secondo posto la Calabria (27 milioni concessi e 9 milioni erogati) e al terzo la Sicilia (22,5 milioni concessi e 18 erogati). 
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui