gli approfondimenti tematici di edilportale.com

News Parcelle Professionali

giovedì 17 aprile 2014
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

STP, ai professionisti va garantita la maggioranza nei voti

Notariato: i soci professionisti possono essere meno, ma con una posizione dominante nelle decisioni

STP, ai professionisti va garantita la maggioranza nei voti
17/04/2014 – Nelle Stp, Società tra professionisti, i soci professionisti devono avere la maggioranza dei due terzi. Ciò non significa che i professionisti devono avere la maggioranza numerica o detenere la maggioranza del capitale, ma solo che lo statuto sociale deve garantire loro una posizione dominante nelle decisioni. Lo ha affermato il Consiglio nazionale del notariato, che con lo studio d'impresa n. 224-2014/I ha chiarito l'applicazione del DM 34/2013, sul funzionamento delle Società tra professionisti. Il Consiglio nazionale del notariato ha spiegato che la maggioranza nel voto deve essere garantita da apposite clausole dello statuto capaci di assicurare ai professionisti la maggioranza nelle decisioni anche in caso di minoranza [Leggi tutto l'articolo ...]


martedì 8 aprile 2014

Le nuove suite Autodesk 2015 offrono ancora più valore ai propri utenti

Il portfolio ampliato offre integrazione completa con i servizi cloud Autodesk 360, innovazioni al software AutoCAD e opzioni flessibili di abbonamento

08/04/2014 - Autodesk presenta le nuove versioni 2015 delle proprie suite software di progettazione, oggi ancora più integrate con i servizi cloud di Autodesk – offrendo in questo modo ai clienti la possibilità di collaborare, simulare e effettuare analisi, il tutto con un semplice click direttamente dalla propria suite.  Ciascuna Autodesk 2015 Design Suite include AutoCAD 2015, la versione più aggiornata del popolare AutoCAD. Una nuova interfaccia e strumenti ampliati per la produttività permettono ai clienti di sperimentare nuovi standard di progettazione e documentazione. Inoltre, Autodesk Subscription offre ai clienti modalità ancora più flessibili e convenienti per accedere agli strumenti a loro necessari [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 28 marzo 2014
pubblicato da Rossella Calabrese in NORMATIVA

Obbligo di POS, gli Architetti hanno presentato ricorso al Tar

Consiglio Nazionale: ‘imposizione meramente vessatoria contro i professionisti italiani’, ‘siamo costretti a questo passo’

Obbligo di POS, gli Architetti hanno presentato ricorso al Tar
28/03/2014 - Il Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori ha presentato oggi ricorso al Tar contro l’obbligo - per i professionisti - di dotarsi, entro il 30 giugno prossimo, di un POS per l’incasso delle parcelle professionali. Lo annuncia lo stesso Cnappc in una nota.   “Non possiamo accettare - sottolineano gli architetti italiani - una imposizione meramente vessatoria per tutti i professionisti italiani che nulla ha a che fare con i principi di tracciabilità e di trasparenza dei movimenti di denaro, realizzabili attraverso altri strumenti, quali ad esempio il bonifico elettronico. Si tratta, invece, di una vera e propria gabella dal vago sapore medioevale del tutto ingiustamente ed ingiustificatamente pagata alle banche”.   “Il [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Ing. Mezzapesa Fortunato
domenica 30 marzo 2014 - 21:17
Premesso che condivido l'iniziativa degli architetti e degli ingegneri. Mi preme far rilevare che i nostri Ordini sono sempre in ritardo rispetto alle tematiche di tutela delle nostre categorie, ma anche rispetto ai temi della professione in quanto tale. ..
[Leggi questo commento]


mercoledì 5 marzo 2014
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

Dai geologi una guida pratica al DM Parametri

Indicati, con degli esempi di calcolo, i compensi per le attività svolte dal geologo nelle fasi della progettazione

Dai geologi una guida pratica al DM Parametri
05/03/2014 – Il Consiglio nazionale dei geologi ha messo a punto una mini guida che spiega come utilizzare il DM Parametri per il calcolo dei compensi professionali.   La guida contiene degli esempi di calcolo riferiti ai servizi geologici, tratti dalle simulazioni inviate al Ministero nella fase di predisposizione del DM Parametri, per la verifica dei presupposti introdotti dalla Legge semplificazioni 27/2014.   Nel primo esempio viene presa in considerazione la realizzazione di un’opera del valore di 2 milioni e 500 mila euro e viene calcolato il compenso da riconoscere al geologo per la stesura della relazione geologica inerente alla fase di progettazione preliminare e a quella definitiva.   Sulla base del parametro G, che indica la complessità dell’opera [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 28 febbraio 2014

I Software Cloud di 24 ORE Software per tecnici delle costruzioni

28/02/2014 - L’evoluzione tecnologica porta a concentrare l’attenzione sull’utilizzo del software piuttosto che sul suo possesso “locale”. Tagliati sulle esigenze di chi ne usufruisce, i servizi Cloud si rivelano una grande risorsa. Il Cloud non implica investimenti iniziali elevati, non prevede costi di attivazione, spese nascoste o a consuntivo, e soprattutto, permette di acquistare una dotazione di software conforme alle necessità del momento, con la possibilità di espanderla anche solo per un breve lasso di tempo. STR VISION CPM CLOUD ed  STR VISION TIME CLOUD sono i software per il settore delle costruzioni con le caratteristiche indicate. STR VISION CPM CLOUD garantisce il pieno utilizzo di tutte le funzionalità per la progettazione [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 21 febbraio 2014
pubblicato da Paola Mammarella in PROFESSIONE

CNI: è irregolare la maggior parte delle gare di progettazione

Su 129 bandi monitorati a gennaio, solo 14 contengono un riferimento al DM parametri per la determinazione dei compensi a base d'asta

CNI: è irregolare la maggior parte delle gare di progettazione
21/02/2014 – Sospendere le gare non in regola con il DM Parametri. È il monito lanciato alle Stazioni Appaltanti dal Consiglio Nazionale degli Ingegneri (CNI), che ha denunciato l’irregolarità della maggior parte dei bandi.   Secondo il monitoraggio effettuato dal Cni, su 129 bandi solo 14 possono essere considerati in regola perché contengono un riferimento espresso al DM 143/2013 sulla determinazione dei compensi da porre a base di gara.   Sul totale, sottolinea il Consiglio nazionale degli ingegneri, solo l’11% dei bandi pubblicati è conforme alle norme vigenti.   In 19 bandi, invece, l’importo è stato determinato facendo riferimento ad altre norme. Nella stragrande maggioranza dei casi, cioè in [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
Lorenzo80
domenica 23 febbraio 2014 - 17:53
Jhonny non è una questione di lobby in questo caso. O meglio in questo caso la lobby è quella delle stazioni appaltanti non degli Ordini. C'è già tanta confusione in questo momento, non creiamone altra. Gli Ordini non sempre funzionano come devono (io ..
[Leggi questo commento]
Jhonny
venerdì 21 febbraio 2014 - 12:02
MI VIENE IN MENTE SOLO UNA COSA ABOLIZIONE DEGLI ORDINI PROFESSIONALI, L'UNICA STRADA PER RISOLLEVARE LE SORTI DEI LAUREATI E DEI DIPLOMATI IN ITALIA, NO ALLE LOBBY!!!!!


giovedì 13 febbraio 2014

Al via il concorso 'Create your Tile'

L'iniziativa promossa da Refin e DesignTaleStudio

Al via il concorso 'Create your Tile'
13/02/2014 - Ceramiche Refin e DesignTaleStudio hanno intrapreso da alcuni anni un percorso di ricerca sul prodotto che ha tratto ispirazione da differenti campi dell’architettura, del design e dell’arte e che ha goduto di importanti collaborazioni con personalità di spicco di ambito internazionale. Il concorso “Create your Tile” si propone di premiare innovative proposte grafiche per la produzione di una nuova collezione ceramica da pavimentazione che sia coerente con i valori del marchio DesignTaleStudio di Refin. Saranno premiati i progetti che sapranno interpretare i trend dell’interior design contemporaneo attraverso proposte innovative ed originali, che sfruttino il potenziale delle nuove tecnologie produttive ceramiche ed esprimano la ricerca [Leggi tutto l'articolo ...]


venerdì 7 febbraio 2014
pubblicato da Cecilia Di Marzo in CONCORSI

Create your Tile: be our new designer

Ceramiche Refin lancia il concorso per una nuova collezione ceramica

Create your Tile: be our new designer
07/02/2014 - Ceramiche Refin e DesignTaleStudio, che hanno intrapreso da alcuni anni un percorso di ricerca sul prodotto, hanno lanciato il concorso “Create your Tile” con il quale si propongono di premiare innovative proposte grafiche per la produzione di una nuova collezione ceramica da pavimentazione che sia coerente con i valori del marchio DesignTaleStudio di Refin. Saranno premiati i progetti che sapranno interpretare i trend dell’interior design contemporaneo attraverso proposte innovative ed originali, che sfruttino il potenziale delle nuove tecnologie produttive ceramiche ed esprimano la ricerca d’avanguardia applicata al prodotto. Il concorso è gratuito ed internazionale ed è rivolto ad architetti e designer professionisti che non abbiamo [Leggi tutto l'articolo ...]


giovedì 23 gennaio 2014
pubblicato da Rossella Calabrese in MERCATI

Gare di progettazione, nel 2013 calo del 14,7% rispetto al 2012

L’Oice chiede che i progettisti possano continuare a lavorare all’estero

Gare di progettazione, nel 2013 calo del 14,7% rispetto al 2012
23/01/2014 - Nonostante il risultato positivo di dicembre, +25,9% in valore rispetto a dicembre 2012, l’anno si chiude con un -14,7% in valore sul 2012, facendo scendere il valore annuo messo in gara sotto la soglia dei 500 milioni di euro, il risultato peggiore nella serie storica dal 1999.   In dettaglio, secondo l’aggiornamento al 31 dicembre dell’Osservatorio Oice-Informatel, le gare per servizi di ingegneria e architettura rilevate nel mese sono state 287 (di cui 38 sopra soglia), per un importo di 86,0 milioni di euro (78,0 sopra soglia). Rispetto al mese di dicembre 2012 il numero delle gare cala del 14,1% e il loro valore cresce del 25,9%  (+32,6% sopra soglia e -15,7% sotto soglia).   Fortemente negativo il confronto tra il 2013 e il 2012: in tutto [Leggi tutto l'articolo ...]
commenti per questa notizia
gab
giovedì 23 gennaio 2014 - 14:51
dove era l'OICE mentre in questo paese sorgevano facoltà di architettura ogni 200 km di distanza l'una dall'altra ?? dove era l'OICE mentre in questo paese gli indirizzi di ing propedeutici alle costruzioni si moltiplicavano ? dove era l'OICE in tutti ..
[Leggi questo commento]


martedì 21 gennaio 2014

I tecnici chiedono misure per favorire i giovani e i piccoli studi

La Rete delle Professioni Tecniche ha incontrato il Ministro delle Infrastrutture e Trasporti Maurizio Lupi

I tecnici chiedono misure per favorire i giovani e i piccoli studi
21/01/2014 - Misure per favorire i giovani e i piccoli studi; norme per arginare il fenomeno dei ribassi eccessivi negli affidamenti pubblici; applicazione concreta del DM Parametri bis.   Sono stati questi i temi al centro dell’incontro, tenutosi venerdì scorso, tra il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Maurizio Lupi, e una delegazione della Rete Professioni Tecniche (RPT), guidata dal coordinatore ing. Armando Zambrano.   In particolare, i rappresentanti della RPT hanno illustrato al Ministro le loro proposte per una riforma del quadro normativo delle norme di settore che punti a una sostanziale semplificazione. Riforma che permetta di riaprire il mercato ai giovani e ai professionisti che non siano necessariamente titolari di studi di grandi dimensioni [Leggi tutto l'articolo ...]


» Tutte le news PARCELLE PROFESSIONALI

Speciale PARCELLE PROFESSIONALI sponsored by: