Carrello 0
AMBIENTE

Campania, dalla Giunta le linee guida per i problemi dell’abusivismo edilizio

di Rossella Calabrese
Commenti 3423

Ai Comuni le istruzioni per adottare misure alternative alla demolizione

Commenti 3423
08/02/2018 - La Giunta Regionale campana ha approvato le ‘Linee guida relative ai problemi dell’abusivismo edilizio’, riferite alla LR 19/2017 ‘Misure di semplificazione e linee guida di supporto ai Comuni in materia di governo del territorio’.
 
Le nuove linee guida si rivolgono ai Comuni della Campania che, senza alcun vincolo e nel rispetto della disciplina statale e regionale vigente, possono adottare misure alternative alla demolizione nei casi indicati dalla stessa legge.
 
Ricordiamo infatti che la LR 19/2017 prevede che i Comuni, in alternativa alla demolizione, possano acquisire gli immobili abusivi che non siano in contrasto con gli interessi urbanistici, ambientali o di rispetto dell’assetto idrogeologico, per poi locarli o venderli, riservando una preferenza agli ‘occupanti per necessità’.
 
Le linee guida indicano ai Comuni:
- i criteri di valutazione del prevalente interesse pubblico rispetto alla demolizione;
- i criteri per la valutazione del non contrasto dell’opera con rilevanti interessi urbanistici, ambientali o di rispetto dell’assetto idrogeologico;
- la regolamentazione della locazione e alienazione degli immobili acquisiti al patrimonio comunale per inottemperanza all’ordine di demolizione, anche con preferenza per gli occupanti per necessità;
- i criteri di determinazione del canone di locazione e del prezzo di alienazione;
- i criteri di determinazione del possesso del requisito soggettivo di occupante per necessità;
- i criteri di determinazione del limite di adeguatezza dell’alloggio alla composizione del nucleo familiare.
 
Il provvedimento appena approvato - spiega la Regione - si aggiunge alle proposte di inasprimento delle norme di contrasto agli abusi commessi successivamente all’evento sismico di Ischia dell’estate scorsa.

 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui