Carrello 0

Archivio News

Trovate 2203 news
Hai cercato per categoria RISPARMIO ENERGETICO

RISPARMIO ENERGETICO - lunedì 27 febbraio 2017

La Campania istituisce il catasto energetico regionale

Lo strumento aiuterà a monitorare gli impianti termici e gli attestati di prestazione energetica

La Campania istituisce il catasto energetico regionale

27/02/2017 – La Campania ha approvato il disegno di legge sull’efficienza energetica degli edifici che istituisce il catasto energetico regionale e definisce le procedure per gli accertamenti sugli impianti termici.   Catasto energetico regionale Il Catasto Energetico Regionale sarà articolato nel Catasto degli impianti termici e nel Catasto degli attestati di prestazione energetica.   In questo modo la Regione potrà disporre di uno strumento per le operazioni di verifica e controllo, previste dalle norme nazionali, ma anche di analisi per i fini della pianificazione delle azioni di promozione dell’uso efficiente dell’energia e, in generale, in tutti gli atti di programmazione strategica della Regione.   Con il monitoraggio delle ...

RISPARMIO ENERGETICO - martedì 14 febbraio 2017

Ecobonus in condominio, Renovate Italy: ‘cessione del credito anche alle banche’

Per evitare l’aumento del deficit, l’organizzazione propone un contingente periodico e la prenotazione del bonus come nel Conto Termico

Ecobonus in condominio, Renovate Italy: ‘cessione del credito anche alle banche’

14/02/2017 – Per stimolare i lavori di riqualificazione energetica in condominio bisognerebbe includere le banche tra i soggetti cui poter cedere le detrazioni riconosciute dalla Legge di Bilancio 2017. Lo sostiene Renovate Italy, organizzazione che promuove la riqualificazione energetica del patrimonio costruito in Italia, mentre si attende il provvedimento dell’Agenzia delle Entrate che regolerà la cessione.   Senza includere le banche, il mercato andrebbe incontro ad una serie di distorsioni. D’altro canto, rileva Renovate Italy, la Legge di Bilancio esclude le banche per evitare un aumento del deficit. Per includere le banche senza rischi, il provvedimento dell’Agenzia delle entrate potrebbe operare una serie di scelte, ad esempio: fissare un contingente ...

RISPARMIO ENERGETICO - lunedì 13 febbraio 2017

Puglia, 200 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici

Il bando regionale riserva 30 milioni agli ospedali e 30 alle case popolari

Puglia, 200 milioni di euro per l’efficientamento energetico degli edifici pubblici

13/02/2017 - 200 milioni di euro per l’efficientamento energetico di edifici pubblici, case popolari, scuole e ospedali. Li mette sul piatto la Regione Puglia attraverso uno dei bandi europei con la più alta dotazione finanziaria e con importanti ricadute sulla vivibilità di spazi finora poco funzionali e sulle piccole e medie imprese interessate ai lavori.   Involucro, impianti, fonti rinnovabili Si potrà intervenire sugli edifici esistenti rinnovando l’involucro, le dotazioni impiantistiche, con sistemi di telecontrollo intelligente, regolazione, gestione, monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici, oltre all’installazione di impianti di produzione energia da fonti rinnovabili per l’autoconsumo.    Massimo 5 ...

RISPARMIO ENERGETICO - martedì 7 febbraio 2017

Case in classe A o B, gli sconti potrebbero continuare

Le altre misure del Milleproroghe: rinnovabili negli edifici, termovalvole, lavori sulle scuole, norme antincendio, post-sisma, Pompei

Case in classe A o B, gli sconti potrebbero continuare

07/02/2017 – Estendere al 2017 o al 2019 gli incentivi per l’acquisto di case ad alta efficienza energetica. È l’obiettivo di una serie di emendamenti al disegno di legge “Milleproroghe”, che in questi giorni inizia la discussione in Aula al Senato.   Se le proposte dovessero passare, l’acquisto di case, nuove o ristrutturate, in classe energetica A o B, direttamente dalle imprese di costruzione, continuerebbe ad essere incentivato con una detrazione Irpef pari al 50% dell’Iva pagata.   La misura, lo ricordiamo, è stata introdotta dalla Legge di stabilità per il 2016 (Legge 208/2015) ed è scaduta il 31 dicembre 2016. Con gli emendamenti presentati si vuole far rivivere il bonus. Alcuni propongono una proroga ...

RISPARMIO ENERGETICO - mercoledì 1 febbraio 2017

Ecobonus nei condomìni, la cessione del credito va comunicata entro il 31 marzo

Dalle Entrate il software per trasmettere i dati relativi alle spese per la riqualificazione energetica sostenute nel 2016

Ecobonus nei condomìni, la cessione del credito va comunicata entro il 31 marzo

01/02/2017 - È disponibile da ieri sul sito dell’Agenzia delle Entrate il software con il quale i condomìni devono comunicare la cessione del credito dei condòmini ai fornitori, per le spese sostenute nel 2016 per interventi di riqualificazione energetica delle parti comuni degli edifici, secondo le modalità previste dal Provvedimento 22 marzo 2016 dell’Agenzia delle Entrate.   Vai al software   Comunicazione entro il 31 marzo 2017 La trasmissione della comunicazione deve avvenire entro il 31 marzo 2017, mediante il canale Entratel o Fisconline. La comunicazione può essere inviata direttamente dal condominio, oppure tramite gli intermediari.   Quali documenti trasmettere Il condominio deve trasmettere: l’elenco ...

RISPARMIO ENERGETICO - mercoledì 1 febbraio 2017

Rinnovabili non fotovoltaiche, incentivi a quota 5,437 miliardi di euro

Dal GSE l’aggiornamento al 31 dicembre 2016. Vicino il tetto dei 5,8 miliardi

Rinnovabili non fotovoltaiche, incentivi a quota 5,437 miliardi di euro

01/02/2017 - Al 31 dicembre 2016 il contatore delle fonti rinnovabili non fotovoltaiche ha raggiunto il costo indicativo medio di 5,437 miliardi di euro, ammontare che va confrontato con il tetto di 5,8 miliardi di euro. Lo comunica il Gestore dei Servizi Energetici (GSE).   L’elaborazione - spiega il GSE - tiene conto degli impianti aggiudicatari delle procedure d’asta ai sensi del DM 23 giugno 2016 (FER non fotovoltaiche). Tali impianti, che entreranno gradualmente in esercizio entro il 2021, determinano un impatto complessivo di circa 45 milioni di euro sul contatore, dei quali solo una parte contribuisce al costo medio attuale. Nel contatore rientrano gli oneri d’incentivazione riguardanti gli impianti CIP 6 (quota rinnovabile), l’incentivo ...

RISPARMIO ENERGETICO - giovedì 26 gennaio 2017

Al via oggi Klimahouse 2017

Tra i temi trattati: condomini ad alta efficienza, progettazione ambientale, sostenibilità ed energie alternative

Al via oggi Klimahouse 2017

26/01/2017 – Si aprono questa mattina le porte per Klimahouse 2017, fiera di riferimento internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, a Fiera Bolzano fino al 29 gennaio.   Un’edizione ad alto grado di innovazione che mostra come nell’edilizia esistano alternative economiche e tecniche in grado di garantire un consistente risparmio energetico. I temi trattati andranno dagli edifici in fase di cantiere a condomini ad alta efficienza e massimo comfort, da esempi di risanamento in fabbricati residenziali a progetti di tradizione ed estetica rinnovata, da strutture in cui Legno e Design convivono a edifici CasaClima "10 anni dopo", per un bilancio nel tempo, da strutture connubio di architettura, energia e design alla visita guidata ...

RISPARMIO ENERGETICO - mercoledì 25 gennaio 2017

#MaterainClasseA, siglato accordo tra ENEA e Comune

La Capitale Europea della Cultura 2019 diventerà una smart city attenta ai beni culturali e alla mobilità sostenibile

#MaterainClasseA, siglato accordo tra ENEA e Comune

25/01/2017 – Trasformare Matera, Capitale Europea della Cultura per il 2019, in una smart city attenta alla salvaguardia dei beni culturali, allo sviluppo del turismo, della mobilità sostenibile, delle fonti rinnovabili e dell’efficienza energetica.   Questi alcuni obiettivi del ‘Patto d’azione’ per Matera Smart City, siglato a Roma fra il Presidente dell’ENEA, Federico Testa e il Sindaco di Matera, Raffaello De Ruggieri, per realizzare un piano di interventi di innovazione tecnologica e sostenibilità ambientale a Matera.   #MaterainClasseA: migliorare efficienza e sostenibilità L’iniziativa s’incardina nel progetto '#MaterainClasseA, Modelli di rigenerazione urbana e riqualificazione energetico-ambientale ...

RISPARMIO ENERGETICO - martedì 24 gennaio 2017

Caldaie a uso domestico, pronto un decreto per la certificazione

In arrivo i 12 milioni di euro per il trasporto pubblico locale e la mobilità alternativa al trasporto privato

Caldaie a uso domestico, pronto un decreto per la certificazione

24/01/2017 – Sta per vedere la luce un decreto sulla certificazione delle caldaie ad uso domestico. Lo ha annunciato il Ministro dell’Ambiente, Gian Luca Galletti, in un question time sull’inquinamento atmosferico in Senato, durante il il quale ha anche fatto il punto della situazioni sugli investimenti per la mobilità alternativa e sull’obbligo di ristrutturazione degli edifici pubblici.   Galletti ha fatto una premessa: nel nostro Paese il mancato rispetto dei limiti al materiale particolato PM10 e al biossido di azoto NO2, imposti dalle norme comunitarie, riguarda ampie aree del territorio nazionale.   Negli ultimi anni, però, ha sottolineato il Ministro, i livelli di inquinanti si sono ridotti. Questo nonostante il Ministero non possa ...

RISPARMIO ENERGETICO - lunedì 23 gennaio 2017

Termovalvole, la proroga al 30 giugno 2017 in Lombardia non vale

Assoedilizia contesta la decisione: ‘la Regione rispetti la Legge dello Stato’

Termovalvole, la proroga al 30 giugno 2017 in Lombardia non vale

23/01/2017 – La proroga al 30 giugno 2017 relativa all'obbligo di installazione dei contabilizzatori di calore, disposta dal Decreto Milleproroghe, non ha effetto in Lombardia in quanto proveniente da legge statale e non da legge regionale che modifichi la precedente in vigore.   Termovalvole: nessuna proroga in Lombardia A stabilirlo la Regione Lombardia che, in un comunicato, precisa che l'eventuale proroga della scadenza per l'installazione dei dispositivi per la termoregolazione e la contabilizzazione del calore può essere disposta solo con legge regionale.   Il termine per l’adeguamento rimane al 31 dicembre 2016 perché previsto dall'art.9 della LR 24/2006 (relativo all'obbligo di installazione) e dell’art. 9 della ...

12345678Succ. »

2203 notizie trovate

Cerca nelle News

per parola chiave o categoria

per regione

per provincia

Anno di pubblicazione

 
NEWS IN TEMPO REALE?
ISCRIVITI AI NOSTRI CANALI SOCIAL







Roofingreen Nature
Namirial al Made
USB 2.1


Firenze