Carrello 0
PROGETTAZIONE

Sorgerà a Sora (Fr) la scuola innovativa progettata da Renzo Piano

di Rossella Calabrese
Commenti 15686

La scuola intorno all’albero, finanziata con 6,8 milioni di euro, sarà uno dei dieci cantieri-pilota di Casa Italia

Vedi Aggiornamento del 19/02/2018
Commenti 15686
30/01/2018 - Sorgerà a Sora, in provincia di Frosinone, la scuola innovativa progettata da Renzo Piano. Sarà finanziata con 6,8 milioni di euro, di cui 5,8 erogati dal Ministero dell’Istruzione e uno dal dipartimento Casa Italia.
 
“Finalmente è realtà la scuola innovativa progettata dal gruppo G124 coordinato dall’architetto e Senatore Renzo Piano”. Così il sindaco-architetto di Sora, Roberto De Donatis, ha introdotto la presentazione in Senato del progetto definitivo della scuola, alla presenza del Presidente del Consiglio Paolo Gentiloni e del Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli.
 
Secondo i piani, i lavori di costruzione partiranno tra un anno e i primi alunni siederanno tra i banchi entro il 2020.
 

La scuola innovativa di Renzo Piano

La scuola del futuro immaginata da Renzo Piano nel 2015 è articolata su tre livelli. Il piano terra ha la funzione di connessione con la città, è permeabile e trasparente, organizzato intorno ad un giardino con un grande albero centrale. Il primo piano è quello dedicato allo studio, con le aule affacciate sul giardino interno. Il tetto è la ‘terrazza di Talete’, lo studioso che, osservando i tramonti, scoprì che l’anno dura 365 giorni. La terrazza è il luogo dove il bambino coltiva il suo immaginario personale, il luogo dell’osservazione, della città, del cielo, delle stelle.
 
La scuola dovrà essere un presidio di sostenibilità, quindi costruita con leggerezza, con materiali che hanno la proprietà di rigenerarsi in natura; per questo la scelta è caduta sul legno. Per il riscaldamento e raffrescamento si potrà usare la geotermia, mentre con i pannelli fotovoltaici si produrrà energia elettrica. Nell’atrio si potranno poi collocare dei contatori giganti che mostrino ai ragazzi quanta energia si consuma e quanta se ne produce. La scuola sarà accessibile a tutta la comunità fino a tarda sera e anche nel weekend per favorire gli scambi e la nascita della solidarietà.
 

Le otto scuole innovative finanziate dal Miur 

La scuola di Sora è una delle otto scuole innovative finanziate con 20 milioni di euro dal Ministero dell’Istruzione. Due delle otto scuole sono state progettate da Mario Cucinella e da Renzo Piano e saranno realizzate rispettivamente nell’area di Macerata e, appunto, a Sora.
 

Sora nel piano Casa Italia

La città di Sora è in zona sismica 1, nel 1915 un terremoto devastante l’ha pesantemente danneggiata, molte abitazioni di edilizia popolare pubblica necessitano di interventi di messa in sicurezza. 
 
Per questi motivi Sora è stata scelta dal dipartimento Casa Italia per uno dei dieci cantieri pilota - finanziati con 2 miliardi di euro provenienti dal Fondo Investimenti - nei quali sperimentare metodi diagnostici innovativi e interventi di risanamento antisismico ‘leggero’ che consentono il miglioramento sismico senza allontanare i residenti.
 
Sono previsti due interventi: la costruzione della scuola, demolendo l’attuale mattatoio, e la riqualificazione di un immobile abitativo di 300 mq occupato da due famiglie.
 
Nel luglio 2017 è stato annunciato l’avvio dei primi tre cantieri pilota: Reggio Calabria, Foligno e Feltre. Le altre città scelte sono Catania, Gorizia, Isernia, Piedimonte Matese, Potenza e Sulmona.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui